Come Fare un Calzino di Riso

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 11 Riferimenti

In questo Articolo:Riempire il Calzino con il RisoScaldare la CompressaUsare la Compressa

Il calzino di riso è una compressa calda fatta in casa che puoi riscaldare rapidamente nel microonde. La puoi applicare in diverse parti del corpo per attenuare il dolore, il freddo e altri malanni. Il fattore chiave è usare una calza di cotone, in maniera che non bruci e non si sciolga mentre la riscaldi, e chiuderla semplicemente con un nodo per poterne sostituire periodicamente il contenuto.

Parte 1
Riempire il Calzino con il Riso

  1. 1
    Trova un calzino adatto. Se vuoi creare una compressa piccola, usane uno lungo fino a metà polpaccio. Se ti serve più grande, scegli un calzino che arriva sotto al ginocchio. È fondamentale che sia al 100% di cotone; inoltre, è meglio che abbia un intreccio fitto per proteggere la pelle dal riso bollente e per trattenere i chicchi.[1]
    • Il cotone non brucerà e non si scioglierà all'interno del microonde;
    • Controlla che sul calzino non ci siano delle decorazioni o dei fili in metallo, per esempio in rame o in argento, dato che potrebbero prendere fuoco nel microonde;
    • Non usare un calzino con dei buchi altrimenti i chicchi di riso potrebbero fuoriuscire e bruciarti.
    • Se vuoi creare una compressa calda ancora più grande, puoi usare la federa in cotone di un piccolo cuscino invece di una calza.
  2. 2
    Infila il calzino in un bicchiere alto e sottile. Fungerà da sostegno per permetterti di riempirlo più facilmente con il riso. Risvolta il bordo del calzino e avvolgilo intorno all'orlo del bicchiere per tenerlo aperto, esattamente come fai quando metti un nuovo sacchetto nel cestino dei rifiuti.[2]
    • Se il tessuto scivola sul vetro e il calzino non rimane aperto, tienilo fermo con un elastico.
  3. 3
    Riempi il calzino per tre quarti con il riso crudo. Non usare quello precotto dato che tende ad ammuffire rapidamente. Probabilmente te ne servirà una quantità compresa tra 800 e 1.200 g, in base alle dimensioni del calzino. Lascia un quarto di spazio vuoto per riuscire a fare il nodo. Se vuoi, puoi usare un ingrediente diverso al posto del riso, per esempio:
    • Fagioli secchi;
    • Orzo;
    • Semi di lino;
    • Chicchi di mais.
  4. 4
    Profuma la compressa se lo desideri. Oltre al riso, puoi inserire nel calzino delle erbe aromatiche in modo che scaldandosi emanino una gradevole fragranza. Mescolale semplicemente al riso, per esempio potresti usare:
    • Il contenuto di una bustina di camomilla o di tisana alla menta;
    • Un cucchiaio o un cucchiaino di fiori di lavanda secchi;[3]
    • In alternativa, puoi usare gli oli essenziali (da 5 a 10 gocce).
  5. 5
    Annoda il bordo del calzino. Impugnalo per il risvolto e sfilalo con cautela dal bicchiere, quindi agitalo con delicatezza per distribuire uniformemente il riso. Fai un nodo nella parte superiore del calzino attorcigliandolo su se stesso per impedire l'uscita del riso.[4]
    • Annoda il calzino anziché cucirlo. In questo modo potrai sostituirne il contenuto se dovesse inumidirsi o emanare un odore sgradevole.
  6. 6
    Sostituisci il riso se è necessario. Con il tempo potrebbe odorare di stantio o bruciarsi. Se dovesse accadere, disfa il nodo, getta via il riso vecchio e riempi nuovamente il calzino con del riso appena comprato. Oltre a evitare di spargere un cattivo odore per la casa ogni volta che usi la compressa, preverrai il rischio che il riso possa incendiarsi nel forno a microonde.

Parte 2
Scaldare la Compressa

  1. 1
    Scalda il calzino pieno di riso nel microonde. Il metodo più semplice e rapido per scaldare la tua compressa fai da te è quello di usare il forno a microonde. Mettilo sul piatto girevole accanto a una tazza piena d'acqua e scaldalo alla massima potenza per un minuto. Apri il forno e tocca il calzino in più punti, con molta cautela, per valutare se è abbastanza caldo. Scaldalo per altri 30 secondi se desideri che raggiunga una temperatura superiore.
    • Procedi con molta cautela quando lo tocchi e lo tiri fuori dal forno perché sarà estremamente bollente.
    • L'acqua nella tazza farà aumentare il livello di umidità all'interno del forno e preverrà che il tessuto o il riso si brucino.[5]
    • Spegni immediatamente il microonde se senti odore di bruciato.[6] Indossa i guanti da forno o usa le presine per tirare fuori il calzino dal forno.
  2. 2
    Scalda la compressa nel forno tradizionale se preferisci. Accendilo a 150 °C e attendi che raggiunga la temperatura desiderata. Appoggia il calzino pieno di riso in una pirofila o in una teglia coi bordi alti. Copri il recipiente con un coperchio o con la carta stagnola e riempi d'acqua una ciotola di terracotta o di un altro materiale resistente al calore. Quando il forno è caldo, metti la pirofila sul ripiano superiore e la ciotola con l'acqua su quello sottostante. Dopo 20 minuti, controlla se la compressa è abbastanza calda. Se è necessario, lasciala in forno per altri 10 minuti.
    • L'acqua nella ciotola farà aumentare il livello di umidità all'interno del forno e preverrà che il tessuto o il riso si brucino.
  3. 3
    In alternativa, puoi lasciare scaldare la compressa sul calorifero. Durante i mesi freddi, puoi approfittare del calore emanato dei termosifoni di casa. Avvolgi il calzino nella stagnola e appoggialo sul calorifero. Capovolgilo ogni 10 minuti e lascialo scaldare per mezzora o un'ora.
  4. 4
    Il calzino di riso può svolgere anche il ruolo di compressa fredda. Basta metterlo nel congelatore per usarlo al posto del ghiaccio se hai preso una botta. Lascialo raffreddare per circa 45 minuti e ricordati di agitarlo prima di usarlo, per rimescolare il riso e garantire un refrigerio uniforme alla pelle.[7]

Parte 3
Usare la Compressa

  1. 1
    Trattare i dolori e le tensioni muscolari. Il calzino di riso è ideale per dare sollievo ai muscoli nel caso siano indolenziti o irrigiditi a causa dell'attività sportiva, di un infortunio o dello stress. Portalo alla temperatura desiderata e poi toccalo in più punti per assicurarti che non ci siano delle zone bollenti. Appoggialo direttamente sulla pelle nel punto in cui senti male o fastidio e lascia che il calore si diffonda attraverso i muscoli per 15-20 minuti.[8]
  2. 2
    Combatti il freddo con la tua compressa calda. Quando sei influenzato, raffreddato o semplicemente infreddolito perché sei stato all'aperto o perché in casa non c'è il giusto tepore, il calzino di riso può aiutarti a scaldarti.[9] Se hai i piedi freddi, scalda la compressa, appoggiala sul pavimento e mettici sopra i piedi mentre stai comodamente seduto su una sedia o sul divano. Se hai i brividi a causa della febbre, tieni la compressa in grembo e avvolgiti in una coperta.
    • Nelle giornate più fredde puoi abbracciare la compressa calda nel letto quando è ora di addormentarti.
  3. 3
    Usa la compressa per alleviare i dolori e i crampi. Quando sei stanco, ammalato o indolenzito, non è insolito avere male alle articolazioni. Posiziona il calzino caldo dove senti dolore, per esempio intorno al collo, e lascialo agire per 20-25 minuti per trovare sollievo. In caso di crampi mestruali, sdraiati in posizione supina e tieni la compressa calda appoggiata sulla parte bassa dell'addome per 30 minuti.
  4. 4
    Trova sollievo dal mal di testa. Se soffri di emicranie, sinusite o altri malanni che coinvolgono la testa o il volto puoi cercare di curarli con il calore.[10] Sdraiati a pancia in su e tieni il calzino caldo sulla fronte o sul viso per trovare sollievo dal dolore. In alternativa puoi usarlo a mo' di cuscino.
  5. 5
    Cura l'artrite con il calore. Generalmente il dolore causato dall'artrite diminuisce grazie al caldo e il calzino di riso può aiutarti a convogliarlo dove serve. Scalda la compressa e applicala sulle articolazioni che ti fanno male per 20 minuti alla volta.[11]

Consigli

  • Il tuo calzino di riso può servire anche a tenere caldo il cibo. Scaldalo nel forno a microonde per 2-3 minuti prima di uscire di casa e mettilo all'interno della borsa con il pranzo per tenerlo al caldo. Assicurati che il calzino sia perfettamente pulito prima di riempirlo con il riso.

Avvertenze

  • Non applicare il calzino di riso caldo su un neonato o su una persona paralizzata, addormentata o che ha assunto dei farmaci in grado di ridurre la sensibilità cutanea perché non potendo sentire il calore o reagire potrebbe scottarsi.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Make a Rice Sock, Español: hacer un calcetín con arroz, Deutsch: Ein Wärmesäckchen aus einer Socke anfertigen, Português: Fazer Compressa de Meia com Arroz, Русский: сделать рисовый носок, Français: fabriquer une bouillotte sèche avec une chaussette et du riz, Bahasa Indonesia: Membuat Kaus Kaki Penghangat dengan Beras, Nederlands: Een rijstsok maken, العربية: صنع كمادة باستخدام جورب وأرز, 中文: 用米和袜子制作热敷袋, Tiếng Việt: Làm túi chườm bằng tất nhồi gạo, ไทย: ทำถุงข้าวประคบ

Questa pagina è stata letta 15 682 volte.
Hai trovato utile questo articolo?