Come Fare una Ciotola

In questo Articolo:Ciotola di Argilla AttorcigliataCiotola di Carta Pesta da Imballaggi RiciclatiCiotola di Polpa di CellulosaCiotola da frutta da oggetti trovatiCiotola di centrini o di stoffaAltre idee per ciotole

Una visita a un museo specializzato in oggetti antichi rivelerà che le ciotole sono uno dei primi oggetti mai costruiti dall'uomo per aiutarsi nella conservazione del cibo, nel trasporto di oggetti e come forma d'arte. Oggi, benché sia facile acquistare tutti i tipi di ciotole, si possono creare anche a casa, dagli stili più semplici a quelli più complessi. In questo articolo ti proponiamo diversi tipi di ciotole, per permetterti di provare a farne di diverse.

1
Ciotola di Argilla Attorcigliata

Questa è una delle ciotole più facili da realizzare. Può essere fatta anche da un bambino seguito nella maniera appropriata. Il risultato finale può essere lasciato sia naturale che colorato/decorato a seconda del suo utilizzo finale. Questa ciotola è adatta per contenere e mettere in mostra oggetti, ma non va bene per il cibo.

  1. 1
    Procurati dell'argilla auto indurente. Chiedi al negozio di belle arti per dei suggerimenti adatti.
  2. 2
    Fai una palla con un pezzo piccolo, ma non troppo, di argilla.
  3. 3
    Continua a lavorare questa palla fino a ottenere una salsiccia.
  4. 4
    Continua a lavorare finché non ha raggiunto la forma di una lunga e stretta salsiccia. Dovrebbe avere la stessa larghezza per tutta la sua lunghezza.
  5. 5
    Cominciando da una delle estremità, arrotola la salsiccia a forma di spirale. Arrotola in maniera che sia stretta e ben unita.
  6. 6
    Arrotola finché la salsiccia non è finita. Questo dovrebbe essere sufficiente per la base.
  7. 7
    Fai una salsiccia più lunga con l'argilla. Ogni salsiccia che fai dovrebbe essere abbastanza per coprire un giro della ciotola da questo punto in poi.
  8. 8
    Aggiungi la prossima lunghezza in cima alla salsiccia che hai arrotolato per formare la base. Per unirle, semplicemente attaccala dove finisce l'altra e schiaccia le due estremità insieme con le dita o con una piccola spatola da argilla.
    • Tutte le volte che aggiungi una nova spirale, assicurati che sia ben attaccata a quella precedente.
  9. 9
    Continua ad aggiungere un nuovo pezzo su quello vecchio, lavorandole a spirale finché la ciotola non ha raggiunto la dimensione che vuoi tu. Rifinisci la chiusura lavorando con cura l'ultima spirale.
  10. 10
    Puoi lasciarlo del colore naturale dell'argilla oppure puoi colorarlo con una pittura adatta. Se aggiungi una decorazione, scegli qualcosa che stia bene con il tuo arredamento o rappresenti qualcosa di significativo se è per un regalo.
    • Un'altra alternativa è quella di lisciare l'esterno della ciotola finché non si vedono più le spirali e poi dipingerlo. Assicurati di farlo prima che le spirali si asciughino.

2
Ciotola di Carta Pesta da Imballaggi Riciclati

Se hai della carta che collezioni che vorresti tenere sempre in mostra, questa ciotola di carta pesta fatta con imballaggi riciclati, è la maniera migliore per farlo.

  1. 1
    Scegli una ciotola adatta. Una ciotola di plastica è più leggera e probabilmente più facile da lavorare ma puoi coprirne anche una di vetro o di ceramica, purché non abbia delle crepe (anche la crepa più sottile può rompersi all'improvviso e rovinare il progetto).
  2. 2
    Scegli la decorazione per la ciotola. Etichette da lattine di cibo o scatole, immagini prese dalle riviste, incarti di caramelle, biglietti o altri oggetti di valore sentimentale possono essere attaccati per formare l'ultimo strato della ciotola. Assicurati che tutto quello che scegli sia abbastanza per coprire l'interno e l'esterno della ciotola.
    • Etichette, incarti, ecc. che sono spiegazzati, prima bisogna stirarli. Stendi gli oggetti sull'asse da stiro, mettici sopra una asciugamano sottile. Stira a bassa temperatura, specialmente se gli oggetti contengono plastica di un qualche tipo.
  3. 3
    Copri l'esterno della ciotola con la pellicola trasparente. Sovrapponila al bordo.
  4. 4
    Rovescia la ciotola su un piano. Una brocca, una caraffa, del vetro pesante, ecc possono tutti costituire un supporto adatto a tenere la ciotola in alto mentre ci lavori
  5. 5
    Prepara i primi strati della ciotola. Strappa tanti piccoli pezzi di giornale e fanne un mucchio. Hai bisogno di averne abbastanza per coprire tutta la ciotola 5-6 volte.
  6. 6
    Mescola della colla vinilica con dell'acqua, in una proporzione di 50 e 50.
    • Immergi i pezzi di giornale nella miscela di colla e poi stendili su tutta la superficie della ciotola, sia dentro che fuori.
    • Lascia asciugare il primo strato.
  7. 7
    Ripeti per altri cinque strati. Lascia asciugare ogni strato.
  8. 8
    Togli la ciotola vera da quella di carta pesta. Tieni i bordi della pellicola trasparente per facilitare la rimozione della ciotola di carta da quella vera. Metti la ciotola vera da parte per lavarla più tardi.
  9. 9
    Taglia i bordi della ciotola per rifinirla. Dipingi la ciotola con un colore neutro (il bianco è una scelta facile) per dare uno sfondo pulito. Lascia asciugare.
  10. 10
    Incolla gli oggetti di carta per la decorazione sulla ciotola. Li puoi incollare formando un disegno o semplicemente aggiungendoli in modo casuale. Se stai creando un disegno, è una buona idea farne prima uno schizzo su un foglio in modo da avere una guida da seguire prima di attaccare i pezzi al loro posto.
    • Sii pronto a tagliare i pezzi di carta in una forma che si adatti al tuo disegno. Sovrapporli è un'altra opzione.
  11. 11
    Rifinisci spazzolando sopra al tutto uno strato della miscela di colla vinilica. Lascia asciugare. Una volta che si è asciugata è pronta da mettere in mostra.

3
Ciotola di Polpa di Cellulosa

La polpa di cellulosa è una maniera divertente per riciclare la carta e modellarla come una ciotola. È perfetta per finire la carta da ufficio e le pagine gialle.

  1. 1
    Fai la polpa di cellulosa.
    • Strappa dei giornali in pezzi piccoli.
    • Riempi un secchio per un quarto con i pezzi.
    • Aggiungi dell'acqua calda per coprire i pezzi.
    • Lascia raffreddare. Appena si è raffreddato, schiaccia con un cucchiaio di legno, finché la polpa non diventa morbida.
    • Passa il tutto nel frullatore in piccole dosi. Ogni dose dovrebbe diventare una polpa liscia.
    • Metti tutta la polpa frullata in un colino. Schiaccia forte per togliere tutto il liquido.
    • Aggiungi una tazza di colla vinilica alla polpa nel recipiente. Mescola bene. Conserva la polpa in un contenitore chiuso ermeticamente in frigo per qualche giorno.
  2. 2
    Scegli un contenitore di plastica o di ceramica di medie dimensioni. Copri la ciotola con della pellicola trasparente.
    • Assicurati di continuare ad avvolgere anche sopra al bordo della ciotola.
  3. 3
    Gira la ciotola. Se possibile mettila sopra a un supporto, come una caraffa o una brocca.
  4. 4
    Distribuisci la polpa sull'esterno della ciotola. Assicurati che copra ogni parte della ciotola. Il tuo scopo è mantenere lo strato uniforme su tutta la superficie, almeno 1cm di spessore.
  5. 5
    Metti in un luogo caldo ad asciugare. Lascia per almeno 2 giorni, se l'ambiente è umido anche più a lungo.
  6. 6
    Appena sei sicuro che la ciotola si sia asciugata, separala dalla ciotola-stampo. Sfila la pellicola trasparente.
  7. 7
    Dipingi la ciotola con un colore decorativo. Aggiungi delle decorazioni se vuoi. La ciotola è pronta da esibire appena si è asciugata. Come per la ciotola di cartapesta, anche questa è adatta solo a contenere oggetti e non per mangiare.

4
Ciotola da frutta da oggetti trovati

Lascia la tua immaginazione correre a briglia sciolta per creare questa ciotola. Guarda in casa, nei negozi dell'usato, nei negozi di antiquariato e nei mercatini delle pulci per trovare degli oggetti che possono essere riutilizzati come ciotole.

  1. 1
    Trova un oggetto adatto a forma di ciotola. Qui ci sono possibilità illimitate, quindi è difficile suggerire qualcosa di specifico. Ma alcune idee possono essere padelle o coperchi, la copertura rotonda di un vecchio ventilatore, scatole, coperchi di oggetti per la casa, paralumi, giocattoli, ecc. Rovista un po' in giro e sii creativo nelle tue scelte.
  2. 2
    Trova un supporto adatto. Gli oggetti a forma di ciotola, di solito è meglio posizionarli su supporti che li tengano sollevati dalla superficie. Di nuovo, potrebbero andare bene molti oggetti ma alcune idee potrebbero essere vecchie tazze e bicchieri, porta penne, scatole, tubi da poster tagliati, giocattoli, aggeggi che non si vogliono più, ecc.
  3. 3
    Incolla l'oggetto che diventerà ciotola al suo supporto. In alcuni casi è meglio inchiodare i due oggetti insieme per ottenere una migliore stabilità.
    • Controlla sempre che i due oggetti stiano attaccati insieme senza dondolare prima di attaccarli.
  4. 4
    Mettilo in mostra. È una cosa originale da ammirare!

5
Ciotola di centrini o di stoffa

Il centrino di pizzo o tessuto viene modellato in una ciotola e sembra star su come per magia. È perfetto per tenere caramelle incartate o le vostre cose da cucito e altri oggetti.

  1. 1
    Trova un grande centrino che nessuno vuole. Dovrebbe essere in una buonissima condizione––se è macchiato, lascia perdere. I centrini si possono trovare nei negozi di cose usate, dagli antiquari e in molti siti di aste online.
  2. 2
    Copri una ciotola con della pellicola trasparente, assicurandoti di andare sopra al bordo. Prima di decidere per una o per un'altra ciotola, assicurati che il centrino lo ricopra per bene. Se no, scegline una di una misura migliore. Gira la ciotola a rovescio, pronta per essere ricoperta con il centrino.
  3. 3
    Scegli se usare un indurente per tessuti o lo zucchero per indurire la ciotola. Funzionano entrambi, scegli a seconda di quello che hai a disposizione. Nota che l'acqua zuccherata può attirare gli insetti se viene conservata troppo a lungo. In ogni caso, lavora su una superficie dove non sia un problema sgocciolare.
    • Metti l'indurente per tessuti dentro a un altro recipiente o ciotola. Immergi il centrino dentro a questa ciotola o contenitore.
    • Fai l'acqua zuccherata. Sciogli 3-5 cucchiai nell'acqua bollente. Scalda senza far bollire finché non scompaiono i granelli. Immergi il centrino dentro a questa miscela. Assicurati che sia ben coperto.
  4. 4
    Appoggia il centrino bagnato sulla ciotola. Sistemalo in modo che sia pari tutto intorno alla ciotola––se no, finirai per avere una ciotola asimmetrica.
  5. 5
    Metti in un posto caldo e asciutto. Lascia asciugare per circa 48 ore. Non toccare almeno finché non sono passate 24 ore.
  6. 6
    Solleva la ciotola gradualmente, usando la pellicola trasparente per fare leva sulla ciotola-stampo. Lascialo fermo finché non sei assolutamente sicuro che l'intera superficie del centrino sia completamente asciutta.
    • Taglia via la pellicola trasparente o l'indurente per tessuti che può essere rimasto attaccato al centrino.
  7. 7
    Usalo. Aggiungi le caramelle, le cose da cucito e altri oggetti (qualche vecchio rocchetto di legno sta benissimo) o qualche nastro. È un oggetto incantevole anche se messo in mostra da solo.

6
Altre idee per ciotole

Le possibilità per fare delle ciotole, sono davvero infinite. Eccone alcune altre per stuzzicare il tuo appetito:

  • Come fare una ciotola di ghiaccio - perfetta per le feste e i té pomeridiani
  • Come fare delle ciotole da dischi in vinile - se non sai bene cosa fare con quei vecchi dischi, qui c'è un'idea bellissima e divertente per usarli
  • Come fare una ciotola di nastro adesivo - se hai del nastro adesivo, puoi fare praticamente tutto, anche una ciotola!
  • Come fare delle ciotole di cioccolato - combina cioccolato e palloncini per ottenere delle perfette ciotole di cioccolato da festa.
  • Una ciotola di legno.

Consigli

  • Molte vecchie ciotole possono venire rinnovate dipingendole con pitture adatte. Idee per decorazioni includono macchie, righe, tinte unite, schemi di filetto, stencil di animali, ecc

Cose che ti Serviranno

  • Una ciotola adatta a fare da stampo in alcuni progetti
  • La maggior parte degli oggetti elencati nei metodi

Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Fai da Te

In altre lingue:

English: Make a Bowl, Deutsch: Eine Schale herstellen, 中文: 制作碗, Español: hacer un tazón, Русский: сделать чашу, Français: fabriquer un bol, Bahasa Indonesia: Membuat Mangkuk

Questa pagina è stata letta 4 236 volte.
Hai trovato utile questo articolo?