Scarica PDF Scarica PDF

Farsi fare la ceretta in un salone di bellezza può essere costoso! Per ovviare al problema, puoi preparare una ceretta allo zucchero con tre ingredienti semplici e depilarti a casa in autonomia. Tutto quello che serve è del comune zucchero bianco, del succo di limone e dell'acqua. La ceretta allo zucchero rende la depilazione meno dolorosa rispetto a quella tradizionale a caldo, è quindi un'opzione eccellente per tutte le donne o gli uomini che hanno la pelle sensibile.

Ingredienti

  • 200 g di zucchero bianco semolato
  • 60 ml di succo di limone (preferibilmente quello confezionato)
  • 60 ml di acqua calda

Parte 1 di 2:
Preparare la Ceretta allo Zucchero

  1. 1
    Innanzitutto, metti una pentola di media grandezza sui fornelli. Anche se con queste dosi otterrai una quantità moderata di ceretta (sufficiente all'incirca per la depilazione delle gambe), è meglio usare una pentola capiente. La mistura forma delle grosse bolle quando viene riscaldata e può traboccare se usi una pentola troppo piccola.
  2. 2
    Versa lo zucchero semolato, il succo di limone e l'acqua calda all'interno della pentola. Pesa lo zucchero e versalo nella pentola, quindi aggiungi il succo di limone e l'acqua calda. Mescola infine gli ingredienti per amalgamarli.[1]
    • Volendo, puoi sostituire lo zucchero bianco semolato con quello di canna, ma non usare quello a velo, altrimenti la ceretta non funzionerà.
  3. 3
    Porta la miscela a bollore usando un calore elevato. Accendi il fornello e attendi che gli ingredienti inizino a bollire avendo cura di mescolarli spesso. Non allontanarti dalla cucina perché la miscela comincerà a gorgogliare vivacemente quando bolle.[2]
    • Fai attenzione a non bruciare lo zucchero. Se dovesse accadere, la ceretta si solidificherà completamente una volta raffreddata, diventando inutilizzabile.
  4. 4
    Riduci il calore a un livello medio. Quando la miscela inizia a bollire, abbassa la fiamma. Continua a mescolare di frequente e verifica che lo zucchero si sia dissolto completamente nell'acqua.[3]
    • Se la ceretta continua a bollire in modo vivace anche dopo aver abbassato la fiamma, riduci ulteriormente il calore.[4]
  5. 5
    Rimuovi la pentola dal fornello quando la miscela assume un colore ambrato. Continua a mescolare mentre sobbolle, in attesa che raggiunga una consistenza liscia e un tono ambrato. A quel punto spegni il fuoco e sposta la pentola su un fornello freddo.[5]
    • La consistenza dovrebbe ricordare quella dello sciroppo di zucchero caldo. Se la densità è più simile a quella del miele, lascia la ceretta sul fuoco un po' più a lungo.
  6. 6
    Versa la ceretta in una boule o in un barattolo di vetro e lasciala raffreddare per 30 minuti. A differenza di quella tradizionale, questa ceretta non va usata bollente. Trasferiscila in un contenitore resistente al calore e attendi almeno mezzora per avere la certezza che sia calda, ma non bollente. Se ti sembra ancora troppo calda per essere applicata sulla pelle senza rischio, lasciala raffreddare ancora un po' prima di dare inizio alla depilazione.[6]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Applicare la Ceretta allo Zucchero

  1. 1
    Preleva una piccola quantità di ceretta con le dita. A questo punto dovrebbe avere raggiunto una temperatura che ti consenta di toccarla agevolmente e usare le dita per l'intero processo. Prelevala dal contenitore e modellala tra le mani per darle la forma di una pallina.[7]
    • Se preferisci, puoi usare un coltello da burro o un'apposita spatola da ceretta in legno invece delle dita.
  2. 2
    Applica la ceretta su una piccola striscia di pelle. Puoi spalmarla sul corpo con le dita, con la spatola o con il coltello da burro. Ricorda che va stesa nella direzione opposta a quella in cui crescono i peli. Spalmala in modo uniforme creando uno strato spesso circa 5-6 millimetri. Procedi a piccole aree di pochi centimetri di larghezza e lunghezza.[8]
    • Questa quantità di ingredienti dovrebbe garantirti una quantità di ceretta sufficiente a depilare entrambe le gambe.
  3. 3
    Ora fai un respiro profondo e tira! Assicurati una presa salda sulla ceretta e tirala nella direzione opposta a quella in cui crescono i peli. Deve trattarsi di un gesto rapido, equivalente a quello che compiresti per staccare un cerotto dalla pelle. Potresti sentire un po' di dolore![9]
    • Puoi anche arrotolare o togliere la ceretta lentamente con le dita, ma in tal caso non faresti altro che prolungare la sofferenza. È meglio effettuare un unico strappo rapido.
    • Volendo puoi stendere una striscia di carta sulla ceretta, pressarla bene con le mani e tirare direttamente la carta.
  4. 4
    Prosegui applicando la ceretta su piccole sezioni di pelle finché non hai terminato. Puoi riutilizzare la stessa porzione di ceretta anche 3 o 4 volte oppure puoi prelevarne ogni volta una nuova dal contenitore.[10]
  5. 5
    Trasferisci la ceretta avanzata in un contenitore ermetico e conservala in frigorifero. Se non l'hai usata tutta, seleziona un recipiente adatto a conservarla, per esempio un contenitore in plastica robusta dotato di coperchio, quindi versaci dentro la ceretta e riponilo in frigorifero. Dovrai utilizzarla entro 4-5 settimane, riscaldandola prima dell'uso.[11]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pentola media o grande
  • Cucchiaio
  • Contenitore pulito in vetro o in plastica
  • Spatola per ceretta in legno (opzionale)
  • Strisce per depilazione in carta (opzionale)

wikiHow Correlati

Depilare Completamente la Zona BikiniDepilare Completamente la Zona Bikini
Radersi i Genitali (per Uomini)Radersi i Genitali (per Uomini)
Depilare il Pube (per le Signore)Depilare il Pube (per le Signore)
Rimuovere i Peli dalla PanciaRimuovere i Peli dalla Pancia
Farti da Sola la Ceretta BrasilianaFarti da Sola la Ceretta Brasiliana
Rimuovere i Peli Senza RadersiRimuovere i Peli Senza Radersi
Rallentare la Crescita dei PeliRallentare la Crescita dei Peli
Rimuovere i Peli delle OrecchieRimuovere i Peli delle Orecchie
Ridurre il Rossore Dopo la CerettaRidurre il Rossore Dopo la Ceretta
Depilarsi con la CerettaDepilarsi con la Ceretta
Prepararsi alla Rimozione Laser dei PeliPrepararsi alla Rimozione Laser dei Peli
Ridurre i Peli sulle Braccia
Rimuovere i Baffetti (Per Ragazze)
Depilarsi le GambeDepilarsi le Gambe
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Diana Yerkes
Co-redatto da:
Estetista presso Rescue Spa NYC
Questo articolo è stato co-redatto da Diana Yerkes. Diana Yerkes è la Principale Estetista del centro benessere Rescue Spa, a New York. Ha studiato estetica all'Aveda Institute e all'International Dermal Institute. È socia della comunità ASCP e possiede certificazioni nei programmi Wellness for Cancer e Look Good Feel Better. Questo articolo è stato visualizzato 44 153 volte
Categorie: Depilazione
Sommario dell'ArticoloX

Per fare la cera con lo zucchero, prima versa 225 grammi di zucchero granulato in una pentola di medie dimensioni. Poi aggiungi 60 millilitri di succo di limone e 60 di acqua, quindi mescola il tutto. Scalda la miscela a fuoco medio-alto mescolando costantemente per non farla bruciare. Quando inizia ad assumere un colore ambrato, toglila dal fuoco e continua a mescolarla mentre si raffredda. Lasciala raffreddare finché non rimane solida quando la prendi con un cucchiaio. Infine, bagnati le mani con un po' d'acqua, in modo che lo zucchero non rimanga attaccato, e impasta la cera con le dita finché non diventa opaca. Applicala subito o conservala in un contenitore di plastica per usarla in seguito. Se vuoi imparare come usare la cera per rimuovere i peli, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 44 153 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità