Come Fare un Serbatoio per il Recupero dell'Acqua Piovana

In questo Articolo:Pianificazione e PreparazionePreparare il Foro d'Ingresso per l'AcquaCreare il RubinettoFare la Posa in OperaPreparare lo scarico per il troppo pieno

Vuoi risparmiare acqua, e che il tuo prato o il tuo giardino sia più sano ed ecologico? Usa l'acqua piovana che cade sulla tua casa, raccogliendola in un serbatoio. L'acqua piovana non è potabile e non può essere usata per cucinare, ma va benissimo per bagnare le piante o lavare l'automobile. L'idea di base consiste nell'installare sotto un pluviale della grondaia della tua casa un bidone con un rubinetto per estrarre l'acqua accumulata. Puoi realizzare un serbatoio economico usando materiali comunemente disponibili nei negozi di bricolage. I risparmi economici ed ambientali che ne deriveranno compenseranno nel tempo il lavoro necessario per la costruzione e il costo iniziale dei materiali.

Parte 1
Pianificazione e Preparazione

  1. 1
    Scegli un posto adatto per l'installazione. Può rivelarsi meno facile di quanto sembri a prima vista.
    • In linea di massima, puoi collocare il bidone sotto uno dei pluviali della grondaia, ma assicurati che l'acqua che trabocca abbia uno scarico adatto, se non vuoi allagare il giardino o la tua casa.
    • Un bidone pieno d'acqua può pesare anche più di un paio di quintali, quindi assicurati di non sistemarlo su supporti che non siano in grado di reggerne il peso. Prendi precauzioni affinché il bidone non causi danni in caso di ribaltamento.
  2. 2
    Determina le dimensioni del serbatoio. In genere, dipendono dall'estensione del tuo giardino, ma la dimensione standard è di 55 galloni, poco meno di 250 litri.
  3. 3
    Scegli il materiale adatto. Puoi usare plastica, gomma o anche legno o metallo. Un barile di legno può dare un tocco rustico all'aspetto del tuo giardino, ma potrebbe essere più pratico da usare se fosse in gomma o plastica. In ogni caso assicurati che il serbatoio di tua scelta sia a chiusura ermetica e trattato in modo da poter contenere l'acqua per lunghi periodi senza perdere, arrugginirsi, marcire o anche rilasciare sostanze chimiche all'interno.
  4. 4
    Pulisci bene l'interno del serbatoio. Questa operazione non dovrebbe presentare problemi se il serbatoio è nuovo, ma in ogni caso accertati di rimuovere tutti i detriti che potrebbero trovarsi all'interno.
  5. 5
    Ecco il risultato finale: un serbatoio per l'acqua piovana non è altro che un grosso bidone con un foro nel lato superiore per l'ingresso dell'acqua dal pluviale, un filtro per trattenere detriti e insetti, in basso un rubinetto per collegare una canna dell'acqua o riempire un secchio, e se necessario in alto un dispositivo per controllare il livello massimo di riempimento.

Parte 2
Preparare il Foro d'Ingresso per l'Acqua

  1. 1
    Con un seghetto ricava un'apertura nel coperchio del bidone. L'apertura deve avere dimensioni adeguate per permettere al'acqua del pluviale di fluire senza difficoltà. Un foro di 10-15 cm dovrebbe bastare; potrebbe essere anche di dimensioni maggiori a seconda del diametro del filtro per i detriti.
    • Se il coperchio del bidone è abbastanza sottile, per praticare il foro può anche bastare un taglierino robusto.
  2. 2
    Metti al suo posto il filtro. È importante che detriti come foglie, rametti ma anche insetti o piccoli animali non possano finire all'interno del serbatoio.
    • In proposito, puoi installare una protezione sul foro d'ingresso, o più semplicemente usarla in modo che copra tutta l'apertura del barile, tenendola in posizione con il coperchio. Evita reti metalliche che possano arrugginirsi e ricorda che le maglie devono essere abbastanza strette da impedire il passaggio delle zanzare.
    • In alternativa, puoi usare un filtro speciale per detriti. Il vantaggio sta nel fatto che questi tipi di filtro non si intasano facilmente, e sono fatti in modo da poterli estrarre per rimuovere i detriti accumulati per rendere più facile la manutenzione.

Parte 3
Creare il Rubinetto

  1. 1
    Fai un foro per il rubinetto. Deve trovarsi il più vicino possibile al fondo del serbatoio, però a un'altezza sufficiente per permettere di riempire un secchio. Usa un trapano elettrico. Un foro da ¾” dovrebbe andar bene per la maggior parte dei rubinetti adatti per il collegamento della canna da giardinaggio, ma per sicurezza non fare il foro prima di esserti procurato il rubinetto.
  2. 2
    La filettatura del rubinetto deve essere a tenuta. Avvolgi sul filetto qualche giro di nastro di teflon prima di fissare il rubinetto.
  3. 3
    Inserisci il rubinetto nel foro e sigillalo. Avvita il rubinetto e fissalo con un dado di misura adatta. Infine sigilla il tutto con silicone o aggiungendo dell'altro nastro di teflon.

Parte 4
Fare la Posa in Opera

  1. 1
    Stabilisci a che altezza posizionare il serbatoio. I requisiti sono: il serbatoio deve trovarsi abbastanza vicino allo scarico del pluviale per favorire l'ingresso dell'acqua, mentre in basso devi avere abbastanza spazio sotto il rubinetto per inserire un secchio quando hai bisogno di riempirlo.
  2. 2
    Crea un basamento con dei mattoni di cemento. Quattro blocchi di cemento accostati tra loro dovrebbero bastare se il terreno è piano. Puoi anche usare dei mattoni. In ogni caso devi assicurarti che il basamento sia assolutamente stabile, per evitare che il serbatoio possa ribaltarsi.
  3. 3
    Rimuovi l'ultimo tratto in basso del pluviale, in modo da poter mettere il bidone al suo posto. Può darsi che siano necessari degli aggiustamenti al tubo di scolo e magari anche l'aggiunta di qualche curva in modo da poterlo posizionare correttamente.
  4. 4
    Poggia il serbatoio sul basamento. Verifica che sia ben fisso al suo posto, che sia stabile e non corra il rischio di ribaltarsi. Giralo in modo che il foro d'ingresso per l'acqua riceva lo scarico del pluviale.

Parte 5
Preparare lo scarico per il troppo pieno

  1. 1
    Pratica un foro sul fianco del bidone, vicino al coperchio. Cinque centimetri sotto il coperchio dovrebbero bastare. Quando il serbatoio si riempie, è bene avere una valvola di scarico per lasciare uscire l'acqua in modo controllato, altrimenti traboccherebbe dal coperchio.
  2. 2
    Avvita la valvola e fissala in posizione. Come per il rubinetto, usa le guarnizioni e il nastro di teflon per sigillare.
  3. 3
    Collega un tratto di canna da giardinaggio alla valvola e disponila in modo che l'acqua che ne esce finisca in una canaletta o un pozzetto di scarico. In questo modo, quando l'acqua uscirà, non finirà per allagare il tuo giardino.
    • Puoi anche infilare la canna in un secondo bidone. In questo modo quando il primo è pieno l'acqua fluisce nell'altro. In ogni caso, il serbatoio che si trova in fondo alla catena deve disporre di uno scarico adeguato.
  4. 4
    Finito.

Consigli

  • Negli Stati Uniti con questo sistema per il risparmio idrico alcune comunità pagano o conferiscono un credito d'imposta locale a chi installa un serbatoio d'acqua piovana.
  • Ispeziona spesso il tuo serbatoio per l'acqua piovana per verificare che il coperchio sia ben chiuso, e rimuovi foglie e detriti dal filtro d'ingresso. Non dimenticare il coperchio aperto: i depositi di acqua aperti sono pericolosi per bambini e animali. Ricorda che è possibile annegare anche in poche dita d'acqua.

Cose che ti Serviranno

  • Un bidone di dimensioni adeguate, di materiale adatto per non rilasciare sostanze inquinanti nell'acqua raccolta
  • seghetto
  • trapano elettrico
  • punte per il trapano a misura dei fori
  • un rubinetto da ¾”
  • 2 dadi di fissaggio da ¾”,
  • 2 guarnizioni per tenuta
  • un adattatore per canna da giardinaggio da ¾”, maschio, oppure un secondo rubinetto lasciato sempre aperto
  • 4 mattoni di cemento
  • Nastro di teflon per la tenuta delle filettature
  • un filtro o altro per trattenere i rifiuti
  • rete per zanzariere






Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Make a Rain Barrel, Deutsch: Mach eine Regentonne, Español: hacer un tanque de agua de lluvia, Português: Fazer um Coletor de Água de Chuva, Русский: сделать дождевую бочку, Français: fabriquer un baril de récupération d'eau de pluie

Questa pagina è stata letta 25 323 volte.
Hai trovato utile questo articolo?