Scarica PDF Scarica PDF

Dolce classico e diffuso praticamente in tutto il mondo, con la sua consistenza soffice e il suo sapore delicato la torta alla vaniglia è amata da tutti. È possibile guarnirla in qualunque modo si desideri: frutta, cioccolato, zucchero fondente, glassa, frosting, dolciumi, frutta secca, marshmallow, confettini, spezie e molti altri ingredienti ancora. Esistono dunque numerose ricette: questo articolo ne illustra 6. Continua a leggere per scoprirle.

Ingredienti

Torta alla Vaniglia Classica

  • 1 tazza e ½ di farina per dolci setacciata
  • 1 cucchiaino 1 ½ di lievito in polvere
  • Un pizzico di sale
  • ½ tazza di burro
  • 1 tazza di zucchero
  • 2 uova grandi
  • ½ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ½ tazza di latte intero

Torta alla Vaniglia Soffice e Umida

  • 1 tazza e ½ (350 g) di burro salato a temperatura ambiente
  • 2 tazze e ½ (450 g) di zucchero
  • 4 albumi
  • 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 3 tazze (400 g) di farina multiuso
  • Un pizzico di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1 tazza e ½ (350 ml) di latte

Torta alla Vaniglia senza Uova

  • 1 tazza di farina
  • ½ tazza di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • Un pizzico di sale
  • 60 ml di burro fuso o olio vegetale
  • 1 cucchiaino e ½ di estratto di vaniglia
  • ½ tazza di latte
  • 1 cucchiaio di aceto (di qualsiasi tipo)

Torta alla Vaniglia senza Latte

  • 2 tazze di farina
  • 1 tazza di zucchero
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 80 ml di olio vegetale
  • 1 tazza di acqua fredda

Torta alla Vaniglia senza Glutine

  • 2 panetti di burro
  • 2 tazze di zucchero granulato
  • 4 uova grandi a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di estratto puro di vaniglia
  • 3 tazze e ½ di miscela di farina multiuso senza glutine + una manciata aggiuntiva da spolverare sulla tortiera
  • 1 cucchiaio + 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di gomma di xantano
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 tazza e ½ di latte vaccino o di riso (caldo)

Torta alla Vaniglia Vegana

  • 1 tazza di latte di soia normale
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 tazza e ½ di farina non sbiancata multiuso
  • 1 tazza di zucchero bianco
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 60 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • Qualche goccia di estratto di mandorla

Metodo 1 di 6:
Torta alla Vaniglia Classica

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 200 °C. Spolvera della farina su una tortiera dal diametro di 20 cm, quindi spennella il burro fuso o l'olio con un pennello da pasticceria.
  2. 2
    In una ciotola grande, setaccia gli ingredienti secchi, eccetto lo zucchero. Setaccia bene farina per dolci, lievito in polvere e sale fino a ottenere un composto leggero e soffice.
  3. 3
    Aggiungi un cucchiaino di burro alla volta agli ingredienti secchi. Mescola con uno sbattitore elettrico o manuale. Procedi fino a terminare il burro. Il composto dovrebbe avere una consistenza simile a quella della sabbia bagnata.
  4. 4
    Aggiungi lo zucchero e le uova. Versa lentamente lo zucchero calcolando un cucchiaio alla volta, anziché versarlo tutto in una volta sola. Per ottenere una torta spugnosa, gli ingredienti vanno aggiunti uno alla volta. Lo stesso vale per le uova. Mescola fino a ottenere un amalgama omogeneo, dalla consistenza simile a quella della sabbia bagnata compatta.
  5. 5
    Versa lentamente l'estratto di vaniglia e il latte nella pastella. Mescola fino a ottenere un composto lucido e uniforme, senza che la farina lasci striature.
  6. 6
    Versa la pastella in una tortiera. Usa una spatola di gomma per aiutarti a farla staccare dal recipiente.
  7. 7
    Inforna la torta e lasciala cuocere per 30-35 minuti. Per capire se è pronta, toccala con un dito e vedi se "rimbalza". Puoi anche provare a infilare uno stuzzicadenti nella torta: dovrebbe uscire asciutto.
  8. 8
    Lasciala raffreddare. Capovolgi la tortiera su una griglia di raffreddamento per dolci. Per farla staccare facilmente dalla tortiera, passa un coltello su tutta la circonferenza: dovrebbe fuoriuscire senza problemi. Mettila a raffreddare per circa 5 minuti.
  9. 9
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che desideri. Puoi anche utilizzare guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  10. 10
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 2 di 6:
Torta alla Vaniglia Soffice e Umida

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 180 °C. Spolvera di farina una tortiera dal diametro di 20 cm e spennella il burro fuso o l'olio con un pennello da pasticceria.
  2. 2
    Mescola il burro e lo zucchero usando uno sbattitore elettrico o manuale. Regolalo a velocità media e sbatti gli ingredienti per circa 2 minuti. Dovresti ottenere un composto soffice di un giallo brillante.
  3. 3
    Versa gli albumi e l'estratto di vaniglia nel composto cremoso. Sbatti a velocità media per 1 minuto.
  4. 4
    Mescola gli ingredienti secchi, ovvero farina, lievito in polvere e bicarbonato di sodio, in un'altra ciotola aiutandoti con un cucchiaio di legno.
  5. 5
    Aggiungi 1/3 della farina alla pastella. Versala lentamente sulla crema.
  6. 6
    Versa la metà del latte sulla pastella e sbatti a velocità media.
  7. 7
    Ripeti per 3 volte gli ultimi 2 passaggi. Assicurati di mescolare bene gli ingredienti. È proprio questo procedimento che permette di ottenere una torta umida e soffice.
  8. 8
    Versa la pastella in una tortiera. Aiutati con una spatola di gomma per farla staccare bene dal recipiente.
  9. 9
    Inforna la torta e lasciala cuocere per circa 35 minuti. Per capire se è pronta, toccala con un dito e stai a vedere se "rimbalza". In alternativa, prova a infilarci uno stuzzicadenti: se esce secco, allora è pronta.
  10. 10
    Lasciala raffreddare. Rovescia la tortiera su una griglia di raffreddamento. Per facilitare la fuoriuscita della torta, fai scorrere un coltello lungo l'intera circonferenza: dovrebbe uscire senza problemi. Lasciala raffreddare per circa 5 minuti.
  11. 11
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che preferisci. Puoi anche aggiungere guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  12. 12
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 3 di 6:
Torta alla Vaniglia senza Uova

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 180 °C. Spolvera di farina una tortiera dal diametro di 20 cm e spennella il burro fuso o l'olio con un pennello da pasticceria.
  2. 2
    In una ciotola setaccia la farina, il bicarbonato di sodio e il lievito in polvere. Mescola fino a quando gli ingredienti secchi non saranno diventati leggeri e soffici.
  3. 3
    Aggiungi il latte, il sale e lo zucchero agli ingredienti secchi. Mescola con un sbattitore elettrico o manuale a velocità media.
  4. 4
    Versa il burro fuso e l'aceto sulla pastella, quindi mescola fino a ottenere un composto omogeneo. La pastella dovrebbe iniziare a diventare lucida.
  5. 5
    Versa la pastella in una tortiera. Aiutati con una spatola di gomma per farla staccare bene dalla ciotola.
  6. 6
    Inforna la torta per circa 25-30 minuti. Per capire se è pronta, toccala con un dito e vedi se "rimbalza". Puoi anche provare a infilarci uno stuzzicadenti: se esce asciutto, allora è pronta.
  7. 7
    Lasciala raffreddare. Rovescia la tortiera su una griglia di raffreddamento per dolci. Per facilitare la procedura, traccia l'intera circonferenza della torta con un coltello: dovrebbe uscire senza problemi. Falla raffreddare per circa 5 minuti.
  8. 8
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che preferisci. Puoi anche aggiungere guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  9. 9
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 4 di 6:
Torta alla Vaniglia senza Latte

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 180 °C. Spolvera di farina una tortiera dal diametro di 20 cm e spennella il burro fuso o l'olio con un pennello da pasticceria.
  2. 2
    Metti tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolali bene con uno sbattitore elettrico o manuale: la farina non dovrebbe lasciare striature. L'amalgama dovrebbe essere lucido e giallo chiaro.
  3. 3
    Versa la pastella in una tortiera. Aiutati con una spatola di gomma per farla staccare bene dalla ciotola.
  4. 4
    Inforna la torta per circa 30-35 minuti. Per capire se è pronta, toccala con un dito e vedi se "rimbalza". Puoi anche provare a infilarci uno stuzzicadenti: se esce asciutto e pulito, allora puoi sfornarla.
  5. 5
    Lasciala raffreddare. Capovolgi la tortiera su una griglia di raffreddamento per dolci. Per facilitare la procedura, passa un coltello sull'intera circonferenza del dolce: dovrebbe uscire senza problemi. Falla raffreddare per circa 5 minuti.
  6. 6
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che preferisci. Puoi anche aggiungere guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  7. 7
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 5 di 6:
Torta alla Vaniglia senza Glutine

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 180 °C. Spennella il burro fuso o l'olio su una tortiera di 20x30 cm con un pennello da pasticceria. Cospargi della farina senza glutine sulla superficie.
  2. 2
    In una ciotola, mescola il burro e lo zucchero con uno sbattitore elettrico o manuale fino a ottenere una crema leggera e soffice.
  3. 3
    Aggiungi le uova e l'estratto di vaniglia all'amalgama. Continua a mescolare, assicurandoti che non rimangano strisce d'uovo nella crema.
  4. 4
    Mescola gli ingredienti secchi, ovvero lievito in polvere, bicarbonato di sodio, gomma di xantano, sale e farina senza glutine, in una ciotola separata. Mescola con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. 5
    Versa la metà degli ingredienti secchi sulla crema. Sbatti lentamente per circa un minuto: non dovrebbero rimanere strisce di farina.
  6. 6
    Aggiungi l'altra metà degli ingredienti secchi e la metà del latte. Sbatti lentamente fino a ottenere una pastella omogenea. A questo punto, versa il resto del latte e mescola di nuovo. Il prodotto finale dovrebbe essere leggermente denso e lucido.
  7. 7
    Versa la pastella in una tortiera. Aiutati con una spatola di gomma per farla staccare bene dalla superficie.
  8. 8
    Inforna la torta per circa 35 minuti. Per capire se è pronta, prova a toccarla con un dito e stai a vedere se "rimbalza". Puoi anche infilarci uno stuzzicadenti: se esce asciutto e pulito, allora puoi sfornarla.
  9. 9
    Lasciala raffreddare. Capovolgi la tortiera su una griglia di raffreddamento per dolci. Per facilitare la procedura, passa un coltello sull'intera circonferenza del dolce: dovrebbe uscire senza problemi. Falla raffreddare per circa 5 minuti.
  10. 10
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che preferisci. Puoi anche aggiungere guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  11. 11
    Buon appetito!
    Pubblicità

Metodo 6 di 6:
Torta alla Vaniglia Vegana

  1. 1
    Inizia con i preparativi. Preriscalda il forno a 180 °C. Spennella il burro fuso o l'olio su una tortiera dal diametro di 20 cm con un pennello da pasticceria. Cospargici della farina.
  2. 2
    In una ciotola, sbatti il latte di soia e l'aceto con una frusta o una forchetta.
  3. 3
    In una ciotola separata, mescola gli ingredienti secchi, cioè farina, zucchero, lievito in polvere e bicarbonato di sodio, con un cucchiaio di legno.
  4. 4
    Aggiungi gli ingredienti umidi, cioè estratto di mandorla, estratto di vaniglia, succo di limone, acqua e aceto di mele, alla soluzione a base di latte di soia. Mescolali con una frusta o una forchetta fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. 5
    Versa lentamente gli ingredienti umidi in quelli secchi. Mescolali con un cucchiaio di legno. Per ottenere più velocemente dei risultati puoi usare anche uno sbattitore elettrico o manuale. Mescola fino ad avere un composto lucido di un giallo chiaro.
  6. 6
    Versa la pastella nella tortiera facendola staccare bene dalla superficie del recipiente con una spatola di gomma.
  7. 7
    Inforna la torta per circa 35 minuti. Per capire se è pronta, prova a toccarla con un dito e vedi se "rimbalza". Puoi anche infilarci uno stuzzicadenti: se esce asciutto e pulito, allora puoi sfornarla.
  8. 8
    Lasciala raffreddare. Capovolgi la tortiera su una griglia di raffreddamento per dolci. Per facilitare la procedura, passa un coltello sull'intera circonferenza del dolce: dovrebbe uscire senza problemi. Falla raffreddare per circa 5 minuti.
  9. 9
    Fai il frosting usando la glassa o il rivestimento che preferisci. Puoi anche aggiungere guarnizioni come frutta tagliata a fettine, confettini, frutta secca, gocce di cioccolato e scaglie di cocco.
  10. 10
    Buon appetito!
    Pubblicità

Consigli

  • Se conservata correttamente, la torta alla vaniglia può durare un paio di giorni. Coprila con della carta argentata.
  • Nella seconda ricetta non puoi sostituire il burro con l'olio, altrimenti il sapore non sarà dei migliori, mentre puoi farlo nella terza ricetta.
  • Se la consistenza è troppo spessa, aggiungi un cucchiaio di latte e mescola.
  • Se sei intollerante al lattosio, puoi preparare il frosting senza latte e derivati. Su internet troverai diverse ricette.
  • Puoi anche aggiungere della polpa di mela ottenuta con un estrattore di succo.
  • Alcune idee che potresti provare per il frosting: vaniglia, cioccolato, panna montata e fragola.
  • Durante la cottura la torta si dorerà leggermente in superficie, è normale.
  • Puoi sbattere il burro e lo zucchero anche con una frusta, ma ci vorrà più tempo.
  • Se fai una torta alla vaniglia vegana, puoi sostituire il latte di soia con l'acqua, ma ricorda che il latte di soia le conferirà un sapore migliore.
Pubblicità

Avvertenze

  • Cerca di non mescolare la pastella più del necessario, altrimenti la torta sarà gommosa e dura. Evita anche di mescolarla poco, perché altrimenti rimarranno delle strisce di farina nel composto.
  • Fai attenzione durante la cottura. Lasciarla nel forno più del necessario la farà bruciare e annerire.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Prima ricetta

  • Pennello da pasticceria
  • Forno
  • Tortiera
  • Setaccio
  • Coltello
  • Sbattitore manuale o elettrico
  • Ciotola
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Misurini
  • Piatto per dolci

Seconda ricetta

  • Pennello da pasticceria
  • Forno
  • Tortiera
  • Sbattitore manuale o elettrico
  • 2 ciotole
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Misurini
  • Piatto per dolci

Terza ricetta

  • Pennello da pasticceria
  • Forno
  • Tortiera
  • Setaccio
  • Sbattitore manuale o elettrico
  • Ciotola
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Misurini
  • Piatto per dolci

Quarta ricetta

  • Forno
  • Pennello da pasticceria
  • Tortiera
  • Ciotola
  • Sbattitore manuale o elettrico
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Misurini
  • Piatto per dolci

Quinta ricetta

  • Pennello da pasticceria
  • Forno
  • Tortiera
  • Sbattitore manuale o elettrico
  • Ciotola
  • Cucchiaio di legno
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Misurini
  • Piatto per dolci

Sesta ricetta

  • Pennello da pasticceria
  • Forno
  • Frusta o forchetta
  • 2 ciotole
  • Cucchiaio di legno o sbattitore
  • Spatola di gomma
  • Griglia di raffreddamento
  • Piatto per dolci

wikiHow Correlati

Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Stabilizzare la Panna Montata
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Congelare la PannaCongelare la Panna
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Addensare il GelatoAddensare il Gelato
Preparare la Panna Montata con il Latte
Conservare una Torta Decorata con Pasta di ZuccheroConservare una Torta Decorata con Pasta di Zucchero
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Creare una Tasca da Pasticcere
Conservare i MacaronConservare i Macaron
Congelare una TortaCongelare una Torta
Mangiare i PancakeMangiare i Pancake
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 231 volte
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 1 231 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità