Come Fare in Modo che Tuo Figlio Mangi con le Posate

In questo Articolo:Insegnare a Tuo Figlio l'Uso del CucchiaioInsegnare a Tuo Figlio l'Uso della ForchettaIndividuare un Luogo in cui Fare PraticaRendere Positivo il Momento della PappaCapire se Tuo Figlio è Pronto per Usare le Posate

Quando il bambino cresce, sente il bisogno di essere più indipendente, facendo sempre più cose da solo. Di solito, ciò che all'inizio vuole provare è mangiare, vestirsi e lavarsi i denti da solo. In genere, inizia a usare le posate quando raggiunge i 18-24 mesi. Pertanto, puoi aiutare tuo figlio a diventare più indipendente insegnandogli a usare le posate e a mangiare da solo.

1
Insegnare a Tuo Figlio l'Uso del Cucchiaio

  1. 1
    Dai al bambino il suo 'cucchiaio'. Anche se sta imparando a usare il cucchiaio, non riuscirà a farlo utilizzando quello per gli adulti, in quanto è più pesante e può danneggiargli le gengive e i denti. Può anche essere troppo pesante da manovrare. Quindi, compragli un set di cucchiai per bambini in plastica.
    • Spesso queste posate sono realizzate in gomma morbida per facilitare l'impugnatura.
  2. 2
    Guida il bambino nel movimento col cucchiaio. Se tuo figlio sta ancora imparando a gestire il cucchiaio, puoi aiutarlo mettendo la mano sopra la sua. Muovila per il tutto il processo che va dal prendere il cibo e portare il cucchiaio alla bocca.
    • Muoviti molto più lentamente di quanto faresti se fossi tu a mangiare con il cucchiaio. Il bambino deve ancora abituarsi a mangiare con le posate.
  3. 3
    Dai a tuo figlio un po' di cibo per fare pratica. Metti una piccola quantità di cibo in un piatto in modo che il bambino possa esercitarsi con il cucchiaio. In questo modo lo aiuterai se dovesse colpire accidentalmente il piatto e versare il contenuto.
    • Prepara un altro piatto contenente più cibo e tienilo da parte. Quando usa il cucchiaio per mangiare la piccola quantità di cibo presente nel suo piatto, aggiungine un po' di più dal secondo.
  4. 4
    Resta vicino a lui mentre si esercita con il cucchiaio. Molto probabilmente il bambino si abituerà velocemente all'uso del cucchiaio. Tuttavia, dovresti rimanergli accanto mentre si esercita, in modo da poter aiutarlo con i bocconi più grandi o a inclinare la posata nel modo giusto quando il cibo rischia di cadere.
    • Molto probabilmente il bambino continuerà mangiare in modo disordinato finché non raggiungerà i due anni e mezzo o tre.

2
Insegnare a Tuo Figlio l'Uso della Forchetta

  1. 1
    Scegli la forchetta giusta per tuo figlio. Quando scegli questa posata, prendine una che abbia l'impugnatura larga con il rivestimento in gomma per facilitargli la presa.
    • Cerca le forchette per bambini con punte di metallo al posto di quelle in plastica in modo che entrino bene nel cibo, ma sceglile con le punte smussate o arrotondate in modo che non siano pericolose da usare.
  2. 2
    Fagli usare la forchetta subito dopo che ha cominciato a mangiare col cucchiaio. Mostragli come deve entrare nel cibo e afferrarlo nel piatto. Forse impiegherà un po' di tempo prima che capisca la differenza tra la forchetta e il cucchiaio. Quindi, è probabile che cercherà di utilizzarla nello stesso modo in cui usa il cucchiaio. Ecco alcuni cibi da dare a tuo figlio in modo che faccia pratica a infilzare ciò che mangia:
    • Verdure bollite o cotte, come patate o carote, tagliati a tocchetti.
    • Pezzi di frutta, come melone, mele, anguria o banane.
    • Bocconcini di pollo e piccoli pezzi di pane.
  3. 3
    Aiuta tuo figlio a mantenere un atteggiamento positivo. Cerca di non scoraggiare il bambino, dandogli cibi difficili da mangiare con la forchetta (vedi il passaggio precedente). Evita i cibi più complicati da infilzare con la forchetta affinché conservi un atteggiamento positivo e motivato. Quando sarà in grado di mangiare cibi più duri, lodalo per la sua bravura.
    • Gli spaghetti possono essere difficili da girare con la forchetta. Cerca di stare accanto a tuo figlio per sostenerlo e incoraggiarlo quando li mangia.

3
Individuare un Luogo in cui Fare Pratica

  1. 1
    Stabilisci una zona priva di distrazioni e facile da pulire. Quando tuo figlio fa pratica o gli insegni a mangiare, prova a preparare la zona in cui gli dai la pappa per diminuire la tua frustrazione (e il lavoro!) e sfruttare al meglio i suoi successi, che è la parte più importante di tutta l'esperienza. Mentre mangia, assicurati che non vi siano altre cose sul tavolo o nelle vicinanze che possano distrarlo.
  2. 2
    Proteggi contro il cibo che cade. Metti un tappetino o un asciugamano sotto il piatto del bambino. In questo modo sarà più facile pulire. Puoi anche proteggere tuo figlio dal cibo che rovescia mettendogli un bavaglino che copra quasi tutto il petto, così non sporcherà i vestiti.
    • Se non hai un bavaglino, vestilo con indumenti più vecchi a cui non tieni tanto. In questo modo, non dovrai seccarti a togliere le macchie qualora dovesse rovesciarsi il cibo addosso.
  3. 3
    Fai posto a tuo figlio per mangiare tutti insieme. Fai sedere il bambino a tavola insieme a tutta la famiglia. Certo, probabilmente il pranzo durerà di più perché dovrai attendere che finisca la sua pappa, ma è importante che veda ogni membro della famiglia mangiare con le posate.
    • Tieni presente che tu e tutta la famiglia siete i suoi esempi. Mostragli come si usano le posate in modo che impari osservando.
  4. 4
    Incoraggia e loda tuo figlio mentre impara a mangiare con le posate. L'incoraggiamento e le lodi sono la chiave per aiutare il bambino nel suo intento. Quando finisce di mangiare da solo, anche se in modo disordinato, lodalo e digli che ha fatto un buon lavoro. In questo modo gli infonderai fiducia quando mangerà la prossima volta.

4
Rendere Positivo il Momento della Pappa

  1. 1
    Crea un programma per mangiare. Così facendo, insegnerai a tuo figlio che mangiare fa parte della vita quotidiana e che è qualcosa che dovrà essere in grado di fare da solo quando cresce.
    • Tuttavia, soltanto perché mangiare è un'esigenza quotidiana non vuol dire che non debba essere divertente. Scegli posate, piatti e ciotole colorati con cui tuo figlio possa imparare a mangiare. Cercale con disegni divertenti, magari con le immagini dei dinosauri o di altri animali.
  2. 2
    Sostieni tuo figlio quando vuole essere indipendente. Ci saranno giorni in cui il bambino avrà voglia di mangiare da solo e altri, invece, in cui potresti scoprire che non è ancora in grado di farlo. Sfrutta il suo desiderio di mangiare da solo affinché si impegni a imparare.
    • Preparati al fatto che il suo desiderio di indipendenza può creare confusione. Ricorda che gli stai insegnando qualcosa di importante, perciò un po' di salsa sulla tovaglia ne vale la pena.
  3. 3
    Ricorda che gli errori non sono un problema. Rassicura il bambino quando sbaglia, non importa quanto disordine abbia fatto. La cosa importante è che impari dai suoi errori e che continui a fare pratica.
    • Cerca di non scoraggiarti quando sbaglia e il cibo vola dappertutto. Anche se può essere seccante pulirlo, imparare a usare le posate è essenziale nella prima parte della vita del bambino. Conserva un atteggiamento positivo per fare in modo che tuo figlio continui a provare.
  4. 4
    Spiega cosa fai mentre mangi. Spiegagli perché scegli di utilizzare il cucchiaio al posto della forchetta quando mangi i cereali con il latte. Allo stesso modo, spiega la necessità di usare la forchetta quando mangi la pasta.
    • Se aiuti tuo figlio a capire le tue scelte, lo aiuterai in futuro a fare le sue scelte.
  5. 5
    Sii paziente e ragionevole. Sii tollerante quando mangia e ragionevole nelle tue aspettative. Non puoi pretendere che finisca tutta la pappa in cinque minuti solo perché hai stabilito così. Sappi che il momento del pasto può essere scoraggiante per un bambino. La cosa importante è fare in modo che sia piacevole per te e per lui.
  6. 6
    Prova a fare qualche variazione ai suoi cibi preferiti. Se gli piacciono gli spaghetti, prova a fargli mangiare un altro tipo di pasta oppure a cucinarli con una salsa diversa. Se adora le banane, aggiungile alla frittelle o allo yogurt. Così facendo, stimolerai il suo interesse per il cibo, mentre continuerà a fare pratica con le posate.

5
Capire se Tuo Figlio è Pronto per Usare le Posate

  1. 1
    Fai in modo che mangi con le mani prima permettergli di usare il cucchiaio. Mediamente i bambini sono pronti a usare il cucchiaio quando hanno all’incirca 12-15 mesi di età. Tuttavia, se non hai mai dato a tuo figlio qualche bocconcino, dovresti farlo prima di iniziare a insegnargli a usare il cucchiaio. Mangiando qualche bocconcino con le mani, imparerà a portare il cibo alla bocca. Questo genere di cibo include:
    • Pezzi di frutta e verdura.
    • Biscotti secchi e cereali.
  2. 2
    Fai attenzione ai segnali che indicano la volontà del bambino di usare il cucchiaio. Dopo che si sarà abituato a mangiare con le mani, noterai che comincerà a guardare le posate che usi per mangiare. Potrebbe anche manifestare il desiderio di tenere un cucchiaio. Se accade, permettigli di fare una prova.
    • Preparati al caos e ricordati sempre di applaudire ai suoi sforzi.
  3. 3
    Tieni conto che il bambino impiegherà tempo a sviluppare destrezza con le posate. Dal 18° mese molto probabilmente capirà come utilizzare correttamente il cucchiaio, anche se ci saranno ancora dei momenti in cui tornerà a servirsi delle mani per mangiare da solo. Lo farà perché in questa fase le sue capacità non sono ancora del tutto sviluppate.
    • Per aiutarlo a diventare più abile, dagli del cibo che si attacchi alla superficie del cucchiaio.

Consigli

  • Coinvolgi di proposito il bambino nella preparazione della pappa. Quando vede come si prepara la pappa, la sua ansia diminuirà e avrà la sicurezza che ciò che mangia non è affatto strano.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Genitori

In altre lingue:

English: Get Your Toddler to Eat with Utensils, Deutsch: Dein Kind dazu bringen, mit Besteck zu essen

Questa pagina è stata letta 3 624 volte.
Hai trovato utile questo articolo?