Come Fare il Bagno a un Pollo

Lavare un pollo può rendersi necessario a volte, per rendere migliore il suo aspetto per una mostra, per esempio, o semplicemente per pulirlo quando è un po' sporco. Se non hai mai sentito parlare di lavare un pollo, non ti preoccupare, non è difficile e avrai un pollo pulito!

Passaggi

  1. 1
    Verifica se è una buona giornata per lavare i tuoi polli. Ovviamente, controlla le condizioni meteo per assicurarti che ci sia il sole e la temperatura sia mite; non devi lavarlo e ritrovarti un povero pollo tutto bagnato nella stagione fredda!
  2. 2
    Prepara i contenitori per il bagno (vasche). Prepara tre vasche; i bidoni della spazzatura in plastica vanno bene, o quelli per i mangimi secchi, o altri oggetti simili. Quando scegli un contenitore per il bagno, assicurati solo che sia più ampio del pollo e abbastanza profondo per essere mezzo pieno e riuscire ancora a sommergere completamente il pollo, tranne la testa. In questo modo l’acqua sporca riesce a rimanere sui bordi e lontana dal pollo. Un contenitore stretto inoltre trattiene anche il movimento delle ali, che è importante per controllare il panico e ridurre il disordine.
    • Nella prima vasca, metti un sapone liquido o di castiglia. Poi versa dell’acqua (così diventa schiumoso.) Usa acqua calda o tiepida, a meno che non sia una giornata molto calda. Aggiungi 1/2 tazza di prodotto a base di borace per rendere più efficace il bagno, soprattutto se il pollo è chiaro o bianco.
    • Nella seconda vasca versa semplicemente dell’acqua di rubinetto. Questa è la vasca in cui verrà lavato l'uccello.
    • Nella terza vasca versa una miscela di aceto e acqua. (2 bicchieri di aceto per 3,7 litri di acqua). Puoi anche aggiungere un cucchiaio di glicerina se vuoi ottenere un 'pollo ancora più splendente', ma assicurati che non beva alcuna sostanza, o sarà molto imbarazzante dal veterinario.
  3. 3
    Scegli il pollo che vuoi lavare. Questo è il pollo che deve essere lavato, o che è il più sporco.
  4. 4
    Metti lentamente il pollo nella prima vasca. Se non ha mai fatto un bagno prima, qui potrà dare parecchi segni di insofferenza. Nel secondo contenitore si spera che sarà troppo stanco per lottare ancora.
    • Spingilo delicatamente in su e giù con un movimento regolare. Non spazzolarlo o strofinarlo, altrimenti romperai le piume.
    • Quando il pollo è completamente fradicio, tiralo fuori e tienilo con entrambe le mani sopra la vasca di 'drenaggio'. A questo punto avrà assorbito una sorprendente quantità di acqua! Se hai un assistente, questo è un buon momento per fargli usare un asciugamano e pulire le zampe mentre il pollo 'sgocciola'.
    • Se le piume sono opache e presentano tracce di feci, potrebbe essere necessario immergere ancora il pollo per qualche minuto per dissolvere lo sporco, agitando leggermente l'acqua. Qualsiasi lavaggio di piume arruffate deve essere fatto con la massima cura, e solo nella direzione delle punte. Sii paziente, dato che gli escrementi di solito si sciolgono in acqua tiepida e sapone.
    • Non lasciare incustodito il pollo, in nessun momento! Il pollame può annegare facilmente, anche in un piccolo contenitore, se viene preso dal panico o perde il suo appoggio. Tienigli sempre la testa fuori dall'acqua.
  5. 5
    Trasferisci il pollo nella seconda vasca e immergilo ancora dolcemente su e giù per eliminare tutto il sapone.
  6. 6
    Nella terza vasca assicurati che la soluzione di acqua e aceto copra tutto il corpo del pollo. Questo renderà le piume più lucide.
  7. 7
    Asciuga il pollo! Tienilo sopra la vasca di risciacquo finché la maggior parte dell’acqua smette di gocciolare.
    • Se la giornata è calda, puoi asciugarlo con cura mettendo un asciugamano sul pollo e premendo senza strofinare, semplicemente tamponando delicatamente. Fai lo stesso sotto ogni ala.
    • Se fa freddo, dovresti portarlo all’interno e asciugarlo completamente con un phon impostando il calore più basso, in modo che il phon non rompa e non increspi le piume. (Forse è meglio non dire a tua moglie quello che hai fatto con l'asciugacapelli.)
    • Attenzione: Questo può lasciare un odore un po' particolare. Puoi anche tenere la mano tra la ventola del phon e il pollo. Se è troppo caldo per te, è troppo caldo anche per il pollo.
  8. 8
    Taglia il becco e gli artigli del pollo, se necessario. Hai forse notato che devono essere tagliati? Se è così, allora inizia! Devi limare solo gli eccessi evidenti per riportare il becco e gli artigli a una forma naturale. Sulle unghie, taglia delle piccole porzioni alla volta e guarda la linea di sangue! (Questa è una piccola linea rossa che a volte si riesce a vedere nell’artiglio.) Se il pollo ha le unghie nere, dovresti tagliare piccoli pezzi alla volta. Se l’artiglio comincia a sanguinare, immergilo in una sostanza in polvere, come farina o lievito in polvere.
    • A volte può essere necessario tagliare e limare gli artigli principali del gallo per limitare i danni se lotta con altri galli.
  9. 9
    Cospargilo con una polvere anti-pulci o pidocchi per controllare eventuali acari. Questo passaggio non è necessario se non c’è un problema di parassiti.
  10. 10
    Se lo devi preparare per uno spettacolo, valuta di strofinare della vaselina sulla cresta e sui bargigli, per far risaltare il colore rosso.
  11. 11
    Approfitta dell'occasione per ripulire anche il pollaio. Non riportare i polli pronti per la mostra in una gabbia sporca! Pulisci le gabbie o usane di nuove in preparazione della mostra.

Consigli

  • Puoi usare un vecchio spazzolino da denti (accuratamente pulito) e strofinargli delicatamente il becco, la cresta, i bargigli, le zampe e i piedi per eliminare lo sporco.
  • Se lo lavi per una mostra, fallo con tre giorni di anticipo, per dargli tutto il tempo di sistemarsi in modo ordinato.
  • Se lo lavi per presentarlo a uno spettacolo, dovresti portare uno straccio o un asciugamano piccolo se improvvisamente si sporca. Porta anche una bottiglia d'acqua con acqua e aceto per velocizzare la pulizia del pollo.
  • Puoi usare uno stuzzicadenti per pulire le incrostazioni sulle zampe. Non temere di grattare troppo, sarà il pollo a farti capire se stai andando troppo in profondità. Ogni tanto si possono formare anche delle squame biancastre (vecchie squame secche/morte). Ti sembra che le squame sottostanti non abbiano ancora un aspetto pulito e lucido? Per questo funziona bene anche una spazzola per unghie.
  • Usare un paio di pinzette e forbicine può aiutare a togliere le penne rovinate e rendere l’aspetto dell'uccello migliore per la mostra.
  • Non esitare a invitare gli amici per ammirarlo. Sarà sicuramente divertente per tutti.

Avvertenze

  • Qualunque cosa tu faccia, non lasciare che il pollo si trovi a testa in giù, è molto probabile che anneghi; l'acqua riempie le vie respiratorie e disorienta l'uccello. Questo è il momento in cui sarai contento di avere invitato i tuoi amici: possono tenere la testa del pollo sollevata mentre si fa il bagno.
  • Se vedi che il pollo solleva la testa in alto, significa che sta cercando di volare! Se sei disposto a correre il rischio di bagnarti, bloccagli le ali al corpo (con le mani, naturalmente!). Altrimenti, allontanati!

Cose che ti Serviranno

  • Un pollo sporco
  • 3 secchi della spazzatura per le vasche di lavaggio
  • Detersivo liquido per piatti o sapone liquido di Castiglia
  • Prodotto a base di borace (opzionale)
  • Acqua tiepida (per le tre vasche, in particolare per la seconda)
  • Candeggina (facoltativa, per il secondo bagno)
  • Glicerina (opzionale, per il terzo bagno)
  • Aceto bianco o di sidro, di buona qualità (terza vasca)
  • Tagliaunghie (usane uno adatto ai bambini o ai cani di piccola taglia) (usalo solo se necessario)
  • Vecchio asciugamano
  • Asciugacapelli (se il pollo ha freddo)
  • Stuzzicadenti o spazzola per unghie (opzionale, vedi i consigli)
  • Recinto dove mettere il pollo pulito finché sarà completamente asciutto, in modo che non finisca nella polvere e diventi una palla di fango.
  • Amici o il coniuge con un buon senso dell'umorismo. Ricordati, c'è un motivo per il detto: "Matto come una gallina bagnata".

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 40 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Bathe a Chicken, Español: bañar a un pollo, Русский: искупать курицу, Português: Dar Banho em uma Galinha, Deutsch: Ein Huhn baden, Français: donner un bain à une poule

Questa pagina è stata letta 4 225 volte.
Hai trovato utile questo articolo?