Come Fare una Buona Partenza

In questo Articolo:Porsi degli ObiettiviSuddividere il Progetto in Azioni da CompiereCreare un Ciclo di Feedback Positivo7 Riferimenti

Non è facile iniziare con il piede giusto quando si deve portare a termine una risoluzione o un progetto. Che il tuo scopo sia di tornare in forma, portare a termine un contratto di lavoro o risparmiare per andare in vacanza, avrai bisogno di una miscela di motivazione, fiducia e duro lavoro. Se ti manca una qualsiasi di queste tre, devi avere un piano preciso per iniziare il tuo progetto e portarlo a termine.

Parte 1
Porsi degli Obiettivi

  1. 1
    Libera la mente. Fai una lista di cose che hai promesso di realizzare oltre a questo progetto. Fai uscire tutte queste cose dalla testa imprigionandole su questo pezzo di carta per far spazio nella mente al tuo nuovo progetto.
    • Crea due liste separate per gli obiettivi personali e quelli professionali, in modo da poter lasciare il tuo lavoro in ufficio e, al tempo stesso, non lasciare che la tua vita personale vi interferisca.[1]
    • Cerca di dedicare del tempo per adempiere ai doveri che hai sulla tua agenda. Per esempio, se infornare dei biscotti per una vendita di dolcetti a scuola ti stesse distraendo, trovati del tempo libero per quando farli, in modo da poterti concentrare sul tuo scopo senza mancare ai tuoi impegni.
    • Utilizza la tecnologia. Uno smartphone può sincronizzarsi con il computer dell’ufficio e l’agenda della tua dolce metà, se lo desideri.
  2. 2
    Scrivi i dettagli del tuo nuovo progetto su un foglio bianco. Meglio ancora, acquista un quaderno nuovo di zecca da usare come diario per il tuo progetto. Se preferisci usare il computer, apri un nuovo documento e salvalo con il nome del progetto.
  3. 3
    Scrivi le ragioni per le quali il progetto andrebbe realizzato. Pensa a tutti i vantaggi che otterresti una volta che avrai raggiunto il tuo scopo.
    • Per esempio, se vuoi rimetterti in forma, potresti scrivere: "Abbassare la pressione sanguigna, vivere più a lungo, perdere peso, allenarmi per una maratona e essere più energico".
    • Se invece vuoi costruire un nuovo sito web per il tuo business, potresti scrivere: "Migliorare la strategia di marketing, attrarre clienti più giovani, migliorare la fidelizzazione, fare ricerche di mercato e sviluppare il marchio". Sono tutti dei notevoli benefici che ricaveresti dal completamento del progetto.
    • Se non riesci a pensare a un elenco di vantaggi che ricaveresti dal progetto una volta completato, potrebbe darsi che i rischi o il costo siano troppo alti. Se questo dovesse essere il caso, è necessario rivalutare il progetto per rendere il suo costo più ragionevole prima di iniziare.[2]
  4. 4
    Scopri se c'è qualcun altro che potrebbe beneficiare del completamento di questo progetto con te. Se si tratta di un progetto di lavoro, potresti chiedere ai tuoi colleghi di darti una mano. Se hai un amico che abbia uno scopo simile al tuo, potreste provare a unire le forze per farcela.
    • Cerca di trovare un sostegno morale. Se vuoi rimetterti in forma, avviare un’attività o iniziare a risparmiare, avrai più probabilità di successo lavorando con qualcun altro anziché da solo.
  5. 5
    Datti degli obiettivi mensili e annuali per il progetto. Anche se il tuo scopo finale dovesse essere piuttosto imponente, cerca di suddividerlo in piccoli obiettivi da raggiungere mensilmente. Prendi un calendario e scrivi un obiettivo diverso sotto il nome di ogni mese.
  6. 6
    Parla del tuo progetto con gli altri. Fatti sostenere dal tuo capo, dai genitori, dal partner, dai bambini o dagli amici. Sarai più motivato ad avere successo sapendo che le persone che ti sono care stanno controllando lo sviluppo del progetto. [3]

Parte 2
Suddividere il Progetto in Azioni da Compiere

  1. 1
    Fai delle ricerche per trovare degli esempi. Se non sai come fare per rimetterti in forma, leggi dei blog di fitness. Se non hai mai organizzato un evento prima, cerca online per trovare qualcuno che ti aiuti a farlo, in modo da imparare osservando altri all’opera.
    • Ci sono migliaia di risorse su internet e presso le biblioteche a te vicine. Usale per partire con il piede giusto. Non devi iniziare da zero, se qualcuno ha già percorso la tua stessa strada prima di te.
  2. 2
    Dividi l’obiettivo di ogni mese in ulteriori obiettivi più piccoli. Adatta eventuali liste di cose da fare che potresti aver trovato alle tue esigenze e necessità.
  3. 3
    Fai in modo che le azioni da compiere non richiedano più di 8-10 minuti. Non mirare troppo in alto all’inizio e aggiusta il tiro man mano che le tue motivazioni aumenteranno. Da un punto di vista psicologico sarebbe meglio affrontare diverse piccole sfide che tralasciarne una per settimane.
    • Cerca di rimanere motivato per 10 minuti alla volta. È più produttivo rimanere concentrati su un lavoro per un breve periodo di tempo che dilungarsi per ore senza ottenere risultati. [4]
  4. 4
    Cerca di far diventare il progetto parte della tua routine. Dedicagli 15 minuti al giorno, ogni giorno. Dopo aver speso quei 15 minuti sul progetto, segna una X sulla tua agenda per quel giorno.[5]
    • Dopo aver speso 15 minuti al giorno per giorni, settimane e mesi diverrà sempre più difficile saltare quest’abitudine.
    • Quindici minuti al giorno sono sufficienti per ottenere dei risultati in poche settimane o mesi.
  5. 5
    Investi il tuo denaro in un'app che ti aiuti a migliorare la produttività. Ci sono dozzine di applicazioni per PC che possono rendere il tuo compito più divertente. Prova delle app quali Evernote, Pocket, Clear, CheckMark o MindNode.[6]

Parte 3
Creare un Ciclo di Feedback Positivo

  1. 1
    Datti una ricompensa ogni qualvolta raggiungi un obiettivo. Anche se è vero che un lavoro ben fatto è di per sé una ricompensa, un progetto che preveda diverse ricompense è meglio. Comprati un paio di scarpe che hai adocchiato, vai fuori a cena o dai un party per festeggiare.
  2. 2
    Immagina la sensazione di vedere realizzato il progetto. Immagina come potresti sentirti avendolo portato a termine. Gli atleti si visualizzano nella mente mentre tagliano il traguardo per avere più possibilità di vittoria. [7]
  3. 3
    Chiedi un parere ad altri. Se ti trovi in una situazione di stallo, chiedi consiglio a un amico o un collega. L’entusiasmo e la prospettiva di una terza persona potrebbero aiutarti a raggiungere i risultati e rimanere motivato.
  4. 4
    Creati dei rituali positivi. Guarda una clip su YouTube, ascolta la tua canzone preferita o leggi alcune pagine del tuo libro preferito prima di iniziare ogni giorno. In questo modo andrai ad associare il progetto con qualcosa che ti piace.
  5. 5
    Prenditi del tempo, se senti che stai per crollare. Se non hai dormito abbastanza la notte prima, fai un sonnellino di venti minuti. Se ti senti stanco o demotivato, fai una passeggiata di quindici minuti nei dintorni per schiarirti le idee.

Cose che ti Serviranno

  • Un quaderno
  • Delle ricompense
  • Un’agenda
  • Una tessera per la biblioteca
  • Una lista di cose da fare

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Get Started, Русский: начать делать что либо, Português: Iniciar um Projeto, Español: empezar un nuevo proyecto, Deutsch: Wege zur Selbstmotivation, Français: se lancer dans quelque chose, Bahasa Indonesia: Memulai Menjalankan Sebuah Rencana, Čeština: Jak začít, Nederlands: Beginnen, العربية: البدء في فعل شيء جديد

Questa pagina è stata letta 1 292 volte.
Hai trovato utile questo articolo?