Come Fare un Burnout con l'Auto

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Burnout di BaseAltre Performaces

Durante un burnout, le ruote della macchina girano ad alta velocità causando molto fumo. La vettura rimane ferma finché non rilasci la frizione innescando la trazione. I primi burnout venivano fatti nelle gare d’accelerazione (le cosiddette "drag race") e per un motivo: in queste competizioni le ruote devono essere scaldate per raggiungere l’obiettivo; inoltre, sono belli da vedere. Purtroppo non puoi fare un burnout con una qualunque vecchia auto, ma se vuoi bruciare letteralmente strati e strati di costoso battistrada solo per divertimento, allora questo articolo ti spiegherà come fare. Continua a leggere!

1
Burnout di Base

  1. 1
    Accertati di avere la macchina giusta. Per eseguire un burnout hai bisogno di una vettura con molta potenza, meglio se a 4 cilindri e con cambio manuale. Se vuoi ottenere un bel risultato, dovresti usare pneumatici da strada, che hanno superfici più lisce e creano molto fumo.
    • Non potrai eseguire un burnout, un peel-out, o un testacoda a 360° con un'auto a cambio automatico. Se ci provi, distruggerai la trasmissione e il veicolo diventerà inutilizzabile.
  2. 2
    Metti la prima marcia. Schiaccia la frizione completamente e manda su di giri il motore; non dovresti muoverti poiché la frizione è azionata. Alza i giri del motore così le gomme saranno calde quando le lascerai andare.
  3. 3
    Aziona il freno a mano. Quando avrai rilasciato la frizione, le ruote inizieranno a girare a gran velocità quindi potrai disinserire il freno e “sgommare” in un peel-out oppure tirare il freno a mano e lasciare che le gomme girino a vuoto creando molto fumo (burnout).
  4. 4
    Rilascia la frizione. Quando la lasci del tutto, le gomme cominciano a ruotare a gran velocità bruciando per l'attrito sull'asfalto e creando molto fumo. Per fermarle, basta togliere il piede dall'acceleratore e lasciare il freno.

2
Altre Performaces

  1. 1
    Prova il peel-out. Si tratta di una “acrobazia” simile al burnout in cui il pilota fa girare a vuoto le gomme prima di partire (la “sgommata”). Il peel-out è più semplice da fare e meno pericoloso per la vettura, e a volte ti capita di farlo involontariamente quando riparti al semaforo, se dai troppo gas. Ecco come eseguirlo:
    • Schiaccia la frizione e metti la prima marcia. Aumenta i giri del motore e lascia la frizione di colpo.
  2. 2
    Esegui un testacoda a 360°. Si tratta di un burnout circolare che lascia sull'asfalto un disegno “a ciambella”. Per eseguirlo devi trovare una zona ampia, senza altre auto, pali, lampioni o ulteriori ostacoli che potresti colpire – durante un testacoda è facile perdere il controllo del veicolo. Inizia guidando lentamente in cerchio e poi dai gas in modo brusco, così da far perdere trazione alle gomme; tieni i pneumatici nella stessa posizione per iniziare a ruotare.
  3. 3
    Prova un burnout all'indietro. Consiste in un normale burnout ma eseguito in salita. Si tratta di un buon metodo da eseguire anche con auto poco potenti, dato che il movimento all'indietro aiuta nella trazione.
    • Trova una strada in salita e metti la macchina in prima marcia. Schiaccia la frizione e lascia che la vettura scivoli indietro leggermente; infine schiaccia l'acceleratore. Lascia improvvisamente la frizione ed esegui il burnout.
  4. 4
    Usa un line locker. Si tratta di un dispositivo che modifica la vettura così che il pedale del freno agisca solo sulle ruote anteriori. Un line locker è un solenoide (cioè un interruttore) che ti mette a disposizione dei tasti in più sul cruscotto per controllare i freni. Ecco come eseguire un burnout con un line locker installato:
    • Schiaccia il pedale del freno e aziona il tasto del line locker. Quando rilasci il pedale, le ruote anteriori saranno bloccate, ma quelle posteriori no, e potranno quindi girare, bruciare e fare un sacco di fumo. Schiaccia di nuovo il bottone per disinserire il line locker.
    • Proprio come i burnout, questo dispositivo è illegale e parecchio pericoloso.

Consigli

  • Guarda dove vai, così non colpirai niente e nessuno.
  • Se il motore va in stallo significa che non lo hai mandato su di giri a sufficienza prima di mollare la frizione, oppure la tua auto non è abbastanza potente.
  • Controlla tu stesso quanto battistrada hai prima di fare un burnout, dato che questa manovra brucia letteralmente molti strati di gomma e non vuoi certo che scoppi una ruota.
  • Un’alternativa al line locker è la "pinza per freni". È progettata per bloccare i freni quando si fa manutenzione, ma può essere usata per disinserire i freni posteriori e lasciare attivi quelli anteriori. Nota: la maggior parte delle auto ha un collegamento che dal servofreno corre al semiasse posteriore per azionare i freni. La pinza va messa su un breve tratto di tubo in gomma che si attacca al differenziale (alcune auto hanno due collegamenti, uno per il freno destro e uno per il sinistro – in questo caso serviranno due pinze).
  • Prova a cambiare le gomme. Peggiori sono le condizioni delle tue gomme, meglio riuscirai a farle girare a vuoto creando molto fumo e senza rovinare le gomme nuove.
  • Puoi danneggiare uno degli assi o l’albero motore facendo un burnout.
  • Aumenta il fumo bagnando le ruote con del vecchio olio per motori.
  • Fai girare le ruote anteriori prima di tirare il freno a mano (solo per le auto a trazione anteriore).
  • Tirare i freni mentre acceleri non rovina tanto i freni – ma è terribile per il motore!

Avvertenze

  • Non cercare mai di forzare la trasmissione di un’auto con il cambio automatico mandando fuori giri il motore mentre sei in folle e poi inserendo la marcia. Questo rovina la trasmissione o l’albero motore con conseguenti costosissime riparazioni.
  • I burnout sono illegali in molti Paesi e comuni, rappresentano una violazione del codice della strada e sono puniti con grosse multe, ritiro della patente di guida o blocco amministrativo del mezzo.

Cose che ti Serviranno

  • Un’auto abbastanza potente e con un adeguato cambio per superare la trazione delle ruote motrici
  • Capacità di guida
  • Buone gomme che non ti importa rovinare
  • Una superficie di asfalto, non di sabbia, ghiaia o erba

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Tecniche di Guida

In altre lingue:

English: Do a Burnout, Español: quemar llanta, Português: dar um Cavalo de Pau, Русский: сделать пробуксовку, 中文: 烧胎, Français: faire un burn, Deutsch: Den Auto Burnout ausführen, Bahasa Indonesia: Melakukan Burnout, Čeština: Jak zahrabat s autem

Questa pagina è stata letta 28 020 volte.
Hai trovato utile questo articolo?