Andare in un centro benessere è rilassante, ma può essere costoso. Hai tuttavia la possibilità di ricreare trattamenti lenitivi ed esfolianti degni di un'estetista comodamente da casa tua. Dagli scrub cremosi, che sono facili da realizzare, alle barrette esfolianti, che richiedono invece più tempo, esiste un'ampia varietà di scrub. Prova a farli in casa e condividi i benefici di questi trattamenti con i tuoi amici.

Metodo 1 di 3:
Usare uno Scrub a Base di Cibo

  1. 1
    Prepara uno scrub al caffè. I fondi di caffè sono un esfoliante naturale e la caffeina può aiutare a combattere la cellulite. Puoi usare del caffè macinato fresco o riciclare i fondi di caffè del giorno prima. Per questa ricetta ti servirà 1 tazza (240 ml) di olio di cocco, mezza tazza (100 g) di zucchero, 30 g di fondi di caffè e 2 cucchiai (30 ml) di olio d'oliva.
    • Mescola gli ingredienti in una ciotola di dimensioni medie e poi conserva lo scrub in un barattolo a chiusura ermetica [1].
  2. 2
    Prepara uno scrub alla banana. È un altro metodo utile per ridurre lo spreco di cibo e rendere la pelle più luminosa che mai. È anche uno scrub economico che non richiede l'utilizzo di olio. Basta mescolare questi ingredienti:
    • 1 banana matura;
    • 3 cucchiai di zucchero;
    • 20 gocce di estratto di vaniglia o dell'olio essenziale che preferisci (facoltativo).
  3. 3
    Usa i pomodori. I pomodori hanno ottime proprietà rinfrescanti e fanno particolarmente bene alla pelle dopo una lunga esposizione al sole. Per questa ricetta, usa pomodori maturi. Scegli quelli che sono ormai inutilizzabili in cucina. Ti servirà: 1 tazza e mezza (300 g) di zucchero, 1 pomodoro, 180 ml di olio, 3-5 gocce dell'olio essenziale che preferisci, come quello di citronella (facoltativo).
    • Sminuzza il pomodoro quanto più finemente possibile e poi mescola gli ingredienti in una ciotola di dimensioni medie. Conserva lo scrub in un contenitore a chiusura ermetica e tienilo in frigo.
    • Non conservarlo per più di una settimana, altrimenti comincerà a fermentare. Conservalo nel congelatore se dovessi decidere di prepararne in maggiori quantità.
  4. 4
    Prepara uno scrub all'avena. L'avena ha eccellenti proprietà esfolianti per la pelle. Con questa miscela di avena, zucchero e olio di cocco, la sentirai rigenerata. Questa ricetta consente di preparare grandi quantità di scrub, che ti dureranno per circa 6 mesi. Ti servirà 1 tazza (240 ml) di olio di cocco, mezza tazza (100 g) di zucchero di canna e mezza tazza (45 g) di fiocchi d'avena.
    • Mescola gli ingredienti a mano o usando un robot da cucina.
    • Conserva lo scrub in contenitori a chiusura ermetica.
    • Se pensi di averne fatto troppo e di non riuscire a utilizzarlo tutto, può essere un ottimo regalo [2].
  5. 5
    Prepara uno scrub a base di mango. Il mango ha proprietà naturalmente rinfrescanti e rilassanti per la pelle. Questo è un ottimo metodo per creare un vero paradiso naturale nella tua doccia. Ti servirà mezza tazza (100 g) di zucchero, 2 cucchiai (30 ml) di olio di cocco, 40 g di mango sminuzzato e 2-4 gocce dell'olio essenziale che preferisci (facoltativo).
    • Usa maggiori quantità di zucchero per ottenere una consistenza più densa [3].
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare uno Scrub al Bicarbonato di Sodio

  1. 1
    Procurati tutto l'occorrente. Il bicarbonato di sodio è un comunissimo ingrediente multiuso che puoi impiegare ovunque, dalla tazza del gabinetto ai capelli. Basta comprarlo o cercarlo in dispensa.
  2. 2
    Prepara la pasta. Tutto quello che devi fare per ottenere una pasta a base di bicarbonato è aggiungere dell'acqua. Riempi un palmo con il bicarbonato e versalo in una ciotola. Poi, incorpora lentamente l'acqua, un cucchiaio alla volta [4].
    • Aggiungi lo zucchero semolato per rendere più efficaci le proprietà esfolianti di questo scrub.
    • Aggiungi 3-5 gocce di estratto di amamelide per preparare uno scrub profumato.
  3. 3
    Massaggia la pasta sulla pelle. Questo procedimento aiuta a rimuovere le cellule morte dalla cute. Inizia dai piedi e procedi fino al cuoio capelluto. Friziona la pasta sulla pelle usando le mani. Puoi applicarla durante la doccia o prima [5].
    • Per ottenere un risultato migliore, lascia riposare lo scrub sulla pelle per 2 minuti prima di risciacquarlo.
  4. 4
    Lavati dopo il trattamento. Apri il rubinetto della doccia e rimuovi lo scrub con l'acqua. Non è necessario usare saponi o spugne. Guida l'azione dell'acqua con le mani realizzando dei massaggi sulla pelle.
    • Questo procedimento dovrebbe essere delicato. Se vuoi realizzare uno scrub più profondo, allora usa lo zucchero, ma evita sempre di trattare aggressivamente la pelle.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare una Saponetta Esfoliante per il Corpo

  1. 1
    Prepara tutto l'occorrente. Questo procedimento richiede uno sforzo maggiore e più ingredienti rispetto agli altri. Ti servirà:
    • 85 g di burro di karité;
    • 60 g di burro di cacao;
    • 15 g di fagioli azuki macinati;
    • 30 g di riso macinato;
    • 15 g di mandorle macinate;
    • 10-15 gocce di un olio essenziale a scelta [6].
  2. 2
    Macina gli ingredienti secchi. Se non hai comprato fagioli, riso e mandorle già macinate, usa un robot da cucina o un frullatore per ridurre questi ingredienti in polvere. Assicurati di macinarli il più finemente possibile [7].
    • Non preoccuparti se alcuni pezzi non dovessero essere tanto fini quanto altri. In questo modo la saponetta assumerà una superficie granulosa che aiuterà a esfoliare la pelle.
  3. 3
    Mescola i burri. In una pentola di dimensioni medie, mescola il burro di karité e quello di cacao. Regola la fiamma al minimo e lascia i burri sul fuoco solo fino a quando non si saranno amalgamati bene [8].
  4. 4
    Aggiungi gli ingredienti esfolianti. Mescola il riso, le mandorle e i fagioli macinati con i burri. Amalgama il tutto fino a ottenere una miscela omogenea [9].
  5. 5
    Aggiungi l'olio essenziale[10]. Questo passaggio dipende solo ed esclusivamente dalle proprie preferenze. Potresti usare un olio a base di agrumi, come quello di limone o citronella, o a base di erbe, come quello di eucalipto o melaleuca.
    • Se hai dimestichezza con gli oli essenziali e ne possiedi una collezione, prova a mescolarli. Potresti per esempio usare olio essenziale di lavanda e melaleuca.
  6. 6
    Lascia riposare gli ingredienti. Metti la miscela nel congelatore per circa 20 minuti. Questo processo favorirà una distribuzione uniforme degli ingredienti esfolianti all'interno della saponetta. La miscela dovrebbe assumere una colorazione opaca [11].
    • Se la lasci nel congelatore, si addenserà del tutto e sarà dunque difficile da usare.
  7. 7
    Sposta la miscela negli stampi aiutandoti con un cucchiaio [12]. Puoi usare qualsiasi stampo tu abbia in casa. Le formine per biscotti sarebbero perfette. Se non hai questi stampi, puoi usare una teglia per muffin.
  8. 8
    Metti gli stampi nel frigorifero. Sistema gli stampi in frigo e aspetta per qualche ora. Quando saranno pronte, le saponette si staccheranno immediatamente dagli stampi. Una volta che si saranno addensate, non sarà necessario tenerle nel frigorifero [13].
  9. 9
    Usa la saponetta sotto la doccia. Utilizzala come se fosse un normale sapone. Dopo avere inumidito la pelle sotto la doccia, massaggia delicatamente la saponetta. Una volta che avrai frizionato la cute, risciacquala.
    • Massaggiare la saponetta direttamente sulla pelle attiverà le sue proprietà esfolianti.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sistemare delle Scarpe che Fanno Male

Come

Restare Fresco Quando il Clima è Caldo

Come

Fare il Tuo Profumo Personale

Come

Indossare Scarpe di Taglia più Grande

Come

Mettere i Lacci alle Scarpe

Come

Restringere i Vestiti Lavandoli

Come

Fare un Massaggio alla Schiena

Come

Creare Tagli sulle Sopracciglia

Come

Usare una Pietra Pomice

Come

Applicare le Unghie Finte senza Colla

Come

Snellire le Guance con Alcuni Semplici Esercizi

Come

Realizzare il Balayage

Come

Usare lo Shampoo Viola

Come

Fare il Profumo (Metodo dei Fiori e dell'Acqua)
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 186 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità