Come Fare un Video Musicale

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 18 Riferimenti

In questo Articolo:Sviluppare il ConcettoTrovare il Cast per le RipreseCiak, Motore, Azione!Post ProduzioneImparare dai Grandi

Grazie ai recenti progressi nel campo della tecnologia dei computer e dei video, è diventato più facile che mai creare video musicali amatoriali. Come ogni produzione artistica, creare un video musicale può essere gratificante, frustrante, divertente, difficile, faticoso ed entusiasmante - spesso tutto in una volta. Le limitazioni al tuo video sono imposte unicamente dalla tua immaginazione e dal tuo budget. In questo articolo, esploreremo le basi del processo tecnico e creativo da seguire per creare un video musicale, che si tratti di un umile video di una sola ripresa registrato con una webcam o di una produzione più complessa.

Parte 1
Sviluppare il Concetto

  1. 1
    Pensa al tuo budget. I grandi video musicali non devono essere costosi o complessi. Alcuni dei video più creativi e memorabili della storia sono produzioni semplici e poco costose.[1] Altri sono imprese multimilionarie.[2] Sapere quanto denaro hai a disposizione prima di iniziare può aiutarti a non superare il tuo limite.
  2. 2
    Tieni un quaderno per gli appunti. Non serve nulla di costoso, digitale o ricercato. Ti basterà qualcosa dove scrivere i tuoi pensieri, prendere appunti e disegnare le scene. Porta con te il tuo quaderno, delle matite e una gomma o due e non abbandonarlo mai per tutta la produzione. Potresti avere delle idee quando meno te lo aspetti.
  3. 3
    Parla con l'artista o con la band. Potrebbero avere delle idee sul video. Alcune di esse saranno buone. Alcune saranno eccezionali. Altre richiederanno un cast di un migliaio di persone, computer grafica di ultima generazione e un regista di fama mondiale. Se hai il budget per una produzione del genere non c'è limite a quello che puoi realizzare, ma sarai tu a dover decidere se includere le idee dell'artista nel tuo video. Mantieni un approccio realistico - valuta le idee sulla base della loro fattibilità.
    • Se sei un membro della band che ha composto il brano che accompagna il video, ti trovi in una posizione che presenta benefici e sfide uniche. Avrai accesso in prima persona al processo creativo della band. D'altro canto però, creare un video può essere stressante. Le vostre relazioni personali e creative potrebbero risentirne - fai attenzione.
  4. 4
    Prima di fare qualunque piano, ascolta la canzone. Non fare niente prima di averla ascoltata. Fallo molte volte. Ascoltala insieme all'artista o alla band. Anche se conosci la canzone a memoria, cerca di ascoltarla come se fosse la prima volta. Come ti fa sentire? Ti fa venire voglia di ballare, piangere, comportati da stupido o andare in un bar? Oppure ti lascia una combinazione di sensazioni strane. Scrivile.
    • Per ottenere il massimo dall'ascolto, prova a riprodurre il brano con attrezzature professionali.
  5. 5
    Rifinisci le tue idee. Una volta che hai un'idea sul centro emotivo della canzone, trova delle idee per il tuo video. Ti sarà molto utile in questa fase consultare i membri del tuo staff tecnico - sapranno cosa è facile da filmare e cosa non lo è.
    • Le idee per un video musicale possono essere dirette senza essere inefficaci. Un'idea per una canzone country, ad esempio, come "seguire un uomo che guida sull'autostrada e incontra persone negli alimentari di piccole città e nelle stazioni di servizio lungo la strada in situazioni che riflettono il testo" può essere ottima se ben eseguita.
    • Aggiungere piccoli dettagli specifici può rendere il tuo video memorabile o persino iconico. Gli appunti seguenti danno molta più personalità al video della vaga descrizione precedente: "Il personaggio principale, alla guida di una decapottabile Chevrolet del '57, guida su un autostrada dritta verso ovest; fattore a un alimentare sulla strada nella strofa 1, soldato su un Hummer in una stazione di servizio durante la strofa 2, bella ragazza nella strofa 3 (cameo di una star?) sale in macchina con il nostro eroe e i due si allontanano insieme mentre la canzone finisce. Parentesi comica: manager indaffarato in abito formale si mette in imbarazzo in ogni scena: si sporca con della salsa nella scena 1, colpisce l'Hummer con la sua Porsche o si versa della benzina sulle scarpe costose nella scena 2; cerca in modo goffo di conquistare la ragazza nella scena 3."
    • Delle idee strane e astratte possono dare origine a grandi video musicali. Le immagini non devono necessariamente riflettere da vicino il testo - creare un contrasto forte tra il video e la canzone può dare ottimi risultati. Alcuni video sono persino bizzarri o senza senso.[3] Non aver paura di confondere o sorprendere gli spettatori se pensi che sia la scelta migliore. È un ottimo modo per essere anticonformisti.
  6. 6
    Trova la location adatta. Prima di iniziare le riprese, dovrai sapere esattamente dove girare. In alcuni casi il concept del video può richiedere di viaggiare verso una location lontana o costruire un set su misura. Il video country ad esempio può essere facile da girare se vivi in una zona rurale, meno se vivi in una grande città.
    • Parla con i proprietari o i gestori delle location che hai scelto. Assicurati che diano l'autorizzazione alle riprese. Se sei fortunato, potrebbero essere disposti ad essere inseriti nel video.
    • È una buona idea avvertire per tempo il vicinato delle riprese. Se non lo farai, le persone potrebbero essere confuse o infastidite. Informati sulle norme locali sul rumore così da essere preparato in caso di lamentele alla polizia.
  7. 7
    Crea uno storyboard. Uno degli strumenti di pianificazione dei video più efficaci è lo storyboard. Si tratta di schizzi di ogni scena che puoi consultare per dirigere le azioni del video.
    • I video musicali spesso impiegano scelte cinematografiche speciali[4] o effetti visivi[5] per creare un'esperienza unica. Se decidi di incorporare uno di questi elementi nel tuo video, assicurati di inserirlo anche nello storyboard.
    • Gli storyboard non devono essere molto curati. Dovranno descrivere in modo semplice la posizione degli attori e degli oggetti in ogni scena, ma potranno anche essere molto più dettagliati, contenendo informazioni su riprese, espressioni, movimenti della camera, eccetera. Se non riesci a disegnare neppure una linea retta, non preoccuparti; crea uno storyboard testuale. Se saprai cosa accadrà in ogni scena, e potrai comunicarlo alla troupe, non avrai problemi.
    • Cerca di suddividere il video in "scene" che rappresentino la tua visione. Potrai ridurre al minimo il tempo delle riprese se girerai in un'unica occasione tutti i filmati che si svolgono in una location (anche se non in ordine cronologico). Pianifica le riprese così da viaggiare nel modo più efficiente possibile.

Parte 2
Trovare il Cast per le Riprese

  1. 1
    Trova la troupe. Secondo la portata della tua produzione, potresti essere in grado di affidarti unicamente a te stesso e agli attori, oppure potresti aver bisogno di una troupe più grande. Ecco alcune posizioni che potresti considerare sulla base del lavoro necessario:
    • Regista. Probabilmente sarà il ruolo che ricoprirai tu. Gestirai tutte le diverse parti delle riprese, dalla spiegazione della tua visione al cast e alla troupe, alla mediazione delle dispute tra il fonico e il direttore della fotografia, ad occuparti della benzina nelle auto e della disponibilità delle location. Sarai il capo, ma sarai anche il principale responsabile della buona riuscita del progetto.
    • Operatore video. L’operatore video sarà responsabile della ripresa della scena con una o più telecamere. Sarai tu a definire la ripresa, ma sarà questo professionista a occuparsi in pratica dell'inquadratura, ad assicurarsi che l'illuminazione sia corretta e di far sapere al fonico quando arriverà l'esplosione.
    • Direttore della fotografia. Qualcuno deve assicurarsi che tutte le luci siano accese, gli attori siano visibili e tutto sia perfetto per la ripresa.
    • Fonico. Sul set di un film si tratta della persona preposta al posizionamento dei microfoni. In un video, che spesso non contiene dialoghi, sarà la persona che riproduce la canzone per dare agli attori un punto di riferimento. Mentre preme "Stop" e "Play" si occuperà anche delle vivande e di altri piccoli lavori.
    • Assistente. Si tratta della buonanima che dovrà spostare tutti i cavi, le luci, le attrezzature, gli oggetti di scena e tutto il resto che serve per le riprese. È molto più facile dare delle riprese quando c'è qualcuno che si occupa della manovalanza e ti lascia libero di preoccuparti del risultato finale.
    • Guardaroba. Secondo il budget, potresti semplicemente dare delle indicazioni agli attori ("indossa dei jeans e una maglia attillata"), oppure creare dei costumi. Qualunque sia la strada che scegli, se sono necessari dei cambi di costume, assicurati che una persona possa coordinare le operazioni tra le scene e che gli attori abbiamo un minimo di privacy per potersi cambiare.
    • Addetto agli oggetti di scena. Anche in questo caso, puoi ricoprire tu questo ruolo, ma qualcuno deve trovare i veicoli da usare e gli oggetti che servono agli attori - tutto ciò che devono tenere in mano e che non fa parte della location.
    • Addetto alla continuità. A meno che tu non decida di girare tutto il video dall'inizio alla fine in una sola ripresa, servirà una persona che si assicuri che le persone inizino la scena dove hanno finito quella precedente. Questo è il compito di questa persona. Prenderà nota delle posizioni, solitamente con l'aiuto di una telecamera. Si assicurerà che la macchia di senape sull'abito del manager nella prima scena sia ancora lì tre giorni dopo per l'ultima ripresa.
  2. 2
    Trova il giusto cast di attori. Scrivi l'elenco di tutti i personaggi del video. Il tuo video potrebbe includere o meno immagini della band che suona - se saranno presenti, dovrai dirigere anche i membri del gruppo. Se il tuo video racconta una storia, scrivi tutti i personaggi, prendendo nota del loro aspetto e del loro comportamento. Fai dei provini e scegli gli attori più adatti ad ogni personaggio. Per il nostro ipotetico video country, ci serviranno attori per questi ruoli:
    • Il Viaggiatore. Non dovrà parlare, ma dovrà avere un aspetto carismatico, sicuro di sé e adatto a un viaggio su una strada di campagna in una decappottabile d'epoca. Jeans. Occhiali da sole. Camicia?
    • Il Fattore. Un uomo più anziano, con la pelle bruciata dal sole. Un vecchio cappello, un paio di jeans e la camicia fuori dai pantaloni, con un sorriso amichevole. Rimarrà sul video per poco tempo, perciò non dovrà essere un professionista.
    • Il Soldato. Giovane, alto, muscoloso, con i capelli corti, più forte e più sicuro dell'eroe, ma anche più umile.
    • Il Benzinaio. Magro? Paffuto? Maglia da meccanico sporca, amichevole con un senso dell'umorismo, bravo a giudicare gli altri.
    • Il Manager. Urbano, quasi bello ma non abbastanza. Capelli curati che si stanno scompigliando per il caldo. Guardaroba e auto dall'aspetto costoso. Socialmente e fisicamente goffo, con uno sguardo di superiorità. Antipatico a prima vista.
    • La Ragazza. Donna forte e indipendente. Sicura del suo corpo e per questo bellissima. Capelli scuri. Spensierata, abbronzata, buon senso dell'umorismo e sorriso costante. Non si lascia mai innervosire dal Manager, ma solo divertire. Tratta con naturalezza il Viaggiatore come un oggetto.

Parte 3
Ciak, Motore, Azione!

  1. 1
    Prepara lo stage. Adesso che gli attori sono pronti e la troupe è in posizione, è il momento di preparare il set e girare il video. Scegli una scena. Per questo esempio, abbiamo scelto la scena finale del video country. Nella scena, il Manager si copre di ridicolo, il Viaggiatore lo aiuta, e la Bella Ragazza sale in macchina con lui.
    • Metti in posizione i veicoli e tutti gli altri oggetti di scena e fai mettere gli attori sui punti di partenza.
    • Cura l'illuminazione. Dal momento che si tratta di una ripresa esterna, se non hai a disposizione luci elettriche potresti usare un "riflettore", ovvero un grande pezzo di stoffa bianca che rifletta la luce del sole, per ridurre le ombre e illuminare meglio la scena. Per indirizzare la luce nel modo più efficace, usa più di un riflettore, o uno specchio. Sarà il direttore della fotografia, se presente, a occuparsi di questo lavoro sotto la tua supervisione.
    • Ricorda, il personaggio principale di una scena dovrà essere quello più illuminato. All'aperto, fai dare sempre le spalle al sole al personaggio principale, a meno che questo non sia a mezzogiorno. In questo modo, i riflettori potranno illuminare il volto della persona. Anche se c'è molto da fare per ottenere un'illuminazione efficiente, ne vale la pena se vuoi un video di alta qualità.
  2. 2
    Prepara la telecamera. Potresti voler girare le parti statiche delle scene con un treppiede. Una ripresa mossa può distrarre lo spettatore dal video stesso. In altri casi potresti preferire usare una Steadi-cam a mano per scene più dinamiche, oppure una telecamera mossa libera per le riprese ad alto contenuto di energia. Se hai il personale e il budget, riprendere una scena da più angolazioni e con più stili ti darà più opzioni creative in fase di montaggio.
  3. 3
    Metti gli attori a posto. Se devono girare una scena dall'inizio, falli posizionare dove devono trovarsi. Se entrano in scena durante le riprese, falli posizionare nel punto di entrata.
  4. 4
    Fai partire la musica. Chiedi al tecnico del suono di trovare il punto giusto della canzone, e farla partire per tempo così che le persone possano entrare in sintonia con il brano. Più anticipo ci sarà sulla musica meglio sarà all'inizio. Se saranno necessarie più riprese, potresti dover ridurre questo tempo. Quando il tecnico sarà pronto e la musica suonerà, dirà "Partito!" (Un'espressione che richiama l'epoca in cui le registrazioni sul set venivano fatte su nastri magnetici guidate da motori, che richiedevano qualche istante per prendere velocità) Il tecnico del suono potrebbe anche lasciare la canzone nel video, così da dare una traccia di riferimento a chi si occuperà del montaggio.
  5. 5
    Luci! Fai prendere posizione a tutto il personale che si occupa delle luci, e falle accendere tutti.
  6. 6
    Motore! L’operatore video premerà il pulsante di registrazione e inizierà a riprendere.
  7. 7
    Azione! Sai cosa significa - dopo il comando "Azione!", gli attori interpreteranno la scena.
  8. 8
    Ripeti per tutte le scene del video. Alla fine, avrai a disposizione molti ciak, molte angolazioni, ottime riprese e riprese pessime. Qui inizia il divertimento!
    • Produrre un film è un processo complesso e dettagliato che non può essere descritto completamente in un solo articolo. Consulta la nostra grande raccolta di articoli su come realizzare film per consigli specifici sulla fase di produzione.

Parte 4
Post Produzione

  1. 1
    Trasferisci i video sul computer. Generalmente potrai farlo via USB, Firewire o connessioni proprietarie. Qualunque sia il mezzo, dovrai trasferire tutto sul computer e salvarli in una cartella.
  2. 2
    Apri il programma di montaggio video. Puoi usare Sony Vegas, iMovie, Adobe Premiere, Final Cut Pro, o suite Avid deluxe per montare il video.
  3. 3
    Usa le riprese migliori. Lavora sul video dall'inizio alla fine, guardando tutte le riprese, alla ricerca delle migliori.
    • Usa la traccia audio di riferimento sul video per allineare la musica alle immagini, ma non preoccuparti del rumore o dei problemi di audio. Questa traccia non verrà usata nel video finale.
  4. 4
    Sovrapponi alle immagini la canzone. Una volta caricata la traccia, controlla se il filmato e la musica sono sincronizzati. A meno che tu non sia sfortunato, saranno probabilmente sincronizzati quasi alla perfezione. Fai delle modifiche minori ad ogni scena così che tutto accada quando deve - dovrai fare particolare attenzione se ci sono delle riprese della band che suona.
    • Se stai usando delle immagini della band che esegue il brano, preparati a coprire gli errori. Se ad esempio il chitarrista stava mimando l'assolo di "Stairway to Heaven" nel video, in un passaggio della canzone dove suona una sola nota, mostra sul video un altro membro del gruppo, oppure una scena diversa.
    • Monta il video senza esagerare. Troppo cambi di scena possono disorientare lo spettatore, mentre riprese troppo statiche possono iniziare a sembrare finte. Solitamente è evidente quando una ripresa non funziona - usa il tuo buon senso e non avere fretta.
  5. 5
    Aggiungi il titolo e i titoli di coda se desideri. Una volta era una procedura standard quella di imprimere sul video il nome della canzone, dell'artista e dell'etichetta discografica all'inizio e alla fine della maggior parte dei video. Oggi, alcuni artisti preferiscono eliminare queste informazioni e seguire un approccio più cinematografico ai titoli di testa e di coda. Parla con il cast, la troupe e la band per decidere insieme a loro.

Parte 5
Imparare dai Grandi

  1. 1
    Studia i classici. Come ogni forma d'arte, la creazione di video musicali ha i suoi "classici". Questi video hanno influenzato gli artisti e i registi futuri. Ricorda che molti dei più grandi video musicali hanno avuto successo per ragioni completamente diverse. Alcuni sono innovativi, altri sono estremamente efficaci nella presentazione e altri sono semplicemente perfetti per la musica. Imparando a capire cosa ha reso alcuni video particolarmente influenti, potresti avere una prospettiva migliore su come realizzare il tuo video indimenticabile.
  2. 2
    Racconta una bella storia. Molti dei video musicali più amati di tutti i tempi raccontano storie divertenti, stupefacenti, tragiche o trionfanti. Una storia di grande impatto rimane nella mente dello spettatore per settimane, mesi o persino anni.
    • Uno dei video più famosi di tutti i tempi, il video di John Landis per "Thriller" di Michael Jackson racconta una storia classica.[6] Il video inoltre è molto più lungo della canzone. In questo caso ha funzionato, ma fai attenzione - troppo video e troppa poca musica possono creare una combinazione noiosa.
    • Anche il video di "Just" dei Radiohead, diretti da Jamie Thraves racconta una bellissima storia, ma con un tono completamente diverso.[7] Questo video sfrutta un cast eccellente e un finale aperto a interpretazioni per prendere di mira la staticità della vita dell'impiegato - un'ottima combinazione con il testo irriverente di Thom Yorke.
  3. 3
    Crea uno stile visivo unico. I video musicali ti danno un'ottima occasione per mettere in mostra innovazioni e trucchi del mestiere. Il video può essere un'opportunità per impiegare immagini astratte, effetti unici o animazioni che completino l'audio della canzone. Le immagini non dovranno "avere senso". Se saranno d'impatto e accompagneranno bene la canzone, lasceranno una buona impressione.
    • Il video di Steve Barron per il successo "Take on Me" degli A-ha propone una storia romantica che si svolge in una combinazione di riprese dal vivo e un'animazione a disegni.[8] Questa scelta stilistica si abbina alla perfezione al tono leggero e allegro della canzone e crea un effetto visivo indimenticabile.
    • Il video per "Seven Nation Army" dei The White Stripes (realizzato dal duo di registi Alex e Martin) impiega un'illusione ottica per dare l'impressione di un'unica ripresa di 4 minuti che viene costantemente zoomata.[9] In combinazione con le scelte sull'illuminazione, questo crea un tremendo effetto disorientante che dà al video una straordinaria atmosfera dark.
    • Vedi anche: "Stockholm Syndrome" dei Muse[10]e "Money for Nothing" dei Dire Straits.[11]
  4. 4
    Gioca con le parodie e le imitazioni. I riferimenti culturali sono usati spesso nei video musicali - in alcuni casi, l'intero video è un omaggio al materiale a cui si fa riferimento. Con un buon senso dell'umorismo, il risultato può essere un classico. Se l'artista apprezza l'autoironia, ancora meglio - le persone amano i musicisti che sono abbastanza umili da prendersi in giro.
    • Il video di Hype William per "California Love" di 2Pac e Dr. Dre è una parodia della serie di film Mad Max.[12] La parodia serve due scopi - oltre ad essere divertente, suggerisce anche che la California dei primi anni '90 è un luogo fuori dalla legge dove solo i più forti sopravvivono, simile alla terra desolata post apocalittica descritta nei film Mad Max.
    • Un video musicale parodico ancora più divertente è "Sabotage" dei Beastie Boys, diretto da Spike Jonze.[13] Facendo interpretare ai Beastie Boys delle caricature esagerate dei rudi poliziotti rappresentati in TV negli anni '70, Jonze ha creato un video indimenticabile ed esilarante che si adatta alla perfezione alla musica.
  5. 5
    Sii stravagante. Può essere divertente non badare a spese. Filma in una location esotica. Pianifica coreografie di portata colossale. Assumi delle modelle. Un grande video musicale può essere uno spettacolo puro e semplice.
    • Il video di Hype William per "Big Pimpin'" di Jay-Z è un esempio classico di video musicale come spettacolo.[14] Ci sono pochissimi elementi narrativi e nessuna storia - si tratta semplicemente di Jay-Z e i suoi amici che si divertono su uno yacht gigante, fanno festa in una villa ai tropici e lanciano soldi sulla folla, tutto questo circondati da donne bellissime. Come dimostrazione di ricchezza e vanteria, è molto efficace.
    • Lady Gaga è un'altra artista famosa per i suoi video musicali complessi. Il video di Steven Klein per la sua canzone "Alejandro" raffigura un'ambientazione distopica bizzarra e carica di elementi sessuali e militaria, completa di scenografie e costumi estremamente strani.[15] Si tratta di una produzione stravagante di grande impatto.
  6. 6
    Gira un video semplice. Al contrario, molti grandi video musicali seguono la filosofia della semplicità. I video minimalisti permettono allo spettatore di concentrarsi sull'azione (e il suo rapporto emotivo con la musica) senza altre distrazioni. Un video di questo tipo è un'ottima scelta per i registi con un budget limitato.
    • Il video di Saam per "Islands" degli XX usa riprese ripetute di una breve danza per un grande effetto.[16] Facendo delle modifiche molto piccole ai movimenti dei danzatori ogni volta che la scena si ripete, lo spettatore può vedersi sviluppare accenni di una storia d'amore tragica. La gradualità del cambiamento rende la scena finale ancora più scioccante.
    • I primi video degli OK GO usavano coreografie creative per creare esperienze visive indimenticabili con un budget irrisorio. Il loro video per "Here it goes again" (diretto da Trish Sie e dalla band) è un ottimo esempio di un video ben fatto con quasi nessuna spesa.[17] Il video è realizzato con una sola ripresa statica in una stanza non decorata, e gli unici oggetti di scena sono otto tapis roulant. Grazie alla forza della coreografia e all'impatto del concept, il video è stato un grande successo virale al momento del suo rilascio nel 2006.

Consigli

  • Una buona strategia per creare un video è girare 3 video diversi e mescolare video da ognuno di essi per creare un unico video finale.
  • Inserisci sempre una nota sui diritti d'autore nei titoli di coda per proteggere i diritti d'autore. Cerca più informazioni su internet su questo argomento se non sai come fare.
  • Quando hai concluso il video musicale, condividilo! Caricalo su un sito di video come YouTube e condivi il link con amici e familiari.
    • Se sei veramente convinto della qualità del tuo lavoro, condividi il tuo video con le stazioni radio e con i canali televisivi musicali. Queste emittenti potrebbero a loro volta condividerlo sul loro sito o aggiungerlo alla loro rotazione.
  • Assicurati che la videocamera non inquadri il sole o un'altra videocamera - il sole può danneggiare molto l'hardware interno di cattura delle immagini.
  • Per i video di YouTube, dovrai aggiungere i titoli di coda nell'area Dettagli Aggiuntivi, o l'audio del video potrebbe essere mutato e il video rimosso per violazione dei diritti d'autore!

Cose che ti Serviranno

  • Una bella canzone
  • Attori
  • Telecamera e operatore
  • Camera fissa
  • Direttore della fotografia
  • Fonico
  • Computer
  • Programmi di montaggio come Windows Movie Maker (PC), iMovie o Final Cut Pro (su Mac), o Sony Vegas su entrambi i sistemi operativi
  • Ballerini
  • Artisti
  • Scenografie

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Software | Film Making

In altre lingue:

English: Make a Music Video, Español: hacer un video musical, Deutsch: Ein Musikvideo herstellen, Português: Fazer um Videoclipe, Nederlands: Een videoclip maken, Français: créer un vidéoclip, Русский: сделать видеоклип, Bahasa Indonesia: Membuat Video Musik, Čeština: Jak natočit hudební videoklip, 中文: 制作音乐MV, العربية: عمل فيديو موسيقي, हिन्दी: एक म्यूजिक वीडियो बनायें, ไทย: ทำมิวสิควิดีโอ, Tiếng Việt: Thực hiện Video Âm nhạc

Questa pagina è stata letta 57 667 volte.
Hai trovato utile questo articolo?