Il couscous israeliano è più grande di quello tradizionale e, di solito, viene cotto come la pasta, bollito o tostato. É un ingrediente versatile e si adatta bene sia ai piatti dolci che a quelli salati. Per saperne di più continua a leggere.

Ingredienti

Couscous Israeliano Bollito

Per 2 o 4 porzioni

  • 250 gr di Couscous israeliano
  • 1,5 l di Acqua
  • 30 gr di Sale
  • 15 ml di Olio di oliva
  • 30 gr di Burro (facoltativo)
  • 60 gr di Parmigiano grattugiato (facoltativo)

Couscous Israeliano Tostato

Per 2 o 4 porzioni

  • 330 gr di Couscous israeliano
  • 460 ml Acqua o brodo
  • 15 ml di Olio di Oliva
  • 15 gr Burro
  • 2 Spicchi di aglio, tritato
  • 60 gr Cipolla, tritata
  • 30 gr di Prezzemolo fresco, tritato
  • 15 gr di Erba cipollina fresca, tritata
  • 15 gr Origano fresco, tritato
  • 5 gr di Sale
  • 2,5 gr di Pepe nero macinato

Couscous Israeliano Dolce

Per 2 o 4 porzioni

  • 30 ml di Olio di Oliva
  • 250 gr di Couscous israeliano
  • 375 ml di Acqua
  • 5 gr Sale
  • 2.5 gr di Pepe nero macinato
  • 60 gr di Albicocche secche, tagliate a dadini
  • 60 gr di Uvetta, tritata
  • 60 gr di Mandorle o pistacchi, tritati
  • 60 gr di Prezzemolo fresco, tritato
  • 60 gr di Menta fresca, tritata
  • 5 gr di Cannella in polvere (facoltativa)
  • 30 ml di Succo di Limone (facoltativo)

Metodo 1 di 3:
Couscous Israeliano Bollito

  1. 1
    Porta a bollore una pentola d'acqua. Riempi una pentola con 1,5 l e portala a bollore a fuoco alto.
    • Fai attenzione che la pentola sia piena per 2/3. Aggiungi o togli l'acqua necessaria per raggiungere i 2/3.
    • Come succede con la maggior parte della pasta in scatola, si mette più acqua di quella che il couscous assorberà. Usare questa quantità però, assicura un bollore uniforme.
  2. 2
    Aggiungi sale e olio di oliva. Metti il sale nell'acqua e aggiungi anche l'olio. Lascia bollire l'acqua ancora per circa un minuto.
    • Puoi aggiungere sale e olio prima di far bollire l'acqua ma, aggiungendoli dopo che ha già raggiunto il bollore, velocizzi il processo perché l'acqua non salata bolle prima di quella salata.
    • Non aver paura di mettere troppo sale. Il couscous assorbirà solo una piccola parte del sale. Devi aggiungere il sale adesso però, in modo che possa penetrare nel couscous durante la cottura e insaporirlo da dentro.
    • L'olio fa sì che il couscous non si attacchi.
  3. 3
    Aggiungi il couscous israeliano e lascia sobbollire. Dopo aver aggiunto il couscous, riduci la temperatura sul medio-basso e copri la pentola. Lasciala sobbollire per circa 8 minuti.[1]
    • Il couscous dovrebbe essere “al dente.” In altre parole, dovrebbe essere in generale morbido ma un po' più duro quando lo mordi.
    • Nota che il tempo di cottura può variare a seconda della marca. Segui le istruzioni sulla scatola per determinare il tempo necessario alla cottura.
  4. 4
    Scola bene. Versa il contenuto della pentola in un colino a maglia fine. Scuoti delicatamente il colino avanti e indietro per togliere l'acqua in eccesso dal couscous cotto.
    • In alternativa, puoi scolare il coucous israeliano anche solo usando il coperchio e la pentola. Metti il coperchio in modo che sia solo leggermente di traverso sulla pentola. Tra la pentola e il coperchio dovrebbe rimanere un passaggio un poco più piccolo del grano di couscous standard. Versa l'acqua nel lavandino attraverso la fessura. Indossa i guanti da forno per proteggerti dal vapore.
  5. 5
    Condisci con burro e parmigiano. Se vuoi ravvivare un po' il piatto, aggiungi qualche fiocco di burro e una generosa dose di parmigiano. Nota che comunque il couscous può essere servito senza nessuno dei due elementi.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Couscous Israeliano Tostato

  1. 1
    Scalda l'olio in una padella grande dai bordi alti. Scalda l'olio a fuoco medio per un paio di minuti, finché non diventa liscio e lucente.
    • Per un risultato migliore, usa una padella da 2 l di capienza. Potresti anche usare una pentola invece che una padella, se ti sembra più comodo.
  2. 2
    Fai cuocere la cipolla per 2 minuti. Aggiungi la cipolla tritata nella padella e fai cuocere, mescolando spesso, finché non si ammorbidisce.
    • La cipolla dovrebbe cominciare a caramellarsi, ma non lasciare che annerisca o che si bruci. Il profumo della cipolla dovrebbe diventare più forte.
  3. 3
    Cuoci l'aglio per 1 minuto. Aggiungi l'aglio tritato alla padella e lascia cuocere, mescolando spesso, finché non prende colore.
    • L'aglio cuoce un po' più velocemente della cipolla, quindi dovresti aggiungerlo dopo che la cipolla ha già cotto per un po'.
  4. 4
    Aggiungi il burro e il couscous. Fai cuocere il contenuto della padella per 4 minuti o finché non prende un colore brunito.
    • Mescola il couscous in continuazione per evitare che si bruci.[2]
    • Tostare il couscous in anticipo ne esalta il sapore, e permette anche al couscous di cuocersi in maniera più uniforme.
  5. 5
    Aggiungi l'acqua e il sale. Mescola dolcemente per distribuire il sale e copri.
    • Il sale deve essere aggiunto adesso. Aggiungendo il sale insieme all'acqua, fai sì che il couscous assorba il sale mentre assorbe anche l'acqua, insaporendo ogni grano dentro e fuori.
    • Se vuoi rendere il couscous più saporito, usa il brodo . Il brodo di pollo o anche quello vegetale sono entrambi delle buone opzioni.
  6. 6
    Fai sobbollire per 8/ 10 minuti. Alla fine il liquido dovrebbe essersi completamente assorbito.
    • Mescola il couscous con delicatezza, portandolo dal centro della padella verso i lati. Se del liquido cola ancora verso il centro della padella, questo significa che ha bisogno di cuocere ancora un po' per assorbirlo.
    • Nota che il tempo complessivo di cottura può variare da marca a marca. Segui le istruzioni sulla confezione per determinare il tempo necessario alla cottura.
  7. 7
    Amalgama le erbe e il pepe nero. Metti il pepe, il prezzemolo, l'erba cipollina e l'origano nel couscous cotto e mescola bene per farli distribuire in maniera uniforme.
    • Puoi mescolare delle erbe di tuo gradimento. Per esempio, puoi aggiungere del rosmarino, timo o coriandolo. Puoi aggiungere anche della scorza di limone.
  8. 8
    Servi ancora caldo. Metti le porzioni nei piatti. Aggiungi sale e pepe alla tua porzione, se ti sembra necessario.
    • Se vuoi dare un tocco in più al tuo couscous, cospargilo con una spruzzatina o due di succo di limone prima di servirlo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Couscous Israeliano Dolce

  1. 1
    Scalda l'olio in una pentola. Versa dell'olio in una pentola grande e falla scaldare sul fornello a fuoco medio.
    • Per un tocco ancora più saporito, potresti usare l'olio di oliva al limone.
  2. 2
    Cuoci il couscous e la frutta secca per 7 minuti.[3] Aggiungi il couscous e la frutta secca tagliata all'olio nella padella. Mescola continuamente il couscous e la frutta secca finché non prendono un bel colore brunito.
    • Mescola il couscous e la frutta secca per evitare che si brucino.
    • Tostare il couscous e la frutta secca farà aumentare il loro sapore. La maggior parte della frutta secca va bene ma le mandorle o i pistacchi sono tra i migliori da prendere in considerazione. Per cambiare però potresti usare i pinoli o le noci di macadamia o della frutta secca mista.
  3. 3
    Aggiungi l'acqua, il sale e il pepe. Porta il contenuto della padella a bollore.
    • Mescola bene per distribuire il sale e il pepe in tutto il couscous tostato e la frutta secca.
  4. 4
    Fai sobbollire per 10 minuti. Riduci il calore e copri, lascia cuocere finché il couscous non ha assorbito tutto il liquido della padella.
    • Mescola il couscous con delicatezza, portandolo dal centro della padella verso i lati. Se del liquido cola ancora verso il centro della padella, questo significa che ha bisogno di cuocere ancora un po' per assorbirlo.
    • Nota che il tempo complessivo di cottura può variare da marca a marca. Segui le istruzioni sulla confezione per determinare il tempo necessario alla cottura.
  5. 5
    Mescola la frutta secca e le erbe. Aggiungi le albicocche secche, l'uvetta, il prezzemolo e la menta al couscous cotto e mescola per distribuire in maniera uniforme.
    • Puoi anche cambiare la frutta secca di questa ricetta. Per esempio potresti usare delle normali uvette, delle ciliegie secche aspre, dei mirtilli rossi secchi o dei fichi secchi.
  6. 6
    Servi con della cannella e/o del succo di limone, se desideri. Metti il couscous nei piatti e cospargili con un po' di cannella o una spruzzatina di succo di limone.[4] In alternativa puoi servire il couscous senza alcuna guarnizione.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola o padella
  • Cucchiaio di legno
  • Colino (Facoltativo)
  • Piatti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 8 638 volte
Questa pagina è stata letta 8 638 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità