Come Fare un Cappuccino a Regola d'Arte

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 14 Riferimenti

In questo Articolo:Realizzare la Schiuma PerfettaEstrarre un Caffè EspressoVersare il Latte per Creare un DisegnoCreare delle Decorazioni

Sebbene molte persone concordino sul fatto che la preparazione di un buon espresso è una forma d'arte di per sé, si è però sviluppata una nuova forma artistica, in genere definita "latte art", che consiste nel creare motivi decorativi o veri e propri disegni sulla schiuma del cappuccino. Queste belle creazioni garantiscono che il latte è stato montato alla perfezione e che il caffè ha un'ottima crema (la delicata "cremina" marrone che si forma sopra un espresso). Sarai in grado di versare correttamente il latte o di realizzare stupendi disegni in men che non si dica!

Parte 1
Realizzare la Schiuma Perfetta

  1. 1
    Versa il latte freddo in un bollitore che hai riposto in frigorifero. Raffredda il recipiente mezz'ora prima di preparare il cappuccino; toglilo poi dal frigo e aggiungi il latte finché il livello non raggiunge la base del beccuccio. In questo modo, lasci alla schiuma lo spazio sufficiente per espandersi man mano che si scalda.[1]
    • Per esempio, se hai un bollitore da 400 ml, versa circa 300 ml di latte.
    • È più facile montare al vapore il latte intero rispetto a quello scremato grazie al suo contenuto di grassi.
  2. 2
    Scarica la lancia del vapore e inseriscila nel latte, dentro il bollitore. Dirigila lontano dal corpo e apri completamente la manopola del vapore per alcuni secondi; questo passaggio permette di pulirla da eventuali residui di latte. Spegni immediatamente il flusso di vapore e abbassa la lancia verso il fondo del bollitore.[2]
    • Il vapore dovrebbe dirigersi in diagonale verso la parte posteriore del tegame, vicino al manico.
  3. 3
    Apri l'erogatore del vapore e inserisci un termometro nel liquido. Non appena la lancia si trova nel latte, inizia a montare quest'ultimo monitorandone la temperatura. Abbassa lentamente il bollitore, in modo che la lancia si trovi in prossimità della superficie del liquido; il latte dovrebbe iniziare a girare con un vortice.[3]
  4. 4
    Scaldalo fino a 60-63 °C. Abbassa nuovamente la lancia finché non si trova a circa 1 cm dalla superficie. Il latte non dovrebbe dilatarsi troppo e non dovrebbero esserci bolle grandi; in questo modo, ti assicuri una microschiuma leggera e vellutata invece di una "asciutta" e soda.[4]
    • La microschiuma è latte montato al vapore grazie a minuscole bollicine; ha una consistenza soffice e può essere versata a regola d'arte.
    • Ricorda che il latte continua a scaldarsi per un po' anche dopo aver interrotto l'erogazione del vapore; evita di surriscaldarlo, altrimenti aumenti il rischio di scottarti.
    • Una volta presa familiarità con questa tecnica, probabilmente non ti serve più il termometro; con un po' di esperienza sei in grado di stabilire al tatto quando il latte è abbastanza caldo.
  5. 5
    Spegni la lancia del vapore e picchietta il latte. Ruota la manopola della lancia ed estrai il termometro; batti il fondo del bollitore con il latte montato sulla base del bancone, muovilo in cerchio per far vorticare il liquido e prepararlo per essere versato.[5]
    • Il movimento rotatorio elimina le bolle grandi della schiuma che potrebbero interferire mentre versi il liquido.
  6. 6
    Pulisci la lancia. Al termine, prendi un panno bagnato e strofinala accuratamente. Scarica ogni residuo aprendo completamente l'erogazione per alcuni secondi, in modo da sbarazzarti del latte che può essere rimasto all'interno.[6]
    • Se hai usato il termometro, ricorda di pulirlo.

Parte 2
Estrarre un Caffè Espresso

  1. 1
    Dosa e compatta la miscela. Metti 7-8 g di macinato per espresso in un portafiltro pulito; questa è la dose per un caffè. Pressa la miscela con un tamper esercitando una forza di circa 13-18 kg. Non lasciare che la polvere pressata resti a lungo inutilizzata nel portafiltro, soprattutto se quest'ultimo è molto caldo, altrimenti la miscela potrebbe bruciarsi.[7]
    • Puoi esercitarti a premere sulla base della bilancia pesapersone per capire qual è la pressione che devi esercitare sul portafiltro.
  2. 2
    Estrai l'espresso. Innesta immediatamente il portafiltro sulla macchina e accendila. Bastano pochi secondi prima che il caffè inizi a colare dal beccuccio e direttamente nel bicchierino o nella brocca. Per un caffè doppio attendi 21-24 secondi prima di spegnere la macchina; dovresti notare una schiuma cremosa sulla superficie del liquido: questa è la crema.[8]
    • Con un po' di pratica dovresti riuscire a preparare il caffè e contemporaneamente montare il latte; in questo modo, ti assicuri che né il caffè né il latte diventino "vecchi".
  3. 3
    Risolvi eventuali problemi o esercitati in questa operazione. Devi imparare a estrarre un espresso prima di avventurarti nella "latte art". Se hai la sensazione che trascorra troppo tempo prima che il caffè coli nella tazzina, potresti aver compattato eccessivamente la miscela; in caso contrario, se il liquido inizia immediatamente a fluire, devi pressare con maggiore forza o usare una quantità maggiore di polvere.[9]
  4. 4
    Utilizza immediatamente il caffè. Versalo lentamente in una tazza dall'apertura ampia per conservare la crema sulla superficie; è proprio questa schiuma che renderà il tuo cappuccino davvero inimitabile. Se lasci che l'espresso "invecchi" troppo a lungo (più di 10 secondi) prima di versare il latte montato, non riesci a ottenere dei disegni definiti.[10]
    • La tazza ampia offre spazio a sufficienza per la creazione artistica.

Parte 3
Versare il Latte per Creare un Disegno

  1. 1
    Versa un po' di latte sul caffè espresso. Tieni la tazza ad apertura ampia con la mano non dominante e inclinala di circa 20° verso il bollitore in cui c'è il latte montato e che sorreggi con l'altra mano; aggiungi lentamente il liquido direttamente al caffè finché la tazza non è piena quasi per metà.
    • Il tuo obiettivo è far sì che la crema ricca di aromi galleggi sulla superficie; se il flusso è troppo rapido, rischi di smuovere troppo l'espresso rendendo difficili le fasi successive.
  2. 2
    Porta il bollitore vicino alla tazza. Quando questa è piena quasi per metà, puoi riportarla in posizione verticale e muovere contemporaneamente il bollitore sopra la superficie della bevanda. Dovresti notare un po' di microschiuma bianca; a questo punto, puoi realizzare la decorazione.
  3. 3
    Traccia un cuore. Quando vedi un puntino bianco di schiuma nella tazza, continua a versare il latte sopra di esso; una volta che il contenitore è quasi completamente pieno, sposta il bollitore dal punto al bordo opposto della tazza. In questo modo, trascini la schiuma realizzando una forma a cuore.[11]
    • Ricorda che stai muovendo il latte e il bollitore, non la tazza con il caffè.
    • Se la schiuma è troppo asciutta e soda, ti ritroverai con un ammasso bianco; riprova ancora una volta e monta il latte in maniera meno ferma.
  4. 4
    Crea un fiore o un tulipano. Smetti di versare il latte montato non appena noti un punto bianco sulla crema del caffè; attendi un secondo e versa un altro punto appena dietro il primo. Continua in questo modo realizzando un numero di puntini in base ai tuoi gusti; alla fine versa il latte attraverso di essi per collegarli e farli apparire delle foglie.[12]
    • In pratica, devi realizzare un piccolo cuore dall'ultimo punto, la cui estremità si trasforma in stelo del fiore.
  5. 5
    Realizza una decorazione a rosetta. Non appena vedi il punto bianco di microschiuma, fai ondeggiare delicatamente il flusso di latte da un lato all'altro con un movimento del polso, in maniera da disporre la schiuma a ventaglio. Continua in questo modo finché la tazza non è quasi piena e il disegno copre quasi tutta la superficie. Solleva un po' il bollitore e aggiungi il resto del latte verso l'altro lato della tazza.[13]
    • Non usare il movimento del braccio per far oscillare la schiuma, altrimenti hai un minore controllo sul disegno.

Parte 4
Creare delle Decorazioni

  1. 1
    Traccia una decorazione o delle parole sulla schiuma. Prendi uno stuzzicadenti o uno spiedino e trascinane la punta sulla superficie della schiuma per realizzare delle immagini artistiche o dei motivi decorativi. Questa tecnica funziona anche se non sei riuscito a ottenere una delicata microschiuma e ti permette perfino di scrivere delle parole.
    • Valuta di aggiungere un po' di sciroppo sopra il cappuccino prima di usare lo stuzzicadenti; con questo passaggio puoi realizzare uno schema simile alla ragnatela ed è più facile tracciare le parole.
  2. 2
    Usa uno stencil. Puoi acquistarne uno da appoggiare sul cappuccino appena fatto e cospargerlo di cacao in polvere, cannella o una miscela di spezie di tuo gusto; solleva lo stencil e ammira l'immagine che è rimasta sulla schiuma.[14]
    • Puoi realizzarne diversi personalizzati usando un foglio di plastica sottile o della carta cerata; usa una lametta per ritagliare con attenzione il disegno dalla plastica e utilizzarla come stencil sul latte montato.
  3. 3
    Sfrutta il cioccolato per dei disegni davvero personalizzati. Cospargi del cacao in polvere sul caffè prima di aggiungere il latte; quando versi la schiuma si formano dei puntini scuri. Puoi anche realizzare dei vortici usando dello sciroppo al cioccolato.
    • Prova a tracciare ragnatele, fiocchi di neve o fiori con lo sciroppo.

Consigli

  • Usa sempre il latte fresco quando lo monti con il vapore; non riscaldare mai quello che ormai si è raffreddato perché non forma una bella schiuma.
  • Puoi esercitarti a montare il latte senza sprecarlo sostituendolo con l'acqua. Aggiungi una goccia di sapone per i piatti a un bollitore pieno di acqua, genera la schiuma e allenati a versarla.
  • Cerca di utilizzare la migliore macchina per espresso che puoi permetterti per realizzare un cappuccino con decorazioni artistiche. Tali macchine sono dotate di ottime lance per il vapore che facilitano la formazione della microschiuma.

Avvertenze

  • Il vapore è molto caldo, fai attenzione a non ustionarti.

Cose che ti Serviranno

  • Latte intero
  • Caffè espresso
  • Bollitore per il latte con pareti dritte e beccuccio appuntito
  • Macchina per il caffè espresso con una potente lancia per il vapore
  • Bicchierino o piccola brocca
  • Tazza da 400 ml
  • Termometro
  • Spiedino o stuzzicadenti
  • Stencil

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Drinks

In altre lingue:

English: Make Latte Art, Español: hacer arte en un latte, Português: Fazer Arte no Café, Deutsch: Latte Art machen, 中文: 制作拿铁, Русский: сделать кофе латте, Français: faire du latté art, Bahasa Indonesia: Membuat Latte Art, Nederlands: Latte Art maken, हिन्दी: कॉफ़ी पर डिज़ाइन (Latte Art) बनायें, Čeština: Jak našlehat mléčnou pěnu

Questa pagina è stata letta 162 231 volte.
Hai trovato utile questo articolo?