Come Fare la Treccia a Spina di Pesce

In questo Articolo:Treccia a Spina di Pesce TradizionaleTreccia a Spina di Pesce alla FranceseVariazioni sulla Treccia a Spina di PesceFinta Treccia a Spina di Pesce

La treccia a spina di pesce, anche chiamata "a spiga di grano" o "a lisca di pesce", ha un'estetica elaborata e diventerà una delle tue acconciature preferite quando dovrai prepararti in fretta la mattina, soprattutto se hai i capelli molto lunghi. Questa pettinatura ha un bell'impatto estetico ed è ottima per tutti i giorni; inoltre, tende a diventare migliore se si scompiglia un po', per cui è l'ideale per le giornate lunghe. Questa guida ti mostrerà come fare tre tipi diversi di treccia a spina di pesce; ti darà anche qualche suggerimento per eventuali variazioni sul tema.

1
Treccia a Spina di Pesce Tradizionale

  1. 1
    Separa i capelli in due sezioni uguali e simmetriche. Dovrai avere in mano una parte destra e una parte sinistra.
  2. 2
    Afferra una piccola ciocca di capelli del lato sinistro. Prendila dall'esterno ed evita che sia più spessa di 1,5 cm.
  3. 3
    Tira la ciocca verso l'alto e passala sopra il lato sinistro. Spostala quindi verso destra.
  4. 4
    Infila il ciuffo sotto la parte destra. Ora diventerà parte di quel lato.
  5. 5
    Tira con gentilezza i due lati, in modo da stringerli. Porta le mani il più in alto possibile: più stringerai la treccia, meglio sarà. Potrai sempre arruffarla più tardi, se preferisci un look più "disordinato".
  6. 6
    Prendi una ciocca sottile dal lato destro. Afferrala dall'esterno ed evita che sia più spessa di 1,5 cm.
  7. 7
    Alza la ciocca e falla passare sopra la parte destra. Portala poi a sinistra.
  8. 8
    Falla passare sotto i capelli del lato sinistro. Ora diventerà parte di quella sezione.
  9. 9
    Continua a procedere in questa maniera, alternando i lati, finché non raggiungerai quasi la punta dei capelli. Lascia almeno 2-3 cm liberi prima delle punte, in modo da poter fissare l'acconciatura.
    • Cerca di usare ciocche più sottili mano a mano che scendi lungo la treccia. In questa maniera otterrai una pettinatura più omogenea; i capelli, infatti, si assottigliano naturalmente verso le punte.
  10. 10
    Lega l'estremità della treccia con un elastico per capelli. Puoi anche usare una piccola ciocca per nasconderlo, facendola passare attorno all'elastico. Fissa quindi la ciocca con una forcina.
  11. 11
    Puoi arruffare leggermente la treccia, strofinandola tra le mani. Questo procedimento potrebbe non essere necessario se hai capelli molto scalati, perché probabilmente la treccia si allenterà e si scompiglierà da sola.

2
Treccia a Spina di Pesce alla Francese

  1. 1
    Afferra la parte dei capelli sulla sommità della testa. Cerca di partire dall'altezza degli occhi o più in alto e fai in modo che la ciocca sia più centrata possibile.
  2. 2
    Dividi questa parte di capelli in due metà. Dovrai avere una metà sinistra e una metà destra.
  3. 3
    Afferra una ciocca sottile dal lato sinistro. Cerca di prenderla il più vicino possibile alla riga centrale dei capelli, e fai in modo che sia sottile, non più spessa di 1,5 cm.
  4. 4
    Passa la ciocca sopra la parte di sinistra e portala verso destra.
  5. 5
    Infila il ciuffo sotto la metà di destra. Ora sarà parte di quel lato.
  6. 6
    Prendi una piccola ciocca dalla parte di destra. Come prima, non deve essere più spessa di 1,5 cm.
  7. 7
    Falla passare al di sopra del lato destro e spostala verso sinistra.
  8. 8
    Infila la ciocca al di sotto dei capelli di sinistra. Da ora in avanti apparterrà a quel lato.
  9. 9
    Continua ad alternare i lati, fino a raggiungere la base della testa. A questo punto potrai fermarti e legare i capelli, oppure continuare a intrecciarli.
  10. 10
    Procedi creando una treccia a spina di pesce tradizionale. Cerca di mantenerla il più stretta e ordinata possibile; potrai sempre allentarla successivamente.
  11. 11
    Lega la treccia verso la fine dei capelli. Quando ti saranno rimasti 2-3 cm di spazio dalla punta dei capelli, fissa l'acconciatura con un elastico adatto.
  12. 12
    Ammorbidisci la treccia tirando leggermente alle estremità. Ricorda comunque che, se hai i capelli molto scalati, si spettinerà da sola.

3
Variazioni sulla Treccia a Spina di Pesce

  1. 1
    Fai una treccia laterale a spina di pesce. Inizia raccogliendo i capelli in una coda bassa e spostandola poi a sinistra o a destra del collo; legala quindi con un elastico trasparente. Intreccia i capelli a spina di pesce alla maniera classica e fissa la pettinatura con un elastico. Rimuovi il primo elastico trasparente quando avrai finito.
  2. 2
    Prova a fare una coda rovesciata prima di cominciare la treccia a spina di pesce. Inizia con una coda bassa, poi infila le dita tra i capelli, tra la nuca e l'elastico. Infila la coda nell'apertura e, dopo questo passaggio, fai la treccia a spiga di grano come al solito.
    • Prova a mettere uno o due fiori nel buco della coda rovesciata, per un look più carino e bohémien.
  3. 3
    Usa una mollettina o un mollettone per coprire l'elastico. Puoi anche fare un fiocchetto sopra il fermacoda. In questo modo renderai la tua treccia più movimentata e completerai il tuo outfit.
  4. 4
    Arrotola la treccia a formare uno chignon sulla nuca. Fissalo con delle forcine. Questa acconciatura darà risultati migliori se hai capelli molto lunghi.
  5. 5
    Aggiungi delle extension colorate ai capelli prima di fare la treccia. In questo modo darai alla tua acconciatura dei tocchi di colore che la renderanno ancora più interessante.

4
Finta Treccia a Spina di Pesce

  1. 1
    Prepara un po' di elastici sottili del colore dei tuoi capelli. Puoi anche usarne di trasparenti, se nessun colore si adatta alla tua chioma. Dovrai fare parecchie code di cavallo rovesciate, una dopo l'altra, per cui assicurati di avere abbastanza elastici a portata di mano.
    • Questa treccia rende al meglio con i capelli molto lunghi. Potrebbe non riuscirti molto bene se hai i capelli che non arrivano oltre le spalle.
  2. 2
    Fai una coda di cavallo bassa. Cerca di tenerla il più vicino possibile alla base della testa, ma evita di stringerla troppo.
  3. 3
    Fai una coda rovesciata. Inizia infilando indice e medio tra i capelli, appena sopra l'elastico. Separa quindi le dita, creando un'apertura. Prendi la coda e falla passare sopra l'elastico e poi attraverso il buco. Tira poi verso il basso i capelli, con un movimento gentile e regolare.
  4. 4
    Lega un altro elastico qualche centimetro sotto il primo. Se hai i capelli sottili, legalo più vicino al primo; se invece i tuoi capelli sono più spessi, lascia un po' più di spazio.
  5. 5
    Crea un'altra coda rovesciata. Infila le dita tra i capelli, subito sopra l'elastico, e allargali come prima. Fai quindi passare la coda nell'apertura.
  6. 6
    Continua in questa maniera fino ad arrivare a pochi centimetri dalla punta dei capelli. Lega quindi l'acconciatura con un elastico.
  7. 7
    Pensa se nascondere gli elastici. Puoi evitare che si vedano tirando leggermente le ciocche di capelli, in modo da ammorbidire la treccia e rendere i capelli più voluminosi. Altrimenti potresti anche legare dei fiocchetti o dei laccetti colorati agli elastici. Aggiungi delle perline vivaci, se preferisci un look boho-chic o da festival.

Consigli

  • Le trecce a spina di pesce danno risultati migliori con capelli che non siano stati lavati per uno o due giorni.
  • La treccia a spina di pesce alla francese è fantastica per capelli più corti o scalati.
  • Sarebbe meglio fare prima una treccia stretta e allentarla successivamente, piuttosto che ottenere un'acconciatura lasca.
  • Se i tuoi capelli sono molto lisci puoi provare a cotonarli oppure spruzzarli con la lacca, prima di iniziare a fare la treccia.
  • Non ti innervosire se non ottieni subito i risultati migliori! Prova a intrecciare piccole parti della tua capigliatura e allarga l'acconciatura piano piano. Sarebbe ancora meglio fare pratica con dei fili, prima di dedicarsi ai capelli.

Cose che ti Serviranno

  • Elastici trasparenti per capelli (o qualsiasi altro elastico economico)
  • Nastro per capelli
  • Spazzola o pettine
  • Forcine per capelli (facoltative)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 301 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Make a Fishtail Braid, Français: faire une tresse queue de poisson, Español: hacer trenzas de pescado, Deutsch: Einen Fischgräten‐Zopf flechten, Português: Fazer uma Trança Espinha de Peixe, Nederlands: Een visgraatvlecht maken, Čeština: Jak uplést rybí cop, 中文: 扎鱼尾辫, Bahasa Indonesia: Membuat Kepang Ekor Ikan, 日本語: フィッシュボーンのヘアアレンジ, العربية: عمل جدائل ذيل السمكة, हिन्दी: खजूर चोटी (fishtail braid) बनायें, Tiếng Việt: Tết tóc Đuôi cá, ไทย: ถักเปียก้างปลา, Русский: сделать косу "рыбий хвост", Türkçe: Balık Kuyruğu Saç Örgüsü Nasıl Yapılır

Questa pagina è stata letta 454 331 volte.
Hai trovato utile questo articolo?