Come Fare una Mappa Concettuale

In questo Articolo:Mappa Concettuale GerarchicaMappa Concettuale a RagnatelaMappa Concettuale di Flusso

Una mappa concettuale può aiutare ad organizzare i tuoi pensieri e a fare brainstorming per avere delle idee fantastiche. Strumento ideale per chi ha una memoria visiva, ti consente di vedere le connessioni tra una varietà di processi e di argomenti. Una mappa concettuale si realizza inserendo delle parole in rettangoli ed ovali collegati tra di loro da linee e freccette, mostrando la relazione tra questi temi. Tra le più comuni, quella gerarchica, quella a ragnatela e quella di flusso. Ecco come crearne una per organizzare i tuoi pensieri.

1
Mappa Concettuale Gerarchica

  1. 1
    Fai brainstorming con una lista di argomenti importanti collegati al tuo progetto o al compito che ti è stato segnato. Se, per esempio, sai che dovrai parlare di alberi, allora questa parola dovrà essere quella intorno alla quale si svilupperà la mappa concettuale. Ma, se devi scrivere riguardo a vari elementi naturali, allora dovrai allargare la tua prospettiva. Per iniziare, scrivi tutti i concetti relazionati al soggetto generale:
    • Alberi.
    • Ossigeno.
    • Boschi.
    • Umani.
    • Piante.
    • Animali.
    • Case.
    • Carta.
    • Mobili.
  2. 2
    Scegli il concetto più importante dopo aver scritto la lista. Potrai individuarlo subito o pensarci su per un po'. Ricorda, si tratta di una mappa gerarchica, dunque la parola centrale dovrebbe connettersi a tutte le altre. In questo caso, il vocabolo è “Alberi”.
    • Questa parola apparirà nel rettangolo o nell'ovale nella parte superiore della mappa.
    • In alcuni casi, puoi saltare questo passaggio. Se sai già che dovrai parlare degli alberi, puoi scrivere direttamente la parola nel rettangolo o nell'ovale principale della mappa.
  3. 3
    Collega la parola chiave agli altri due o tre termini più importanti della lista mediante delle freccette. Riprendendo la lista del primo passaggio, scriveremo “Ossigeno” e “Boschi”.
  4. 4
    Collega queste parole chiave alle altre nello stesso modo, ovvero attraverso le freccette.
    • Umani.
    • Piante.
    • Animali.
    • Case.
    • Carta.
    • Mobili.
  5. 5
    Spiega la relazione tra i termini. Aggiungi delle linee per connettere i termini e spiega il loro rapporto usando una o due parole. La relazione può variare; un concetto può appartenere ad un altro, può essere cruciale per un altro, può essere utilizzato per produrne un altro o possono verificarsi diverse connessioni. Ecco le relazioni tra i concetti di questa mappa:
    • Gli alberi danno ossigeno e permettono di produrre il legno.
    • L'ossigeno è importante per gli umani, le piante e gli animali.
    • Il legno viene usato per costruire le case e i mobili e per produrre la carta.

2
Mappa Concettuale a Ragnatela

  1. 1
    Scrivi l'argomento principale al centro del foglio e crea le ramificazioni dei sottoargomenti. Questo formato farà somigliare la mappa ad una ragnatela ed è ideale per scrivere un saggio, giacché ti permette di sostenere le prove e di far capire i dettagli primari e secondari del soggetto.
    • Questa mappa concettuale è utile anche per comprendere quali argomenti sono più ricchi di altri, poiché potrai ramificare più concetti dai temi maggiori.
    • Ad esempio, se il tema principale è la “Salute”, scrivi la parola nel centro del foglio e cerchiala. Il cerchio dovrebbe essere più grande e prominente degli altri per enfatizzare il vocabolo.
  2. 2
    Scrivi i sottoargomenti intorno al tema principale inserendoli in cerchi più piccoli collegati a quello maggiore mediante linee e freccette. Puoi fare una lista di sottoargomenti prima di sceglierne tre o quattro. Essi dovranno permetterti di scrivere almeno tre dettagli sul loro conto.
    • Facciamo finta che tu abbia collegato le seguenti parole al vocabolo “Salute”: “Stile di Vita”, “Relax”, “No Stress”, “Sonno”, “Relazioni Sane”, “Felicità”, “Dieta”, “Frutta e Verdura”, “Esercizio”, “Avocado”, “Massaggio”, “Camminare”, “Correre”, “Stretching”, “Bici”,”Tre Pasti Bilanciati” e “Proteine”.
    • Scegli i tre sottoargomenti più importanti, in grado di incorporare vari concetti. In questa lista, i termini più produttivi sono “Esercizio”, “Stile di Vita” e “Dieta”. Scrivili intorno al tema centrale usando un carattere più piccolo, cerchiali e determina dei sottoargomenti collegati ad essi, proprio come hai fatto con quello principale, che scriverai intorno ad ogni parola.
    • Intorno al sottoargomento “Esercizio”, puoi scrivere i seguenti termini: “Camminare”, “Yoga”, “Varietà”, “Quanto Spesso”, “Quanto” e “Bicicletta al Posto della Macchina”.
    • Intorno al sottoargomento “Stile di vita”, puoi scrivere i seguenti termini: “Sonno”, “Relazioni Sane”, “Relax”, “Massaggio”, “Routine”, “Varietà” e “Amore”.
    • Intorno al sottoargomento “Dieta”, puoi scrivere i seguenti termini: “Frutta”, “Verdure”, “Proteine”, “Equilibrio”, “Carboidrati” e “Idratazione”.
  3. 3
    Se vuoi che la mappa concettuale a ragnatela sia davvero specifica, continua aggiungendo altri sottoargomenti e creando diversi strati di ramificazioni. Rispetta le richieste del compito che ti è stato segnato per espanderla meglio.
    • Intorno al tema di supporto “Sonno”, puoi scrivere “8 ore a notte”, “Non consumare la caffeina prima di andare a dormire” e “Stessa quantità ogni notte”.
    • Intorno al tema di supporto “Yoga”, puoi scrivere “Meditazione”, “Power Yoga” o “Vinyasa Yoga”.
    • Intorno al tema di supporto “Equilibrio”, puoi scrivere “Tre pasti al giorno”, “Proteine ad ogni pasto” e “Snack sani”.

3
Mappa Concettuale di Flusso

  1. 1
    Scegli un punto di partenza o un problema. Questa mappa ti consente di esaminare un processo e di vedere le molteplici opzioni per concluderlo. Può essere lineare o fluire da un concetto all'altro, ma può anche avere molteplici elementi per esaminare una varietà di esiti. Il punto di partenza può essere un processo o un problema che ha bisogno di una soluzione. Esempio: “La lampada non si accende”. Scrivi la frase in un rettangolo in cima alla pagina.
  2. 2
    Scrivi la soluzione più semplice. In questo caso, può darsi che la presa della lampada non sia stata inserita nella corrente. Scrivi semplicemente “La presa è stata inserita nella corrente?” in un rettangolo e collegalo a quello nel quale hai scritto “La lampada non si accende”. Traccia due linee verso due rettangoli; scrivi “Sì” all'interno del primo e “No” nel secondo. Da “No”, fai partire un'altra freccia e collegala ad un altro rettangolo, all'interno del quale scriverai “Inserire la presa nella corrente”. In questo modo, hai completato un flusso del concetto, ed hai dunque risolto il problema.
    • Invece, se la risposta è “Sì”, dovrai passare ad un'altra opzione: “La lampadina si è bruciata?”. Questa è una soluzione logica da scrivere in un altro rettangolo e da connettere al rettangolo contenente il “Sì”.
  3. 3
    Scrivi i risultati per la prossima soluzione. Dopo aver disegnato il rettangolo nel quale hai scritto “La lampadina si è bruciata?”, dovrai collegare ad esso altri due, uno contenente la parola “Sì” ed un altro contenente la parola “No”. Se la risposta è sì, allora otterrai la soluzione “Sostituire la lampadina”. Così, completi un altro flusso concettuale, perché sai come risolvere il problema. Se la risposta è no, inserisci un rettangolo scrivendo al suo interno “Ripara la lampada”.
    • Hai completato un diagramma di flusso per risolvere questo problema, le cui soluzioni sono tre: inserire la presa della lampada nella corrente, sostituire la lampadina o ripararla.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Tecniche di Apprendimento

In altre lingue:

English: Make a Concept Map, Español: hacer un mapa conceptual, Português: Fazer um Mapa Conceitual, 中文: 画概念图, Français: faire une carte conceptuelle, Русский: сделать концептуальную карту, Deutsch: Eine Concept Map erstellen, Bahasa Indonesia: Membuat Peta Konsep, Nederlands: Een begrippenkaart maken

Questa pagina è stata letta 10 737 volte.
Hai trovato utile questo articolo?