Come Fare la Propria Versione del Monopoly

4 Parti:Creare il Tuo GiocoCostruire il TabelloneCreare le CartePreparare le Pedine

Questa è la tua occasione di creare il gioco da tavolo che hai sempre desiderato. Le regole sono già pronte: ti basta solo scegliere un tema e creare un tabellone e delle pedine. Le versioni personalizzate del Monopoli sono regali molto apprezzati e possono ravvivare una festa o una serata in famiglia.

Parte 1
Creare il Tuo Gioco

  1. 1
    Pensa a un tema unico per il tuo gioco. È molto facile personalizzare il Monopoli: ti basta un'idea da cui partire. Puoi adottare un approccio generico, ad esempio creando un gioco a tema marino, o uno personale, basando il tabellone sulla tua città natale.
    • Fai attenzione a non essere troppo specifico. Se il tuo tema non sarà abbastanza ampio, potresti non avere opzioni sufficienti per riempire tutti gli spazi delle Ferrovie o tutte le carte Probabilità.
    • Scegli un nome per il tuo gioco, come "Canopoli" o "Elvisopoli".
  2. 2
    Scegli caselle e immagini relative al tuo tema. Ad esempio, se hai deciso di realizzare un tabellone medievale, potresti scrivere i nomi delle caselle con caratteri gotici e sostituire la Prigione tradizionale con una buia cella sotterranea. Ti serviranno quattro spazi quadrati negli angoli e 9 spazi rettangolari tra di essi per fare posto alle proprietà.
  3. 3
    Inventa proprietà personalizzate. Scrivi l'elenco delle diverse proprietà che possono essere acquistate e vendute. Puoi compiere scelte buffe o sensate, ad esempio gusti di gelato o i grattacieli di New York. Per un gioco che ha per tema la città di Roma, potresti scegliere i luoghi più famosi dell'Urbe, come il Vaticano, il Colosseo, la fontana di Trevi e il Pantheon. In totale, dovrai inventare 22 spazi per le proprietà.
    • Dovrai scegliere otto colori diversi per i gruppi.
  4. 4
    Scegli gli spazi secondari del tabellone. Dopo aver pensato alle proprietà, ti serviranno quattro stazioni, tre caselle Imprevisti, tre caselle Probabilità e tre spazi per i servizi, con i loro valori monetari. Inoltre, ricorda di personalizzare la casella "Via!" e gli altri angoli.
    • Crea una casella "Vai in prigione" e una "Prigione". Inventa metodi creativi per intrappolare i giocatori. Se il tema del tuo tabellone è la giungla, puoi creare la casella "Liana spezzata" che manda i giocatori nelle "Sabbie mobili".
  5. 5
    Usa il grande spazio vuoto al centro del tabellone per elaborare il tuo tema. Se vuoi regalare il gioco a una coppia per il suo anniversario, puoi incollare delle foto dei due intorno al nome del tuo Monopoli personalizzato.
  6. 6
    Decidi se vuoi cambiare qualche regola. Hai già cambiato il tabellone, ma hai la possibilità di personalizzare anche il gioco stesso. Ad esempio, puoi modificare l'ordine delle proprietà per rendere il gioco più difficile, oppure variare il numero di turni da passare in prigione. Se non vuoi perdere lo spirito del gioco originale, puoi stampare una copia del regolamento o inserirne una vecchia versione nella confezione.

Parte 2
Costruire il Tabellone

  1. 1
    Usa un modello per disegnare il tabellone. L'opzione più semplice è riutilizzare un vecchio tabellone del Monopoli come riferimento. Puoi mettere i tuoi disegni direttamente sugli spazi del tabellone, per copiarne le dimensioni. Non c'è bisogno di fare tagli o di prendere misure, puoi seguire le linee già esistenti per completare il tuo gioco.
    • Se non hai a disposizione un tabellone del Monopoli, puoi trovare su internet delle immagini del design classico. Molte persone hanno reso pubbliche le loro versioni personalizzate di Monopoli e, sui siti di appassionati, potrai trovare dei modelli a cui ispirarti.[1]
  2. 2
    Costruisci il tabellone. Se non stai usando un tabellone originale, ti servirà un materiale che possa essere ritagliato in un quadrato di 45x45 cm e piegato per essere conservato, come cartoncino o carta pesante. Il normale tabellone del Monopoli è leggermente più piccolo delle dimensioni qui consigliate, ma lo spazio extra ti darà maggiori possibilità di personalizzazione.
    • Qualunque sia la dimensione del tuo tabellone, assicurati di preparare una confezione che possa contenerlo. Che tu decida di piegare il tabellone o di lasciarlo aperto, esso non dovrà uscire dalla sua scatola.
  3. 3
    Disegna il tabellone a mano. Puoi utilizzare penne e matite o farlo al computer. In entrambi i casi, avrai la libertà di sperimentare con i colori e con le immagini, ma se non hai esperienza con i programmi di grafica, la soluzione a mano è la più adatta. In definitiva, la scelta sarà tra un gioco fatto a mano o una replica rifinita nei dettagli, realizzata al computer.
    • Un righello ti sarà utilissimo. Misura le caselle, in modo che siano identiche fra loro.
  4. 4
    Usa un software per ottenere un modello più preciso. Puoi scaricare un modello e modificarne i disegni su Photoshop, oppure creare un tabellone da zero, usando un programma o un sito web di grafica.[2]
    • Puoi utilizzare dei programmi gratuiti su internet, come Google Draw, se non vuoi acquistare un'applicazione costosa.
    • Dato che la dimensione del tabellone è superiore a quella di un normale foglio da stampante, potresti dover dividere l'immagine nel programma grafico, per stamparla su più fogli.[3]
    • Con un computer, puoi imitare il tradizionale font del Monopoli.
  5. 5
    Crea un file pdf del tuo tabellone e fallo stampare su carta adesiva in copisteria. In seguito potrai incollare l'adesivo su un vecchio tabellone o su uno che hai creato tu. Assicurati di eliminare da subito tutte le bolle. Usa una lametta per praticare un taglio nel rivestimento e poter piegare il tabellone.

Parte 3
Creare le Carte

  1. 1
    Crea le carte Imprevisti e Probabilità. Dovrai realizzarne 16 di ciascun tipo. Replica le azioni del gioco originale, ma personalizza il testo secondo il tuo tema.
    • Ad esempio, invece della carta che recita "Andate fino al Parco della Vittoria", potresti scrivere "Andate fino al Colosseo", se il tuo gioco è basato su Roma.
    • Per le carte Probabilità, potresti sostituire "Pagate il conto del dottore" con "Pagate una multa per l'ingresso nella ZTL".
    • Il cartoncino è il materiale più adatto, perché può essere tagliato in qualunque forma e dimensione ed è adatto a penne, matite, pennarelli e colori, se hai intenzione di realizzare il gioco a mano.
  2. 2
    Realizza le carte per ogni proprietà. Per semplicità, usa gli stessi valori di affitto e di ipoteca di quelli originali. Non dimenticare di decorare il retro delle carte.[4]
    • Puoi stampare direttamente su cartoncino, se stai usando un modello su Photoshop o Microsoft Word.[5]
    • Lamina o plastifica tutte le carte, per proteggerle dall'usura e dagli scatti d'ira.[6]
  3. 3
    Crea una moneta originale. Puoi realizzare tu le banconote o acquistare soldi finti generici o del Monopoli, nei negozi di giocattoli o su internet.[7] Se hai deciso di non acquistare banconote finte, puoi disegnarle o stamparle tu stesso.
    • Usa la creatività. Ad esempio, se stai creando un gioco basato sui film di Tarantino, potresti usare un programma di grafica per inserire i volti dei personaggi sulle banconote e aggiungere finti schizzi di sangue, per ottenere un effetto divertente.
    • Puoi anche dare un nome alle tue banconote. "Crediti" è un nome adatto ai Monopoli basati sui videogiochi, mentre "Zoccoli di bisonte" è più adatto a un gioco a tema western.

Parte 4
Preparare le Pedine

  1. 1
    Scegli le pedine. Tradizionalmente, le partite di Monopoli sono disputate da 2-8 giocatori. Ognuno ha bisogno di una pedina, perciò dovresti realizzarne 8 o più se vuoi includere un tale numero di partecipanti. Puoi riutilizzare le classiche pedine del Monopoli o inventarne di nuove. Usa l'immaginazione: se stai creando un gioco a tema cinema, puoi realizzare una pedina a forma di secchiello di popcorn, una a ciak, una a statuetta dell'Oscar, ecc.
  2. 2
    Costruisci le pedine. L'argilla e la cartapesta sono i materiali più adatti per realizzare le tue pedine. Puoi utilizzare anche oggetti che possiedi in casa o che puoi trovare nei negozi di giocattoli. Ad esempio, se il tuo gioco è a tema supereroi, puoi usare dei pupazzetti come pedine.
    • Cerca di utilizzare pedine piccole, perché le caselle non sono molto grandi.
    • Il fimo e il Das sono due materiali resistenti e facili da reperire, adatti per creare delle pedine.
    • Non dimenticare che ti serviranno dei dadi. Se non vuoi acquistarli e preferisci non usare i tuoi, puoi crearli con gli scarti dei materiali usati per la produzione delle pedine.
  3. 3
    Costruisci le case e gli alberghi. Scegli un design creativo ma facile da ricreare molte volte, perché ti serviranno 32 case e 16 alberghi per giocare. Ad esempio, se il tuo gioco è a tema western, puoi realizzare case che ricordino ranch e saloon.
    • Puoi sempre limitarti a ridipingere le case di un Monopoli tradizionale, seguendo lo schema di colori della tua versione.
    • Puoi rendere il gioco più complesso creando case e alberghi di valore diverso. Ad esempio, potresti costruire una casa, un grattacielo e un castello all'interno dello stesso gioco e creare diverse tariffe per l'affitto.

Cose che ti Serviranno

  • Un grande pezzo di carta per il tabellone
  • Una mappa della città
  • Articoli di cancelleria per decorare il tabellone
  • Fimo, Das o miniature come pedine e case
  • Cartoncini per le proprietà e per le carte Imprevisti e Probabilità

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Giochi

In altre lingue:

English: Make Your Own Version of Monopoly, Español: hacer tu propia versión de Monopoly, Deutsch: Eine eigene Monopoly Version spielen, Português: Criar sua Própria Versão do Banco Imobiliário, Русский: сделать собственную версию игры "Монополия", Français: faire un Monopoly personnalisé, العربية: صناعة نسختك الخاصة من المونوبولي

Questa pagina è stata letta 15 950 volte.

Hai trovato utile questo articolo?