Scarica PDF Scarica PDF

Le caramelle acide possono essere gustate da chiunque, non solo dai bambini. Sebbene al supermercato sia possibile trovare un'ampia varietà di caramelle, farle in casa è molto più divertente. Che tu preferisca le caramelle acide gommose, dure o di gelatina, prepararle in casa è molto semplice. L'unico strumento particolare che ti serve è un termometro per dolci (e un po' di pazienza).

Ingredienti

Caramelle Acide Gommose

  • 200 g di frutta surgelata scongelata, come fragole, mirtilli e lamponi
  • 80 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di succo di limone fresco
  • 2 cucchiai di miele
  • 4 cucchiaini di gelatina neutra
  • 100 g di zucchero
  • 1-3 cucchiaini di acido citrico

Caramelle Acide Dure

  • Zucchero a velo
  • 125 g di zucchero
  • 3 cucchiai di sciroppo di mais
  • 45 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di acido citrico
  • 1 cucchiaio di estratto di lampone

Caramelle Acide di Gelatina

  • 80 ml di succo di lime, limone o arancia fresco
  • 1 cucchiaino di acido citrico
  • 120 ml di acqua
  • 4 bustine di gelatina in polvere neutra
  • 100 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo (più una dose aggiuntiva da spolverare sulle caramelle)
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato

Metodo 1 di 3:
Preparare le Caramelle Acide Gommose

  1. 1
    Prepara una purea con la frutta. Versa 200 g di frutta surgelata (come fragole, mirtilli o lamponi) in un robot da cucina dopo averla fatta scongelare. Lavorala fino a ottenere una purea omogenea [1] .
    • Se non hai un robot da cucina, puoi passarla con un frullatore.
  2. 2
    Porta a ebollizione la frutta, l'acqua, il succo di limone e il miele. Versa la purea di frutta, 80 ml di acqua, 1 cucchiaio di succo di limone fresco e 2 cucchiai di miele in un pentolino. Mettilo sul fuoco regolando la fiamma a una temperatura medio-bassa e porta gli ingredienti a ebollizione. Dovrebbero volerci dai 2 ai 3 minuti [2] .
    • Ogni tanto sbatti la miscela con una frusta per assicurarti di mescolare bene gli ingredienti.
  3. 3
    Incorpora la gelatina nella miscela. Portata la miscela a ebollizione, versa 4 cucchiaini di gelatina neutra. Incorporala aiutandoti con una frusta e rimescola costantemente [3] .
    • Aggiungi gradualmente la gelatina. Se la butti tutta in una volta sola, potrebbe formarsi una massa grumosa e viscosa alla quale non sarà possibile rimediare.
  4. 4
    Riporta la miscela a ebollizione. Incorporata la gelatina, continua a cuocere la miscela a una temperatura medio-bassa. Portala nuovamente a ebollizione rimescolandola spesso per assicurarti che gli ingredienti si amalgamino bene [4] .
    • La consistenza della miscela cambierà a mano a mano che verrà incorporata la gelatina. Diventerà liscia e trasparente, mentre smetterà di avere una consistenza granulosa e simile a quella di una confettura.
  5. 5
    Togli la miscela dal fuoco e filtrala per eliminare i pezzetti duri. Incorporata bene la gelatina, togli il pentolino dal fuoco. Versala in un misurino resistente al calore filtrandola con un colino per rimuovere tutti i pezzetti duri di frutta o gelatina. Getta via le parti solide [5] .
    • Se dopo aver filtrato la miscela vedi delle bollicine in superficie, rimuovile con un cucchiaio.
  6. 6
    Versa la miscela negli stampi e tienili in frigo per qualche ora. Filtrata la miscela, versala in stampi di silicone specifici. Mettili nel frigorifero per almeno 6 ore affinché il composto diventi ben solido [6] .
    • Dato che le caramelle avranno la stessa consistenza degli orsetti gommosi, puoi usare questo tipo di stampo.
    • Non hai stampi per caramelle? Versa la miscela in una teglia rivestita di pellicola trasparente e tagliala con un coltello o degli stampi per biscotti una volta che si sarà solidificata.
    • Quando usi gli stampi, ti conviene metterli su una teglia prima di riempirli. In questo modo sarà più facile sistemare le caramelle in frigo senza rischiare di rovesciare la miscela.
    • Se dopo aver versato la miscela negli stampi vedi delle bollicine, rompile con uno stuzzicadenti.
  7. 7
    Mescola zucchero e acido citrico. Per il rivestimento versa 100 g di zucchero e da 1 a 3 cucchiai di acido citrico in una ciotolina. Sbattili per assicurarti di mescolarli bene [7] .
    • Stabilisci quanto acido citrico usare in base al sapore che desideri ottenere. Un cucchiaino permette di rendere abbastanza acide le caramelle, mentre aggiungerne di più intensificherà ulteriormente il gusto aspro.
  8. 8
    Rimuovi le caramelle dagli stampi e mescolale con la miscela allo zucchero. Una volta che avrai lasciato riposare le caramelle in frigo per qualche ora, prendile e rimuovile dagli stampi. Poi, versale nella ciotola in cui hai preparato il rivestimento allo zucchero. Mescola bene per assicurarti di rivestirle su tutti i lati [8] .
  9. 9
    Conserva le caramelle in un contenitore a chiusura ermetica. È possibile mangiarle subito, mentre gli avanzi possono essere messi in un contenitore a chiusura ermetica. Si manterranno fresche per una settimana circa [9] .
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare le Caramelle Acide Dure

  1. 1
    Ungi una teglia e ricoprila con uno strato leggerissimo di zucchero a velo. Ungi leggermente la teglia con del burro ammorbidito e cospargi una manciata di zucchero a velo. Inclina la teglia verso tutte le direzioni per assicurarti che lo zucchero rivesta omogeneamente la superficie. Mettila momentaneamente da parte [10] .
    • Il burro può essere sostituito con dello spray antiaderente da cucina.
  2. 2
    Mescola l'acido citrico e l'estratto di lampone. Versa 1 cucchiaio di acido citrico e 1 cucchiaio di estratto di lampone in una ciotolina. Sbattili bene fino ad amalgamarli completamente e metti momentaneamente da parte la ciotola [11] .
    • Puoi usare qualsiasi tipo di estratto aromatico che pensi possa sposarsi bene con il gusto aspro delle caramelle. Il limone, il lime, l'arancia e le fragole sono alternative gustose al lampone.
  3. 3
    Mescola zucchero, sciroppo di mais e acqua. Fissa un termometro per dolci sul bordo di un pentolino. Versa 125 g di zucchero, 3 cucchiai di sciroppo di mais e 45 ml di acqua nella pentola. Sbatti bene per assicurarti di mescolarli omogeneamente [12] .
    • Al momento di fissare il termometro, assicurati che non tocchi il fondo della pentola.
  4. 4
    Riscalda la miscela fino a raggiungere una temperatura di 150-155 °C. Metti la miscela allo zucchero sui fornelli e regola la fiamma al massimo. Lasciala cuocere fino a raggiungere la temperatura indicata [13] -
  5. 5
    Togli la pentola dal fuoco e incorpora la miscela aromatica. Raggiunta la temperatura giusta, togli la pentola dal fuoco. Versaci lentamente la miscela aromatica sbattendola. Mescola fino a incorporare bene tutti gli ingredienti [14] .
  6. 6
    Versa la miscela nella teglia. Dato che sarà bollente, versala lentamente nella teglia che hai preparato. Assicurati di distribuirla creando uno strato il più uniforme possibile [15] .
    • Dopo aver versato la miscela nella teglia, puoi spolverare una manciata aggiuntiva di zucchero a velo sulla superficie del composto, se lo desideri.
  7. 7
    Lascia raffreddare a temperatura ambiente. La miscela deve raffreddarsi allo scopo di diventare compatta e indurirsi. Lasciala sul bancone della cucina o sul tavolo fino a quando non sarà diventata completamente fredda. Dovrebbero volerci dai 15 ai 30 minuti [16] .
  8. 8
    Raffreddata la miscela, spezzala in bocconcini. Una volta che si sarà indurita, colpiscila con il manico di un cucchiaio o un altro utensile. Conserva i pezzetti in un contenitore a chiusura ermetica e mangiali [17] .
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare le Caramelle Acide di Gelatina

  1. 1
    Mescola il succo di frutta, l'acido citrico e l'acqua in una pentola. Versa 80 ml di succo di lime, limone o arancia appena spremuto, mezzo cucchiaino di acido citrico e 60 ml di acqua in un pentolino dai lati dritti. Sbatti gli ingredienti e scaldali al minimo fino a far dissolvere completamente i granelli. Dovrebbero volerci dai 3 ai 5 minuti. Togli la pentola dal fuoco [18] .
  2. 2
    Cospargi la gelatina sulla miscela e lasciala riposare per qualche minuto. Apri 4 bustine di gelatina neutra e cospargile il più uniformemente possibile sulla miscela al succo di frutta. Non mescolare: lascia riposare la gelatina, in modo che assorba il liquido da sola [19] .
  3. 3
    Mescola l'acqua e lo zucchero. Versa 100 g di zucchero semolato e i restanti 60 ml di acqua in un altro pentolino dai lati dritti. Sbattili fino ad amalgamarli bene [20] .
  4. 4
    Porta la miscela a ebollizione per far sciogliere lo zucchero. Metti la pentola sul fuoco e fai cuocere gli ingredienti a fuoco moderato. Cucina la miscela fino a portarla a ebollizione e a far sciogliere completamente lo zucchero [21] .
    • Sbatti costantemente la miscela con una frusta fino a far dissolvere lo zucchero.
  5. 5
    Cuoci la miscela fino a farle raggiungere una temperatura di 150 °C. Giunta a ebollizione, metti un termometro per dolci nella pentola. Lascia cuocere la miscela fino a raggiungere la temperatura giusta senza mescolarla affatto [22] .
  6. 6
    Versa la miscela bollente allo zucchero sul composto di gelatina. Una volta che la miscela allo zucchero avrà raggiunto la temperatura giusta, versala sul composto di gelatina facendo particolare attenzione. Lo zucchero si raggrumerà a contatto con la gelatina, ma questo è normale [23] .
  7. 7
    Rimescola la miscela sul fuoco fino a farla ammorbidire. Metti la pentola sul fuoco e regolalo a una temperatura medio-bassa. Rimescola costantemente con una frusta fino a far ammorbidire e dissolvere la miscela, evitando che rimangano pezzetti solidi al suo interno [24] .
  8. 8
    Travasa la miscela in una pirofila di vetro e lasciala raffreddare per un paio di ore. Togli la pentola dal fuoco e versa la miscela con cura in una pirofila in vetro di 20 cm. Lasciala riposare sul bancone della cucina per 2 ore affinché si addensi [25] .
  9. 9
    Sbatti lo zucchero a velo e l'amido di mais. Versa 1 cucchiaio di zucchero a velo e 1 cucchiaio di amido di mais in una ciotolina. Mescolali bene con una frusta [26] .
  10. 10
    Mescola lo zucchero semolato e l'acido citrico. Per preparare il rivestimento, versa 1 cucchiaio di zucchero semolato e mezzo cucchiaino di acido citrico in una ciotolina separata. Mescolali bene e mettili da parte [27] .
  11. 11
    Rimuovi la miscela dalla pirofila e tagliala a listarelle. Cospargi una manciata di zucchero a velo su un tagliere o sul bancone della cucina per evitare che il composto si attacchi. Ritira il blocco della miscela dalla pirofila sollevandolo in un angolo e appoggialo sulla superficie di lavoro, quindi giralo per fare in modo che entrambi i lati vengano rivestiti con lo zucchero a velo. Aiutandoti con un coltello affilato, taglia il blocco in una dozzina di listarelle di circa 1,5 cm, quindi tagliale in 5 pezzi dalla lunghezza di circa 3 cm [28] .
  12. 12
    Mescola le caramelle con la miscela all'acido citrico. Versa le caramelle nella ciotola che contiene la miscela a base di acido citrico e zucchero. Mescolale con una forchetta fino a rivestirle bene. Se cominciano a diventare appiccicose, rivestile con l'amido di mais prima di metterle nell'acido citrico [29] .
  13. 13
    Lascia asciugare le caramelle fino a far indurire il rivestimento. Sistema le caramelle su una griglia di raffreddamento e lasciale asciugare fino a quando il rivestimento non sarà diventato duro e croccante. Dovrebbero volerci circa 8 ore [30] .
  14. 14
    Conserva le caramelle in un contenitore a chiusura ermetica. Asciugate le caramelle, potrai mangiarle subito. Gli avanzi possono essere conservati a temperatura ambiente in un barattolo o un sacchetto e dovrebbero mantenersi freschi per una settimana circa [31] .
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Caramelle Acide Gommose

  • Robot da cucina
  • Pentolino
  • Frusta
  • Misurino
  • Colino
  • Stampi per caramelle in silicone
  • Ciotolina
  • Forchetta
  • Contenitore a chiusura ermetica

Caramelle Acide Dure

  • Teglia
  • Ciotolina
  • Frusta
  • Termometro per caramelle
  • Pentolino
  • Cucchiaio di legno o un altro utensile
  • Contenitore a chiusura ermetica

Caramelle Acide di Gelatina

  • 2 pentole piccole dai lati dritti
  • Frusta
  • Termometro per dolci
  • Pirofila di vetro di 20 cm
  • 2 ciotoline
  • Coltello
  • Griglia di raffreddamento
  • Contenitore con chiusura ermetica

wikiHow Correlati

Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Stabilizzare la Panna Montata
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Congelare la PannaCongelare la Panna
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Addensare il GelatoAddensare il Gelato
Preparare la Panna Montata con il Latte
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Creare una Tasca da Pasticcere
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Congelare una TortaCongelare una Torta
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Pubblicità
  1. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  2. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  3. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  4. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  5. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  6. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  7. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  8. http://www.trybackyardfarming.com/homemade-hard-candy/
  9. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  10. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  11. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  12. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  13. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  14. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  15. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  16. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  17. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  18. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  19. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  20. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  21. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/
  22. http://www.autumnmakesanddoes.com/2013/02/19/diy-sour-patch-kids-recipe-and-classic-snacks-made-from-scratch-giveaway/

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 1 358 volte
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 1 358 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità