Come Fare le Caramelle allo Sciroppo d'Acero

In questo Articolo:Cuocere lo Sciroppo d'AceroTrasferire lo Sciroppo d'Acero negli Stampi per Caramelle7 Riferimenti

Le caramelle allo sciroppo d'acero hanno un gusto dolce e una consistenza ricca e cremosa. Prepararle è piuttosto facile, ma bisogna fare attenzione alle alte temperature necessarie per cuocerle. Continua a leggere per scoprire come realizzarle.

Ingredienti

  • 250 ml (o maggiori quantità) di sciroppo d'acero puro
  • 0,5 ml di olio o burro
  • Spray antiaderente da cucina
  • Noci (facoltative)

Parte 1
Cuocere lo Sciroppo d'Acero

  1. 1
    Ungi gli stampi delle caramelle. Ungi gli stampi delle caramelle usando uno spray antiaderente da cucina. Non te ne serve molto: basta una leggera spruzzata per evitare che i dolciumi si attacchino alla superficie una volta che si saranno induriti.
  2. 2
    Versa lo sciroppo d'acero e l'olio in una pentola. 250 ml di sciroppo consentono di ottenere circa 250 g di caramelle. Vuoi farne di più? Basta aumentare le dosi di sciroppo. La funzione dell'olio è evitare che si formi una schiuma eccessiva nello sciroppo durante la bollitura [1].
  3. 3
    Porta lo sciroppo a ebollizione. Cuocilo a fiamma media fino a farlo bollire. A questo punto, misura la temperatura con un termometro per dolci. Toglilo dal fuoco una volta che avrà raggiunto i 110 °C [2].
  4. 4
    Lascialo raffreddare per 10 minuti. Imposta un timer per non superare il tempo. Se aspetti troppo a lungo, lo sciroppo potrebbe indurirsi e a quel punto bisognerà diluirlo con l'acqua e bollirlo di nuovo. A mano a mano che si raffredderà comincerà a intorbidirsi [3].

Parte 2
Trasferire lo Sciroppo d'Acero negli Stampi per Caramelle

  1. 1
    Mescola per 5 minuti. Raffreddato lo sciroppo, mescolalo per circa 5 minuti con un cucchiaio di legno. Comincerà ad addensarsi e a intorbidirsi. Volendo, in questa fase puoi anche aggiungere una manciata di noci [4].
  2. 2
    Addensato lo sciroppo, travasalo negli stampi che hai unto. Versalo al loro interno aiutandoti con un cucchiaio. Raccogli i residui di sciroppo dai lati della pentola grattandoli con una spatola di plastica o silicone [5].
  3. 3
    Lascia addensare le caramelle. Fai raffreddare e fissare i dolcetti per almeno un'ora. Aspetta che assumano una consistenza dura prima di provare a rimuoverli dagli stampi [6]. Dopo averli rimossi, conservali in un contenitore a chiusura ermetica, dove si manterranno freschi fino a un mese [7].

Consigli

  • Scegli gli stampi a seconda del periodo dell'anno. Potresti usare uno stampo con foglie morte in autunno, uno con i fiocchi di neve in inverno e uno con i coniglietti in primavera.

Avvertenze

  • Fai particolare attenzione al momento di bollire lo sciroppo d'acero. Le elevate temperature possono causare gravi ustioni qualora dovesse entrare a contatto con la pelle.
  • Non lasciare lo sciroppo bollente incustodito se hai bambini o animali domestici.

Cose che ti Serviranno

  • Pentola dal fondo spesso
  • Cucchiaio di legno
  • Spatola di plastica o silicone
  • Stampi per caramelle
  • Contenitori a chiusura ermetica

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Maple Candy, Español: hacer caramelo de arce, Português: Fazer Doce de Bordo

Questa pagina è stata letta 122 volte.
Hai trovato utile questo articolo?