Molti credono che per ottenere la pittura viola basti mescolare il blu e il rosso, ma se ci hai mai provato, sai che non è sempre così facile. Per fare il viola perfetto, cioè un colore intenso, puro e privo di sfumature, scegli un rosso e un blu senza pigmenti verdi o gialli, che possono trasformare un bellissimo viola in un marrone simile a fango o in un grigio. Una volta che sai come ottenere il viola perfetto, modifica la tonalità aggiungendo rosso, blu, bianco o persino il nero al tuo mix.

Metodo 1 di 2:
Creare una Pittura Viola Perfetta

  1. 1
    Leggi le etichette dei colori per trovare quelli che contengono meno pigmenti. Quando cerchi di fare il viola, i pigmenti gialli o verdi possono essere disastrosi. Per esempio, se una pittura rossa contiene pigmenti gialli, il giallo influenzerà tutti i colori che cercherai di ottenere usando quella vernice come base.[1]
    • Fai questo ragionamento: quando mescoli il giallo con il viola, ottieni il marrone o il grigio. Se c'è del giallo nel rosso o nel blu che hai deciso di usare, capiterà la stessa cosa.
  2. 2
    Prova il rosso e il blu per verificare la loro composizione, mescolandoli con il bianco. Quando un rosso puro (senza elementi di giallo) viene mescolato con il bianco, dovrebbe diventare rosa (e non color pesca). La pittura blu pura che non contiene elementi di verde dovrebbe diventare azzurro cielo quando viene mescolata con il bianco.[2]
    • Quando provi i colori, non ti serve usare una grande quantità di pittura. Basta una piccola goccia per mescolare due tinte e osservare i risultati.

    Consiglio: pulisci il pennello o la spatola con un pezzo di carta assorbente quando mescoli i colori, in modo da non contaminare il blu con il rosso o viceversa.

  3. 3
    Scegli pitture che non hanno sfumature gialle o verdi. La pittura rossa con elementi blu o una blu con elementi rossi andranno bene. Usando colori che contengono pigmenti gialli, il viola non sarà perfetto, ma somiglierà al marrone. Allo stesso modo, i pigmenti verdi lo faranno sembrare grigio. Leggi le etichette e prova i colori mescolandoli con il bianco, in modo da scegliere le tonalità giuste.[3]
    • Se mescoli una pittura blu con pigmenti verdi con un rosso puro, ottieni un viola scuro più simile al grigio che al viola.
  4. 4
    Usa il rosa permanente e il blu oltremare per creare il viola puro. Mescola questi colori in parti uguali. Queste due tonalità si mescolano molto bene per creare quello che gli esperti d'arte definiscono il "viola perfetto". Sarà il colore più simile a quello che puoi ottenere acquistando un tubetto al negozio. Il rosa permanente non contiene elementi gialli, mentre il blu oltremare non contiene verde.[4]
    • Puoi sostituire il rosa permanente con il magenta quinacridone e il magenta primario.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Mescolare Tonalità Diverse di Viola

  1. 1
    Crea la tonalità giusta mescolando piccole quantità di pittura alla volta. Come regola generale, aggiungi piccole gocce delle tonalità alternative al viola quando vuoi creare un nuovo colore. È facile aggiungere altra pittura, mentre è quasi impossibile recuperare il colore originale se esageri.[5]
    • Per esempio, se aggiungi il bianco a un viola per renderlo più chiaro, non usare proporzioni uguali dei due colori. Inizia con una piccola goccia di pittura, sufficiente a coprire la punta della spatola e usane altra se necessario.
  2. 2
    Aggiungi più blu rispetto al rosso. Se il tuo obiettivo è ottenere un viola più scuro, ricco e profondo, ti basta aumentare la proporzione del blu oltremare rispetto al rosa permanente. Aggiungi il blu poco alla volta; è facile usarne altro, ma è impossibile toglierlo una volta mescolato.[6]
    • Puoi anche aggiungere qualche goccia di nero per rendere il colore ancora più profondo. Fai attenzione, troppo nero può coprire il viola.
  3. 3
    Crea una tonalità più calda di viola aggiungendo altro rosso al mix. Una volta ottenuto il viola perfetto, aggiungi gradualmente pittura rossa per realizzare una tonalità più chiara e calda. Fai attenzione a mescolare in modo uniforme i colori, così che non rimangano parti di rosso o blu.[7]
    • Prova ad aggiungere una piccola quantità di pittura bianca al mix se vuoi addolcire ancora di più il viola.
  4. 4
    Mescola il rosa permanente e il blu ceruleo per fare il viola scuro. Usa sempre un rosso puro, senza pigmenti gialli. Il blu ceruleo ha tracce di verde, ma mescolandolo con il rosa permanente otterrai un viola con sfumature grigie.[8]
    • Più blu ceruleo aggiungi, più il viola sarà scuro.
  5. 5
    Mescola ciano e magenta per ottenere un viola elettrico. Se desideri un viola intenso e vibrante, usa il ciano, che contiene elementi verdi e il magenta, una pittura rosso-viola.[9]
    • Più magenta aggiungi, più il viola si avvicinerà al rosa.
  6. 6
    Aggiungi la pittura bianca al viola per ottenere una tonalità più chiara. Si tratta di un modo molto semplice per ottenere belle sfumature chiare di viola, come ametista, lavanda e viola pastello. Aggiungi una piccola goccia di bianco alla fine del pennello o della spatola e mescola bene con il viola.[10]
    • Se hai già realizzato più tonalità di viola, è divertente scoprire come cambiano quando aggiungi un po' di bianco.
  7. 7
    Usa piccole quantità di pittura nera per ottenere tonalità più scure di viola. Puoi fare il viola imperiale, il porpora, l'eliotropio e altre sfumature aggiungendo piccole quantità di nero a vari tipi di viola. Il nero può coprire un colore molto rapidamente, quindi aggiungilo progressivamente a piccole dosi finché non ottieni la tonalità che desideri.[11]

    Prova questo consiglio: crea un gradiente di colori che mostri le varie tonalità che ottieni quando mescoli diverse quantità e tipi di pitture; potrai usarlo quando avrai bisogno di creare una tonalità specifica in futuro.

  8. 8
    Modifica un viola acquistato in negozio con il bianco per creare le varie tonalità di viola. Se a casa non hai il blu e il rosso puri necessari per ottenere il viola perfetto, puoi usare un tubetto acquistato in negozio e la pittura bianca per fare una gamma di tipi di viola. Metti qualche goccia di viola sulla tavolozza e aggiungi gradualmente piccole quantità di bianco per ottenere sfumature più chiare.[12]
    • Non aver timore di sperimentare anche con gli altri colori! Anche se il giallo fa diventare il viola marrone, puoi provarne altri. Non rischi nulla e imparerai qualcosa.
    Pubblicità

Consigli

  • Impara come mescolare tutti i colori per varie tonalità per i tuoi progetti d'arte.
  • Crea abbastanza viola da completare il progetto a cui stai lavorando. Può essere molto difficile replicare un colore che stai usando da zero, quindi è meglio prepararne troppo piuttosto che troppo poco.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Creare il Viola Perfetto

  • Pennelli
  • Spatola
  • Tazza o vasetto d'acqua
  • Carta assorbente
  • Pittura

Creare Varie Tonalità di Viola

  • Pennelli
  • Spatola
  • Tazza o vasetto d'acqua
  • Carta assorbente
  • Pittura

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 169 843 volte
Categorie: Pittura
Questa pagina è stata letta 169 843 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità