In crociera per la prima volta? Già stressato? Basta organizzarsi per tempo per garantire la buona riuscita di una crociera: dai un’occhiata ai consigli che seguono e rilassati! Di questo si tratta quando si parla di crociera, giusto?

Passaggi

  1. 1
    Fissa un tetto di spesa, e ricordati, mentre organizzi il viaggio, di informarti bene su cosa è compreso nel costo totale e cosa non lo è. Le crociere "all inclusive" generalmente coprono le spese dei pasti e delle bevande analcoliche come acqua o succhi, ma gli alcolici e i pasti consumati fuori dalla nave sono a parte. Ti conviene anche prenotare le escursioni in anticipo: se sono molto gettonate, i posti disponibili possono esaurirsi in fretta.
  2. 2
    Riservati tutto il tempo necessario per raggiungere il porto di imbarco o i voli di collegamento. Potresti trovare più comodo arrivare un giorno prima dell’imbarco, per prevenire eventuali ritardi nei trasferimenti.
  3. 3
    Parla col tuo agente di viaggio per avere più informazioni possibili sul viaggio e sulle attività disponibili quando la nave è ormeggiata in porto. Puoi reperire informazioni sulla tua destinazione anche sul web o nei diari di viaggio che trovi in libreria o in biblioteca.
  4. 4
    Prima di fare i bagagli, informati presso il tuo agente di viaggio o presso la compagnia di crociera sull’abbigliamento consigliato. Nella maggior parte dei casi, in assenza di indicazioni può andar bene il "resort casual", cioè pantaloni comodi e camicie casual. In base al tuo stile abituale e al tipo di crociera, può essere gradito un abbigliamento più formale in occasione di serate speciali: troverai tutte le informazioni nei depliant di viaggio.
  5. 5
    Controlla le previsioni del tempo prima di partire, e regolati di conseguenza per il bagaglio. Forse, se parti da una località dove fa freddo e vai in una dove fa caldo, ti conviene mettere nel bagaglio a mano dei pantaloncini e una maglietta, così potrai cambiarti rapidamente al tuo arrivo in aeroporto.
  6. 6
    Assicurati di lasciare abbastanza spazio nel bagaglio per eventuali souvenir e regali che vorrai acquistare durante il viaggio. Può essere un'idea portarti una borsa pieghevole, da usare nel viaggio di ritorno.
  7. 7
    Salire su quella nave per la prima volta è emozionante! Prima di imbarcarti, accertati di avere con te tutti i documenti necessari (passaporto, carta di identità, ecc.), per garantirti un imbarco senza problemi.
  8. 8
    Tieni con te il bagaglio a mano, perché quello da stiva verrà preso in carico dal personale della nave.
  9. 9
    Una volta a bordo, comincia ad abituarti alla struttura della nave, e individua la tua cabina. Il bagaglio ti verrà consegnato direttamente in cabina dal personale.
  10. 10
    Controlla la sala da pranzo che ti è stata assegnata, se la crociera lo prevede (sulla tua carta "seapass" sono indicati chiaramente la sala e l'orario della cena). E' importantissimo: se non lo fai, corri il rischio di ritrovarti a un tavolo da otto quando siete solo in due, o viceversa.
  11. 11
    Poco dopo l'imbarco parteciperai a una riunione dove ti verranno fornite tutte le informazioni necessarie per un viaggio sicuro. E' obbligatorio: non perderti questo primo importante incontro. In quell'occasione il personale spiegherà a tutti i passeggeri dove si trovano le scialuppe di salvataggio e i giubbotti salvagente, e cosa fare in caso di emergenza. Cerca di non arrivare in ritardo, per rispetto nei confronti dei tuoi compagni di viaggio.
  12. 12
    Ogni giorno ti verrà consegnato in cabina un notiziario con le attività previste per il giorno dopo. Ti sarà utile per organizzare nel dettaglio il tuo viaggio, e ci troverai elencati gli orari di partenza e di arrivo nei vari porti di scalo, oltre che le attività disponibili a bordo: proiezioni di film, corsi, concorsi, spettacoli, orari dei servizi, ecc. Alcune navi hanno un canale televisivo, a cui potrai accedere dalla tv in cabina, con tutte le informazioni necessarie al viaggio (condizioni atmosferiche, tempo previsto per l'arrivo in porto, ecc.).
  13. 13
    I giorni di navigazione sono quelli del tragitto da un porto all'altro. E' il momento giusto per sfruttare il salone di bellezza, la palestra, e altri servizi di questo tipo.
  14. 14
    Presentati al comandante. Il comandante è responsabile, insieme al suo equipaggio, della maggior parte delle attività che si svolgono a bordo.
  15. 15
    I giorni in cui la nave è ormeggiata in porto sono quelli che trascorrerai a terra (a meno che tu non scelga di restare a bordo). Non dimenticare la carta di identità e gli altri documenti necessari a risalire a bordo alla fine della giornata. Tieni d'occhio l'orologio quando si tratta di tornare alla nave: se arrivi in ritardo non ti aspettano!
  16. 16
    Le escursioni si svolgono durante le soste in porto, e molte devono essere prenotate per tempo. La tipologia dipende dalla località, e alcuni esempi sono: snorkelling, parasailing, viaggi in elicottero, e molto altro. C'è solo l'imbarazzo della scelta.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii cortese con il personale: saranno più che felici di rendere piacevole il tuo soggiorno, e di aiutarti in tutti i modi. Se ti senti in vena di generosità, lasciare una piccola mancia all'addetto alle pulizie o al cameriere non guasta.
  • Molte compagnie di crociera aggiungono al conto giornaliero una quota di servizio, "così che non dobbiate preoccuparvi ogni giorno delle mance al personale"! Non è obbligatoria, e puoi rifiutarvi di pagarla, ma devi farlo prima che venga emesso il conto finale... La quota di servizio viene aggiunta automaticamente anche ad ogni drink extra, così finisci per pagare due mance.
  • Fai una ricerca accurata dell'occasione migliore per la tua crociera ideale: ci sono infinite possibilità di scelta!
  • Acquista l'assicurazione di viaggio. Le compagnie di crociera chiedono di versare un deposito non rimborsabile prima di una certa data: se cancelli il viaggio dopo la scadenza, e non hai un'assicurazione, rischi di perdere l'intero deposito.
  • Non temere di portare i bambini con te: ci sono un sacco di attività studiate apposta per loro. A bordo ci sono anche asili nido, dove puoi lasciare i bambini per goderti un po' di relax da solo.
  • Se non sei mai stato in crociera, dovresti parlare col medico del cerotto anti-nausea. Si attacca dietro l'orecchio e non ti accorgi di averlo addosso, e può impedire che il mal di mare ti rovini la crociera.

Pubblicità

Avvertenze

  • Segui scrupolosamente le istruzioni e le regole fornite dal capitano e dal suo equipaggio: sono indispensabili alla sicurezza tua e degli altri passeggeri.
  • Leggi tutti i cartelli esposti sulla nave, come "Non gettare mozziconi di sigarette accese: possono venir aspirati da una presa d'aria e provocare un incendio", e segui i loro consigli.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Preparare la Valigia per una Vacanza al Mare

Come

Dormire Comodamente in Macchina

Come

Usare un WC alla Turca

Come

Fondare la Propria Nazione

Come

Fare la Valigia

Come

Arrotolare i Vestiti

Come

Piegare un Abito da Mettere in Valigia

Come

Sopravvivere a un Incidente Aereo

Come

Trasferirsi in Inghilterra

Come

Prenotare una Camera di Albergo

Come

Fare la Valigia per un Viaggio di Due Settimane

Come

Utilizzare Uber

Come

Passare il Tempo Durante un Lungo Viaggio in Macchina

Come

Trasferirsi in un Altro Paese
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 21 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 116 volte
Questa pagina è stata letta 4 116 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità