Se stai cercando una pettinatura adatta ai capelli ricci corti che richieda poca cura e manutenzione, i twist sono la soluzione perfetta! I twist sono delle treccine che puoi realizzare anche da solo per evitare che i tuoi capelli ricci appaiano secchi o crespi. Prosegui nella lettura per conoscere tutti i trucchi che servono per realizzare i twist usando un pettine o il metodo delle due ciocche attorcigliate.

Questo articolo è basato su un'intervista con la specialista americana Nikia Londy.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Twist con il Pettine

  1. 1
    Lavati i capelli con uno shampoo senza solfati. I twist dureranno più a lungo se li fai sui capelli appena lavati. Massaggia lo shampoo senza solfati sulle radici e sulle lunghezze per eliminare lo sporco e gli oli. Dopo aver distribuito bene il prodotto, risciacqua accuratamente i capelli.[1]
    • Gli shampoo che contengono solfati possono irritare il cuoio capelluto e seccare i capelli dandogli un aspetto crespo.
  2. 2
    Applica un leave-in sui capelli. Versane una quantità pari alle dimensioni di una moneta nel palmo della mano e poi applicalo uniformemente sui capelli. Fai scorrere le dita tra i ricci per distribuire bene il prodotto finché non viene completamente assorbito.[2]
    • Il leave-in, ovvero un balsamo senza risciacquo, rende i capelli più morbidi e facili da pettinare. Inoltre, evita che i capelli si secchino dopo aver fatto i twist.
  3. 3
    Intingi i denti di un pettine a denti stretti nel gel o nella crema styling per le treccine. Usa un pettine a denti stretti con il manico appuntito per riuscire a separare i capelli con precisione nei passaggi successivi. Intingi i denti più esterni del pettine in un barattolo di gel o crema styling ricoprendoli di prodotto. Il gel o la crema assicurano che i twist si mantengano stretti e durino a lungo.[3]
    • Se vuoi fare i twist sui capelli di un amico, per comodità puoi mettere una quantità abbondante di crema o gel sul dorso della mano. In questo modo non dovrai intingere ogni volta il pettine nel barattolo.
  4. 4
    Pettina una sezione di capelli da 2-3 cm (a seconda della densità) per eliminare i nodi. Inizia dai capelli vicini all'attaccatura in modo che sia più semplice vedere quello che stai facendo. Tieni la ciocca ferma tra i polpastrelli. Fai scorrere i denti del pettine ricoperti di gel o crema lungo la ciocca, partendo dalle radici fino ad arrivare alle punte.[4]
    • Se i capelli sopra la sezione che stai attorcigliando sono di intralcio, tienili fermi con una molletta.
    • Se vuoi che ci siano delle righe precise tra una sezione e l'altra, fai scorrere la punta del pettine lungo il cuoio capelluto per sistemare i capelli più corti e svolazzanti.
  5. 5
    Ruota e tira il pettine attraverso la ciocca per attorcigliarla. Inserisci i denti del pettine ricoperti di crema o gel tra i capelli all'altezza delle radici. Fai ruotare delicatamente il manico del pettine e simultaneamente tira lentamente la ciocca di capelli verso il basso. Continua a far ruotare il pettine finché non hai raggiunto le punte della ciocca e tutti i capelli che la compongono non sono attorcigliati in modo stretto e ordinato. Sfila le punte dei capelli dal pettine con cautela per completare il primo twist.[5]
    • Puoi girare il pettine in senso orario o antiorario. L'importante è memorizzare la direzione che hai scelto per girare il pettine sempre allo stesso modo per ciascuno dei twist.
  6. 6
    Completa il twist con le dita. Rimuovi il gel o la crema in eccesso che fuoriesce dalla treccina quando attorcigli i capelli. La soluzione migliore è quella di fare scorrere delicatamente le dita lungo il twist, dall'alto al basso, per trasferire il prodotto in eccesso sulle punte, dato che potrebbero aprirsi. Attorciglia la parte finale della treccina con le dita per un look ordinato.[6]
    • Se hai i capelli grossi, potrebbero rimanere in ordine e intrecciati senza bisogno di usare nessun tipo di accessorio. Se invece sono sottili e temi che i twist si sciolgano, usa un elastico o una molletta per tenere ferme le punte.
  7. 7
    Attorciglia i capelli suddivisi in sezioni orizzontali. Pettina la sezione di capelli accanto a quella che hai attorcigliato per prima. Assicurati che tutte le sezioni abbiano la stessa dimensione e ricordati di ruotare il pettine sempre nella stessa direzione per ottenere un look uniforme. Quando hai completato una fila di twist, inizia con una nuova subito sopra a quella precedente e prosegui verso la parte superiore della testa.[7]
    • Se i capelli iniziano ad asciugarsi, spruzzali con un po' d'acqua utilizzando una bottiglia spray.
    • Chiedi a un amico di aiutarti se hai difficoltà a vedere o a raggiungere i capelli sulla parte posteriore della testa.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Twist a Due Ciocche

  1. 1
    Lavati i capelli con uno shampoo senza solfati. I solfati possono irritare il cuoio capelluto, quindi assicurati che lo shampoo che intendi utilizzare non ne contenga. Massaggialo sulle radici e sulle lunghezze per eliminare lo sporco e gli oli. Risciacqua lo shampoo non appena hai finito di lavare i capelli e tamponali delicatamente con un asciugamano.
    • I capelli sono più facili da pettinare e mantengono meglio la piega quando sono puliti.
  2. 2
    Applica un leave-in, ovvero un balsamo senza risciacquo. Il leave-in idrata i capelli e ti aiuta a eliminare i nodi, quindi farai molta meno fatica a intrecciarli. Versane una quantità grande quanto una moneta nel palmo della mano e distribuiscilo sui capelli ancora umidi. Continua a spalmare il prodotto finché non è più visibile in nessun punto.[8]
  3. 3
    Pettina i capelli per eliminare i nodi. Fai scorrere un pettine a denti larghi tra i capelli per assicurati che non ci siano dei nodi. Se il pettine rimane impigliato tra i capelli, fermati ed elimina i nodi con le dita prima di ricominciare a pettinarli.[9]
    • Pettina i capelli lentamente e con delicatezza per non rischiare di spezzarli o strapparli alla radice.
  4. 4
    Suddividi una striscia di capelli in sezioni quadrate usando un pettine con il manico appuntito e il gel. Inizia dall'attaccatura dei capelli sopra la fronte o dalla nuca. Crea una striscia orizzontale circa 3-5 cm sopra l'attaccatura usando il manico appuntito di un pettine a denti stretti. Suddividi la striscia di capelli in sezioni quadrate di grandezza uniforme creando delle righe verticali con il pettine.[10]
    • Fai scorrere la punta del pettine lungo le righe per ordinare anche i capelli più corti.
    • Da ogni sezione quadrata ricaverai un twist. Fai delle sezioni piccole se vuoi realizzare molti twist o più grandi se vuoi che i twist siano pochi.
    • Prendi una piccola quantità di gel (pari alle dimensioni della punta di un dito) e applicalo sulle ciocche per aiutare i capelli a tenere la piega.
  5. 5
    Suddividi la prima sezione a metà per ottenere due sezioni di capelli più piccole. Prendi metà dei capelli che compongono una sezione e tienili fermi tra le dita di una mano. Usa la mano libera per afferrare l'altra metà dei capelli che compongono la sezione che avevi disegnato con il pettine.[11]
  6. 6
    Attorciglia le due ciocche di capelli formando una treccina molto stretta. Inizia dalle radici di ciascuna ciocca in modo che la treccina sia quanto più compatta possibile. Se hai deciso di intrecciare i capelli in senso orario, porta la ciocca sinistra sopra quella destra. Se preferisci intrecciarli in senso antiorario, sovrapponi la ciocca destra sulla ciocca sinistra. Al completamento di ogni giro, tira leggermente i capelli per fissare il twist. Continua ad attorcigliare fino alle punte.[12]
    • Puoi girare in senso orario o antiorario. L'importante è memorizzare la direzione che hai scelto e procedere sempre allo stesso modo per ciascuno dei twist in modo da ottenere un risultato uniforme e ordinato.
    • Applica un po' di gel sulla punta della ciocca per aiutarla a mantenere la piega.
  7. 7
    Continua a separare e ad attorcigliare i capelli. Completa tutte le sezioni della prima striscia di capelli. Quando hai completato tutti i twist, prendi il pettine e crea un'altra striscia orizzontale per poi suddividerla in sezioni delle stesse dimensioni di quelle che hai creato in precedenza. Prosegui sezionando e attorcigliando i capelli, una striscia alla volta, finché non raggiungi la parte superiore della testa.[13]
  8. 8
    Sistema i capelli svolazzanti e i baby hair usando una mousse per capelli e il fon. Spruzza una noce di mousse in una mano e applicala poco alla volta sulle treccine e sui capelli svolazzanti. Dopo averla distribuita in modo uniforme, accendi il fon alla velocità più bassa e usalo per fare asciugare completamente la mousse.[14]
    Pubblicità

Consigli

  • Indossa un foulard o una cuffia da notte di seta quando vai a dormire, per proteggere i twist durante la notte.[15]
  • Non strofinare i twist con troppa forza quando lavi i capelli, per evitare che si increspino.
  • I twist eseguiti con questi due metodi generalmente durano circa due settimane.
  • Quando decidi di sciogliere i twist, applica un balsamo su tutti i capelli e disfa le treccine con le dita e con l'aiuto di un pettine a denti larghi.[16]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Twist con il Pettine

  • Shampoo senza solfati
  • Leave-in (balsamo senza risciacquo)
  • Gel o crema styling per le treccine
  • Pettine a denti stretti con il manico lungo e appuntito

Twist a Due Ciocche

  • Shampoo senza solfati
  • Leave-in (balsamo senza risciacquo)
  • Pettine a denti larghi
  • Pettine a denti stretti con il manico lungo e appuntito
  • Gel
  • Mousse per capelli
  • Fon

wikiHow Correlati

Fare un Taglio ScalatoFare un Taglio Scalato
Fare una Treccia con i Capelli
Sfilare i Capelli
Far Crescere i Capelli in una SettimanaFar Crescere i Capelli in una Settimana
Fare la Doppia Treccia Francese
Scegliere lo Stile di Capelli più AdattoScegliere lo Stile di Capelli più Adatto
Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli
Fare la Treccia alla Francese
Schiarirsi i Capelli con l'Acqua OssigenataSchiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata
Prendersi Cura dei Capelli con la PermanentePrendersi Cura dei Capelli con la Permanente
Usare il Dyson Airwrap sui Capelli AsciuttiÈ possibile usare l'Airwrap Dyson sui capelli asciutti?
Rimuovere il Tonalizzante dai CapelliRimuovere il Tonalizzante dai Capelli
Applicare l'Olio di Ricino sui CapelliApplicare l'Olio di Ricino sui Capelli
Avere dei Capelli FantasticiAvere dei Capelli Fantastici
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nikia Londy
Co-redatto da:
Esperta di Ricrescita Capelli
Questo articolo è stato co-redatto da Nikia Londy. Nikia Londy è un'esperta di ricrescita capelli, fondatrice e CEO di Intriguing Hair, una soluzione unica per donne di tutte le etnie che desiderano acquistare extension di capelli veri di alta qualità, capelli posticci e parrucche. Con oltre 16 anni di esperienza, è specializzata in integrazioni di capelli artificiali, extension, caduta dei capelli, capelli posticci, parrucche e trapianto capelli non chirurgico. Si è laureata in Leadership Organizzativa al Charter Oak State College e ha ricevuto la qualifica di cosmetologia dalla Blaine Beauty School. È anche membro dell'American Hair Loss Council.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 5 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità