Come Fare un Pediluvio

I tuoi piedi sono preziosi: ti trasportano per molti chilometri e ti aiutano a mantenere una postura corretta. Non c'è da sorprendersi dunque se a fine giornata sono stanchi, gonfi o ruvidi. Dai ai tuoi piedi le attenzioni che realmente meritano coccolandoli con un pediluvio. Una volta appresa la tecnica di base, puoi sperimentare nuove varianti in base alle tue esigenze specifiche.

Metodo 1 di 2:
Preparare un Pediluvio

  1. 1
    Crea un'atmosfera rilassante. Una volta deciso dove fare il pediluvio, abbassa le luci e diffondi della musica adatta a farti rilassare. Puoi anche accendere delle candele profumate. Prepara tutto ciò che serve per fare il pediluvio e tienilo a portata di mano. Includi asciugamani. scrub, creme e un paio di calze o ciabatte.[1]
    • Puoi fare il pediluvio dove desideri, in bagno, in camera da letto o in salotto.
    • La musica zen, classica e i suoni della natura sono molto rilassanti. Tuttavia, dato che ogni individuo è differente, puoi scegliere anche di ascoltare l'heavy metal se ti aiuta a distendere la mente.
    • Se anziché rilassarti desideri che il pediluvio ti dia la carica, scegli una stanza con le finestre e apri le tende per lasciare entrare la luce naturale.
  2. 2
    Riempi una bacinella di plastica con l'acqua calda. Qualsiasi contenitore che possa ospitare comodamente entrambi i piedi andrà benissimo. Per un'esperienza ancora più eccezionale, scegli un contenitore alto, in modo che l'acqua possa raggiungere il polpaccio.[2] Per un'esperienza raffinata, puoi acquistare un'apposita vasca per pediluvio.
    • Se vuoi, puoi depositare delle biglie o delle pietre lisce sul fondo della bacinella e farci scivolare sopra i piedi per un favoloso automassaggio.[3]
  3. 3
    Aggiungi erbe, oli e sali da bagno a piacere. Questo è il momento in cui puoi essere veramente creativo. Per un'opzione semplice puoi aggiungere una manciata di sali di Epsom o di sale marino; se invece preferisci qualcosa di più ricercato, puoi usare il latte. Sperimenta prendendo spunto dalle seguenti idee:
    • Aggiungi un po' di sapone liquido per immergere i piedi in una soffice schiuma.
    • Aggiungi 10 gocce di olio essenziale per sfruttare i benefici dell'aromaterapia. Le opzioni migliori includono l'olio essenziale di menta piperita, lavanda o citronella.[4]
    • Aggiungi una manciata di foglie di menta o di petali di rosa per deliziare anche la vista.
    • Se senti il bisogno di ammorbidire la pelle, aggiungi 125 g di latte in polvere (vaccino o di soia) e un cucchiaio (15 ml) di olio di mandorle.
  4. 4
    Tieni i piedi in ammollo nell'acqua per 10-15 minuti. Posiziona la bacinella davanti a una sedia che ti consenta di sederti in posizione comoda. Siediti e fai scivolare i piedi nell'acqua. Durante il pediluvio, puoi leggere un libro, ascoltare la musica o rilassarti a occhi chiusi. Volendo puoi approfittarne per coccolarti con un altro trattamento di bellezza, per esempio con una maschera facciale.[5]
    • L'acqua sporca non è molto rilassante, quindi assicurati di avere i piedi puliti prima di fare il pediluvio. Se sono sporchi, lavali prima nella vasca, nella doccia o nel bidet.
  5. 5
    Al termine del pediluvio, [Esfoliare-la-Pelle|esfolia]] la pelle con lo scrub o uno spazzolino per la manicure. Dopo aver tenuto i piedi a bagno per 10-15 minuti, è tempo di fare lo scrub. Per un'opzione semplice, ma efficace, puoi usare uno spazzolino per la manicure o uno scrub per il corpo. Per un trattamento mirato, puoi acquistare uno scrub specifico per i piedi o prepararlo facilmente in casa. Esfolia in particolare la pelle dei talloni che tende a essere secca e ruvida.[6]
    • Dopo aver fatto lo scrub, risciacqua i piedi nella bacinella.
    • Se hai i talloni molto screpolati, valuta di usare una pietra pomice.
    • Tieni i piedi sopra la bacinella piena d'acqua per poterli bagnare ogni volta che è necessario.
  6. 6
    Fai un massaggio ai piedi. Se hai posizionato delle biglie sul fondo della bacinella, basterà fare scivolare i piedi avanti e indietro facendole rotolare. In alternativa, puoi usare un massaggiatore elettrico per i piedi o eseguire un massaggio tradizionale con le mani.
    • Non preoccuparti di dover eseguire il massaggio come un vero professionista. Prendi semplicemente il piede tra le mani ed esegui dei movimenti che ti fanno stare bene.
  7. 7
    Applica la crema idratante sui piedi asciutti. Asciugali tamponandoli delicatamente con un asciugamano morbido e pulito. Massaggia la crema idratante dappertutto. Se non hai una crema specifica per i piedi, puoi usare quella per il corpo o un olio idratante, per esempio quello di jojoba. A questo punto indossa un paio di calzini e, se è possibile, tienili indosso per tutta la notte, in modo che i piedi si mantengano morbidi e idratati.[7]
    • Non indossare le calze se vuoi fare la pedicure.
  8. 8
    Fai la pedicure se lo desideri. Rimuovi la sporcizia da sotto le unghie con uno spazzolino, dopodiché accorciale con il tagliaunghie. Asciuga i piedi con un asciugamano pulito, poi passa l'acetone sulle unghie per rimuovere lo smalto vecchio e gli oli. Applica una base trasparente, seguita dal tuo smalto colorato preferito e per ultimo uno strato di top coat. Assicurati che lo smalto sia perfettamente asciutto prima di proseguire con la pedicure.[8]
    • Prima di applicare lo smalto controlla le cuticole e, se occorre, spingile indietro con lo spingicuticole o con un bastoncino in legno d'arancio.
    • È consigliabile aspettare almeno 45 minuti prima di indossare le scarpe dopo aver applicato lo smalto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Aumentare i Benefici del Pediluvio

  1. 1
    Rilassati con una miscela di erbe. Prepara un'infusione con 700 ml di acqua bollente e 20 g di erbe essiccate. Porta l'acqua a bollore, attendi 1 minuto, aggiungi le erbe e lasciale in infusione per 30-60 minuti. Quando è ora di fare il pediluvio, filtra l'acqua e versala nella bacinella. Aggiungi l'acqua calda per riempire la bacinella. Rilassati con i piedi a bagno per 20 minuti.[9]
    • Le erbe maggiormente indicate includono: basilico, calendula, camomilla, lavanda, melissa, menta, timo e rosmarino. La lavanda e la camomilla sono molto rilassanti, mentre la melissa ha un effetto rinvigorente.
    • Puoi evitare di filtrare l'acqua dalle erbe, ma al termine del pediluvio dovrai risciacquarti i piedi.
    • Puoi aggiungere anche 2 cucchiai (30 g) di sale marino, 2 cucchiai (30 g) di sali di Epsom, 10 gocce di olio essenziale e un cucchiaio (15 ml) di olio di cocco, per potenziare al massimo i benefici del pediluvio.
  2. 2
    Elimina i cattivi odori dai piedi con una miscela di sali di Epsom e bicarbonato. Versa 275 g di sali di Epsom in un barattolo di vetro, poi aggiungi 350 g di bicarbonato e 25 gocce di olio essenziale di menta piperita. Chiudi il barattolo e agitalo per mescolare gli ingredienti. Sciogli 70 g della miscela nell'acqua del pediluvio e tieni i piedi a bagno per 15-20 minuti. Al termine, applica una crema idratante sui piedi asciutti.[10]
    • Puoi ripetere il pediluvio con sali e bicarbonato una volta alla settimana.
  3. 3
    Dai sollievo ai piedi indolenziti con sale e aceto. Riempi la bacinella con l'acqua calda, poi aggiungi 2 cucchiai (30 ml) di aceto di mele e una manciata di sale marino o di sali di Epsom. Tieni i piedi in ammollo per 20 minuti. Al termine, svuota la bacinella e riempila con l'acqua fredda. Immergi un asciugamano nell'acqua, strizzalo e tienilo avvolto intorno ai piedi per 5 minuti.[11]
    • Puoi ripetere il pediluvio anche diverse volte al giorno se hai i piedi particolarmente doloranti o infiammati.
    • L'aceto potrebbe sembrarti inappropriato per un pediluvio, ma al contrario è molto efficace per ridurre l'infiammazione.
  4. 4
    Prepara uno scrub alla menta se vuoi avere i piedi morbidi. Mescola 225 g di zucchero bianco e 50-100 g di olio di oliva o di cocco, poi aggiungi circa 3-5 gocce di olio essenziale di menta piperita. Conserva lo scrub in un barattolo di vetro con l'imboccatura ampia e utilizzane una manciata per esfoliare i piedi ogni volta che ne senti la necessità.[12]
    • Lo scrub deve avere una consistenza granulosa che ricorda quella della sabbia umida. Se ti sembra troppo asciutto, aggiungi dell'altro olio. Se invece è troppo bagnato, aggiungi un po' di zucchero.
    • L'olio essenziale di menta piperita dà sollievo e refrigerio ai piedi, li rende profumati e favorisce il rilassamento.
  5. 5
    Tonifica i piedi con uno scrub al limone. Mescola 450 g di zucchero bianco con 60-80 ml di olio di cocco o di mandorle. Aggiungi 6-8 gocce di olio essenziale di limone, mescola e trasferisci lo scrub in un barattolo di vetro con l'imboccatura ampia. Ne basterà una manciata per esfoliare e rinvigorire i piedi.[13]
    • Lo scrub deve avere una consistenza granulosa, simile alla sabbia umida. Se ti sembra troppo asciutto, aggiungi dell'altro olio. Se invece è troppo bagnato, aggiungi un po' di zucchero
    • L'olio essenziale di limone profuma e tonifica i piedi, inoltre dà energia e vigore alla mente.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi fare il pediluvio in compagnia delle amiche dopo la scuola o magari in occasione di un pigiama party.
  • Se vuoi proporre il pediluvio durante un pigiama party, assicurati che tutti abbiano la propria bacinella. Potete fare anche la manicure o una maschera facciale per sentirvi come in una vera e propria Spa.
  • Puoi usare una tecnica simile per le mani prima di fare la manicure.
  • Rilassati sorseggiando una tisana o una limonata mentre fai il pediluvio.[14]
  • Metti un asciugamano sotto la bacinella per non rischiare di bagnare e rovinare il pavimento.[15]
  • Volendo puoi tenere a portata di mano una pentola piena di acqua calda per aggiungerla a quella del pediluvio a mano a mano che si raffredda.[16]
  • Puoi fare il pediluvio 2-3 volte alla settimana, ma non è necessario ripetere ogni volta tutti i passaggi (per esempio rifare la pedicure).[17]
  • Per prevenire le unghie incarnite, tagliale in linea retta anziché dargli una forma arrotondata.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non usare l'acqua troppo calda altrimenti il pediluvio avrà un effetto letargico e fiaccante.
  • Prenditi cura di escrescenze e calli. Consulta il medico se è necessario.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Bacinella grande per ospitare comodamente entrambi i piedi
  • Acqua calda
  • Olio essenziale, sapone liquido o altri elementi aggiuntivi a tua scelta
  • Scub per i piedi o spazzolino per la manicure
  • Crema idratante
  • Asciugamani puliti
  • Solvente per unghie, smalto, tagliaunghie e altri strumenti per la pedicure (facoltativo)

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 8 715 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità