Come Fare in Modo che Qualcuno Smetta di Ignorarti

In questo Articolo:Capire il MotivoPassare all’Azione

Essere ignorati non è mai divertente, sia che lo faccia la tua migliore amica, tua sorella o il tuo ragazzo. Per fare in modo che questa persona smetta di ignorarti devi fare un passo indietro e capire innanzitutto perché lo sta facendo. Una volta che lo hai capito, dovrai parlare con questa persona, restando calma e ragionevole per fare in modo che smetta di ignorarti.

Parte 1
Capire il Motivo

  1. 1
    Dai spazio alla persona. Se una persona ti ignora, la cosa peggiore che puoi fare è scriverle messaggi, chiamarla o contattarla su Facebook ogni cinque secondi, o peggio seguirla ovunque chiedendole: "Cosa c’è che non va? Cos’ho fatto?". Anche se vorresti passare all’azione il prima possibile nel momento in cui scopri che qualcuno ti sta ignorando, è la cosa peggiore che puoi fare se vuoi recuperare la relazione. Al contrario, fai un passo indietro e lascia calmare l’altro o concedigli di allontanarsi da te, e rifletti sulla situazione prima di fare qualcosa.
    • È naturale volere risultati immediati, e voler risolvere un problema nel momento in cui appare. Ma la vita non funziona così. Devi lasciare spazio alla persona in modo che entrambi possiate riflettere su quanto è accaduto, invece di imbarcarvi in una conversazione per la quale non siete pronti.
  2. 2
    Controlla che la persona ti stia "davvero" ignorando. Troppo paranoica? Sei sicura che ti stia davvero ignorando o magari è troppo impegnata per rispondere alle tue chiamate al primo squillo? Forse è di cattivo umore o in una brutta situazione e crede che ignorare tutti sia l’unico modo per uscirne. Magari questa persona si sta comportando in modo strano con "tutti". Prima di passare all’azione, controlla che il suo comportamento sia diretto solamente verso di te.
    • Osserva come si comporta con gli altri. Chiacchiera, è amichevole o come al solito quando è con altre persone? Se è così allora sì, il problema sei tu. Ma se resta in disparte e pensa ai fatti suoi in generale, allora hai viaggiato troppo di fantasia.
  3. 3
    Pensa al motivo per cui questa persona potrebbe essere arrabbiata con te. Okay, se hai stabilito che ti sta davvero ignorando allora è il momento di indagare e capire cosa hai fatto per provocare questa reazione. In certi casi potrebbe essere semplice – magari l’hai ferita non invitandola a una festa, forse ti ha sentito spettegolare sul suo conto, o magari hai detto qualcosa di offensivo seppur non intenzionalmente e si è arrabbiata. Una volta scoperta la ragione, puoi decidere come affrontare il discorso.
    • Capire la ragione ti dà più possibilità di affrontare la discussione piuttosto che chiedere direttamente alla persona cos’hai fatto. Sarai più preparato su cosa dire – e anche a difenderti.
    • Questo non significa che tutte le ragioni per cui una persona potrebbe essere arrabbiata con te siano valide. Forse pensa che qualcosa che hai fatto in modo del tutto innocente aveva lo scopo di ferire. Anche se non pensi di essere dalla parte del torto, aiuta sapere cosa pensa davvero la persona in questione.
  4. 4
    Se sei bloccato, chiedi aiuto agli amici. Se sei davvero sicuro che una persona ti sta ignorando e non c’è verso di capirne il motivo, prova a chiedere aiuto ai vostri amici in comune. Magari è una sciocchezza, o qualcosa che non credevi lei sapesse, e che quindi non avresti mai potuto immaginare da solo. Scegli un amico che tenga a entrambi e voglia sistemare la situazione per vedere se riesce a fare luce sul comportamento di questa persona e aiutarti.
    • Ovviamente, non chiedere a chiunque vi conosca se sa perché la persona in questione è arrabbiata con te. Potrebbe venirlo a sapere e arrabbiarsi ancora di più.
  5. 5
    Non rimuginarci troppo. Sì, a nessuno piace essere ignorato. Può fare particolarmente male se si tratta della tua migliore amica o della persona che ami. Se eri abituato a passare tanto tempo con questa persona o anche a frequentare gli stessi posti allora sì, non è divertente essere trattati con freddezza. Potrebbe farti impazzire, farti sentire in colpa, o anche in imbarazzo se la persona ti ignora apposta davanti agli altri. Tuttavia, non importa quanto spiacevole sia la situazione, devi restare concentrato sulla tua vita, sui tuoi obiettivi e sulle cose che ti rendono felice – non permettere che la persona veda che la tua felicità dipende del tutto dalla vostra relazione.
    • Naturalmente sarà frustrante, ma la vita va avanti. Ripeti a te stesso: "Cercherò di capire perché il mio amico non mi parla dalle 17 alle 17:15, poi tornerò alla mia vita". Rimuginarci di continuo non ti farà sentire meglio.

Parte 2
Passare all’Azione

  1. 1
    Parlaci. Una volta che le hai concesso dello spazio e hai un’idea del perché possa essere arrabbiata con te, prova a parlarci. Non affrontarla in pubblico o a metà giornata, quando magari è impegnata o stanca; chiedile di incontrarvi più tardi e scegli un orario e un posto appropriati per fare un discorso del genere. Se la persona in questione non vuole prendersi questo impegno con te, allora dovrai trovare un momento della giornata in cui sarà da sola e non la disturberai troppo.
    • Dille che ti ha ferito la sua indifferenza e che ne vorresti parlare. Falle sapere che la vostra amicizia o relazione per te è importante e che vuoi poter parlare con lei di nuovo.
    • Se sei davvero confuso sul perché sta succedendo, chiedilo alla persona interessata. Dille che entrambi starete meglio se ti dice il reale motivo del suo distacco.
    • Se è qualcuno che ti piace, sii pronto a sentirti dire che non le piaci più o che non ricambia i tuoi sentimenti. Certo, farà male, ma è meglio saperlo piuttosto che continuare a tormentarsi perché non sai cosa pensa davvero.
  2. 2
    Chiedi scusa, se necessario. Se sai o ti è stato detto perché questa persona ti sta ignorando, allora cerca il contatto visivo, rimani serio e dille che ti dispiace davvero per quello che hai fatto. Dille che ti sei pentito di quello che hai fatto e che non lo farai più. Dimostrale che la vostra relazione per te è molto importante, che ci hai pensato molto e che vorresti non avere mai fatto ciò che l’ha ferita. Non farti distrarre, fai in modo che l’altra persona veda il tuo dispiacere e dimostrale quanto ti dispiace.
    • Se la persona se l’è presa per qualcosa che hai fatto ma tu non credi sia grave o che implichi delle scuse, allora devi decidere. Vuoi restare fermo sulla tua posizione perché non pensi di avere fatto qualcosa di male, o preferisci sotterrare l’ascia di guerra, scusarti e quindi non essere più trattato con indifferenza?
  3. 3
    Se le scuse non funzionano, allora molla il colpo. Okay, hai chiesto scusa, ma l’altra persona non ti ha perdonato oppure è ancora troppo ferita. Se hai fatto qualcosa di pesante, come tradirla, parlarle alle spalle o semplicemente l’hai trattata male, delle scuse non rimedieranno magicamente. Forse questa persona ti sta dicendo che quello che hai fatto è talmente imperdonabile da aver definitivamente compromesso la vostra relazione; forse vuole che siate ancora amici, ma ha bisogno di tempo per leccarsi le ferite. Qualsiasi cosa dica, devi rispettarla e fare un passo indietro.
    • Naturalmente, tu vorresti che le cose tornassero subito come prima, anche se ti ha detto che ha bisogno di spazio. Ma non c’è modo di far guarire una persona più in fretta. Così facendo potresti addirittura allungare i tempi.
    • Nemmeno un milione di "mi dispiace" potrebbero cancellare quello che l’ha fatta arrabbiare. È il momento di darle tempo e spazio per riprendersi. Non sarà divertente, ma è il modo migliore.
  4. 4
    Cerca di capire se vale la pena continuare a provare. Magari questa persona è troppo testarda. Magari è arrabbiata con te per una ragione stupida. Magari non vuole essere tua amica o la tua ragazza. Se hai l’impressione che sia lei ad avere un problema e che tu hai fatto tutto quello che potevi per farti perdonare ma senza successo, allora forse è il momento di andare avanti e smettere di preoccuparti di lei. Potrebbe suonare duro, ma se hai la sensazione che questa persona stia solo cercando di farti del male, perché dovresti preoccuparti di sistemare le cose?
    • Riflettici bene. Se questa persona non vale i tuoi sforzi, il tuo cuore te lo dirà.

Consigli

  • Lasciala perdere e vai avanti. Chi ti ignora di proposito va ripagato con la stessa moneta.
  • Se non sai la ragione e non vuole dirtelo, allora è lei dalla parte del torto.
  • Trova qualcuno che voglia passare del tempo con te, che ci sia sempre per te e che ti parli. Sii felice, sii fiero di te stesso e di ciò che fai per il bene di un’amicizia.
  • Chiedi alla persona in questione se vuole ancora essere tua amica o continuare la relazione.
  • Riconosci che potrebbe ignorarti a causa di qualcosa che hai detto.
  • Non farne una questione di stato, a volte è solo paranoia e nessuno ti sta ignorando.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Amicizia

In altre lingue:

English: Get Someone to Stop Ignoring You, Español: lograr que alguien deje de ignorarte, Português: Conseguir que Alguém Pare de Ignorar Você, Deutsch: Nicht mehr ignoriert werden, Русский: сделать так, чтобы вас перестали игнорировать, Français: se réconcilier avec quelqu'un, Bahasa Indonesia: Membuat Seseorang Berhenti Mengabaikan Anda, Nederlands: Ervoor zorgen dat iemand stopt met je negeren, 中文: 应对冷暴力, Čeština: Jak zajistit, aby vás někdo přestal ignorovat, Tiếng Việt: Khiến ai đó ngừng phớt lờ bạn, ไทย: ทำให้บางคนหยุดละเลยคุณ, العربية: جعل شخص يتوقف عن تجاهلك, 한국어: 상대방이 나를 그만 무시하게 하는 법, हिन्दी: किसी को अपनी उपेक्षा करने से रोकें, 日本語: 無視するのをやめさせる

Questa pagina è stata letta 69 816 volte.
Hai trovato utile questo articolo?