Come ci ricordano sempre gli esperti, la colazione è il pasto più importante della giornata. Che tu sia mosso dalla parsimonia, dal desiderio di aggiungere più fibre alla dieta o di sapere sempre esattamente cosa mangi, preparare il muesli in casa è una soluzione semplice e vantaggiosa. Lasciati guidare da questo articolo per sapere quali sono le quantità e gli ingredienti giusti, come potenziarne i sapori naturali e quali sono le tecniche migliori per ottenere un muesli sano, economico ed eccellente da gustare tutti i giorni a colazione.

Ingredienti

Muesli Semplice

  • 560 g di cereali (per esempio fiocchi di avena, grano saraceno, orzo o segale)
  • 120 g di frutta secca (per esempio mandorle, noci o nocciole)
  • 150 g di frutta disidratata (come albicocche, mirtilli, fragole o datteri)
  • Latte
  • Yogurt

Resa: circa 850 g di muesli

Bircher Muesli[1]

  • 35 g di fiocchi di avena
  • 1 cucchiaio (15 g) di albicocche disidratate
  • 6 cucchiai (90 ml) di succo di mela
  • 1 mela
  • Latte
  • Mandorle
  • Yogurt
  • Miele

Resa: 1 porzione di muesli

Metodo 1 di 3:
Muesli Semplice

  1. 1
    Versa 560 g di cereali in una zuppiera di grandi dimensioni. Saranno la base del muesli e pertanto l'ingrediente da cui partire. Scegli la varietà di cereali che preferisci e versane 560 g in una zuppiera o in un contenitore capiente.[2]
    • Se hai deciso di usare i fiocchi di avena, assicurati che non siano precotti e preferibilmente integrali, per beneficiare di tutte le loro proprietà.[3]
    • Puoi usare la varietà di cereali in fiocchi che preferisci per preparare il muesli. Oltre a quelli più classici, come avena e frumento, puoi provare il grano saraceno, l'orzo, la segale o il riso. Puoi anche combinare diverse varietà di cereali e realizzare decine e decine di ricette diverse.[4]
  2. 2
    Aggiungi 120 g di frutta secca tritata. Oltre al gusto, la frutta secca darà al muesli una favolosa croccantezza e un'ampia carica di proteine e acidi grassi omega-3 che ti consentiranno di iniziare bene la giornata. Scegli la varietà che preferisci tra le tante disponibili e versane 120 g nella zuppiera con i cereali.[5]
    • Noci, mandorle, nocciole, pistacchi, anacardi, arachidi, noci pecan e noci brasiliane sono tutte opzioni eccellenti per preparare il muesli. Puoi combinare diverse varietà per personalizzare ulteriormente la ricetta.
    • Se sei allergico alla frutta secca o se semplicemente non ti piace, puoi sostituirla facilmente, per esempio con il cocco grattugiato o i principali semi oleosi (di zucca, girasole ecc.) per dare comunque gusto e croccantezza al tuo muesli.
  3. 3
    Aggiungi 150 g di frutta disidratata. Oltre a essere dolce e gustosa, la frutta disidratata ha una consistenza densa e morbida che controbilancia la croccantezza di quella secca o dei semi e ti costringerà a masticare ancora meglio il muesli. Trita le varietà di frutta disidratata che preferisci e versane 150 g nella zuppiera con i cereali.[6]
    • Puoi scegliere tra le varietà di frutta nostrane, come albicocche, uvetta, mirtilli, ma anche tra quelle più esotiche, come i datteri, il mango o la papaya. Sono tutte opzioni eccellenti quando si tratta di preparare il muesli. Prediligi i frutti che ti piacciono di più e sperimenta diverse combinazioni per mettere a punto la tua ricetta preferita.
    • Leggi le etichette ed evita i prodotti a cui è stato aggiunto lo zucchero. Dato che la ricetta non include ingredienti molto dolci, la dolcezza naturale della frutta dovrebbe risaltare ed essere sufficiente per appagare il palato.
    • Non usare la frutta fresca, perché oltre a rendere i cereali mollicci farebbe andare a male il muesli molto velocemente. Se desideri mangiare la frutta fresca a colazione, aggiungila al muesli direttamente nella tazza.
  4. 4
    Mescola gli ingredienti. Puoi usare un cucchiaio di legno per amalgamare tutti i componenti del muesli. Cerca di distribuire tutti gli ingredienti in modo uniforme così che ogni boccone contenga una piccola quantità di ciascuno. Se stai preparando il muesli in un contenitore, puoi chiuderlo con il coperchio e agitarlo finché gli ingredienti non si sono amalgamati.
  5. 5
    Conserva il muesli in un contenitore a chiusura ermetica. Al riparo dall'umidità, può durare anche per 2 mesi.[7] Trasferiscilo in un contenitore di vetro o di plastica dotato di coperchio e conservalo in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce, per esempio nel mobile della cucina in cui tieni gli altri ingredienti per la colazione.
  6. 6
    Accompagna il muesli con il latte o lo yogurt. Ogni persona ama mangiarlo in modo diverso, ma l'abbinamento più tradizionale è quello con il latte o lo yogurt. Versane circa 40 g in una tazza o in una ciotola e poi aggiungi il latte o lo yogurt. Se vuoi che i cereali si ammorbidiscano un po', attendi 10-20 minuti prima di mangiare il muesli.[8]
    • Se al mattino sei sempre di fretta e non hai tempo di aspettare che i cereali si ammorbidiscano, puoi versarli in un contenitore a chiusura ermetica e aggiungere il latte o lo yogurt la sera prima. Tappa il recipiente e conservalo nel frigorifero fino all'ora della colazione.[9]
    • Se durante l'inverno non vuoi mangiare il muesli con il latte freddo, puoi scaldarlo per qualche secondo nel forno a microonde e gustarlo come se fosse un porridge.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Personalizzare il Muesli

  1. 1
    Gioca con gli ingredienti. La proporzione utilizzata nella ricetta base tra cereali, frutta secca e frutta disidratata ti dà modo di ottenere un muesli eccellente, ma potrebbe non essere quella ideale per te. Prova a variare le quantità e gli ingredienti finché non trovi la combinazione perfetta in base ai tuoi gusti personali.
    • Se hai un debole per i dolci o preferisci che il muesli abbia una consistenza leggermente gommosa, puoi aumentare la quantità di frutta disidratata. Prova a sostituire 60 g di frutta secca con altri 75 g di frutta disidratata per accentuare il gusto fruttato del muesli.
    • Se invece prediligi la croccantezza alla dolcezza, aggiungi più frutta secca. In questo caso sostituisci 75 g di frutta disidratata con la stessa quantità di frutta secca extra, per sentire scricchiolare il muesli sotto ai denti a ogni cucchiaiata.
  2. 2
    Tosta i cereali e la frutta secca. Prima di aggiungere la frutta disidratata, versa i cereali e la frutta secca tritata in un'ampia padella – senza aggiungere alcun liquido – e tostali a fuoco medio. Perdendo umidità diventeranno entrambi ancora più croccanti, inoltre la frutta secca rilascerà parte dei suoi oli che renderanno i cereali più saporiti.[10]
    • I cereali, i semi e la frutta secca vanno tostati in una padella asciutta, quindi non aggiungere olio, acqua o qualunque altro liquido. La frutta secca o i semi rilasceranno i propri oli, quindi se dovessi aggiungere un qualsiasi altro grasso il muesli risulterebbe unto e appesantito.
    • Puoi tostare gli ingredienti in forno, se preferisci. Dopo averlo preriscaldato, spargi i cereali e la frutta secca in una teglia rivestita di carta da forno. Disponili in un singolo strato e tostali per 10-12 minuti a 175 °C. Muovi la teglia ogni 2-3 minuti per evitare che il contenuto si bruci.[11]
  3. 3
    Accentua la bontà del muesli con le spezie. Se vuoi vivacizzare la ricetta base puoi spolverare il muesli con 1-2 pizzichi delle tue spezie preferite. Puoi provare a usare la cannella, la noce moscata, lo zenzero, i chiodi di garofano o il cardamomo. Libera la fantasia per rendere il muesli piacevolmente profumato e ancora più saporito.[12]
    • Non avere paura di sperimentare. Crea tante combinazioni diverse variando il tipo di cereali, frutta e spezie. Le possibili varianti sono pressoché infinite e potrai fare ogni settimana una colazione diversa.
  4. 4
    Metti un baccello di vaniglia nel contenitore in cui conservi il muesli. Se ti piace il sapore della vaniglia, infilane un baccello al centro del muesli anziché usare l'essenza per non inumidire i cereali. Il profumo e l'aroma si diffonderanno piano piano all'interno del recipiente e verranno assorbiti dagli ingredienti del muesli. Quando versi il muesli controlla che il baccello non finisca nella tazza.
    • Oltre alla vaniglia ci sono molte altre spezie che puoi usare intere per profumare e insaporire gli ingredienti. Per esempio potresti mettere nel contenitore delle stecche di cannella, dei chiodi di garofano o delle bacche di anice stellato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Bircher Muesli

  1. 1
    Miscela i fiocchi di avena con la frutta disidratata all'interno di una ciotola. Versa 35 g di fiocchi di avena in un piccolo recipiente a tua scelta, dopodiché aggiungi un cucchiaio di albicocche essiccate. Mescola per amalgamare i due ingredienti.[13]
  2. 2
    Copri i fiocchi di avena con il succo di mela e lasciali ammorbidire per tutta la notte. Versane 6 cucchiai (90 ml) sulla miscela di avena e albicocche disidratate, quindi copri il recipiente con la pellicola per alimenti o chiudilo con il coperchio e conservalo nel frigorifero fino al mattino seguente. Impregnandosi con il succo, i fiocchi di avena e la frutta si ammorbidiranno e ne assimileranno la dolcezza.[14]
    • Puoi usare qualunque altra varietà di frutta disidratata se non hai le albicocche o se non ti piacciono.
  3. 3
    Lava e grattugia la mela. Indipendentemente dagli altri ingredienti, la mela è un elemento chiave del Bircher muesli. Poco prima di mangiarlo, lava una mela e asciugala con un panno o la carta da cucina. Grattugiala in modo grossolano, evitando il torsolo e i semi.[15]
  4. 4
    Mescola i fiocchi di avena con la mela grattugiata e 1-2 cucchiai di latte. Tira fuori la miscela di avena e albicocche dal frigorifero e aggiungi la purea di mele grossolana. Aggiungi anche un po' di latte, in modo che il muesli abbia la stessa consistenza del porridge.[16]
  5. 5
    Servi il muesli con l'aggiunta di una cucchiaiata di yogurt e mandorle tritate. Se lo preferisci puoi usare una varietà di frutta secca diversa, per esempio delle nocciole. La quantità consigliata è di circa una manciata. Dopo aver aggiunto lo yogurt, non aspettare oltre a gustare il muesli.[17]
    Pubblicità

Consigli

  • Se ti piace cambiare, usa contenitori piccoli e prepara diversi tipi di muesli. Per esempio in uno potresti usare le gocce di cioccolato, in un altro i mirtilli, in un altro ancora il mango essiccato e così via.
  • Prova a usare diversi tipi di yogurt bianco per individuare quello che ti piace di più. Alcuni sono più aspri o saporiti di altri. Se vuoi puoi usare una miscela di latte e yogurt per mitigarne l'acidità.
  • Per fare durare il muesli ancora più a lungo, puoi miscelare soltanto i cereali e la frutta secca e aggiungere quella disidratata quando è ora di fare colazione. Puoi usare anche la frutta fresca se preferisci, l'importante è metterla nella tazza solo all'ultimo momento per evitare che i cereali diventino molli. Questa base per il muesli si può utilizzare anche per preparare il porridge.
  • Se i fiocchi di cereali crudi sono troppo gommosi, lasciali in ammollo nel latte o nello yogurt (o in una miscela di entrambi) come suggerito in alcuni punti dell'articolo.
  • Il muesli è anche un ottimo dessert. Puoi mangiarlo da solo o spargerlo sulla frutta fresca, sui muffin, sui biscotti o sulle crostate. Puoi usarlo anche per preparare delle deliziose barrette energetiche.
  • Scoprirai che lo yogurt aderisce meglio al muesli fatto in casa perché non contiene sostanze addensanti o amidi.
  • Conserva il muesli al riparo dal calore e dall'umidità.
  • Evitare le sostanze chimiche generalmente contenute nel muesli che puoi acquistare già pronto al supermercato è un buon investimento per la propria salute. Inoltre, se è possibile, usa degli ingredienti biologici che non siano stati solforati o trattati.
  • Spesso le confezioni più grandi consentono di risparmiare, ma non comprare una quantità esagerata di cereali o frutta secca o disidratata. Anche conservandolo in un contenitore a chiusura ermetica il muesli non durerà più di 1-2 mesi, quindi non prepararne più di quanto riuscirai a mangiarne in questo lasso di tempo.[18] Acquista nuovi ingredienti quando è il momento di prepararlo di nuovo per avere la certezza che siano freschi.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare frutta fresca o ingredienti umidi o appiccicosi (dato che probabilmente contengono umidità), altrimenti il muesli andrà a male molto rapidamente. Se vuoi, puoi aggiungerli nella tazza quando è il momento di mangiarlo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Zuppiera grande
  • Utensili per mescolare
  • Contenitore a chiusura ermetica
  • Tagliere da cucina e coltello (per tritare la frutta secca o disidratata e i semi)
  • Grattugia

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 34 865 volte
Categorie: Cereali
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 34 865 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità