Il latte di anacardi è un ottimo sostituto per quello vaccino o di soia ed è facile da preparare in casa usando il frullatore. Contrariamente ad altri tipi di latte vegetale, non bisogna filtrarlo, anche se è possibile farlo nel caso in cui si desideri ottenere una consistenza ancora più liscia e omogenea. Per prepararlo, lascia gli anacardi crudi in ammollo per tutta la notte, quindi scolali e frullali con l'acqua. Questo latte fatto in casa può essere dolcificato con miele o sciroppo d'acero, ma può anche essere aromatizzato con cioccolato o fragole.

Ingredienti

Latte di Anacardi

  • 1 tazza (125 g) di anacardi crudi
  • 4 tazze (950 ml) di acqua distillata
  • 2 cucchiai (30 ml) di sciroppo d'acero o miele (facoltativo)
  • 3-6 datteri senza nocciolo (facoltativi)
  • 1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia (facoltativo)
  • Un pizzico di sale marino
  • 2 cucchiai (15 g) di cacao in polvere (per il latte al cioccolato)
  • 1 cucchiaino (2 g) di cannella in polvere (per il latte alla cannella)
  • 3 cucchiai (600 g) di fragole fresche (per il latte alle fragole)

Dosi per circa 3 tazze (700 ml)

Metodo 1 di 2:
Preparare il Latte di Anacardi Frullato

  1. 1
    Scegli degli anacardi freschi e crudi per avere un risultato ottimale. Come tutti gli altri tipi di frutta secca, anche gli anacardi possono irrancidirsi e questo può incidere negativamente sul risultato finale, rendendo il latte rancido. Cerca un negozio che venda frutta secca fresca da usare per preparare il latte. Il gusto della bevanda sarà migliore anche se utilizzerai anacardi crudi che non siano stati arrostiti o salati [1].
    • Conserva gli anacardi in frigo usando un contenitore a chiusura ermetica fino a quando non avrai intenzione di utilizzarli. Con questa modalità di conservazione, si manterranno freschi per circa 4 mesi [2].
  2. 2
    Se vuoi rendere il latte ancora più cremoso, immergi 1 tazza (125 g) di anacardi nell'acqua per almeno 2 ore. Per farlo, sistema la frutta secca in una ciotola o un barattolo di vetro grande. Poi, ricoprila con acqua filtrata e aggiungi un pizzico di sale marino. Copri il contenitore con uno strofinaccio e lascia la frutta secca in ammollo a temperatura ambiente per almeno 2 ore. Puoi anche tenerla immersa nell'acqua per tutta la notte o fino a 48 ore. Lasciandola in ammollo più a lungo, il latte diventerà più cremoso [3].
    • Se dovessi dimenticare di mettere gli anacardi in ammollo prima di preparare il latte, puoi anche immergerli nell'acqua calda per 15 minuti allo scopo di farli ammorbidire leggermente.
    • Il latte può essere preparato anche senza lasciare gli anacardi in ammollo, ma la consistenza non sarà altrettanto cremosa.
  3. 3
    Scola gli anacardi e getta l'acqua dell'ammollo. Metti un setaccio o uno scolapasta nel lavandino per versarci gli anacardi e scolare l'acqua. Non usare l'acqua dell'ammollo per preparare il latte. Risciacqua bene gli anacardi nello scolapasta usando l'acqua del rubinetto [4].
  4. 4
    Frulla gli anacardi con l'acqua distillata alla massima potenza per 1-2 minuti. Versa 4 tazze (950 ml) di acqua distillata e 1 tazza (125 g) di anacardi crudi nella caraffa di un frullatore ad alta potenza. Frulla il tutto fino a ottenere una bevanda dalla consistenza liscia e cremosa [5].
  5. 5
    Filtra il latte di anacardi usando una stamigna per ottenere una consistenza più liscia e omogenea. Il latte di anacardi non va necessariamente filtrato, ma puoi farlo nel caso in cui tu voglia ottenere una consistenza più liscia. A questo scopo, rivesti un colino a maglia fine con 2 strati di stamigna, quindi sistemalo su una ciotola grande. Versa il latte vegetale filtrandolo attraverso il colino. Afferra le estremità della stamigna e attorcigliala per chiuderla. Spremi e pressa il mucchietto di polpa all'interno della stamigna per fare colare la maggiore quantità di latte possibile nel recipiente [6].
    • Il latte di anacardi non filtrato tende a separarsi in frigo e va rimescolato prima di essere servito.
    • Conserva la polpa di anacardi per altre ricette. Congelala in un sacchetto di plastica richiudibile o negli scomparti di una vaschetta per il ghiaccio e mettila nei frullati per aggiungere una nota che richiami la frutta secca. Puoi anche aggiungerla a una zuppa d'avena, oppure all'impasto dei biscotti o dei muffin. In alternativa, prova a incorporarla nella granola fatta in casa prima di infornarla [7].
  6. 6
    Conserva il latte di anacardi in frigo per 2-3 giorni usando un contenitore a chiusura ermetica. Il latte di anacardi va a male con molta facilità, quindi è meglio prepararne in piccole quantità e berlo entro 2-3 giorni. Se hai usato gli anacardi senza prima averli lasciati in ammollo, il latte si manterrà fresco per circa 5 giorni in frigo [8].
    • Il latte di anacardi che ha assunto una colorazione giallastra, un odore acido o una consistenza viscida è andato a male [9].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Dolcificare e Aromatizzare il Latte di Anacardi Fatto in Casa

  1. 1
    Rendi più dolce il latte di anacardi usando estratto di vaniglia e miele. Prima di frullare gli anacardi, versa 1 cucchiaino (5 ml) di estratto di vaniglia e 2 cucchiai (30 ml) di miele nella caraffa del frullatore. Questo renderà il latte più dolce, senza però alterarne eccessivamente il sapore originale.
    • Se preferisci un'opzione vegana, usa 3-6 datteri senza nocciolo o 2 cucchiai (30 ml) di sciroppo d'acero al posto del miele.
  2. 2
    Prepara il latte di anacardi al cioccolato qualora desiderassi un'alternativa rinfrescante alla cioccolata calda. Se hai voglia di dolce durante una calda giornata estiva, prepara il latte di anacardi aromatizzato al cacao. Versa 2 cucchiai (15 g) di cacao in polvere nella caraffa del frullatore prima di frullare il latte.
  3. 3
    Prepara un latte di anacardi perfetto per le giornate fredde aggiungendo la cannella. Versa 1 cucchiaino (2 g) di cannella in polvere nella caraffa del frullatore insieme agli anacardi e all'acqua. La cannella darà una nota speziata al latte. Otterrai così una bevanda fredda perfetta per il periodo autunnale e invernale.
    • Se hai voglia di una bevanda calda, usa il latte di anacardi alla cannella per preparare un cappuccino o un caffellatte caldo e speziato.
  4. 4
    Prepara del latte di anacardi alla fragola extra cremoso e denso per concederti un drink speciale. Aggiungi delle fragole fresche al latte di anacardi per preparare un drink goloso. Basta versare 3 tazze (600 g) di fragole fresche nella caraffa del frullatore insieme agli anacardi e all'acqua [10].
    • Il latte di anacardi alla fragola non filtrato ha una consistenza più simile a quella di un frullato. Se vuoi preparare una bevanda alla fragola che abbia però una consistenza più simile a quella del latte, filtralo con una stamigna dopo averlo frullato.
    Pubblicità

Consigli

  • Per rendere il latte più liquido o denso, basta modificare la quantità di acqua che usi. Se vuoi impiegarlo per preparare dolci o bevande come il cappuccino, diluiscilo aggiungendo un'altra tazza (240 ml) di acqua.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Caraffa
  • Frullatore
  • Setaccio o scolapasta
  • Colino a maglia fine (facoltativo)
  • Stamigna (facoltativa)

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Drinks
Questa pagina è stata letta 37 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità