Se adori le tapas o il finger food, ti piaceranno le crocchette al prosciutto. Per preparare questo antipasto tradizionale spagnolo, bisogna realizzare un composto cremoso a base di prosciutto, per poi dividerlo in crocchette da impanare e friggere. Prova a fare delle semplici crocchette tradizionali oppure aggiungi un formaggio dal gusto deciso per creare uno snack saporito.

Ingredienti

Crocchette al Prosciutto Tradizionali

  • 4 cucchiai di burro
  • 3 cipollotti finemente sminuzzati (solo le parti bianche)
  • 3 cucchiai di farina
  • 1 tazza e mezza (350 ml) di latte
  • 540 g di prosciutto cotto tagliato a dadini
  • 3 tuorli di uova grandi
  • 1 cucchiaio di senape di Digione
  • Un pizzico di salvia essiccata
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • 1 uovo grande sbattuto con 2 cucchiai di acqua
  • 180 g di pangrattato
  • 1 tazza (240 ml) di olio vegetale (per la frittura)

Crocchette al Prosciutto e Formaggio

  • 2 cucchiai di burro
  • 2 cucchiai di olio d'oliva
  • 30 g di cipolla finemente tritata
  • Mezzo cucchiaino di sale grosso
  • Un pizzico di pepe nero macinato
  • 7 cucchiai di farina 00 (più una quantità aggiuntiva da usare per modellare le crocchette)
  • 180 ml di latte intero
  • 6 cucchiai di prosciutto finemente sminuzzato
  • 100 g di formaggio Manchego grattugiato – potresti sostituirlo con del pecorino romano o dell'Asiago
  • 3 uova grandi
  • 200 g di pangrattato fresco
  • Olio vegetale (per la frittura)

Metodo 1 di 2:
Crocchette al Prosciutto Tradizionali

  1. 1
    Salta i cipollotti. Riscalda il burro in una casseruola a fiamma moderata fino a farlo sciogliere. Aggiungi i cipollotti e la farina. Mescola e cuoci il tutto per circa 2 minuti, fino a quando i cipollotti non avranno cominciato ad ammorbidirsi leggermente [1].
  2. 2
    Prepara un roux. Aggiungi lentamente il latte sbattendo gli ingredienti con una frusta. Continua a sbatterli e a cuocerli fino a quando il composto non si sarà addensato e la farina non si sarà sciolta. Non dovrebbe rimanere alcun grumo.
  3. 3
    Aggiungi il prosciutto. Incorpora il prosciutto tagliato a dadini e togli la pentola dal fuoco [2].
  4. 4
    Aggiungi i tuorli. Sbatti molto rapidamente la miscela mentre aggiungi i tuorli. Assicurati che vengano incorporati completamente.
  5. 5
    Condisci. Rimetti la pentola sul fuoco regolando la fiamma a una temperatura media, quindi aggiungi senape, salvia, sale e pepe. Mescola bene fino a ottenere una miscela omogenea. Mettila da parte per farla raffreddare completamente [3].
    • Per accelerare il processo di raffreddamento, cospargi la miscela su una teglia.
  6. 6
    Prepara tutto l'occorrente per rivestire le crocchette. Sbatti l'uovo con l'acqua in una ciotola e mettila da parte. Versa il pangrattato in un altro recipiente e metti anche questo da parte.
  7. 7
    Riscalda l'olio. Versa l'olio in una padella grande e riscaldalo sul fuoco a una temperatura di 190 °C [4].
    • È necessario disporre di un termometro per frittura allo scopo di misurare la temperatura dell'olio. Le crocchette potrebbero non cuocersi uniformemente nel caso in cui l'olio sia eccessivamente caldo o troppo freddo.
  8. 8
    Dai forma alle crocchette. Usando un cucchiaio o dosatore per biscotti, preleva il composto al prosciutto ormai raffreddato. Lavoralo fino a ottenere una forma ovale di circa 5 cm. Ripeti la procedura con il resto del composto [5].
    • Infarina le mani per facilitare l'operazione. Infarinando le mani, eviterai che il composto si attacchi alla pelle.
  9. 9
    Rivesti le crocchette. Prendi una crocchetta e intingila completamente nell'uovo sbattuto, quindi impanala con il pangrattato. Falla rotolare al suo interno, in modo da ricoprirla completamente. Appoggiala su una teglia rivestita con carta da forno. Ripeti la procedura con le crocchette restanti [6].
  10. 10
    Friggi le crocchette. Una volta che l'olio avrà raggiunto una temperatura di 190 °C, immergi con cura 3 o 4 crocchette alla volta al suo interno. Esegui la procedura in un modo lento, altrimenti la temperatura dell'olio si abbasserà velocemente, facendo cuocere in maniera poco uniforme le crocchette. Friggile per 1-2 minuti o fino a quando non si saranno dorate omogeneamente.
    • Friggi le crocchette restanti e lasciale raffreddare leggermente prima di servirle. Continua a controllare la temperatura dell'olio a mano a mano che le cuoci [7].
  11. 11
    Rimuovi le crocchette cotte dall'olio. Preleva le crocchette cotte con una schiumarola e sistemale su un piatto foderato con carta assorbente per farle raffreddare leggermente prima di servirle [8].
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Crocchette al Prosciutto e Formaggio

  1. 1
    Salta la cipolla. Riscalda burro e olio in una casseruola a fiamma moderata fino a fare sciogliere il burro. Aggiungi la cipolla tritata, il sale e il pepe. Mescola la cipolla e lasciala appassire fino a farla diventare trasparente. Ci vorranno circa 3 minuti [9].
  2. 2
    Prepara un roux. Aggiungi la farina alla cipolla e mescola bene, lasciando cuocere il tutto per 1 minuto. Aggiungi il latte sbattendolo con una frusta o rimescolandolo con gli altri ingredienti. Continua ad amalgamare e a cuocere la miscela per circa 3 minuti. Non dovrebbe esserci alcun grumo e il composto dovrebbe iniziare ad addensarsi leggermente [10].
  3. 3
    Aggiungi prosciutto e formaggio. Incorpora il prosciutto finemente sminuzzato e 50 g di formaggio grattugiato. A questo punto la miscela dovrebbe essere piuttosto densa, ma non grumosa. Dovrebbe avere una consistenza pastosa. Mettila da parte per farla raffreddare completamente prima di procedere [11].
    • Per accelerare il processo di raffreddamento, spargila su una teglia.
  4. 4
    Prepara tutto l'occorrente per rivestire le crocchette. Sbatti le uova in una ciotola e mettila da parte. In un altro recipiente, mescola il pangrattato e gli ultimi 50 g di formaggio Manchego. Metti questa miscela da parte.
  5. 5
    Riscalda l'olio. Versa l'olio in una padella grande e riscaldalo a 190 °C sul fuoco [12].
    • È necessario avere un termometro per frittura allo scopo di misurare la temperatura dell'olio. Le crocchette potrebbero cuocersi in maniera poco uniforme nel caso in cui l'olio sia eccessivamente caldo o troppo freddo.
  6. 6
    Dai forma alle crocchette. Usando un cucchiaio o un dosatore per biscotti, preleva la miscela a base di prosciutto e formaggio ormai raffreddata. Lavorala fino a ottenere una crocchetta ovale di circa 5 cm. Ripeti la procedura con la miscela restante [13].
    • Infarinati le mani per facilitare il procedimento. Con le mani infarinate, eviterai che la miscela si attacchi alla pelle.
  7. 7
    Rivesti le crocchette. Prendi una crocchetta e immergila completamente nell'uovo sbattuto. Poi, passala nel rivestimento a base di pangrattato e formaggio. Falla rotolare al suo interno per ricoprirla completamente. Mettila su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno. Ripeti con le crocchette restanti [14].
  8. 8
    Friggi le crocchette. Una volta che l'olio avrà raggiunto una temperatura di 190 °C, immergi 3 o 4 crocchette alla volta nell'olio con cura. Procedi in maniera lenta, altrimenti la temperatura dell'olio si abbasserà rapidamente, portando a una cottura poco uniforme. Friggi le crocchette per 1-2 minuti o fino a quando non si saranno dorate uniformemente.
    • Friggi le crocchette restanti e lasciale raffreddare leggermente prima di servirle. Continua a controllare la temperatura dell'olio a mano a mano che le cuoci [15].
  9. 9
    Rimuovi le crocchette cotte dall'olio. Rimuovile con una schiumarola e mettile su un piatto foderato con carta assorbente per farle raffreddare leggermente [16].
    Pubblicità

Consigli

  • Per preparare un pasto completo, servile con un'insalata fresca o un'insalata di patate.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 18 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità