Il burrocacao rende le labbra morbidissime, ma generalmente è piuttosto costoso. Inoltre, come se non bastasse, spesso contiene ingredienti discutibili. Se vuoi risparmiare o non vuoi correre il rischio di applicare delle sostanze nocive sulle labbra, puoi creare un burrocacao eccellente in casa selezionando personalmente ciascun ingrediente in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Metodo 1 di 2:
Preparare un Burrocacao Standard

  1. 1
    Versa 3 cucchiai (45 ml) di un olio vettore a tua scelta in un contenitore resistente al calore. L'olio di oliva e l'olio di cocco sono prodotti eccellenti e semplici da reperire. Altre opzioni valide sono: l'olio di albicocca, l'olio di avocado, l'olio di jojoba, l'olio di mandorle dolci e l'olio di girasole.[1]
    • Se vuoi mettere il burrocacao in un barattolino anziché in un tubetto, aggiungi un altro cucchiaio (15 ml) dell'olio selezionato.
    • Se vuoi che il burrocacao renda le labbra lucide oltre che idratate, sostituisci mezzo cucchiaio dell'olio scelto con mezzo cucchiaio di olio di ricino.
  2. 2
    Aggiungi un cucchiaio (15 g) di un burro solido. Il burro di cacao e quello di karitè sono ottime opzioni. In alternativa, puoi usare il burro di mango o di kokum. L'olio di cocco non può essere considerato un burro, pur essendo solido.[2]
    • Non utilizzare il burro vaccino. A causa della consistenza e del gusto, è inadatto per fare un burrocacao.
  3. 3
    Aggiungi un cucchiaio (14 g) di cera d'api in gocce. È preferibile usare la cera bianca o di colore avorio. Se non riesci a trovarla, va bene anche quella di colore giallo pallido, ma tieni presente che il burrocacao avrà la sua stessa tonalità.[3]
    • Se segui uno stile di vita vegano, puoi usare mezzo cucchiaio (7 g) di cera candelilla in sostituzione della cera d'api. Fai attenzione a non superare la quantità indicata, perché è molto densa.
  4. 4
    Metti il contenitore in una pentola con l'acqua. Versa alcuni centimetri d'acqua sul fondo di una pentola, poi posiziona il piccolo contenitore al centro. L'acqua deve essere allo stesso livello degli ingredienti contenuti nel barattolo, quindi se occorre aggiungine ancora.[4]
  5. 5
    Scalda l'acqua finché gli ingredienti non si sono sciolti. Accendi il fornello a fiamma medio-bassa e attendi che l'olio, il burro e la cera si fondano insieme. Mescola periodicamente gli ingredienti per aiutarli a sciogliersi, ma fai attenzione a non fare entrare l'acqua nel contenitore.[5]
    • Il tempo necessario per sciogliere il burro e la cera dipendono dal calore del fornello e dal tipo di burro solido.
  6. 6
    Rimuovi il contenitore dalla pentola e aggiungi circa 5-10 gocce di olio essenziale. L'olio essenziale di menta e quello di vaniglia sono due ottime opzioni. Le possibilità includono anche l'olio essenziale di limone, lime, arancio e mandarino. Puoi usarne uno soltanto oppure combina diversi tipi di olio per dare una fragranza e un gusto unico al tuo burrocacao.[6]
    • Se vuoi essere certo che il tuo burrocacao duri a lungo, usa 4 gocce di olio essenziale di rosmarino insieme a 8-10 gocce dell'olio essenziale che preferisci.
    • Non aggiungere l'olio essenziale finché non hai rimosso il contenitore dall'acqua bollente, altrimenti il calore ne distruggerà le proprietà.
  7. 7
    Aggiungi 5 gocce di olio di vitamina E, se lo desideri. La vitamina E renderà il burrocacao ancora più nutriente, inoltre agirà come conservante e lo farà durare più a lungo. A questo punto, mescola accuratamente gli ingredienti per assicurarti che siano ben amalgamati.
    • Puoi acquistare l'olio di vitamina E in bottiglia o in capsule.
  8. 8
    Versa il burrocacao nei tubetti o nei barattolini. In entrambi i casi ne serviranno 7 o 8. Riempili con attenzione con la miscela bollente. Puoi usare un piccolo imbuto in acciaio inossidabile che ti assicurerà di non sprecare neanche un grammo di burrocacao. Se l'imbuto dovesse tapparsi, puoi liberarlo con uno stuzzicadenti o uno spiedo.[7]
    • Se all'esterno il contenitore è ancora bagnato, asciugalo con un panno per evitare di introdurre dell'acqua nel burrocacao.
    • Puoi provare a eseguire il travaso con un grosso contagocce, ma considera che farai fatica a pulirlo se si dovesse ostruire.
  9. 9
    Lascia raffreddare il burrocacao prima di usarlo. Dopo un'ora dovrebbe essersi raffreddato del tutto.[8] Se non vedi l'ora di provarlo, puoi mettere i tubetti o i barattoli in frigorifero per alcuni minuti. Quando il burrocaao è freddo, applica i coperchi sulle confezioni. Se lo desideri, puoi creare delle etichette adesive personalizzate.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare un Burrocacao Multicolore

  1. 1
    Fai fondere la cera d'api, l'olio di cocco e il burro di karitè. Versa mezzo cucchiaino di cera d'api in gocce in un contenitore di vetro resistente al calore. Aggiungi un cucchiaino di olio di cocco e un cucchiaino di burro di karitè. Lascia sciogliere gli ingredienti a fiamma media in una pentola con un paio di centimetri d'acqua sul fondo.[9]
    • Puoi usare qualunque varietà di olio, incluso quello di oliva.
    • Puoi scegliere a piacere anche il tipo di burro, per esempio puoi usare il burro di cacao o di mango. Non usare il burro vaccino.
  2. 2
    Aggiungi 2-3 gocce di un olio essenziale a tua scelta (facoltativo). Usa un olio alimentare formulato per aromatizzare le caramelle. Non utilizzare un estratto, dato che non si miscelerebbe bene con la base del burrocacao.[10]
  3. 3
    Metti uno stampino per i biscotti molto piccolo nel barattolino che dovrà contenere il burrocacao. Se preferisci, puoi usare un piccolo stampo per l'argilla o la plastilina oppure una gomma per cancellare con una forma particolare, ma tieni presente che non sarà facile rimuoverla.[11]
    • Lo stampo può avere la forma che preferisci. La scelta più classica è la forma a cuore.
  4. 4
    Versa il burrocacao fuso intorno allo stampino per i biscotti. Fai attenzione a non riempirlo fino all'orlo. Fermati quando hai quasi raggiunto il bordo e metti la miscela restante da parte. Dovrai aggiungere il colore e l'aroma.
  5. 5
    Lascia indurire il burrocacao prima di rimuovere lo stampo per i biscotti dal centro. Puoi lasciarlo raffreddare per circa un'ora a temperatura ambiente. In alternativa, puoi metterlo in frigorifero per alcuni minuti accelerando i tempi. Quando si è indurito, rimuovi lo stampo per i biscotti che si trova nel mezzo.[12]
    • Non preoccuparti se nel frattempo il burrocacao restante si indurisce.
  6. 6
    Riscalda il burrocacao avanzato prima di personalizzarlo con il colore e il gusto che preferisci. Prendi il contenitore che avevi messo da parte e riscaldalo come hai fatto in precedenza. Aggiungi dei frammenti di rossetto per colorare il burrocacao. Se non lo hai già fatto, puoi aggiungere un olio essenziale adatto ad aromatizzare le caramelle per personalizzarne anche il gusto.[13]
    • Non riscaldare il burrocacao che è già nel barattolo.
  7. 7
    Versa il burrocacao colorato nel buco che si trova al centro di quello che hai già fatto raffreddare. Se vuoi ottenere un risultato perfetto, usa un piccolo imbuto, una siringa o un contagocce. Riempi completamente lo spazio vuoto ed elimina subito le eventuali sbavature.[14]
    • Quando anche la sezione al centro si sarà indurita, avrai ottenuto un bellissimo burrocacao bicolore con un disegno decorativo nel mezzo.
  8. 8
    Metti il burrocacao in frigorifero in modo che si indurisca rapidamente. Non lasciarlo a temperatura ambiente per quest'ultimo passaggio, altrimenti la porzione bollente al centro potrebbe sciogliere quella intorno. Quando il burrocacao si sarà indurito stando in frigorifero (dovrebbero volerci pochi minuti), potrai applicare il coperchio e usarlo come desideri.
    Pubblicità

Consigli

  • Assicurati che tutti i contenitori e gli utensili siano puliti e disinfettati.
  • Assicurati che la cera d'api e gli oli siano ad uso cosmetico. Cercali online o nei negozi di alimenti e prodotti naturali.
  • Fai attenzione a non surriscaldare gli ingredienti. Nel dubbio, imposta una temperatura più bassa se usi i fornelli o intervalli di tempo ridotti se usi il microonde.
  • Puoi acquistare barattolini e tubetti online per il tuo burrocacao. Anche nei negozi di articoli per il bricolage potresti trovare dei contenitori di plastica delle giuste dimensioni.
  • Puoi sciogliere gli ingredienti usando il microonde anziché i fornelli. Scaldali a intervalli di 30 secondi finché non si sono completamente fusi.
  • Se non hai il forno a microonde, metti gli ingredienti in un barattolo resistente al calore, posizionalo al centro di una pentola in cui hai versato un paio di centimetri d'acqua e accendi il fornello a fiamma medio-bassa. Mescola periodicamente finché gli ingredienti non si sono sciolti del tutto.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare un burrocacao agli agrumi se hai in programma di esporti al sole, dato che gli oli essenziali estratti da questa varietà di frutti aumentano la sensibilità della pelle alla luce solare.
  • Non aggiungere gli oli essenziali mentre la miscela è ancora sui fornelli, altrimenti si surriscalderanno e perderanno le loro proprietà benefiche.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare un Burrocacao Standard

  • 3 cucchiai (45 ml) di olio vettore
  • 1 cucchiaio (14 g) di cera d'api in gocce
  • 1 cucchiaio (15 g) di burro solido
  • 5-10 gocce di olio essenziale
  • 5 gocce di olio di vitamina E (facoltativo)
  • Piccola pentola
  • Contenitore in vetro resistente al calore
  • Utensile per mescolare
  • Piccolo imbuto in acciaio inossidabile
  • 7-8 barattolini o tubetti per burrocacao

Preparare un Burrocacao Multicolore

  • Mezzo cucchiaino di cera d'api in gocce
  • 1 cucchiaino di olio di cocco
  • 1 cucchiaino di burro di karitè
  • Olio per aromatizzare le caramelle (facoltativo)
  • Frammenti di un rossetto o un burrocacao colorato
  • Piccola pentola
  • Contenitore in vetro resistente al calore
  • Utensile per mescolare
  • Piccolo imbuto in acciaio inossidabile, siringa o contagocce
  • Barattolino da 15 ml per contenere il burrocacao
  • Piccolo stampo per i biscotti o per argilla o plastilina

wikiHow Correlati

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Lavorare una Sciarpa ai Ferri

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Leggere un Calibro
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 19 585 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 19 585 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità