Scarica PDF Scarica PDF

I profumi hanno un costo molto elevato. Una bottiglia di un profumo di marca, come Ralph Lauren o Chanel, può costare anche €50-€100; un prezzo molto alto se pensi che la fragranza non è nemmeno unica! Ecco come creare la tua fragranza personalizzata spendendo molto meno e con pochi ingredienti.

Passaggi

  1. 1
    Utilizza la formula base del 15-30% di oli essenziali, e 70-80% di alcool puro, come vodka, e il 5% di acqua distillata, o acqua termale. L’olio essenziale può essere sostituito con degli oli aromatici, che sono più economici. Gli oli essenziali sono facili da reperire presso erboristerie o negozi di prodotti naturali. Gli oli essenziali acquistati presso le erboristerie non sono sempre naturali, ma funzionano comunque bene. Riponi il tuo profumo in un piccolo bicchiere o in un contenitore di plastica. Puoi anche trovare delle belle bottiglie vintage presso mercatini e negozi di articoli usati.
  2. 2
    Nota che dovrai fare delle prove usando diversi tipi di oli essenziali per creare la fragranza perfetta. Per cominciare, mescola ¼ di tazza di vodka pura con 5 gocce di olio essenziale o aromatico. Lascia riposare il composto per almeno 48 ore, fino a un mese, in base all’intensità di profumo che vuoi ottenere. Più a lungo lo lascerai riposare, più intensa sarà la fragranza. Dopo avere lasciato riposare il profumo, aggiungi 2 cucchiai di acqua distillata. Se il profumo è troppo intenso, aggiungi altra acqua fino a ottenere l’intensità desiderata. Per fare durare il profumo più a lungo, aggiungi un cucchiaino di glicerina. La glicerina è un liquido neutro, incolore e denso. Puoi acquistarla presso un qualunque negozio che vende detergenti. Quando è aggiunta all’alcool e all’acqua, la glicerina rimane liquida e aiuta gli altri ingredienti a sciogliersi meglio e più velocemente.
  3. 3
    Quando sarai pronto per iniziare a mescolare oli essenziali o aromatici per creare una fragranza unica, ricorda che gli oli essenziali hanno tre diverse note. Le prime sono le note di fondo, che persistono sulla pelle più a lungo delle altre. Queste note includono olio di vaniglia, cannella e sandalo. Le seconde note sono quelle di cuore, di media persistenza, ma meno consistenti rispetto alle note di fondo. Queste note includono olio di citronella, geranio, neroli e ylang-ylang. L’ultima nota è quella di testa, che completa la fragranza. Queste note sono molto più volatili rispetto alle altre, ma hanno un impatto molto importante sul profumo; tra queste: olio di rosa, lavanda, gelsomino, bergamotto e orchidea. Quando crei un profumo con più di una fragranza, aggiungi sempre la nota di fondo per prima, poi la nota di cuore, e infine quella di testa.
  4. 4
    Consulta internet! Online puoi trovare moltissime ricette di profumi. Anche se combinare le varie fragranze può essere divertente, ottenere una fragranza che non ti piace è frustrante. Ora che conosci le basi della produzione dei profumi, prova a regalarli per compleanni o per Natale; chi non amerebbe ricevere un profumo unico e personalizzato?
  5. 5
    Finito.
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai la pelle molto sensibile, prova a spruzzare il profumo sui vestiti.
  • Un profumo personalizzato è un’ottima idea regalo!
  • Alcune fragranze possono alterare il tuo umore. Gelsomino e lavanda hanno un effetto calmante su persone ansiose e conciliano il sonno; arancia e ylang ylang calmano la rabbia; sandalo e pompelmo combattono la paura. Per una fragranza audace, prova cipresso e rosmarino. Incenso, rosa e bergamotto aiutano a combattere la depressione. Per aiutare la memoria, pepe nero e menta piperita sono l’ideale. Tieni a mente queste combinazioni quando prepari il tuo profumo.
Pubblicità

Avvertenze

  • Evita il contatto con occhi e bocca.
  • Assicurati di non essere allergico agli ingredienti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Oli essenziali
  • Alcool puro (vodka)
  • Acqua
  • Contenitore non reattivo

wikiHow Correlati

Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Fare uno Scaldacollo ai FerriFare uno Scaldacollo ai Ferri - Consigli dagli Esperti di wikiHow
Aggiustare una Zip Inceppata
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Lavorare un Cappello Facile ai Ferri
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Svitare una Vite Senza Cacciavite
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Leggere un CalibroLeggere un Calibro
Lavorare una Sciarpa ai Ferri
Aggiustare una Pinzatrice BloccataAggiustare una Pinzatrice Bloccata
Riciclare le Bottiglie di ProfumoRiciclare le Bottiglie di Profumo
Fare un Nodo Scorsoio
Creare una Tasca da Pasticcere
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 20 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 23 138 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 23 138 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità