Come Fare un Diserbante

Scritto in collaborazione con: Lauren Kurtz, Orticoltrice

In questo Articolo:Creare un Diserbante Spray a Base di AcetoEliminare le Erbacce con Altri Prodotti di Uso Domestico8 Riferimenti

I diserbanti chimici sono pericolosi per l'ambiente e comportano rischi per le api (e altri insetti utili all'ecosistema), la natura e persino per gli animali e i bambini che giocano nei pressi delle zone trattate. In alternativa a questi prodotti puoi preparare un diserbante naturale usando ingredienti di uso domestico. Prova varie combinazioni per trovare l'erbicida più adatto alle tue esigenze.

1
Creare un Diserbante Spray a Base di Aceto

  1. 1
    Comincia con 400 ml di aceto bianco distillato. L'aceto contiene acido acetico, una sostanza in grado di uccidere efficacemente le erbacce. Tieni presente che non è selettivo, quindi elimina tutte le piante con cui viene a contatto, non solo quelle infestanti. Puoi adoperarlo da solo o in combinazione con altri ingredienti, in modo da ottenere una soluzione più forte.[1]
    • Dato che si tratta di un erbicida, evita di spargerlo sopra o vicino al prato del giardino.
    • L'aceto aumenta l'acidità del terreno. Quindi, prima di coltivare piante, controlla il pH del terreno e, se necessario, modificalo di conseguenza.
    • Utilizza l'aceto per orticoltura con una concentrazione di acido acetico al 20% in modo che sia più efficace quando lo applichi sul selciato o in terrazza. Una forte acidità compromette il pH del suolo e delle piante.
  2. 2
    Aggiungi 2-3 cucchiai (30-45 ml) di succo di limone concentrato, se preferisci. Il succo di limone contiene alti livelli di acido citrico ed è efficace se combinato con l'aceto bianco. Se vuoi provarlo, mescolalo con 400 ml di aceto bianco distillato.[2]
  3. 3
    Aggiungi 1-2 cucchiaini (7-14 ml) di detersivo per piatti per uccidere determinate piante. Il detersivo per piatti è un ingrediente molto utile da aggiungere all'aceto quando devi tenere a bada le erbacce che hanno un rivestimento ceroso o una superficie "pelosa", come il tarassaco e la digitaria. La conformazione esterna di queste piante impedisce l'assorbimento dell'aceto, ma il detersivo per i piatti penetra nello strato protettivo superficiale permettendo alla soluzione di aderire alle foglie.[3]
    • Puoi utilizzare il detersivo per piatti o quello per lavastoviglie, in forma sia liquida sia in polvere.
    • Puoi anche usarlo unendolo a una miscela di limone e aceto, ma sarà molto efficace anche combinato solo con l'aceto.
  4. 4
    Versa 30 ml di alcol denaturato nell'aceto bianco. L'alcol isopropilico scatena una forte azione sia assoluto sia mischiato con l'aceto bianco. Puoi anche adoperare un gin poco costoso per ottenere lo stesso effetto. Ti basta aggiungere l'alcol nell'aceto bianco e mescolare accuratamente.
    • Puoi unire alcol, aceto e succo di limone, ma tieni conto che una soluzione così forte rischia di danneggiare il terreno.
  5. 5
    Diluisci la miscela a base di aceto. Se le erbacce costituiscono un grave problema puoi usarla pura (anche se in genere è troppo forte). Diluita con l'acqua in parti uguali sarà comunque molto efficace e non contaminerà l'area su cui andrai a distribuirla.
    • Le soluzioni pure possono penetrare nel suolo uccidendo le radici delle piante coltivate. Possono anche alterare l'equilibrio dei microrganismi presenti nel terreno.[4]
  6. 6
    Versa la soluzione in un flacone spray e applicala sulle erbacce. Utilizza un imbuto per trasferirla all'interno del flacone spray, quindi avvita nuovamente l'erogatore. Spruzzala sulle piante infestanti e controlla i risultati nel corso di 24 ore. Se necessario puoi applicarne un'altra dose, ma probabilmente non ti servirà.
    • Se le erbacce crescono vicino a piante che non vuoi uccidere, seleziona la funzione "flusso" anziché "spruzzo" dell'erogatore.
    • Non dimenticare che il diserbante non è selettivo. Uccide tutte le piante con cui viene in contatto, quindi usalo con attenzione!

2
Eliminare le Erbacce con Altri Prodotti di Uso Domestico

  1. 1
    Usa il salgemma o il sale da cucina. Prova questo metodo solo se vuoi uccidere le erbacce in una zona in cui non prevedi di coltivare nessuna pianta per diversi anni, per esempio attorno al selciato o tra le crepe della pavimentazione esterna. Il sale uccide la malerba disidratandola e viene assorbito dal terreno, impedendo la crescita di qualsiasi organismo vegetale.[5] Puoi applicare il sale in due modi:
    • Sciogli 150 g di sale in acqua tiepida o calda e riempi il flacone spray.
    • Applica il sale asciutto. Ti basta cospargerlo così com'è sulle erbacce da uccidere. È un metodo pratico ed efficace sui vialetti del giardino e lungo i bordi del prato.[6]
  2. 2
    Usa l'acqua bollente. Se non ci sono altre piante nelle vicinanze, rovescia una grande pentola di acqua bollente sulle erbacce. Dal momento che le brucerà letteralmente, fai attenzione a non versarla su quello che stai coltivando. È molto efficace, specialmente sulle giovani infestanti, e i risultati sono immediati.[7]
    • Per sbarazzarti di tutte le erbacce, probabilmente dovrai ripetere il trattamento più volte nel giro di alcuni giorni.
    • Aggiungi 15 g di sale da cucina nell'acqua bollente per ottenere una soluzione ancora più forte.
  3. 3
    Spruzza una miscela a base di acqua e borace. Mescola accuratamente 280 g di borace e 9,5 l di acqua. Utilizza una pompa irroratrice a pressione per applicare la soluzione sulle erbacce. Fai attenzione a non impregnare il terreno perché potrebbe danneggiare le piante che stai coltivando.[8]
    • Indossa guanti e occhiali per maneggiare la miscela perché potrebbe irritare la pelle.
    • Non usarla per tenere a bada la crescita delle infestanti nell'orto o in giardino, altrimenti rovinerai fiori e verdure.

Consigli

  • Dopo aver eliminato le erbacce usa pacciame, sassi, pietre o altre barriere per evitare che ricrescano.
  • Tratta le erbacce prima che fioriscano all'inizio dell'estate, quando sono ancora giovani e tenere.
  • Preparare il diserbante in casa è un ottimo modo per evitare l'uso di erbicidi prodotti industrialmente che contengono ingredienti potenzialmente nocivi, come il glifosato.

Cose che ti Serviranno

Creare un Diserbante Spray a Base di Aceto

  • Aceto bianco distillato
  • Flacone spray
  • Succo di limone
  • Alcol denaturato
  • Detersivo per i piatti
  • Cucchiaio
  • Acqua

Eliminare le Erbacce con Altri Prodotti di Uso Domestico

  • Salgemma
  • Bicchiere dosatore
  • Acqua bollente
  • Sale
  • Borace
  • Acqua
  • Guanti di plastica
  • Pompa irroratrice

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Lauren Kurtz. Lauren Kurtz è una Naturalista e Specialista in Orticoltura nella città di Aurora, in Colorado. Gestisce attualmente il Water-Wise Garden presso il Centro Comunale di Aurora per il Dipartimento di Conservazione dell’Acqua.

Categorie: Giardinaggio

In altre lingue:

English: Make Weed Killer, Español: hacer un herbicida, Português: Fazer um Herbicida, Русский: сделать средство для уничтожения сорняков, Deutsch: Unkrautvertilger herstellen, Français: faire du désherbant, Nederlands: Onkruidverdelger maken, Bahasa Indonesia: Membuat Pembasmi Rumput Liar, 日本語: 除草剤を作る, العربية: تحضير مبيد حشائش, 中文: 制作除草剂, 한국어: 제초제 만드는 방법

Questa pagina è stata letta 63 433 volte.
Hai trovato utile questo articolo?