Siccome è facile da realizzare, il profumo solido apre le porte alla sperimentazione, alla creatività e all'espressione della propria individualità. Sia che tu voglia spiccare tra la folla con un profumo unico, sia che tu voglia trovare un'alternativa al sottofondo alcolico presente nella maggior parte dei profumi liquidi in commercio, le istruzioni che seguono ti aiuteranno a farti da sola il tuo profumo, senza spendere molto.

Cose che ti Serviranno

  • 1 cucchiaio di cera d'api (disponibile in molti negozi di hobbistica), o di vaselina
  • 1 cucchiaio di olio di mandorle (o di olio di jojoba, o di vitamina E, disponibili nelle erboristerie o nei negozi biologici)
  • 8-15 gocce di olio essenziale (disponibile in molti negozi biologici)
  • 1 recipiente, preferibilmente in vetro, in ceramica o in pietra, ma anche la plastica è accettabile
  • 1 cannuccia, o qualcosa di simile
  • 1 vasetto o un barattolo di vetro, o di Pyrex, per mescolare
  • 1 pentolino

Passaggi

  1. 1
    Raccogli gli utensili e gli ingredienti elencati nella sezione "Cose che ti Serviranno".
  2. 2
    Misura la cera d'api e l'olio di mandorla, e versali nel vasetto o nel barattolo di vetro o di Pyrex.
  3. 3
    Fai sciogliere la cera. Versa nel pentolino un dito d'acqua, e metti il vasetto o il barattolo con la cera a bagnomaria nel pentolino. Porta l'acqua a bollore. La cera si scioglierà gradualmente.
  4. 4
    Togli la cera dal fuoco solo quando si è liquefatta al 100%.
  5. 5
    Aggiungi l'olio essenziale, mescolando con un bastoncino sottile, necessario perché la cera tende a solidificarsi immediatamente, e ad attaccarsi a qualunque cosa tu stia usando per mescolarla: l'obiettivo è trovare qualcosa con la minore superficie possibile, così da perdere la minore quantità possibile di prodotto finale, e che si possa gettare dopo l'uso per non doverlo pulire. Mescola accuratamente.
  6. 6
    Versa la cera liquida nel recipiente finale. Nel giro di circa 30 minuti il profumo si sarà raffreddato e solidificato, e sarà pronto all'uso. Otterrai una tavoletta di profumo solido di circa 15 grammi.
  7. 7
    Applica il profumo. Strofina semplicemente un dito sulla superficie del profumo, e poi passa il dito sulla zona del corpo da profumare, ad esempio sull'incavo dei polsi, o dietro le orecchie. Puoi usare il profumo solido in molti altri modi:
    • Fai un semplice profumo a base di legno di cedro da strofinare sul collare del cane. Il profumo di cedro respinge le zecche, e profuma di buono!
    • Fai un profumo a base di cedro o di cipresso da strofinare sui piedi: previene le micosi, ed elimina gli odori prodotti dai batteri.
    • Fai un profumo rilassante a base di oli essenziali di camomilla o di lavanda.
    • Applica con parsimonia sui biglietti da visita: questa tradizione giapponese rende il biglietto da visita unico e indimenticabile.
    • Strofina con il profumo l'interno del tuo portafoglio, per eliminare l'odore delle banconote sporche.
    Pubblicità

Consigli

  • Per uno stick da viaggio, svuota un tubetto di burro di cacao, e riempilo con la cera mentre è ancora liquida.
  • Per un regalo super, metti il profumo in un contenitore originale, da trovare nel tuo negozio dell'usato preferito. Per dar modo alle dita di raggiungere il contenuto, il recipiente deve essere a forma di barattolo, e non di bottiglietta.
  • Molti negozi che vendono oli essenziali espongono dei campioncini che si possono usare per sentire "in anteprima" i diversi profumi. Aprine due o tre in contemporanea e annusali insieme per trovare la combinazione giusta. Scegli un profumo primario e usane una quantità maggiore, e scegline un altro, o altri due, "di sfondo", di cui userai una quantità minore. Alcuni oli essenziali adatti a fare da sfondo sono:
    • Salvia sclarea, un profumo leggermente affumicato a base di erbe, per aiutare la concentrazione e la creatività
    • Arancio o zenzero per dare una sensazione di calore
    • Ylang-ylang, un aroma floreale non troppo dolce né femminile, che quindi può piacere anche agli uomini, con un profumo gradevole e abbastanza sottile per fare da sfondo
    • Cedro per respingere gli insetti
  • L'unico ingrediente caro sono gli oli essenziali, soprattutto se scegli di fare un profumo complesso costituito da vari oli diversi: in questo caso, la scelta richiede un certo investimento iniziale. Ovviamente, non c'è niente di male nello scegliere un'unica profumazione. Una bottiglietta di olio essenziale servirà per fare un'enorme quantità di profumo, perché si usano solo poche gocce per volta.
  • Le fabbriche di candele producono oli profumati che imitano i profumi di marca, e vanno bene nella preparazione del profumo solido, in sostituzione degli oli essenziali.
  • Dai un'occhiata ai siti di aromaterapia per raccogliere informazioni sulle proprietà psicologiche dei vari profumi.

Pubblicità

Ricetta Esempio #1

  • 6 gocce di olio essenziale di arancio
  • 4 gocce di olio di ylang-ylang
  • 4 gocce di olio di bergamotto
  • 3 gocce di olio essenziale di palissandro
  • 3 gocce di olio di incenso
  • 2 gocce di olio di gelsomino

Ricetta Esempio #2

  • 5 gocce di olio essenziale di gelsomino
  • 4 gocce di olio essenziale di rosa
  • 2 gocce di olio essenziale di ylang-ylang
  • 2 gocce di olio essenziale di cedro

wikiHow Correlati

Come

Produrre Oli Essenziali

Come

Acquistare gli Oli Essenziali

Come

Fare un Lucidalabbra

Come

Fare il Tuo Profumo Personale

Come

Fare una Crema Solare

Come

Fare un Profumo con gli Oli Essenziali

Come

Usare gli Oli Profumati

Come

Fare il Profumo (Metodo dei Fiori e dell'Acqua)

Come

Usare gli Oli Essenziali

Come

Estrarre l'Olio dalle Bucce della Frutta

Come

Usare l'Olio di Incenso

Come

Preparare una Miscela di Oli per la Sauna

Come

Preparare delle Bombe da Bagno Decongestionanti

Come

Preparare gli Oli per l'Aromaterapia
Pubblicità

Riferimenti

  1. Solid Perfume from Instructables Articolo in inglese scritto da rapiertwit, diffuso con l'autorizzazione dell'autore.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 27 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 16 739 volte
Questa pagina è stata letta 16 739 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità