Scarica PDF Scarica PDF

Ci vuole una certa maestria per creare la perfetta lista della spesa. Un elenco ben pianificato e organizzato dirà molto sull'esito della tua visita al supermercato. Chi fa la spesa senza una lista ha la tendenza a fare acquisti meno responsabili e la ricerca dei vari prodotti può durare all'infinito. Le cose che includi nella tua lista della spesa dovrebbero dipendere interamente da te e da ciò di cui hai bisogno per la tua dispensa. Tuttavia, indipendentemente dai prodotti che devi comprare, preparare una lista ben organizzata prima di andare al supermercato ti aiuterà a compiere le scelte migliori.

Parte 1 di 3:
Decidere che cosa Comprare

  1. 1
    Tieni un elenco aggiornato dei prodotti "da acquistare". Durante la tua vita di tutti i giorni dovresti sempre avere un elenco di "cose da comprare" appeso in un punto ben visibile della tua casa. Se noti che hai finito o stai esaurendo qualcosa di cui hai bisogno, annotalo nell'elenco. In questo modo non dovrai impazzire per ricordare tutte le cose che devi acquistare. Dai a te stesso la massima quantità di tempo per pianificare e avrai le maggiori possibilità di ricordare tutto ciò di cui hai bisogno.
    • Puoi tenere la lista sulla porta del frigorifero o in una bacheca.
  2. 2
    Decidi in anticipo tutto quello di cui hai bisogno. Improvvisare la lista una volta che sei già uscito a fare la spesa si tradurrà in acquisti affrettati e scelte sbagliate. Dovresti avere un elenco ben ponderato prima di uscire dalla porta di casa. Controlla la dispensa e annota ciò che sta finendo. Tenere un conto degli acquisti di generi alimentari ti aiuterà a scoprire le cose meno ovvie, ma puoi capire gran parte di quello che ti serve dando una rapida occhiata alle tue scorte.
    • Le ricette spesso richiedono diversi ingredienti. È una buona idea rivedere accuratamente prima di andare al supermercato le ricette che hai in mente di preparare.
  3. 3
    Considera la frequenza dei tuoi acquisti. Prima di sederti a compilare la lista, dovresti prenderti un secondo per pensare a quanto spesso vai al supermercato. La frequenza degli acquisti può dipendere dalla tua posizione e dal mezzo di trasporto a tua disposizione. Per alcune persone andare al supermercato può significare un grande investimento di tempo. Se ci vai poco di frequente, è ancora più importante essere preparato con un elenco. Al contrario, se ci vai più volte a settimana, non sarà un grosso problema se dimentichi uno o due articoli.
    • A meno che tu non viva accanto a un supermercato, dovresti comunque considerare la distanza che ti separa dal negozio. Cerca di ridurre al minimo i viaggi per comprare un solo articolo: sono enormi perdite di tempo. È meglio acquistare tutto quello di cui hai bisogno in una volta sola.
  4. 4
    Prevedi quando finirai alcuni prodotti. Se andare a fare la spesa fa già parte della tua normale routine, probabilmente pianifichi i tuoi viaggi in base alla frequenza con cui alcuni articoli si esauriscono a casa. Avere un'idea anticipata di quando un determinato prodotto sarà terminato può aiutarti a pianificare i tuoi viaggi in modo più saggio. Se sei attento non finirai mai le scorte perché sarai in grado di valutare quando è necessario acquistare un prodotto prima che finisca.
    • Sarebbe una fatica immane valutare il tempo di rifornimento di ogni prodotto presente nella tua casa. Invece, concentrati solo su alcune delle cose più importanti che si esauriscono spesso, come carta igienica e caffè.
  5. 5
    Cerca buoni spesa e offerte speciali.[1] Prima di andare a fare la spesa potresti organizzare la lista in base a quali articoli sono scontati in quella determinata settimana. Se c'è qualcosa che normalmente non compreresti ma che attualmente viene venduto a un prezzo molto basso, potrebbe essere una buona idea cambiare le tue abitudini di acquisto di conseguenza. D'altra parte, se un articolo che acquisti di solito ha un prezzo fortemente scontato, puoi cogliere l'occasione e fare una scorta maggiore di quella che faresti normalmente.
  6. 6
    Guarda qualche lista della spesa precompilata per trovare idee.[2] Online puoi trovare numerosi esempi di elenchi di prodotti. La maggior parte delle persone preferisce acquistare generi alimentari in base alle proprie preferenze, ma dare un'occhiata a una lista della spesa precompilata può essere utile mentre pensi alle cose di cui potresti aver bisogno. Potresti imbatterti in alcuni prodotti a cui altrimenti non avresti mai pensato.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Scrivere la Lista

  1. 1
    Organizza la lista come le corsie del supermercato. La maggior parte dei supermercati organizza i propri prodotti in base al genere. Mentre scrivi la lista della spesa dovresti sforzarti di raggruppare cose diverse in gruppi omogenei. Metti tutte le verdure in una sezione e fai lo stesso per articoli da toeletta e alimenti congelati. Raggruppare insieme i vari elementi della lista ridurrà al minimo il tempo passato a vagare in giro per il supermercato.
    • Lascia un po' di spazio in fondo a ogni gruppo. Capita spesso di ricordarsi di qualcosa di cui si ha bisogno all'ultimo minuto, e ti sarà utile avere dello spazio per annotarla.
    • Se ti rechi in più di un negozio, dovresti organizzare la lista per negozio, e "poi" per corsia. In ogni caso, dovresti sforzarti di inserire tutti i tuoi acquisti in un unico viaggio per negozi.
  2. 2
    Specifica le quantità, ove possibile. La quantità è una parte importante di qualsiasi lista della spesa. Anche se a volte determinate quantità vengono omesse da un elenco, è bene sapere in anticipo quanto dovresti acquistare di ciascun prodotto. Se non hai idea di quanto velocemente un articolo si esaurisce in casa tua, non dovrai essere troppo preciso.
    • Elencare quantità specifiche è molto importante se hai in mente di preparare una ricetta.
  3. 3
    Mantieni la lista bilanciata.[3] Soprattutto quando devi comprare cibo, è un'idea intelligente mantenere i tuoi acquisti i più equilibrati possibile. Anche se stai facendo la spesa con un prodotto specifico in mente, avrai più successo se infilerai nel carrello prodotti diversificati, come latticini, carne, cereali, articoli di profumeria e altro ancora; ti sentirai di aver ottenuto di più che se fossi semplicemente andato per acquistare un singolo articolo.
  4. 4
    Valorizza le scelte sane.[4] Parte del bello di scrivere la lista della spesa in anticipo è che ti consente di fare le scelte più sane. Le persone che fanno acquisti senza una lista sono più inclini a comprare d'impulso. Quando pianifichi la tua lista, prova a pensare a come ogni elemento influenzerà la tua vita a lungo termine. Poiché non sarà direttamente di fronte a te a tentarti, sarai in grado di giudicare meglio quali sono le migliori opzioni per la tua vita.
  5. 5
    Confronta i prezzi online. A seconda di dove vivi, potrebbero esserci diverse opzioni in cui potresti andare a fare la spesa. Molti dei maggiori punti vendita, come Coop o Esselunga, elencano molti dei propri prezzi online. Se vuoi risparmiare un po', dovresti cercare online i prezzi di alcune cose di cui hai bisogno. Tieni d'occhio soprattutto le offerte speciali che un determinato punto vendita fa rispetto alla sua concorrenza.
    • Alcuni prezzi sono decisi dal produttore. In questi casi non importa dove acquisti il prodotto.
  6. 6
    Usa una app. Ormai esistono app per fare praticamente tutto e la pianificazione della spesa non fa eccezione. Avere una lista della spesa sul telefono è una buona idea perché puoi aggiungere delle voci in qualunque momento. Non correrai nemmeno il rischio di perderla, inoltre la maggior parte delle app la organizzerà automaticamente per renderla più efficiente.
  7. 7
    Scrivi una versione finale. Tutte le informazioni che avrai annotato per la tua lista della spesa potrebbero essere disorganizzate come semplici appunti. A seconda della quantità di cose che devi comprare, potrebbe valere la pena dedicare del tempo extra per preparare una "bozza finale" della tua lista. Scrivi gli elementi in modo più ordinato e raggruppali in base al genere. Potrebbe sembrare un lavoro inutile, ma risparmierai parecchio tempo al supermercato se la tua lista è chiara e organizzata correttamente.
    • Il processo di organizzazione è ulteriormente semplificato se utilizzi un'app per aiutarti a fare la lista.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Massimizzare il Viaggio al Supermercato

  1. 1
    Organizza la spesa in base alle corsie.[5] A condizione che la tua lista sia ben organizzata, dovresti essere in grado di dire a colpo d'occhio quali articoli sono presenti in quali corsie. Pianifica un giro metodico nel punto vendita. Passa prima attraverso le corsie più importanti e assicurati di mettere nel carrello tutte le cose di cui hai bisogno prima di proseguire. Prova a cancellare una categoria della tua lista della spesa alla volta (ad esempio: verdure fresche).
  2. 2
    Evita di andare a fare la spesa nelle ore di punta.[6] Fare la spesa è più facile se ci vai nei momenti in cui il supermercato non è troppo affollato. La sera prima della chiusura è l'ora perfetta, così come la mattina dei giorni feriali, quando la maggior parte delle persone è impegnata a lavorare. Al contrario, non è consigliabile fare la spesa durante il fine settimana o nel tardo pomeriggio: il supermercato sarà più affollato e trascorrerai un sacco di tempo in fila.
  3. 3
    Usa borse della spesa di stoffa.[7] Le borse della spesa di stoffa sono utili se desideri un'esperienza di acquisto ancora migliore. Risparmierai un po' non dovendo comprare i sacchetti del negozio, inoltre quelli di stoffa sono più resistenti. Si tratta anche di una scelta ecologica, così ti sentirai bene con te stesso mentre fai acquisti.
  4. 4
    Controlla le date di scadenza. Quando acquisti generi alimentari dovresti prendere l'abitudine di controllarne la data di scadenza. Ciò è particolarmente importante per i prodotti che hanno una breve durata di conservazione, come il latte. Se sono disponibili molti pezzi di un determinato articolo, osservali e scegli quelli con la data di scadenza più lontana.
  5. 5
    Tieni d'occhio le offerte speciali.[8] Dovresti sempre lasciare un po' di spazio per l'improvvisazione nella tua lista della spesa. Vale la pena sfruttare le offerte speciali di un negozio, se si riferiscono a prodotti che avresti comunque acquistato. Anche se non dovresti basarti solo su ciò che è in offerta, approfittare di queste opportunità è un ottimo modo per risparmiare qualche euro.
  6. 6
    Prendi per ultimi i cibi congelati. Se vuoi fare la spesa in maniera davvero attenta, dovresti mettere nel carrello i prodotti congelati poco prima di uscire dal negozio. Questi articoli, come il gelato, non dovrebbero essere tenuti fuori dal congelatore per troppo tempo, a meno che tu non voglia impiastricciarti le mani. Se pensi che ci metterai un po' a fare la spesa, cerca di prendere gli alimenti congelati per ultimi.
    Pubblicità

Consigli

  • Scatta una foto del tuo frigorifero prima di andare a fare la spesa. In questo modo non dimenticherai quello che devi acquistare.
  • Fare la lista della spesa diventa più facile quanto più spesso vai a fare la spesa. La maggior parte dei prodotti che acquisti saranno sempre gli stessi.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non sentirti troppo legato alla lista della spesa. Va intesa semplicemente come una guida generale a ciò di cui hai bisogno quando sei al supermercato.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 5 793 volte
Categorie: Gestione del Denaro
Questa pagina è stata letta 5 793 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità