Come Fare il Backup dell'iPhone

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Usare iCloudUsare iTunesEseguire il Backup di un iPhone ModificatoSommario dell'ArticoloRiferimenti

Questo articolo mostra come eseguire il backup dei dati memorizzati all'interno di un iPhone. Per esempio le foto, i contatti, i calendari, eccetera. È possibile salvare queste informazioni sia su iCloud sia su computer.

1
Usare iCloud

  1. 1
    Avvia l'app Impostazioni. È caratterizzata da un'icona di colore grigio a forma di ingranaggio (⚙️), che normalmente è situata all'interno di una delle pagine che compongono la schermata Home.
  2. 2
    Tocca la voce Wi-Fi. È posizionata nella parte superiore del menu "Impostazioni" apparso.
    • Per effettuare il backup dei dati su iCloud è necessario che il dispositivo sia connesso a una rete Wi-Fi.
  3. 3
    Attiva il cursore della voce "Wi-Fi" spostandolo verso destra. In questo modo assumerà una colorazione verde.
  4. 4
    Seleziona la rete Wi-Fi a cui desideri collegarti. Per farlo, tocca il relativo nome che appare all'interno della sezione "Scegli una rete" dove sono elencate tutte le reti wireless rilevate nell'area.
    • Se si tratta di una rete protetta da password, quando richiesto, digita le credenziali di accesso.
  5. 5
    Accedi nuovamente al menu "Impostazioni". Se sei ancora all'interno del menu "Wi-Fi", tocca la voce Impostazioni posta nell'angolo superiore sinistro dello schermo. In caso contrario avvia nuovamente l'app Impostazioni come hai fatto nei passaggi precedenti.
  6. 6
    Tocca il tuo ID Apple. È collocato nella parte superiore dello schermo ed è caratterizzato dal tuo nome e dall'immagine del profilo che hai scelto (se ne hai selezionata una).
    • Se non hai ancora eseguito l'accesso al tuo ID Apple, tocca la voce Accedi con ([modello_dispositivo]), digita l'ID Apple e la password di accesso e premi il pulsante Accedi.
    • Se stai utilizzando una versione datata di iOS, potresti non avere la necessità di effettuare questo passaggio.
  7. 7
    Seleziona la voce iCloud. È situata all'interno della seconda sezione del menu.
  8. 8
    Scegli la tipologia di dati da includere nel backup di iCloud. Per farlo, attiva i cursori posti accanto al nome delle applicazioni di cui vuoi salvare i contenuti (per esempio "Contatti" e "Calendari") spostandoli verso destra, così che assumano una colorazione verde. In questo modo i relativi dati saranno inclusi nel backup.
    • Ricorda che tutti i dati relativi alle app il cui cursore è disattivato (cioè appare di colore bianco) non saranno inclusi nel backup.
  9. 9
    Scorri fino alla fine dell'elenco e premi il pulsante Backup. È collocato alla fine della seconda sezione del menu.
  10. 10
    Attiva il cursore "Backup iCloud" spostandolo verso destra. In questo modo assumerà una colorazione verde. A questo punto i dati selezionati presenti nell'iPhone verranno salvati su iCloud ogniqualvolta il dispositivo sarà connesso a una rete Wi-Fi.
  11. 11
    Premi il pulsante "Esegui backup adesso" per avviare la procedura automatica di backup. Il completamento di questo passaggio potrebbe richiedere una discreta quantità di tempo, ma nel mentre sarai comunque in grado di usare il dispositivo normalmente.
    • Una volta che il backup è completo, tutti i dati selezionati saranno salvati all'interno dell'account di iCloud associato all'ID Apple a cui è collegato l'iPhone e potrai utilizzarli per effettuare il ripristino di quest'ultimo, se dovessi averne la necessità.

2
Usare iTunes

  1. 1
    Collega l'iPhone al computer. Usa il cavo USB in dotazione con il dispositivo al momento dell'acquisto.
    • Se è la prima volta che esegui questo passaggio, dovrai autorizzare la procedura premendo il pulsante "Autorizza" apparso sullo schermo dell'iPhone.
  2. 2
    Avvia iTunes, quindi seleziona l'icona a forma di iPhone. Quest'ultima dovrebbe apparire accanto alle icone presenti nella parte superiore della finestra di iTunes qualche instante dopo aver collegato il dispositivo iOS al computer.
    • In questo modo verrà visualizzata la scheda "Sommario" o "Riepilogo" (in base alla versione di iTunes in uso).
  3. 3
    Sblocca l'iPhone. Se il dispositivo è attualmente bloccato con un codice di accesso, dovrai sbloccarlo prima di poter avviare la procedura di backup.
  4. 4
    Seleziona la voce "Questo computer" situata all'interno della sezione "Backup". In questo modo iTunes sarà in grado di effettuare il backup dei dati presenti nell'iPhone salvandoli direttamente sul computer risparmiando spazio prezioso su iCloud. Il backup viene effettuato automaticamente anche durante il processo di sincronizzazione del dispositivo.
    • Se hai la necessità di salvare anche le password, i dati relativi all'app Homekit o quelli relativi alla tua salute e all'allenamento che svolgi, dovrai selezionare il pulsante di spunta "Codifica backup iPhone" e creare una password con cui proteggere le informazioni.
  5. 5
    Premi il pulsante Effettua backup adesso. In questo modo la procedura di backup verrà eseguita immediatamente.
    • Potrebbe venirti richiesto di effettuare il backup di applicazioni che non sono attualmente inserite nella libreria di iTunes. Questo evento si verifica quando hai installato applicazioni utilizzando altre sorgenti rispetto a quelle consuete oppure se non hai ancora effettuato la sincronizzazione degli ultimi acquisti dall'iPhone alla libreria di iTunes. Ricorda che sarai in grado di ripristinare queste app solo dopo averle aggiunte alla tua libreria.
    • Potresti anche dover sincronizzare i nuovi acquisti dall'iPhone a iTunes. Questo si verifica quando installi nuovi contenuti sul dispositivo iOS senza prima aver configurato iTunes in modo che li possa scaricare automaticamente.
  6. 6
    Attendi che il processo di backup si completi. Dopo aver aggiunto o meno le nuove applicazioni presenti sull'iPhone e aver trasferito tutti gli acquisti su iTunes, i dati presenti sull'iPhone verranno salvati nel computer. Hai la possibilità di monitorare la procedura osservando la relativa barra di stato apparsa nella parte superiore della finestra di iTunes.[1]
    • iTunes provvederà a eseguire il backup delle impostazioni di configurazione, dei contatti, dei dati delle applicazioni, dei messaggi e delle foto. Non verranno inclusi nel salvataggio tutti i brani musicali, i video o i podcast che sono già presenti nella libreria multimediale di iTunes o i contenuti che sono stati inseriti mediante altri strumenti. In questo caso sarà necessario effettuare una nuova sincronizzazione con iTunes al termine del processo di backup.
    • I file di backup dell'iPhone vengono memorizzati all'interno della cartella "Media" di iTunes.

3
Eseguire il Backup di un iPhone Modificato

  1. 1
    Scarica il programma PKGBackup. Se stai usando un iPhone originale, cioè su cui non è stato eseguito il jailbreak, puoi usare iTunes o iCloud per effettuare il backup dei tuoi dati in totale sicurezza, senza la necessità di installare applicazioni di terze parti. Se stai usando un iPhone modificato, dovrai installare un'app come PKGBackup per poter effettuare il backup di tutte le applicazioni non autorizzate da Apple e dei relativi dati.[2]
  2. 2
    Avvia l'app PKGBackup e seleziona la voce Settings. In questo modo avrai la possibilità di scegliere dove salvare i file di backup. È possibile collegarsi a diversi servizi di clouding incluso Dropbox, OneDrive e Google Drive. Se lo desideri, puoi anche inviare il file di backup a un server FTP.
    • Il menu delle impostazioni permette anche di programmare l'esecuzione del backup.
  3. 3
    Ritorna alla schermata principale dell'applicazione e tocca la voce Backup. In questo modo avrai la possibilità di scegliere i dati da includere nel backup. Puoi passare da una modalità di visualizzazione all'altra per poter avere accesso alle app di Apple, a quelle dell'App Store, a quelle scaricate tramite Cydia e a tutti gli altri file memorizzati sul dispositivo.
    • Tocca l'icona posta sulla destra di ogni elemento dell'elenco per includerlo o meno all'interno del backup.
  4. 4
    Avvia la procedura di backup. Dopo aver selezionato tutte le app, i programmi e i file che desideri salvare, puoi dare inizio al processo di backup. Il tempo richiesto per il completamento varia in base alla dimensione dei dati da salvare e dal fatto che il file finale dovrà essere caricato o meno su un servizio di clouding.[3]
    • iTunes esegue il backup delle impostazioni di configurazione di tutte le applicazioni installate sull'iPhone anche di quelle installate tramite Cydia. Tuttavia non è in grado di eseguire il backup di queste ultime. Se hai ripristinato il dispositivo usando un backup di iTunes, l'applicazione PKGBackup permette di reinstallare le app e i programmi scaricati tramite Cydia in modo semplice e veloce.

Sommario dell'ArticoloX

1. Apri le "Impostazioni".
2. Tocca il tuo nome.
3. Tocca "iCloud".
4. Seleziona i dati di cui desideri effettuare il backup.
5. Tocca "Backup iCloud".
6. Attiva il cursore.
7. Tocca "Esegui backup adesso".

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cellulari & Gadgets

In altre lingue:

Español: hacer una copia de seguridad de tu iPhone, Português: Fazer o Backup do Seu iPhone, Français: sauvegarder les données d'un iPhone, Deutsch: Ein Backup deines iPhone machen, 中文: 备份iPhone, Русский: выполнить резервное копирование данных iPhone, Bahasa Indonesia: Mencadangkan Data dari iPhone, Nederlands: Een reservekopie maken van je iPhone, Čeština: Jak udělat zálohu iPhone, हिन्दी: अपने आईफोन का बैकअप करें, ไทย: backup ข้อมูลใน iPhone, العربية: حفظ نسخة احتياطية من هاتف أي فون, 日本語: iPhoneをバックアップする, Tiếng Việt: Sao lưu dữ liệu iPhone, 한국어: 아이폰 백업하는 방법, Türkçe: iPhone Nasıl Yedeklenir

Questa pagina è stata letta 27 606 volte.
Hai trovato utile questo articolo?