Come Fare lo Zucchero Vanigliato

In questo Articolo:Scegliere un Baccello di VanigliaPreparare lo Zucchero Vanigliato9 Riferimenti

La procedura da seguire per fare lo zucchero vanigliato è facile, ma è possibile avere dei dubbi in merito alla scelta del baccello. Esistono infatti numerose varietà deliziose provenienti da ogni angolo del globo, ognuna caratterizzata da un sapore ben distinto. Dato che molte ricette richiedono questo ingrediente, è bene prepararlo in anticipo e metterlo da parte, in modo da non dovere aspettare settimane e settimane prima di poterlo usare.

Ingredienti

  • 1 baccello di vaniglia
  • 2 tazze di zucchero granulato (abbastanza da riempire mezzo barattolo)

Parte 1
Scegliere un Baccello di Vaniglia

  1. 1
    Metti a confronto il sapore delle varie tipologie di vaniglia a seconda della loro provenienza geografica [1]. Nonostante la varietà più diffusa sia originaria del Madagascar, questa pianta cresce in tutte le zone del mondo che si trovano in prossimità dell'equatore [2]. Ogni baccello è caratterizzato da un gusto ben distinto. Hanno tutti un buon sapore, ma è possibile scegliere la variante che si preferisce leggendone la descrizione o provandone diverse fino a individuare quella giusta.
    • Vaniglia Bourbon del Madagascar: ha un aroma dolce e un sapore delicato. È la variante più facile da reperire in commercio;
    • Vaniglia di Tahiti: ha un aroma floreale e un sapore fruttato;
    • Vaniglia del Messico: è corposa, ricca e affumicata. Potrebbe risultare eccessivamente forte per qualcuno.
  2. 2
    Scegli il grado della vaniglia [3]. Esistono due categorie: baccelli di grado A e grado B. Considerati ricercati e di alta qualità, i baccelli di grado A sono più polposi, turgidi e costosi. Si potrebbe avere la tentazione di spendere un po' di più per preparare lo zucchero vanigliato, ma non è affatto necessario. Questo tipo di vaniglia è preferibile per preparare torte e altri dolci, mentre i baccelli di grado B sono perfetti per estratti e zucchero. Essendo più secchi, lo zucchero o l'estratto avrà un sapore più intenso [4].
  3. 3
    Assicurati che i baccelli siano stati raccolti al culmine della maturità [5]. Se vedi delle piccole spaccature sull'estremità del baccello, questo non significa che sia secco e inutilizzabile. In realtà, è stato raccolto al momento giusto del suo sviluppo affinché abbia un sapore intenso.
  4. 4
    Ignora la copertura o i cristalli bianchi [6]. Se la superficie dei baccelli presenta una sostanza bianca simile alla glassa, si potrebbe pensare che siano andati a male, ma non è così! Questa caratteristica può indicare che i baccelli sono stati esposti all'aria per qualche tempo, però non incide in alcun modo sul gusto della vaniglia.

Parte 2
Preparare lo Zucchero Vanigliato

  1. 1
    Rimuovi i semi dal baccello [7]. Taglia il baccello di vaniglia in lunghezza usando un coltello affilato. Gratta via i semi aiutandoti con il dorso del coltello.
  2. 2
    Infossa i semi e il baccello nello zucchero. Versa due tazze di zucchero granulato in un contenitore a chiusura ermetica, quindi infossa i semi e il baccello vuoto al suo interno. Distribuisci i semi nello zucchero con l'aiuto delle dita per assicurarti di insaporirlo omogeneamente.
  3. 3
    Lascia riposare la vaniglia e lo zucchero [8]. Assicurati di chiudere bene il contenitore, quindi fai riposare la vaniglia e lo zucchero per almeno una o due settimane. Il sapore diventerà sempre più intenso con il passare del tempo.
  4. 4
    Conserva correttamente lo zucchero vanigliato. Tenerlo in un posto fresco, buio e asciutto è l'ideale. Puoi per esempio usare la dispensa o un armadietto in cucina. Se lo conservi adeguatamente, la vaniglia non andrà a male e lo zucchero durerà a lungo.
    • Non tenerlo in frigo, in quanto il freddo può promuovere lo sviluppo di una muffa tipicamente associata ai semi di vaniglia.
  5. 5
    Usa lo zucchero vanigliato [9]. Una volta che lo zucchero avrà assorbito il sapore della vaniglia, potrai usarlo in qualsiasi ricetta desideri. Sebbene non permetta di sostituire l'intenso sapore dell'estratto di vaniglia, lo zucchero è in grado di dare delle note delicate a molte pietanze.
    • Cospargilo sulla frutta per fare uno spuntino leggero;
    • Usalo per intensificare il sapore di una torta alla vaniglia;
    • Usalo per sostituire lo zucchero normale nella preparazione di un dolce che pensi possa essere arricchito dal sapore della vaniglia;
    • Cospargilo su biscotti o muffin;
    • Utilizzalo per dolcificare il caffè o il tè;
    • Cospargilo sul pane tostato o sui Franch toast.

Consigli

  • Lo zucchero può essere sostituito a mano a mano che lo usi. Infatti, i semi di vaniglia sprigionano il proprio aroma fino a due anni.

Avvertenze

  • Usa con estrema cura il coltello!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dolci

In altre lingue:

English: Make Vanilla Sugar, Français: faire du sucre vanillé, Bahasa Indonesia: Membuat Gula Vanili, Português: Fazer Açúcar de Baunilha

Questa pagina è stata letta 237 volte.
Hai trovato utile questo articolo?