Scarica PDF Scarica PDF

Stai organizzando un viaggio all'estero? Allora è arrivato il momento di fare il passaporto! Prima di richiederlo, ti servirà una foto recente, scattata negli ultimi sei mesi. Per avere una bella fotografia, occorre qualche preparativo. Se sei maggiorenne, il passaporto sarà valido per 10 anni, quindi preparati a vedere questa immagine a lungo.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Prepararsi il giorno dello scatto

  1. 1
    Prepara i capelli. Non fare nulla che non faresti normalmente, per una foto per il passaporto. Questa immagine dovrebbe essere una rappresentazione accurata del tuo aspetto consueto, in modo da non avere problemi durante i controlli.[1]
    • Non mettere cappelli o altri copricapi, a meno che tu non lo faccia quotidianamente per motivi di religione. In questo caso, il volto deve essere visibile. Il copricapo non può nascondere l'attaccatura dei capelli o creare delle ombre sul viso.[2]
  2. 2
    Aggiungi la stessa quantità di trucco che usi ordinariamente. Se sei abituata a truccarti, procedi come al solito. Se non ti trucchi mai, meglio non esagerare con il make-up. Non sembreresti tu e rischi di essere fermata ai controlli.[3] .
    • Volendo, applica della cipria opacizzante per contrastare la lucidità della pelle. Concentrati su fronte e naso.
    • Anche se solitamente non ti trucchi, potresti comunque applicare del correttore o un po' di cipria sulle occhiaie. Queste zone scure possono incupire lo sguardo e farti sembrare malata o stanca.[4]
    • Copri qualsiasi macchia o imperfezioni con un po' di correttore se non vuoi che si vedano nella foto.
  3. 3
    Vestiti in modo appropriato. Ricorda che, oltre ai viaggi, il passaporto può essere necessario in molte altre situazioni in cui devi dimostrare la tua identità. Cerca di indossare vestiti a tinta unita di colori tenui.[5]
    • Indossa vestiti comodi e che ti valorizzino.
    • Non indossare capi di abbigliamento vistosi, altrimenti distoglieranno l'attenzione dal tuo viso.
    • Presta particolarmente attenzione alla maglia, perché apparirà nella foto. Preferisci quelle girocollo o a V.[6] Se è troppo scollata o indossi una canotta, potrebbe dare l'impressione che tu non stia indossando nulla, quindi tieni sotto controllo la linea del collo.[7]
    • Dal momento che lo sfondo sarà bianco o nero, evita questi colori. Preferisci tonalità che valorizzino la tua carnagione.
    • Indossa pochi accessori.
    • Uniformi o abbigliamento che le ricordano (mimetico incluso) non sono consentiti, a meno che non si tratti di capi di abbigliamento religiosi che indossi quotidianamente.[8]
    • Alcune persone hanno dichiarato che la propria foto è stata rifiutata perché troppo simile a scatti precedenti (questo significa che al momento dell'emissione è stato impossibile determinare se fosse un'immagine recente). Di conseguenza, per rinnovare il documento, dovresti vestirti diversamente rispetto all'ultima foto.[9]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Scattare la foto

  1. 1
    Controlla i denti. Assicurati di spazzolarli al mattino, in modo da averli puliti. Poco prima dello scatto, vai al bagno o prendi uno specchietto per assicurarti che non ci siano particelle di cibo incastrate fra i denti.
  2. 2
     Rimuovi gli occhiali. Questo è un requisito.[10]
    • Se non puoi togliere gli occhiali per motivi di salute, devi allegare un certificato medico ai documenti per la richiesta di un passaporto.
    • Ritocca il trucco. In particolare, se la pelle tende a un eccesso di lucidità nelle foto, cerca di fare un ritocco all'ultimo minuto con una cipria opacizzante. Assicurati anche di controllare che il rossetto o il trucco degli occhi non sia sbavato.[11]
  3. 3
    Controlla i capelli. Se li porti sciolti (specialmente se sono lunghi), puoi lasciarli sulle spalle. Se sono corti, sistemali nel modo in cui desideri. Riscalda un po' di gel o mousse fra le dita e applica il prodotto sui capelli poco prima dello scatto per tenere sotto controllo le ciocche ribelli.[12]
    • Se hai i capelli molto lunghi, potresti raccoglierli su una sola spalla. Infatti, se coprono la maglia, può sembrare che tu sia a torso nudo.[13]
  4. 4
    Segui le indicazioni. Partendo dal presupposto che non ti scatterai la foto da solo, ascolta con attenzione il fotografo. Il suo obiettivo è quello di fare uno scatto da un'angolazione che ti valorizzi al meglio. Segui attentamente le sue istruzioni e non passare da una posa all'altra, a meno che non te lo chieda. Per una foto per il passaporto, sono previsti requisiti specifici per quanto riguarda lo spazio al di sopra della testa, quindi non rovinare i suoi scatti.[14]
    • Il fotografo ti inviterà a guardare direttamente nell'obiettivo: questo è obbligatorio per il passaporto. Se scatti la foto da solo, assicurati di tenere le spalle dritte e di guardare dritto nell'obiettivo.[15]
    • La testa dovrebbe occupare il 50-70% dell'altezza totale della foto. Misurala dalla sommità del capo (inclusi capelli ed eventuali copricapi) al fondo del mento.[16]
  5. 5
    Mettiti in posizione eretta. Assicurati di avere una buona postura e di comunicare sicurezza. Spingi le spalle all'indietro. Non provare a tenere la testa alta per evitare il doppio mento, perché questo ingrosserà otticamente il collo.[17] Invece, spingi molto leggermente in avanti il mento (un po' di più rispetto alla posizione normale, ma non troppo).[18]
  6. 6
    Sorridi, se nel Paese in cui richiedi il passaporto è concesso sorridere in una foto per questo tipo di documento. In generale, per un passaporto è consentito un sorriso naturale (senza mostrare i denti) o un'espressione neutra. Scegli un'espressione che pensi valorizzi il tuo viso, ma ascolta attentamente le istruzioni del fotografo qualora ti dicesse che sembra poco naturale.[19]
    • Se la tua espressione sembra insolita o stai strizzando gli occhi, la tua foto potrebbe essere rifiutata, ritardando quindi il processo di emissione del documento.[20]
    • Se decidi di non sorridere affatto, pensa a qualcosa di bello, in modo che i tuoi occhi trasmettano comunque una sensazione positiva.[21]
  7. 7
    Partecipa al processo di selezione degli scatti. Un buon fotografo esaminerà le foto insieme a te e ti raccomanderà quelle che ritiene più indicate da un punto di vista professionale. Se siete in disaccordo, imponiti e scegli quella che preferisci, ma assicurati che rispetti i requisiti previsti.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Prepararsi in anticipo per una foto per il passaporto

  1. 1
    Decidi dove scattare la foto. Esistono diverse opzioni e ognuna ti dà benefici differenti. Scegli un posto che puoi raggiungere con facilità e adatto al tuo budget. È possibile fare una bella foto senza spendere molto, ma naturalmente un fotografo professionista garantisce un risultato di migliore qualità. In alcuni studi è necessario prendere appuntamento, quindi organizzati in tempo. Ecco alcune opzioni:[22]
    • Cabina per fototessere
    • Studio professionale di fotografia
      • Insieme a quella della cabina, questa soluzione è ideale per ottenere una foto che rispetti tutti i requisiti.
    • All'Ufficio Passaporti - alcuni offrono questo tipo di servizio, ma non tutti. Informati prima di andarci.
    • Puoi fare la fototessera in casa, ma assicurati di rispettare tutti i requisiti.
  2. 2
    Tagliati i capelli con circa una o due settimane di anticipo. Se hai bisogno di un taglio, pianifica in tempo l'appuntamento dal parrucchiere, in modo che i capelli possano assestarsi. Dopo una o due settimane, ancora dovrebbero essere freschi di taglio e ordinati, perfetti per la foto. Ovviamente, se vuoi farti la fotografia subito dopo averli tagliati e ti fidi del tuo parrucchiere, puoi aspettare fino all'ultimo minuto.[23]
  3. 3
    Depilati le sopracciglia, se hai l'abitudine di farlo. In questo caso, è meglio depilarle più o meno il giorno prima. In questo modo eliminerai i rossori, ma i peli non avranno abbastanza tempo per ricrescere. Se vuoi investire un po' di più per questa occasione speciale, potresti anche andare dall'estetista per fare la ceretta. [24]
    • Se dopo la depilazione noti che la pelle intorno alle sopracciglia si arrossa, prova ad applicare delle bustine di tè bagnate e fresche o un po' di aloe vera.
  4. 4
    Dormi a sufficienza. Per prevenire occhiaie e rossori, cerca di dormire bene per diversi giorni in vista della foto. Questo ti aiuterà anche a illuminare la pelle e a farti sembrare più in forma.[25]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Venire Bene in FotoVenire Bene in Foto
Fare una Fotografia DigitaleFare una Fotografia Digitale
Applicare il Correttore
Applicare il Fondotinta
Scattarti Foto EroticheScattarti Foto Erotiche
Citare una FotografiaCitare una Fotografia
Sviluppare la PellicolaSviluppare la Pellicola
Usare una Reflex AnalogicaUsare una Reflex Analogica
Creare una Macchina Fotografica a Foro Stenopeico
Risolvere i Problemi con l'Obiettivo della Fotocamera
Creare una Camera OscuraCreare una Camera Oscura
Fare un Servizio Fotografico Professionale a Casa
Attaccare la Macchina Fotografica sul Cavalletto
Sembrare Più Magra in FotoSembrare Più Magra in Foto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 90 197 volte
Categorie: Fotografia
Questa pagina è stata letta 90 197 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità