Come Fare una Presentazione

Se partecipi a un evento formale spesso dovrai fare una presentazione o dare un discorso. Nella maggior parte dei casi le presentazioni sono talmente noiose e monotone da far addormentare la platea. Quando sarà il tuo turno di parlare, invece, potrai fare una presentazione eccezionale e lasciare tutti a bocca aperta, ma non per gli sbadigli!

Passaggi

  1. 1
    Pensa al tipo di presentazione. Decidi se vuoi usare PowerPoint, un plastico, un discorso o uno sketch. Ci sono anche molte altre idee, dovrai solo scegliere quella che si addice di più alla situazione e all'argomento.
  2. 2
    Prepara una bozza. Se dovrai scrivere su una superficie, per esempio una lavagna o un pannello, dovresti preparare una bozza su un foglio o tracciare uno schema sulla superficie stessa. Se stai progettando qualcosa come un plastico, disegna che la sequenza di azioni che compierai su un pezzo di carta. Se stai dando un discorso o facendo una presentazione con PowerPoint, non avrai bisogno di una bozza grafica. Scrivi il discorso usando il computer così potrai controllare l'ortografia e usare altre applicazioni come ad esempio il dizionario.
  3. 3
    Scrivi la presentazione finale. Assicurati di non voler cambiare nulla della prima bozza. Se sei sicuro allora inizia a scrivere, disegnare, decorare o modellare quello che ti servirà per la presentazione.
  4. 4
    Controlla il tuo lavoro. Non appena avrai completato il tuo progetto controllalo di nuovo. Pensa bene se vuoi aggiungere o cancellare degli elementi.
  5. 5
    Fai pratica a casa. Prima di fare la presentazione posizionati davanti allo specchio e presentati. Se dimentichi una parola o una frase e ti blocchi fai una pausa e prova la stessa parte un paio di volte finché non sarai in grado di completarla.
  6. 6
    Quando stai dando una presentazione devi parlare chiaramente, evita di schiarirti la voce in continuazione o di ripetere eeehm o aaaah. Non commettere errori di linguaggio o di pronuncia. Se hai bisogno di aiuto con la grammatica controlla un dizionario, un'enciclopedia o chiedi aiuto a qualcun altro.
  7. 7
    Non essere nervoso. È normale sentirsi agitati di fronte a una platea prima di fare una presentazione. Per controllare le emozioni dovrai provare fino a ricordare perfettamente quello che avrai da dire. Essendo preparato e non dovendoti fermare a pensare, potrai essere più sicuro di te e meno nervoso.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa delle immagini o degli elementi visivi. Ti aiuteranno a far capire che sai esattamente di cosa stai parlando e il pubblico potrai comprendere meglio di che si tratta.
  • Se vuoi usare parole più sofisticate di "Il cane corse dietro al gatto grasso" usa un dizionario dei sinonimi. Potresti cambiare la frase in "Il cane inseguì il felino sovrappeso".
  • Non dare un discorso troppo lungo, a meno che non sia veramente eccezionale o tu sia un esperto nel dare discorsi. Sii breve e piacevole.
  • Non aver paura di usare molti aggettivi. Questi servono a rendere la frase più chiara. Invece di dire "La volpe mangiò vicino alla sua tana", di' "La volpe marrone mangiò vicino alla sua tana oscura e profonda". In questo modo potrai creare un'immagine più nitida nella mente degli ascoltatori.
  • Non rimandare tutto all'ultimo minuto o il tuo lavoro sarà approssimativo. Se lavori meglio sotto pressione prepara il tuo progetto poco a poco e poi terminalo verso la fine del tempo a disposizione. Oppure prova a eseguirlo tutto all'inizio, così avrai tutto il resto del tempo per ricontrollarlo.
  • Inserisci una breve sessione di domande e risposte alla fine di ogni tema presentato. In questo modo riuscirai a coinvolgere la platea e a fare una pausa in caso di una presentazione molto lunga.
  • Se ti dimentichi un dettaglio in un particolare momento vai avanti. Non pensare a quello che hai dimenticato di dire o fare o potrai compromettere l'intera presentazione.

Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 9 000 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità