Come Fare lo Scrimshaw

Lo Scrimshaw è una forma di arte popolare americana perfezionata dai marinai del New England. Usando aghi o coltelli si incidono le ossa di balena e si colorano le incisioni con inchiostro o nerofumo. Nonostante la caccia commerciale alle balene sia ormai vietata, l’arte dello Scrimshaw sopravvive ancora oggi.

Parte 1 di 5:
Procurati i Materiali

  1. 1
    Procurati dei piccoli oggetti d’avorio cercandoli nei negozi di articoli usati. Se vuoi utilizzare dell’avorio di balena, assicurati che sia stato raccolto prima del 1972, anno in cui la caccia commerciale alle balene è stata dichiarata illegale. Puoi anche usare dei vecchi tasti di pianoforte o del materiale acrilico color bianco o avorio.[1]
  2. 2
    Compra un coltello di precisione con lama intercambiabile. Inserisci e assicura la lama sul davanti. assicurala
  3. 3
    Procurati della cera vergine di buona qualità, dell’inchiostro nero, marrone o blu e dell’acetone.
    Pubblicità

Parte 2 di 5:
Applica il Fissativo

  1. 1
    Applica la cera d’api sulla superficie dell’oggetto. Se possibile, usa un miniutensile per taglio, levigatura e lucidatura applicando la cera a uno dei suoi dischi. Infine, applica uniformemente la cera sulla superficie dell’oggetto.
  2. 2
    Con un panno pulito, lucida l’oggetto finché la cera non è rimossa del tutto. L’avorio dovrebbe apparire lucido senza essere ricoperto di cera. Metti da parte il panno sporco, ti servirà in seguito.
    Pubblicità

Parte 3 di 5:
Riporta il Calco sulla Superficie

  1. 1
    Prendi le misure del tuo oggetto in avorio. Userai un piccolo disegno come motivo.
  2. 2
    Trova un’immagine on-line e rimpiccioliscila per adattarla all’oggetto. Ricorda di lasciare 2,5 cm circa di spazio sui bordi. Un bozzetto dalle linee definite e dei bei chiaroscuri è l’ideale per lo Scrimshaw.
  3. 3
    Stampa l’immagine o copiala da un libro riportandola su carta.
  4. 4
    Metti l’oggetto in avorio sopra il disegno e tracciane il contorno sul foglio di carta. Ritaglia il resto del foglio in modo da allineare più facilmente oggetto e immagine.
  5. 5
    Metti l’illustrazione a faccia in basso. Intingi un panno con l’acetone e strofina delicatamente il retro del foglio, prima col panno poi con una stecca d’osso.
    • Assicurati che la carta sia completamente inumidita.
  6. 6
    Solleva i bordi del foglio e applicalo sulla superficie dell’oggetto. Piazzalo direttamente sopra per evitare sbavature, poi butta il foglio.
    • Se il disegno è rimasto male, usa della carta vetrata per rimuoverlo, poi riapplica la cera e ricomincia da capo.
    Pubblicità

Parte 4 di 5:
Incidi la Superficie

  1. 1
    Segui le linee del disegno con lo spillo. Inizia a premere tenendo lo spillo quanto più verticalmente possibile. Incidi le linee sulla superficie dell’oggetto.[2]
  2. 2
    Completa il disegno. Dopo aver tracciato le linee applica l’inchiostro usando un batuffolo di cotone. Usa una discreta quantità di inchiostro, poi rimuovi quello in eccesso passando uno straccio privo di lanugine sulla superficie dell’oggetto.
  3. 3
    Sfuma il disegno. Puoi sia incidere le linee del tratteggio incrociato sia punteggiare le ombre incidendo dei puntini. Più saranno vicini i puntini, più scura risulterà l’ombreggiatura.
  4. 4
    Usando un batuffolo di cotone, applica ancora un po’ di inchiostro, poi toglilo strofinando delicatamente. Se vuoi che una linea risulti più scura, incidi più in profondità e applica più inchiostro.
  5. 5
    Quando lo spillo inizia a spuntarsi, cambialo.
    Pubblicità

Parte 5 di 5:
Termina il Lavoro

  1. 1
    Valuta la tua opera. Se hai commesso un errore, puoi tracciare delle linee più spesse o scartavetrare il punto dove hai sbagliato per poi ridare la cera e disegnare di nuovo.
  2. 2
    Rimuovi l’inchiostro in eccesso con uno strofinaccio.
  3. 3
    Prendi il panno sporco di cera. Per preservare l’inchiostro, ridai la cera sulla superficie dell’oggetto. Lucidalo in maniera uniforme.
    Pubblicità

Consigli

  • Per importare, esportare e vendere oggetti d’antiquariato in avorio è necessaria un’autorizzazione. Le leggi in materia sono piuttosto complicate e molto dipende dall’anno in cui l’avorio è stato ereditato, acquistato, venduto, importato o esportato. Anche la provenienza è importante, le norme differiscono a seconda che l’avorio sia di balena, elefante africano o indiano.[3]; [4]

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un piccolo oggetto in avorio, osso, talco, ceramica o anche una conchiglia.
  • Inchiostro
  • Batuffoli di cotone
  • Panni
  • Cera vergine
  • Multiutensile per taglio, levigatura, lucidatura, ecc.
  • Spilli
  • Coltello di precisione
  • Acetone
  • Immagine
  • Fotocopia

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 3 477 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità