Come Fare una Seduta Spiritica

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Una seduta spiritica è un evento durante il quale delle persone cercano di entrare in contatto con il mondo degli spiriti. In genere, si tratta di un gruppo di persone dalla mente aperta che si riunisce per creare un'atmosfera accogliente e invitare gli spiriti a rispondere a delle domande o a consegnare messaggi di qualcuno che è morto. L'unica regola per condurre una seduta è che tutti i presenti devono credere che sia possibile contattare il mondo dell'aldilà. Anche se comunicare con gli spiriti può sembrare spaventoso, dato che si tende a temere ciò che non possiamo comprendere appieno, la maggior parte delle persone che partecipa con successo a una seduta afferma di provare una sensazione di meraviglia e apprezzamento per quel mondo che non possiamo vedere o toccare.

Parte 1 di 3:
Creare un'Atmosfera Amichevole

  1. 1
    Invita solo persone che credono nel mondo degli spiriti. Una seduta è molto più potente se tutti i partecipanti credono davvero che sia possibile comunicare con gli spiriti. Se anche una sola persona è scettica o pensa che sia una cosa stupida, la forza della seduta viene indebolita. Una seduta si basa sull'energia positiva di tutti i partecipanti, chiamati "sitter", quindi devi essere certo che tutti gli invitati siano veramente consapevoli di vivere un'esperienza soprannaturale.
    • Puoi invitare le persone che hanno perso qualcuno con cui vogliono entrare in contatto. La seduta è un'opportunità di comunicare con i propri cari defunti.
    • Non invitare chi ha una profonda paura dei fantasmi, o che tende a innervosirsi quando si verifica qualcosa fuori dall'ordinario. Questo potrebbe essere controproducente per il buon esito dell'evento.
  2. 2
    Chiedi ai sitter di preparare delle domande. Avere delle domande perparate da rivolgere agli spiriti darà più struttura alla seduta. Anziché limitarsi a chiedere semplicemente che si manifestino, i partecipanti possono cercare di evocare gli spiriti di persone specifiche e ricevere informazioni che sarebbe impossibile ottenere in altro modo.
    • Per esempio, qualcuno a cui è morta la nonna potrebbe voler evocarne lo spirito e chiederle se sta bene.
    • Fai presente ai partecipanti che non devono aspettarsi di ricevere una risposta chiara e immediata alle proprie domande. Gli spiriti non comunicano nello stesso modo con cui comunicano gli esseri umani.
    • Delle semplici risposte "Sì" o "No" di solito producono risultati più soddisfacenti rispetto a domande che richiederebbero una lunga risposta.
  3. 3
    Individua un medium per coordinare la seduta. Se qualcuno del gruppo ha avuto altre esperienze nel condurre una seduta spiritica, oppure ha maggior talento psicologico rispetto agli altri partecipanti, potrebbe essere la persona giusta per guidare l'incontro. Il medium è colui che apre la seduta con una preghiera, invita gli spiriti a unirsi al gruppo e rivolge loro le domande.
    • Avere un medium non è indispensabile, ma può essere utile avere una persona esperta nel guidare il gruppo, soprattutto se ci sono partecipanti alla prima esperienza.
    • Se vuoi organizzare una seduta spiritica, ma non conosci nessuno che voglia proporsi come medium, puoi incaricare un professionista per rendere più semplice l'esperienza. Se scegli questa strada, assicurati di esaminare le credenziali della persona e che il prezzo sia ragionevole.
  4. 4
    Scegli una stanza tranquilla dove incontrarvi. È importante condurre la seduta in un luogo dove ci sia il minor numero possibile di interruzioni. Scegli uno spazio tranquillo, dove puoi regolare l'illuminazione e impostare una luce debole. Assicurati che l'ambiente sia confortevole e senza dispositivi elettronici che possono distrarre, opere d'arte particolarmente sgargianti o altri elementi che possono deviare l'attenzione dall'esperienza.
    • Molte persone pensano erroneamente che una seduta debba essere condotta in un luogo infestato dagli spiriti. La stanza o l'edificio che scegli non deve essere necessariamente frequentato da strane presenze. Gli spiriti vanno ovunque, se si sentono i benvenuti quando vengono chiamati.
    • Puoi però voler tenere la seduta in un luogo che ha un particolare significato spirituale per te e per gli altri partecipanti. Ad esempio, è possibile svolgerla nella casa di una persona cara che è defunta, se desiderate contattarla durante l'incontro.
  5. 5
    Prepara un tavolo con delle candele. La tipica disposizione dei posti a sedere è circolare, quindi è meglio allestire una tavola rotonda, anche se questo non è obbligatorio. Copri il tavolo con una tovaglia e metti diverse candele. Queste, in sostituzione dell'illuminazione elettrica, aiutano a creare un'atmosfera "spirituale". Disponi per gli ospiti delle sedie con lo schienale dritto intorno al tavolo.
    • Se pensi che possa migliorare l'umore, puoi anche usare dell'incenso e mettere della musica strumentale di sottofondo per creare un'atmosfera più mistica.
    • Se volete sedervi in cerchio, ma non hai una tavola rotonda, organizza dei comodi cuscini in circolo sul pavimento e metti un telo con le candele al centro.
  6. 6
    Valuta di usare degli strumenti per entrare in contatto con gli spiriti. Tutto ciò che serve per condurre una seduta spiritica è la presenza di sitter volenterosi, ma ad alcune persone piace usare alcune attrezzature speciali che possono rendere un po' più facile la comunicazione con l'aldilà. Gli spiriti infatti spesso comunicano attraverso gli oggetti, quindi potresti mettere alcuni elementi sul tavolo.
    • Per esempio, puoi usare una tavola Ouija per facilitare le domande e ottenere delle risposte "scritte".
    • Anche un elemento semplice come un bicchiere d'acqua può essere usato come strumento di comunicazione. Puoi chiedere agli spiriti di segnalare la loro presenza muovendo l'acqua.
    • Anche registrare la sessione può diventare un'altra modalità di comunicazione. Le registrazioni spesso raccolgono i suoni o le immagini che non si sono sentiti o visti durante l'incontro. Valuta di impostare una videocamera o un registratore per fissare su nastro tutto ciò che accade.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Accogliere gli Spiriti

  1. 1
    Inizia la seduta verso mezzanotte. Non è obbligatorio, ma sembra che l'orario intorno alle 23:30-00:30 abbia un significato particolare nel mondo degli spiriti. Nel mondo fisico, ci sono meno interruzioni in questa fase della giornata ed è più facile entrare nel giusto stato d'animo per essere aperti alle possibilità soprannaturali.
  2. 2
    Fai in modo che tutti restino in silenzio e spengano i propri dispositivi elettronici. Questo predispone l'animo a entrare nel giusto stato per vivere la seduta. Assicurati che tutti abbiano usato il bagno, controllato i propri telefoni e svolto tutte le altre necessità prima di iniziare la seduta. Quando inizia la sessione qualsiasi tipo di distrazione potrebbe far disperdere l'energia e costringere a terminare l'incontro prima del tempo.
    • Ora è arrivato il momento di chiedere ai sitter se sono pronti a partecipare alla seduta. Cerca di capire lo stato d'animo dei partecipanti. È normale che siano un po' ansiosi; potresti notare qualcuno che ridacchia nervosamente o che si mostra un po' preoccupato. Tuttavia, se qualcuno sembra avere un approccio cinico verso l'evento, o ti sembra spaventato prima dell'inizio, puoi chiedere che si allontani.
  3. 3
    Sedetevi in cerchio e accendete le candele. Assicurati che tutti siano seduti e che aspettino pazientemente, mentre accendi le candele al centro del tavolo. Verifica che l'illuminazione elettrica sia spenta. Accendi un incenso leggero e metti una musica strumentale, se lo desideri. Quando tutto è pronto, osserva l'ambiente e apporta le dovute modifiche, se necessario, per creare la giusta atmosfera.
  4. 4
    Evoca gli spiriti e invitali a unirsi a voi. Non c'è un modo prestabilito per iniziare una seduta spiritica, ma molte persone scelgono di recitare una preghiera di benvenuto per impostare lo stile dell'evento. Tu (o il medium, se si tratta di una persona diversa) dovresti ringraziare tutti i partecipanti per essere presenti e annunciare che la seduta sta per iniziare. Chiedi a tutti di darsi tra loro le mani e chiudere gli occhi, poi recita la preghiera e chiedi agli spiriti di unirsi a voi.
    • Alcune persone pregano per proteggersi dagli spiriti maligni o arrabbiati e chiedono che si uniscano al cerchio solo gli spiriti con buone intenzioni.
    • In questo momento puoi evocare degli spiriti specifici chiamandoli per nome. Ad esempio, puoi dire: "Nonna Margherita, ci riuniamo qui questa sera nella speranza di ricevere un segno della tua presenza. Sentiti la benvenuta nel nostro circolo e unisciti a noi quando sei pronta".
  5. 5
    Fai delle domande e sii paziente. Sia il medium sia i sitter a turno possono fare delle domande. In ogni caso, vanno poste una alla volta, aspettando anche alcuni minuti per ottenere una risposta. Assicurati che tutti restino tranquilli, dal momento che la presenza di uno spirito può essere difficile da notare.
    • Ricorda che porre domande che prevedono risposte "Sì" o "No" sono più indicate per ottenere risposte soddisfacenti. Domande come "Sei con noi?" e "Hai un messaggio per noi?" sono migliori di "Che cosa si prova a vivere nel mondo degli spiriti?"
    • Assicurati che nessuno spezzi il cerchio, mentre state facendo le domande. Se qualcuno si alza e se ne va, o si distrae in qualche modo, l'energia spirituale andrà persa.
  6. 6
    Cerca di decifrare le risposte degli spiriti. In casi molto rari, uno spirito può comunicare rivolgendosi a qualcuno del gruppo che deve tradurre il messaggio. Il medium, o un'altra persona psicologicamente aperta, potrebbe iniziare guidando il gruppo con le parole date dallo spirito. La maggior parte delle volte, tuttavia, le risposte sono più difficili da distinguere e i significati più difficili da interpretare.
    • Presta attenzione a ciò che accade fisicamente nella stanza. Se un bicchiere d'acqua si rovescia, una candela inizia a tremolare all'impazzata anche se non c'è nessuno spiffero, o una porta si chiude inspiegabilmente, questi possono essere tutti segnali della presenza di uno spirito.
    • Ascolta se noti dei suoni fuori dal comune e che non hanno una causa plausibile.
    • Può essere di aiuto chiedere allo spirito di rispondere a una domanda con un sì o un no, mandando un segnale. Ad esempio, puoi chiedere: "Se sei lo spirito di mia nonna, o hai un messaggio da parte sua, fai uscire l'acqua dal bicchiere".
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Terminare la Seduta Spiritica

  1. 1
    Prosegui la seduta finché non continui a ricevere risposte. Una seduta può durare da 15 minuti a un'ora o più. Mantieni il cerchio finché ti sembra che gli spiriti se ne siano andati e non ottieni più risposte alle domande. La conclusione di una seduta di solito si verifica naturalmente, quando l'energia spirituale nella stanza alla fine si dissipa.
    • La seduta spiritica può essere un'esperienza emotivamente intensa che provoca una serie di reazioni diverse. Se qualcuno nel gruppo inizia a piangere sconsolato, urla o comunque manifesta un'estrema negatività o paura, trova qualcuno che allontani quella persona portandola in una stanza che abbia meno carica spirituale, oppure procedi accendendo le luci per terminare l'incontro.
  2. 2
    Ringrazia gli spiriti per aver partecipato alla seduta quando state per concluderla. È sempre una buona idea creare un rituale di chiusura, come per qualsiasi altro tipo di incontro spirituale o cerimoniale. Termina la seduta ringraziando gli spiriti per essersi uniti al cerchio. A questo punto sarebbe opportuno recitare una preghiera di chiusura. Ringrazia i partecipanti e infine spegni le candele per concludere formalmente la sessione.
  3. 3
    Accendi le luci e analizza quanto è successo. Concedi alle persone qualche momento per ritrovare la tranquillità e uscire dal regno spirituale per tornare nuovamente nel momento fisico presente. Parlate degli eventi che si sono verificati durante la seduta per capire cosa ha imparato ognuno dall'esperienza.
    • Analizzate i segni e le risposte che avete ricevuto dagli spiriti. Quando si è chiusa la porta, è possibile che sia stato uno spiffero d'aria? O siete tutti assolutamente certi che sia stato lo spirito presente?
    • Se hai registrato la seduta, riguarda e ascolta la sessione. Alza il volume e ascolta le voci e i suoni che nessuno ha percepito durante l'evento.
    Pubblicità

Consigli

  • Prima di interrompere la seduta spiritica, tutti i partecipanti dovrebbero dire "Abbiamo finito, ti lasciamo in pace" tre volte prima di sciogliere le mani.
  • Si dice che alcuni fantasmi siano costretti nel mondo dei vivi o che restano sospesi tra i due mondi. Chiarisci la natura dello spirito immediatamente al primo contatto e valuta se puoi essergli di aiuto.
  • Assicurati che si tratti di fantasmi "buoni" ed evita assolutamente le presenze demoniache.
  • Potrebbe essere necessario ricontattare il fantasma più di una volta in futuro, per ottenere risposte chiare alle tue domande.
  • Quando il contatto è stato stabilito, controlla te stesso e gli altri sitter in modo da poter stabilire credibilità e una fiducia costante.
  • Un buon metodo per ottenere risposte tipo "Sì" o "No" è quello di disporre tre candele accese. Specifica chiaramente che equivalgono una per il "Sì", una per il "No" e la terza per indicare "Non posso/Non voglio rispondere" (meglio ancora se sono di colori diversi). Quindi, anziché chiedere allo spirito di fare spruzzi d'acqua o spostare qualcosa, chiedigli semplicemente di spegnere la candela che corrisponde alla risposta.

Pubblicità

Avvertenze

  • I partecipanti potrebbero fare confusione e spostare intenzionalmente le cose sul tavolo.
  • Assicurati di parlare con lo spirito di una persona e non con un demone. Se stai cercando lo spirito di una specifica persona, chiedigli di confermarti la sua identità. Se stai usando una tavola Ouija, diffida se escono parole o nomi come "Soso/Zuzu", "Asag" o "Marax" (sono tutti e tre nomi di demoni).
  • Se lo spirito parla di qualcuno/qualcosa come di un portale, smetti di parlare. I portali sono modi usati dagli spiriti per entrare nel regno dei vivi. Sappi che accadranno cose molto strane se non fermi questo tipo di conversazione immediatamente.


Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Questa pagina è stata letta 61 039 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità