Il lavoro a maglia è una semplice e divertente forma d'arte, fantastica per creare indumenti utili, come sciarpe. Se l'uncinetto è una cosa nuova per te, forse una sciarpa ti sembrerà molto fuori dalla tua portata. Invece, una semplice sciarpa si può realizzare con poche facili tecniche dell'uncinetto.

Parte 1 di 2:
Fare la Riga di Base all'Uncinetto

  1. 1
    Procurati i materiali. Per un principiante dell'uncinetto, è importante cominciare con i materiali giusti. La tua sciarpa dovrebbe essere sui 150 cm, quindi avrai bisogno di almeno 180 cm di filato ritorto, un uncinetto da 8 e un ago da rammendo per finire la sciarpa alla fine. Avrai anche bisogno delle forbici per tagliare la sciarpa dal filo alla fine.
  2. 2
    Impugna l'uncinetto correttamente. Benché il modo d'impugnare l'uncinetto varia da persona a persona, di solito si tiene in mano come un penna. Il pollice e l'indice dovrebbero stare sulla parte piatta dell'uncinetto, mentre il resto delle tue dita rimangono dietro. Tieni sempre l'uncinetto nella mano destra, anche se sei mancino. Quindi userai la mano sinistra per fare un anello con il filo e tenere la tua creazione.[1]
  3. 3
    Fai il primo anello. Per creare l'inizio della tua riga di base, dovrai fare un nodo scorsoio e farlo scivolare sull'uncinetto. Per farlo:
    • Avvolgi la fine del filo (qualche cm dalla fine) attorno all'indice della mano sinistra in un anello.
    • In cima al dito/anello devi infilare la parte centrale del filo in un secondo anello attraverso il primo.
    • Togli il dito e infila il primo anello che ti sei appena sfilato per tirarlo e stringere il nodo.
    • Metti il nodo alla fine dell'uncinetto e sistemalo tirando i fili per stringere o allentare.
  4. 4
    Aggiungi la prima catenella. Per fare una catenella tieni il filo sciolto nella mano sinistra e usa l'uncinetto nella mano destra per formarlo.
    • Tieni il filo tirato, e fai avvolgere l'uncinetto sotto al filo.
    • Aggancia la sezione di filo avvolta attorno all'uncinetto (chiamata filo gettato).
    • Tira il filo che hai agganciato attraverso il primo anello.
  5. 5
    Lavora la riga di base. Usa lo stesso schema che hai usato per fare la prima catenella per fare tutta la riga di base. La riga di base dovrebbe essere larga circa 12-18 catenelle, a seconda di quanto tu voglia larga la tua sciarpa. Per aggiungere altre catenelle ripeti la stessa operazione: tieni il filo tirato, avvolgi l'uncinetto sotto al filo per creare un anello, aggancia il filo e tiralo attraverso l'anello che è già pronto sull'uncinetto. Tutte le volte che fai questo, crei una catenella.[2]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Lavorare le Righe Seguenti

  1. 1
    Comincia la tua seconda riga. Aggiungere la seconda riga modifica leggermente lo schema usato per la riga di base ma è comunque molto simile. Guarda:
    • Fai passare la punta dell'uncinetto attraverso la seconda catenella (non la prima, saltane una).
    • Avvolgi l'uncinetto sotto al filo teso che tieni nella mano sinistra e aggancialo (fai passare sopra il filo).
    • Fai passare il filo attraverso la seconda catenella; questo dovrebbe creare due anelli sull'uncinetto.
  2. 2
    Finisci la seconda riga. Usa il processo menzionato sopra per completare la seconda riga della tua sciarpa. Segui questo ordine: passa l'uncinetto attraverso la catenella, fai passare il filo sopra e poi dentro per creare due anelli, poi il filo passa sopra e attraverso entrambi gli anelli, e hai finito con una catenella.
  3. 3
    Aggiungi la terza riga. Quando arrivi alla fine della seconda riga, modifichi leggermente lo schema della catenella, ma questa terza modifica rimarrà uguale fino alla fine della sciarpa. Comincia aggiungendo una maglia bassa alla fine della seconda riga e poi:
    • Inserisci l'uncinetto attraverso il centro della prima catenella nella seconda riga.
    • Avvolgi l'uncinetto attorno al filo per farlo passare sopra, ma questa volta aggancia il filo verso il basso, attraverso il centro.
    • Fai passare sopra il filo, agganciando il filo verso il basso e tiralo attraverso i due anelli sull'uncinetto.
  4. 4
    Finisci la terza riga. Per il resto della riga usa le direzioni modificate da aggiungere alle tue catenelle. Ricordati di contare le catenelle in modo che la tua sciarpa sia pari fino alla fine; la prima catenella in ogni riga non conta nel numero totale di catenelle per riga.
  5. 5
    Aggiungi il numero desiderato di righe per completare la sciarpa. Usa lo stesso schema per creare la terza riga di catenella per il resto della sciarpa. Lavora tanto quanto vuoi, assicurati soltanto di aggiungere lo stesso numero di catenelle in ogni riga. Quando raggiungi la lunghezza desiderata, aggiungi una riga finale ma non tagliare ancora il filo.
  6. 6
    Finisci la sciarpa. Taglia il filo in eccesso a circa 7 cm dal lavoro, lasciando l'ultimo anello intatto sull'uncinetto. Passa il filo sopra all'uncinetto un'ultima volta attraverso l'ultimo anello, e tira l'estremità per stringere il nodo finale. Poi, usa l'ago da rammendo per far passare la fine del filo dentro all'ultima riga della sciarpa, puoi tagliare un po' più di filo alla fine invece che nasconderlo dentro alla sciarpa. Quando hai infilato la fine del filo dentro alla sciarpa, il tuo lavoro è finito![3]
    Pubblicità

Consigli

  • La maggior parte dei principianti finisce con un pezzo di tessuto all'uncinetto trasandato che non assomiglia affatto a quello che si erano immaginati; non disperare! Proprio come dipingere e scolpire, ci vorrà un po' di pratica prima che tu sia capace di creare dei lavori all'uncinetto che siano perfettamente lisci.

Pubblicità

Avvertenze

  • Tieni il filo lontano dagli animali domestici e dai bambini piccoli. Si può avvolgere attorno al collo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Filo morbido
  • Uncinetto

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 21 610 volte
Categorie: Hobby & Fai da Te
Questa pagina è stata letta 21 610 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità