Lo slime iceberg è una variante di quello soffice caratterizzata da una superficie scricchiolante, simile a quella del ghiaccio! Per iniziare, prepara quello soffice, quindi lascialo riposare per qualche giorno senza coprirlo affinché possa acquisire la consistenza tipica dello slime iceberg. Si tratta di una pasta modellabile facile da creare in casa. È molto piacevole per i bambini, che possono strizzarla e usarla per giocare, ma può anche essere un ottimo antistress per gli adulti! È meglio evitare di usare il borace: se non viene maneggiato correttamente durante la preparazione dello slime, può essere nocivo. Buon divertimento!

Ingredienti

  • 420 ml di colla vinilica bianca
  • 170 ml di amido liquido
  • 500 ml di schiuma da barba

Parte 1 di 2:
Preparare lo Slime Soffice

  1. 1
    Versa la colla vinilica bianca, l'amido liquido e la schiuma da barba in una ciotola capiente. Nella ciotola versa 420 ml di colla vinilica bianca e 500 ml di schiuma da barba. Come ultimo ingrediente, misura 170 ml di amido liquido e aggiungilo[1].
    • Puoi usare della colla trasparente anziché bianca per ottenere uno slime semitrasparente.
  2. 2
    Aggiungi del colorante alimentare alla miscela qualora volessi modificare il colore dello slime. Versa qualche goccia di colorante alimentare nella ciotola insieme agli altri ingredienti. Questo prodotto modificherà il colore dello slime, che da bianco assumerà la tonalità desiderata [2].
    • Se vuoi ottenere molteplici colorazioni, dividi la pasta fra diverse ciotole prima di aggiungere il colorante alimentare.
  3. 3
    Mescola tutti gli ingredienti fino a ottenere una consistenza compatta. Mescola il più possibile gli ingredienti con un cucchiaio o un altro utensile. Smetti di amalgamare una volta che lo slime sarà diventato troppo duro da potere essere mescolato ulteriormente con un utensile [3].
    • Se lo slime dovesse essere troppo duro, allora aggiungi 1 cucchiaio di acqua alla volta e continua a mescolare per ammorbidirlo.
  4. 4
    Impasta lo slime con le mani una volta che sarà diventato troppo duro da potere essere lavorato con un utensile. Lavora il composto con mani e nocche, come se fosse l'impasto del pane. Smetti di impastare una volta ottenuto un composto dalla consistenza omogenea, simile a una pasta modellabile [4].
    • A questo punto puoi togliere lo slime dalla ciotola e impastarlo sul bancone della cucina o su un tagliere qualora lo trovassi più facile.
  5. 5
    Conserva lo slime in un contenitore a chiusura ermetica qualora non avessi intenzione di preparare la variante iceberg. Metti lo slime fresco in un barattolo, un sacchetto richiudibile o un contenitore di plastica. Con questo tipo di conservazione, si manterrà umido e fresco [5].
    • Se vuoi preparare subito lo slime iceberg, allora non conservare lo slime soffice in un contenitore a chiusura ermetica.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Trasformare lo Slime Soffice in Slime Iceberg

  1. 1
    Metti lo slime soffice in una ciotola e appiattiscilo. Mettine una porzione in una ciotola, oppure dividila fra diversi recipienti nel caso in cui tu voglia creare porzioni più piccole. Appiattiscila con le mani, in modo da creare uno strato uniforme nella ciotola [6].
    • Nei negozi di casalinghi puoi reperire ciotole di plastica economiche, perfette per la realizzazione dello slime iceberg.
  2. 2
    Lascia la ciotola scoperta per 2-4 giorni, fino a quando lo strato superficiale dello slime non sarà diventato scricchiolante. Metti la ciotola che contiene lo slime soffice sul bancone della cucina o in un altro posto dove non sia d'intralcio. Lasciala scoperta per 2 giorni, quindi controlla la superficie per determinare se si è indurita. Aspetta per altri 1 o 2 giorni qualora lo strato superficiale non avesse ancora raggiunto la consistenza giusta [7].
    • Una volta trasformato in slime iceberg, lo strato superficiale dovrebbe incrinarsi quando provi a premerlo con un dito.
    • Le porzioni di slime più grandi impiegano più tempo per indurirsi.
  3. 3
    Gioca con lo slime iceberg creando crepe e fori sulla superficie, poi lascialo asciugare di nuovo. Usa le dita e la parte restante della mano per creare delle crepe sulla superficie dello slime. Si tratta di un'attività sensoriale molto divertente. Impastalo e schiaccialo fino a ottenere nuovamente una consistenza omogenea, quindi appiattiscilo in una ciotola e lascialo indurire ancora una volta per 2-3 giorni. In questo modo si creerà una nuova porzione di slime iceberg [8].
    • Una volta che si sarà creata una nuova porzione di slime iceberg, sarà meglio preparare di nuovo quello soffice e ripetere il procedimento prima che il composto perda la sua freschezza e inizi a emanare cattivi odori.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Durante la preparazione dello slime iceberg, non seguire ricette che richiedono l'utilizzo di borace, in quanto questa sostanza può causare ustioni chimiche.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Fare lo Slime Senza Usare la Colla

Come

Rimediare a uno Slime Liquido

Come

Costruire una Scala

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 427 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità