Fare la plastilina è un'attività semplice e divertente sia per i bambini sia per i più grandi. Puoi prepararla ai fornelli o realizzare una gustosa versione commestibile a base di marshmallow usando il forno a microonde. Qualunque metodo tu scelga, dai libero sfogo alla creatività! Aggiungi coloranti alimentari, brillantini e altri ingredienti per creare una plastilina originale e bella da vedere.

Ingredienti

Preparare la Plastilina ai Fornelli

  • 2 tazze (240 g) di farina
  • 2 tazze (480 ml) di acqua
  • 215 g di sale
  • 4 cucchiaini di cremor tartaro
  • 2 cucchiai di olio di semi di girasole
  • Colorante alimentare (facoltativo)

Preparare la Plastilina Commestibile ai Marshmallow

  • 1 confezione di marshmallow da 300 g
  • 2 tazze e mezza (350 g) di amido di mais
  • 80 ml di olio vegetale
  • 3 cucchiai di acqua
  • Colorante alimentare (facoltativo)

Metodo 1 di 2:
Preparare la Plastilina ai Fornelli

  1. 1
    Mescola farina, cremor tartaro e sale in una casseruola. Misura 2 tazze (240 g) di farina, 4 cucchiaini di cremor tartaro e 215 g di sale. Mescola gli ingredienti secchi fino ad amalgamarli bene [1] .
    • Non lesinare sul sale: la sua funzione è evitare che l'impasto diventi troppo appiccicoso.
    • La casseruola non dovrebbe essere calda. Per ora, non accendere il fuoco.
  2. 2
    Aggiungi 2 tazze (480 ml) di acqua e 2 cucchiai di olio di semi di girasole. Usa un cucchiaio per mescolare gli ingredienti umidi con quelli secchi. Amalgamali fino a rimuovere tutti i grumi di farina, ottenendo un composto ben omogeneo [2] .
    • Usare una frusta ti aiuterà a eliminare tutti i grumi, anche quelli più ostinati.

    Alternative all'olio di semi di girasole

    Se preferisci che la plastilina abbia una profumazione più dolce, usa l'olio di cocco.

    Se preferisci una plastilina più liscia e morbida, prova l'olio per bambini.

    Se hai finito l'olio di semi di girasole, usa quello di canola o d'oliva.

  3. 3
    Cuoci l'impasto a fiamma moderata per 2 o 3 minuti mescolando costantemente. Regola il fuoco a una temperatura moderata e inizia a mescolare il composto con un cucchiaio. Assicurati di sfregare spesso il fondo della pentola per evitare che l'impasto si attacchi o si bruci [3] .
    • Se hai fornelli che si riscaldano velocemente, potrebbe essere necessario cuocere il composto per soli 30 o 60 secondi.
  4. 4
    Togli il composto dalla casseruola una volta che avrà smesso di essere umido. A mano a mano che il composto si addenserà e prenderà forma, noterai innanzitutto che si staccherà dai bordi della casseruola. Una volta che il liquido sarà stato assorbito completamente e che la pasta potrà essere modellata per creare una sfera, rimuovila con cura dalla pentola [4] .
    • Quando il composto sarà pronto per essere tolto dalla casseruola, dovresti riuscire a prenderlo con le mani. Aiutati però con un cucchiaio per evitare di ustionarti.
    • Non dimenticare di spegnere il fuoco e di togliere la casseruola dai fornelli. Ti conviene lasciarla in ammollo nel lavandino con acqua e detersivo, in modo da riuscire a pulirla più facilmente in un secondo momento.
  5. 5
    Aggiungi un paio di gocce di colorante alimentare se vuoi creare della plastilina colorata. Usando maggiori quantità di prodotto, il colore della plastilina diventerà ancora più vibrante. In linea di massima, è bene iniziare con 5 gocce e poi aumentare progressivamente le dosi qualora volessi ottenere una colorazione più intensa e vivace [5] .
    • Se hai intenzione di ottenere più colorazioni, dividi l'impasto in sezioni di uguali dimensioni prima di aggiungere il colorante. Per esempio, se vuoi fare della plastilina rossa e blu, dividi l'impasto in 2 sfere, quindi incorpora il colorante in ciascuna di esse.

    Altri ingredienti che puoi aggiungere alla plastilina

    Colorante alimentare

    Glitter

    Oli essenziali come quello di lavanda o menta piperita

    Vernice fosforescente

    Sale

    Coriandoli

  6. 6
    Impasta per circa 30 minuti o fino a ottenere una pasta liscia e omogenea. Schiaccia e piega la sfera d'impasto con le mani fino a rimuovere tutti i grumi. Se hai aggiunto un colorante alimentare o altri ingredienti, continua a impastare fino a ottenere una pasta ben omogenea e priva di striature [6] .
    • Se l'impasto dovesse essere eccessivamente caldo all'inizio, lascialo raffreddare leggermente prima di cominciare a lavorarlo.
    • Puoi impastarlo su qualsiasi superficie piana. Per esempio, per avere uno spazio di lavoro pulito, stendi un foglio di carta cerata sul bancone della cucina.
  7. 7
    Conserva la plastilina in un contenitore a chiusura ermetica e tienila in frigo per un massimo di 3 mesi. Assicurati che il contenitore sia a chiusura ermetica per evitare che si secchi. Buttala dopo 3 mesi o nel caso in cui dovesse ammuffirsi [7] .
    • Se dovesse seccarsi, basta aggiungere qualche goccia d'acqua e impastare il composto per rinfrescarlo.
    • Al posto di un contenitore puoi usare dei sacchetti richiudibili. Prima di chiuderli, schiacciali per eliminare l'aria in eccesso.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Preparare la Plastilina Commestibile ai Marshmallow

  1. 1
    Mescola marshmallow, amido di mais, olio e acqua in una ciotola. Svuota la confezione di marshmallow da 300 g in una ciotola adatta al microonde. Poi, aggiungi 2 tazze (350 g) di amido di mais, 80 ml di olio vegetale e 3 cucchiai di acqua [8] .
    • Per controllare se una ciotola è adatta al microonde, esaminala sul fondo, dove dovrebbe indicare se è sicura per questo utilizzo.
  2. 2
    Riscalda gli ingredienti per 2 minuti mescolandoli ogni 30 secondi. Bisogna cuocere il composto nel forno a microonde fino a fare sciogliere completamente i marshmallow. Controllandoli e mescolandoli con un cucchiaio ogni 30 secondi, eviterai di farli scuocere.
    • I marshmallow inizieranno ad abbrustolirsi qualora dovessi cuocerli troppo.
    • Mentre mescoli, assicurati di grattare sul fondo della ciotola per evitare che i marshmallow si brucino.
    • In base alla potenza del microonde, per fare sciogliere i marshmallow potrebbero volerci 2 minuti buoni.
  3. 3
    Versa qualche goccia di colorante alimentare nella ciotola per tingere l'impasto. Se preferisci ottenere una tenue colorazione pastello, usa meno gocce di prodotto. Per avere una tonalità più intensa e brillante, aumenta le dosi. Ricorda che in ogni caso una piccola quantità di colorante alimentare basta e avanza per ottenere un buon risultato [9] .
    • Volendo, puoi anche lasciare l'impasto bianco.
    • Dai libero sfogo alla creatività e combina diversi coloranti alimentari. Per esempio, mescola il blu e il rosso per ottenere il viola.
  4. 4
    Impasta fino a ottenere un composto liscio e dalla colorazione uniforme. Esegui movimenti simili a quelli che faresti lavorando l'impasto del pane, ovvero stendilo, piegalo e strizzalo con le mani. Alla fine del procedimento, non dovrebbero essere rimasti grumi di amido di mais o tracce di colorante [10]
    • Se il composto dovesse risultare eccessivamente appiccicoso, aggiungi un po' di amido di mais in più e incorporalo impastando.
    • Prima di impastare, applica dell'olio di cocco sulle mani con un pennello per evitare che il composto si attacchi alle dita.
  5. 5
    Metti la plastilina in un contenitore a chiusura ermetica in frigo fino a 1 settimana. Dal momento che è commestibile ed è stata preparata con ingredienti deteriorabili, non durerà molto a lungo. Chiudi bene il contenitore per evitare che vada a male prima del tempo [11] .
    • Non lasciare che i tuoi figli mangino la plastilina qualora fosse stata conservata in frigo per più di 1 settimana o si fosse ammuffita.
    • Puoi usare dei sacchetti richiudibili al posto di un contenitore.
    Pubblicità

wikiHow Video: Come Fare la Plastilina

Guarda


Consigli

  • Ogni ricetta indica una proporzione diversa fra gli ingredienti, quindi sperimenta fino a trovarne una adatta alle tue esigenze.
  • Mescola i colori su quattro angoli diversi usando uno stuzzicadenti per creare un effetto tie-dye (tintura a nodi).
  • Lavati le mani prima di maneggiare la plastilina.
  • Getta la plastilina caduta a terra o sulla quale qualcuno ha starnutito o tossito.
  • Lascia che i bambini scelgano il colore della plastilina e che ti aiutino ogni volta che possono, ad esempio per mescolare gli ingredienti. Questo farà in modo che si sentano coinvolti.
  • Puoi anche creare la plastilina senza cuocerla.

Pubblicità

Avvertenze

  • Il sale contenuto nella plastilina può essere dannoso per gli animali domestici, quindi assicurati di tenerla a debita distanza.
  • La supervisione degli adulti è necessaria sia per cuocere la plastilina sia per giocarci.
  • Fai attenzione quando conservi la plastilina a temperatura ambiente o nel frigorifero per lunghi periodi di tempo, in quanto si ammuffirà.
  • La plastilina può attaccarsi molto facilmente ai tessuti. Impara a rimuoverla da vestiti e tappeti prima di giocarci, in modo da potere rimediare a un eventuale problema non appena dovesse presentarsi.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Plastilina Cotta ai Fornelli

  • Casseruola
  • Cucchiaio
  • Superficie per impastare
  • Contenitore a chiusura ermetica o sacchetti richiudibili
  • Frusta (facoltativa)

Plastilina Commestibile ai Marshmallow

  • Ciotola adatta al microonde
  • Cucchiaio
  • Superficie per impastare
  • Contenitore a chiusura ermetica o sacchetti richiudibili

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Fare uno Scaldacollo ai Ferri

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Lavorare un Cappello Facile ai Ferri

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Tingere il Poliestere

Come

Prendere le Misure per una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Realizzare degli Stoppini per Candele

Come

Costruire una Scala

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Verniciare una Bicicletta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 23 202 volte
Categorie: Fai da Te
Sommario dell'ArticoloX

Per fare la plastilina in casa, versa 260 g di farina e 150 g di sale in una ciotola. Aggiungi poi 2 cucchiaini di cremor tartaro per ottenere una pasta elastica. Mescola gli ingredienti. Una volta amalgamati, incorpora 2 cucchiai di olio vegetale. Riscalda quindi 350 ml di acqua in una pentola. Aggiungi qualche goccia di colorante alimentare. Portata l'acqua a ebollizione, versala lentamente nella ciotola mescolando gli ingredienti. Infine, fai raffreddare la pasta modellabile prima di impastarla per 1-2 minuti. Divertiti!

Questa pagina è stata letta 23 202 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità