Il tuo computer va lento? Esistono moltiplici fattori che potrebbero rallentare il computer. In questa guida troverai dei semplici consigli per rimettere in sesto il tuo sistema.

Passaggi

  1. 1
    Elimina i file inutilizzati. Windows gira più velocemente quando non deve caricare file inutili. Questi file comprendono file temporanei, cronologia Internet, cookie, dati di login automatico del browser e i file che si trovano ancora nel cestino. Questi file possono essere eliminati utilizzando semplicemente lo strumento di Pulizia Disco di Windows.
  2. 2
    Deframmentare i dischi rigidi. Segui i passaggi sotto per utilizzare lo strumento di deframmentazione di Windows.
  3. 3
    Apri Risorse del Computer.
  4. 4
    Fai click col tasto destro del mouse sul drive da deframmentare e clicca su “Proprietà”.
  5. 5
    Clicca sulla scheda Strumenti.
  6. 6
    Seleziona “Deframmenta Subito”…
  7. 7
    Cambiare le applicazioni che si avviano automaticamente con Windows:
  8. 8
    Clicca su Start.
  9. 9
    Vai su Esegui.
  10. 10
    Digita “msconfig” e clicca su OK.
  11. 11
    Dopo aver digitato misconfiguration, clicca sulla scheda boot.ini e clicca sul segno + vicino a Noguiboot, in questo modo disattiverai le animazioni di Windows permettendo al sistema di avviarsi più velocemente.
    Pubblicità

Metodo 1 di 2:
Metodo alternativo: msconfig

  1. 1
    Vai su Start, clicca su “Esegui” e digita msconfig”.
  2. 2
    Apparirà una nuova finestra. In cima alla finestra potrai vedere una scheda chiamata “startup”. Vai sulla scheda startup e disattiva l’avviamento automatico di tutti i programmi di cui non hai bisogno. Se non sai cosa fa un determinato programma, cercalo su google.com. Se hai paura di disattivarlo temendo di fare danni, lascialo stare.
  3. 3
    Vai sulla scheda boot o “BOOT.INI”. Poi, nella sezione boot, clicca su “opzioni avanzate”. Dovrebbe apparire una finestra in cui puoi selezionare l’opzione di usare processori multipli durante l’avvio, metti il segno di spunta sulla casella e scegli quanti processori vuoi utilizzare. Per utenti Windows XP, abilita /NUMPROC= e inserisci il numero di processori che vuoi utilizzare all’avvio. Clicca su OK e torna alla sezione boot di msconfig.
  4. 4
    Alla destra della schermata di msconfig dovresti poter vedere la sezione “timeout”. Questa dovrebbe essere impostata a 30 secondi. Cambia il valore in “3 secondi”.
  5. 5
    Clicca su OK e poi ancora su OK per uscire da msconfig e riavvia il computer.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Metodo alternativo: BIOS

  1. 1
    Avvia il computer. Ripristinare il computer dallo standby non funzionerà. Infatti, dovrai riavviare completamente il computer. Durante l’avvio, quando vedi il marchio della scheda madre, anche conosciuta come schermata BIOS, premi il tasto corrispondente per entrare nella configurazione del BIOS. Vai su http://www.computing.net/answers/dos/list-of-bios-set-up-keys-combinations/449.html per vedere una lista di tutti i tasti per accedere alla schermata di configurazione dei vari BIOS.
  2. 2
    Una volta entrato nella schermata di configurazione del BIOS, puoi utilizzare solo i tasti freccia, il tasto Enter e il tasto Esc per muoverti tra i menu. Vai nella sezione “Boot” premendo la freccia a sinistra o la freccia in basso finché non arrivi alla scheda “Boot”. Una volta che sarai entrato in questa sezione, seleziona la Proprità di Boot, Boot Proprity, Ordine di Avvio o Ordine di Boot o qualcosa del genere, e, una volta che sei in quella sezione, potrai vedere una lista con 4 periferiche in ordine di priorità, che dovrebbe essere così impostata: floppy, poi CD, poi il gruppo HDD e poi il gruppo di rete, o qualcosa di simile. Ciò che dovrai fare è cambiare la prima periferica da floppy a gruppo HDD. Seleziona gruppo HDD come prima periferica, come seconda seleziona il gruppo CD e come terza il gruppo di rete. Come quarta periferica seleziona il gruppo floppy o altrimenti disattivala. Assicurati soltanto che il gruppo HDD sia impostato per prima e che non vi siano entrate doppie nella lista. Devi inserire una sola entrata per ogni gruppo.
  3. 3
    Esci dal menu proprità e, sempre nella sezione boot, dovresti vedere un opzione di avvio veloce. Attiva l’opzione. Spostati su “Avvio veloce” e premi Invio. Apparirà una finestra pop up per chiederci se vogliamo attivare o disattivare l’opzione. Seleziona “attiva” e premi Invio.
  4. 4
    Premi Esc e seleziona Salva ed Esci per uscire dal BIOS.
    Pubblicità

Consigli

  • Scarica Microsoft Bootvis, un programma gratuito per ottimizzare il sistema.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ricorda, quando effettui cambiamenti, non è detto che la situazione non peggiori. Cancellare file critici può causare gravi danni al sistema. Dunque, fai attenzione!
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Disattivare la Modalità Offline su Outlook

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Forzare la Chiusura di un Programma (Windows)

Come

Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 419 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 1 419 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità