Il floam è una sostanza simile alla pasta modellabile e ha più o meno gli stessi usi. Contenendo delle piccole sfere di polistirolo, è caratterizzato da una consistenza insolita che lo rende duttile e flessibile. Dal momento che può essere modellato, attorcigliato, arrotolato e premuto, il floam è molto amato dai bambini. Sebbene sia facile da reperire nei negozi di giocattoli, puoi benissimo ricrearlo in casa per risparmiare e ottenere un risultato unico.

Metodo 1 di 3:
Creare il Floam Classico

  1. 1
    Procurati tutti gli ingredienti necessari e prepara la superficie di lavoro. Ti servirà acqua, borace, colla vinilica multiuso, colorante alimentare, sfere di polistirolo, un cucchiaino, una ciotola, una tazza e un sacchetto di plastica a chiusura ermetica. Proteggi la superficie di lavoro con della carta di giornale o una vecchia tovaglia.
    • Le sfere di polistirolo sono reperibili nei negozi che vendono articoli per il fai da te. Vengono spesso usate per riempire i pouf a sacco e certi tipi di cuscini [1] .
    • Se preferisci risparmiare, puoi creare le sfere in casa usando un blocchetto di polistirolo. Riducila in brandelli con una semplice grattugia [2] .
  2. 2
    Fai dissolvere 2 cucchiaini di borace in mezza tazza d'acqua. Misura 2 cucchiaini di borace e versali nella tazza. Aggiungi mezzo bicchiere d'acqua e mescola fino a far dissolvere completamente il borace. Metti la soluzione da parte mentre prepari gli altri ingredienti.
    • Usa 1 cucchiaino di borace anziché 2 per rendere più viscosa la consistenza del floam.
    • Usa 3 cucchiaini di borace per preparare un floam più compatto, in modo che possa mantenere meglio la propria forma [3] .
  3. 3
    Prepara una miscela a base di colla. Misura 60 ml di acqua a temperatura ambiente e versala in una ciotola capiente. Incorpora 60 ml di colla vinilica. Aggiungi qualche goccia di colorante alimentare liquido o in pasta per realizzare del floam colorato.
  4. 4
    Versa la miscela a base di colla in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica. Chiedi a qualcuno di tenere la bustina aperta mentre ci versi il contenuto della ciotola.
  5. 5
    Aggiungi gli ingredienti restanti. Incorpora circa 300 g di sfere di polistirolo nella miscela a base di colla [4] . Poi, versaci la soluzione al borace [5] .
    • La quantità di sfere da usare può essere variabile. Usane di più per addensare il floam, mentre utilizzane di meno per renderlo più diluito.
  6. 6
    Impasta bene per ottenere una miscela omogenea. Chiudi bene il sacchetto, quindi spremilo fra le mani per lavorare il contenuto per qualche minuto. A questo punto il floam dovrebbe avere assunto la consistenza di una gelatina. Sarà pronto per essere usato una volta che avrà raggiunto una consistenza semisolida [6] .
  7. 7
    Conserva correttamente il floam fatto in casa. Lascialo nella busta che hai usato per prepararlo o trasferiscilo in un altro contenitore per evitare che si secchi. Sebbene sia possibile lasciarlo a temperatura ambiente per un po' di tempo, in realtà è meglio conservarlo nel frigorifero. In questo modo si manterrà fresco molto più a lungo ed eviterai che venga rovinato dalla muffa [7] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare il Floam con i Pastelli a Cera

  1. 1
    Prepara tutto l'occorrente. Ti serviranno 2 pastelli a cera, olio vegetale, acqua, farina, sfere di polistirolo, un coltello, una padella e un piano cottura (fornelli o piastra elettrica). Questo metodo andrebbe eseguito soltanto da persone adulte.
    • I pastelli dovrebbero essere di colori simili. Per esempio, il granata e lo scarlatto possono essere usati insieme, in quanto sono entrambi tonalità del rosso [8] .
  2. 2
    Spezzetta i pastelli. Se hanno un involucro di carta, rimuovilo e buttalo via. Prendi un coltello affilato e taglia entrambi i pastelli fino a ottenere dei pezzi minuscoli. I pezzetti sottili tendono a sciogliersi con maggiore velocità e facilità [9] .
  3. 3
    Riscalda l'olio nella padella. Regola la fiamma a una temperatura media e metti la padella sul fuoco. Misura 2 cucchiai di olio vegetale e versalo nella padella. Assicurati che non diventi troppo caldo [10] . Abbassa il fuoco se dovesse cominciare a schizzare o a bruciarsi.
  4. 4
    Fai sciogliere i pastelli. Metti i pastelli spezzettati nella padella bollente. Mescolali delicatamente con l'olio. Procedi con la preparazione del floam una volta che si saranno fusi completamente e avranno assunto una consistenza liquida. Alcuni pastelli tendono a diventare grumosi o viscosi in questa fase, mentre altri diventano lisci e cremosi [11] .
  5. 5
    Aggiungi l'acqua e la farina. Incorpora lentamente 2 tazze d'acqua nella miscela che hai ottenuto con i pastelli. A mano a mano che mescoli, aggiungi 2 tazze e mezza di farina. Versa una piccola quantità di farina alla volta per facilitarne l'incorporazione. Amalgama fino a ottenere una miscela ben omogenea e dalla consistenza uniforme.
    • In questa fase l'impasto dovrebbe essere relativamente solido e compatto. Aggiungi mezza tazza di farina prima di continuare nel caso in cui ancora dovesse risultare appiccicoso [12] .
  6. 6
    Appoggia l'impasto un un tagliere. Spegni il fuoco e sposta l'impasto su un tagliere pulito. Aspetta che si raffreddi per qualche minuto, in modo da riuscire a maneggiarlo senza scottarti [13] .
  7. 7
    Incorpora le sfere di polistirolo. Raffreddato il composto, impastalo con le mani per 1-2 minuti. Poi, aggiungi delle sfere di polistirolo e continua a impastare [14] .
    • La quantità esatta di sfere da usare è variabile. Aggiungine abbastanza da ottenere un composto relativamente denso e che mantenga la propria forma, ma non tante da farlo sbriciolare. Incorpora mezza tazza di sfere alla volta fino a ottenere la consistenza giusta.
  8. 8
    Conserva correttamente il floam. Dato che l'hai preparato usando farina e olio, può ammuffirsi e andare a male alla stessa velocità del pane. Conservalo in frigo quando non lo usi per farlo durare più a lungo. Puoi anche tenerlo in un contenitore o un sacchetto di plastica a chiusura ermetica per evitare che si secchi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Creare il Floam senza Borace

  1. 1
    Versa circa mezza tazza di colla vinilica in una ciotola. Misura circa mezza tazza di colla vinilica e versala in una ciotola media. Se vuoi preparare floam di vari colori, usa recipienti separati per ogni mezza tazza di colla [15] .
  2. 2
    Versa della soluzione per lenti a contatto nella ciotola. Non sono previste dosi esatte, basta spremere il flacone nella ciotola per circa 2 secondi. Mescola la colla e la soluzione con un cucchiaio [16] .
  3. 3
    Aggiungi il colorante alimentare. Usa il colore che desideri. Inizialmente versa 2 o 3 gocce nella miscela a base di colla, quindi mescola. Esamina il colore. Se desideri che il floam sia più scuro o brillante, aggiungi qualche goccia di colorante in più e mescola di nuovo fino a incorporarlo bene [17] .
  4. 4
    Aggiungi le sfere di polistirolo. Versa circa 2 cucchiai di sfere di polistirolo nella ciotola e mescolale energicamente per incorporarle bene nella miscela. Aggiungi altri 1-2 cucchiai di sfere (a seconda della consistenza desiderata) e mescola di nuovo. Ripeti la procedura fino a ottenere una consistenza soddisfacente [18] .
  5. 5
    Mescola il bicarbonato di sodio e l'acqua in una ciotola. Misura 1 cucchiaio circa di bicarbonato e versalo in una ciotola pulita. Aggiungi circa mezza tazza d'acqua. Mescola bene fino a far sciogliere e incorporare bene il bicarbonato [19] .
  6. 6
    Versa circa 2 cucchiaini di miscela al bicarbonato nel floam. Mescola energicamente fino a incorporarla in maniera uniforme. Aggiungi circa 1 cucchiaino di miscela e mescola bene qualora il floam ti sembrasse troppo denso. A questo punto sarà pronto e potrai cominciare a giocarci [20] !
    • Quando non lo usi, conserva il floam in frigo utilizzando un contenitore a chiusura ermetica per farlo durare più a lungo.
    Pubblicità

Consigli

  • Se prepari il floam al borace senza sfere, otterrai uno slime viscoso, altrettanto divertente da maneggiare.
  • Il floam può essere usato solo da bambini di età superiore ai 3 anni. Non è commestibile e non può essere ingerito.
  • Le sfere di polistirolo sono reperibili nei negozi che vendono prodotti per il fai da te e in merceria. In alternativa, cerca delle palline di gommapiuma o per pouf a sacco (che sono più economiche) nei negozi che vendono tutto a un euro.
  • Evita di inalare il borace o di avvicinarlo agli occhi. Il borace in polvere può causare gravi irritazioni oculari e respiratorie, anche alle persone che non sono sensibili a questa sostanza [21] . Il metodo del borace può essere implementato dai bambini, ma solo un adulto o un adolescente può misurare questa sostanza e incorporarla nella miscela.
  • Il borace si trova al supermercato, nel reparto dei detersivi. Sebbene sia relativamente sicuro, non andrebbe ingerito.
  • Il borace può causare irritazioni cutanee alle persone che sono sensibili a questa sostanza.
  • Se il borace viene dissolto bene, dovresti riuscire a toccarlo senza problemi.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Floam Classico

  • Acqua
  • Borace
  • Colla vinilica multiuso
  • Colorante alimentare
  • Sfere di polistirolo
  • Cucchiaino
  • Ciotola
  • Tazza
  • Sacchetto di plastica a chiusura ermetica

Floam con Pastelli a Cera

  • 2 pastelli a cera
  • Olio vegetale
  • Acqua
  • Farina
  • Sfere di polistirolo
  • Coltello
  • Padella
  • Fornelli o piastra elettrica

Floam senza Borace

  • Sfere di polistirolo
  • Colla vinilica multiuso
  • Soluzione per lenti a contatto
  • Colorante alimentare
  • Bicarbonato di sodio
  • Acqua
  • Ciotola
  • Cucchiaio

wikiHow Correlati

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Creare un Fiocco da un Nastro

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Realizzare degli Stoppini per Candele

Come

Lavorare una Sciarpa ai Ferri

Come

Costruire un Igloo

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Tingere il Poliestere

Come

Allestire un Acquario di Acqua Dolce
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 304 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità