Come Fare un Bagno Detox

3 Parti:Preparare il CorpoPreparare il Bagno DetoxFare il Bagno Detox

Attraverso la sudorazione il corpo si disintossica in modo naturale. Un bagno nell'acqua calda favorisce il rilascio cutaneo delle tossine.[1] I bagni detox contribuiscono inoltre ad alleviare i dolori muscolari. Questo antico rimedio aiuta il corpo a eliminare le tossine e favorisce l'assorbimento di minerali e nutrienti utili da parte della pelle. Se soffri di problemi cutanei, desideri disintossicare il tuo corpo dalle tossine, ma anche se vuoi semplicemente migliorare il tuo stato di salute generale, impara a preparare un bagno detox nella comodità di casa tua.

Parte 1
Preparare il Corpo

  1. 1
    Prepara il corpo. I minerali utilizzati favoriranno la fuoriuscita delle tossine dalla pelle innescando un processo che potrebbe renderla piuttosto disidratata, pertanto non dimenticare di idratare a fondo il tuo corpo prima di immergerti nell'acqua calda.[2] Il consiglio è quello di bere un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente.
  2. 2
    Procurati gli ingredienti necessari. Tutto ciò di cui hai bisogno può essere acquistato al supermercato e in erboristeria. Gli ingredienti di un bagno detox sono:
    • Sali di Epsom (solfato di magnesio)
    • Bicarbonato di sodio
    • Sale marino o sale himalayano
    • Aceto di sidro di mele biologico e non filtrato
    • Oli essenziali a tua scelta (facoltativo)
    • Zenzero in polvere (facoltativo)
    • Spazzola per la pelle
  3. 3
    Spazzola la pelle a secco. La pelle è il nostro organo più esteso, nonché la prima linea di difesa da sostanze chimiche e batteri. Favorendo l'eliminazione delle cellule epiteliali morte contribuisci a rimuovere anche tali sostanze nocive.[3] Spazzolare il corpo a secco migliora inoltre la capacità di eliminare le scorie del sistema linfatico.[4]
    • Usa una spazzola per il corpo asciutta, dotata di lungo manico perché ti consenta di spazzolare anche le parti più difficili da raggiungere.
    • Quando scegli una spazzola per il corpo, assicurati che la sensazione data dal contatto con la pelle sia piacevole. Il trattamento con la spazzola non deve essere doloroso.
    • Comincia a spazzolare la pelle asciutta delle gambe, iniziando dai piedi e risalendo verso l'inguine, una gamba alla volta.
    • Compiendo dei movimenti ampi risali verso il cuore, spazzolando l'area dell'addome, del petto e infine della schiena.
    • Passa alle braccia e spazzolale compiendo dei movimenti che dalle dita delle mani risalgono verso le spalle e le ascelle.
    • Anche dopo un singolo trattamento con la spazzola, la tua pelle dovrebbe essere più liscia.
  4. 4
    Massaggia il tuo sistema linfatico. I vasi linfatici, i linfonodi e gli organi costituiscono il sistema linfatico, ovvero una parte importante del tuo sistema immunitario. I linfonodi sono responsabili dell'eliminazione dei microrganismi e del filtraggio dei batteri dal flusso sanguigno. Con un massaggio di soli cinque minuti, puoi stimolare il sistema linfatico e migliorare la sua azione disintossicante.[5]
    • Posiziona le dita sotto le orecchie, su entrambi i lati del collo.
    • Rilassa le mani e tira delicatamente la pelle verso la parte bassa della nuca.
    • Ripeti il movimento 10 volte, avendo cura di spostarti a ogni ripetizione gradualmente verso il basso perché il movimento finisca con l'estendersi dalla zona sottostante alle orecchie a quella della parte alta delle spalle.
    • Massaggia delicatamente la pelle verso le clavicole.
    • Ripeti 5 o più volte, a piacere.
  5. 5
    Impara a conoscere gli effetti del trattamento disintossicante. Ogni volta che sottoponi il tuo corpo a un processo di purificazione lo esponi alla comparsa di sintomi simili a quelli dell'influenza, come nausea e mal di testa, dovuti al rilascio delle tossine. Tieni a portata di mano un litro d'acqua e sorseggiala lentamente durante il bagno.
    • Per alleviare la sensazione di nausea, puoi aggiungere all'acqua del succo di limone.[6]

Parte 2
Preparare il Bagno Detox

  1. 1
    Scegli il momento giusto della giornata. Assicurati di avere a disposizione almeno 40 minuti. Scegli un momento in cui tu possa rilassarti e concentrarti sul bagno detox senza sentirti pressato dagli eventi successivi.
  2. 2
    Crea un'atmosfera rilassante. Se lo desideri, attenua le luci e accendi delle candele. Puoi anche ascoltare una playlist di brani rilassanti. Fai dei respiri lenti e profondi per favorire uno stato di rilassamento mentale.
  3. 3
    Riempi la vasca da bagno con l'acqua calda. Se possibile, usa un filtro per l'eliminazione del cloro per garantire un risultato ideale. Aggiungi i sali di Epsom (solfato di magnesio). Stare a bagno nei sali di Epsom favorisce il ripristino dei livelli di magnesio nel corpo, contrastando l'ipertensione.[7] Il solfato espelle le tossine dal corpo e incoraggia la formazione di proteine nei tessuti cerebrali e nelle articolazioni.[8]
    • Per i bambini il cui peso corporeo è inferiore a 27 kg, aggiungi 100 g di sali in una vasca di dimensioni standard.
    • Per i bambini il cui peso corporeo è compreso tra i 27 e 1i 45 kg, aggiungi 200 g di sali in una vasca di dimensioni standard.
    • Per le persone con un peso corporeo superiore a 45 kg, 400 g o più di sali in una vasca di dimensioni standard.
  4. 4
    Aggiungi 200-400 g di bicarbonato di sodio. Il bicarbonato è noto per le sue proprietà purificanti e antimicotiche.[9] Inoltre contribuisce a rendere la pelle molto morbida.
  5. 5
    Aggiungi 25 g di sale marino o himalayano. Composto da magnesio, potassio, cloruro di calcio e bromuro, il sale marino favorisce il ripristino dei minerali essenziali per il metabolismo cutaneo.[10]
    • Il magnesio ti aiuta a combattere lo stress e la ritenzione idrica, inoltre rallenta il processo di invecchiamento e calma il sistema nervoso.
    • Il calcio previene efficacemente la ritenzione idrica, stimola la circolazione e rafforza unghie e ossa.
    • Il potassio dona al corpo una sferzata di energia e favorisce il riequilibrio dell'umidità cutanea.
    • Il bromuro rilassa e distende i muscoli.
    • Il sodio è importante per l'equilibrio del sistema linfatico, favorendo di conseguenza un buon funzionamento del sistema immunitario.
  6. 6
    Aggiungi 60 ml di aceto di sidro di mele. Ricco di vitamine, minerali ed enzimi, l'aceto di sidro di mele è uno degli ingredienti più efficaci quando si desidera disintossicare il corpo dai batteri e stimolarne il sistema immunitario.[11]
  7. 7
    Se lo desideri, aggiungi degli oli per l'aromaterapia. Alcuni oli, come quello di lavanda e di ylang ylang, hanno delle proprietà terapeutiche. Gli oli di melaleuca e di eucalipto favoriscono il processo disintossicante.[12] Per una vasca di dimensioni standard, saranno sufficienti circa 20 gocce di olio.
    • Se preferisci, puoi usare delle erbe aromatiche fresche, tra cui foglie di menta, fiori di lavanda, di camomilla o qualsiasi altra erba, in base al tuo stato d'animo.
    • L'aggiunta dello zenzero può favorire l'eliminazione delle tossine attraverso la sudorazione. Lo zenzero innalza la temperatura corporea, pertanto dosalo con attenzione. In base al tuo grado di sensibilità, potrai aggiungerne una quantità compresa tra 1 cucchiaio e 40 g.
  8. 8
    Distribuisci gli ingredienti nell'acqua. Puoi utilizzare un piede per muovere l'acqua nella vasca. Nota che quando il bicarbonato verrà a contatto con l'aceto si produrranno delle bolle.
    • Per poter entrare nella vasca non c'è bisogno che i cristalli di sale si dissolvano completamente.

Parte 3
Fare il Bagno Detox

  1. 1
    Immergiti nell'acqua per 20-40 minuti. Ricordati di sorseggiare l'acqua a tua disposizione e fai attenzione a non surriscaldare il corpo.
    • Bevi il litro d'acqua preparato in precedenza durante i primi venti minuti del bagno.
    • Dopo pochi minuti dal tuo ingresso nella vasca, noterai che inizierai a sudare. Il tuo corpo avrà dato inizio al processo di espulsione delle tossine.
    • Se ti sembra di avere un caldo eccessivo, aggiungi dell'acqua fredda nella vasca per stabilire una temperatura confortevole.
  2. 2
    Rilassati. Meditare è un ottimo modo per calmare il corpo durante un bagno detox. Respira attraverso il naso mentre rilassi il collo, il viso, le mani e l'addome. Rilassa e distendi progressivamente tutte le parti del corpo. Rilasciare coscientemente le tensioni corporee ti aiuterà a rilassarti.[13]
    • Lascia tutti i pensieri indesiderati al di là della porta del bagno chiusa. Lascia andare lo stress e le preoccupazioni.
    • Visualizza le tossine che fuoriescono dal corpo e vengono sostituite dalle vitamine e dai nutrienti.
  3. 3
    Esci dall'acqua lentamente. Durante il bagno detox, il tuo corpo ha lavorato duramente, potresti quindi sentirti debole, stanco e avvertire qualche capogiro. Inoltre gli oli e i sali potrebbero aver reso scivoloso il fondo della vasca, quindi alzati lentamente e con attenzione.
    • Non appena esci dall'acqua, avvolgi il corpo in un asciugamano morbido, attraverso la sudorazione potrai continuare a purificarti per un altro paio d'ore.
  4. 4
    Reidrata il corpo. Dopo essersi sottoposti a un qualsiasi processo di depurazione, è sempre necessario ripristinare i liquidi corporei. Il consiglio è quello di bere un ulteriore litro d'acqua.
  5. 5
    Dopo il bagno, spazzola nuovamente il corpo. Puoi usare le mani, una spugna o una spazzola dalle setole vegetali. Spazzolare il corpo favorirà ulteriormente il rilascio delle tossine.[14] Compi dei movimenti lunghi e ampi rivolti verso il cuore.
    • Rilassati per il resto della giornata consentendo al corpo di continuare a disintossicarsi.

Consigli

  • Non mangiare subito prima del bagno o immediatamente dopo.
  • Prima di immergerti nell'acqua, applica una maschera nutriente sui capelli e avvolgili in una cuffia da doccia o in un asciugamano. I sali, così come l'acqua marina, possono disidratarli.
  • Se lo desideri, risciacqua il corpo dai sali di Epsom; nota però che non è necessario.

Avvertenze

  • Se sei diabetico, iperteso, in stato di gravidanza, o se soffri di patologie renali o cardiache, consulta il tuo medico prima di fare un bagno detox.
  • Assicurati di conoscere a fondo le proprietà di qualsiasi eventuale ingrediente addizionale del tuo bagno detox. Alcune erbe possono essere nocive.[15]

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Igiene Personale

In altre lingue:

English: Take a Detox Bath, Español: tomar un baño desintoxicante, Deutsch: Ein Entgiftungsbad machen, Português: Tomar um Banho Desintoxicante, Français: préparer un bain purifiant, Русский: принять ванну, выводящую токсины, 中文: 泡澡排毒, 日本語: お風呂でデトックスする, Bahasa Indonesia: Mandi Detoks, Nederlands: Een detoxbad nemen, Čeština: Jak si připravit detoxikační koupel, العربية: أخذ حمام مطهر للجسم, Tiếng Việt: Tắm bồn thải độc cơ thể

Questa pagina è stata letta 46 167 volte.

Hai trovato utile questo articolo?