Come Farsi Amare dal Proprio Gatto

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Comprendere il GattoComunicare col GattoPrendersi Cura del Gatto12 Riferimenti

I gatti hanno bisogno di amore e di premure per vivere una vita sana. Pertanto, se amato e curato adeguatamente, il tuo micio ricambierà il tuo affetto. Questa guida ti aiuterà ad arricchire il rapporto col tuo amico peloso.

Parte 1
Comprendere il Gatto

  1. 1
    Tratta il gatto come un animale indipendente. Anche se si affida alle tue cure, ha un forte bisogno di indipendenza e spazio personale. Sebbene gli piaccia stare in compagnia, non è sempre disposto a interagire con le persone. Se riesci a stabilire un sano equilibrio tra le occasioni in cui giocate insieme e quelle in cui gli permetti di stare da solo, ti amerà di più.
    • Uno dei più grandi errori che si possono commettere è trattarlo come un cane. Ricorda che sono animali molto diversi!
    • I cani sono animali da soma, originariamente allevati per lavorare al fianco dell'uomo. Al contrario, i gatti sono piuttosto solitari, storicamente usati per uccidere bestie nocive per l'uomo.[1]
    • Non essere opprimente col gatto e non prendertela se a volte si nasconde da te. Fa parte della sua indole.
  2. 2
    Non ricorrere alle punizioni. Quando un gatto viene punito con urla o altre misure aggressive, è portato a scappare. Nella maggior parte dei casi non impara con l'imposizione della disciplina, né si affeziona al padrone se viene trattato male.
    • Non picchiarlo, altrimenti peggiorerai solo la situazione.
    • Se da un lato si usa spruzzare un po' d'acqua per punire un cattivo comportamento, dall'altro questa tattica potrebbe rendere il gatto timoroso e diffidente nei tuoi confronti.[2]
  3. 3
    Scopri le sue leccornie preferite. Come per le persone, esistono alcuni alimenti che i gatti preferiscono rispetto ad altri. Scopri quali sono e, invece di provare a essere severo, usa qualche ricompensa per incoraggiarlo ad assumere i comportamenti corretti. I gusti variano da un gatto all'altro, ma qualche fiocco di tonno o pezzetto di pollo cotto si rivela spesso uno spuntino irresistibile. Concedigli questi bocconcini per fare in modo che si affezioni a te.[3]
    • Evita di nutrirlo col latte. Contrariamente a ciò che si pensi, i latticini non sono affatto salutari per questi animali.
    • Evita di dargli anche cioccolato, caramelle, uova crude, carne o pesce crudo.[4]
    • Ricorda che le ricompense non sostituiscono un pasto completo.
  4. 4
    Accetta il carattere del tuo gatto! Anche se alcuni comportamenti sono comuni in tutti i felini, esistono notevoli differenze tra un micio e l'altro. Passa il tuo tempo con lui per sapere che cosa preferisce e che cosa detesta. È importante conoscere e rispettare l'indole del proprio gatto per fare in modo che si affezioni.

Parte 2
Comunicare col Gatto

  1. 1
    Impara a rispettare il suo linguaggio del corpo. Proprio come le persone, i gatti usano il corpo come forma di comunicazione per esprimere tutto, dalla fiducia alla paura. Le loro posture inviano messaggi importanti. Per esempio:
    • Se inarca la schiena, drizza i peli lungo la spina dorsale e sfodera gli artigli, vuol dire che si sente minacciato. In questo caso, lascialo stare!
    • Se ti sfiora spingendoti, è probabile che voglia giocare.
    • Se arriccia la coda su di te, probabilmente sta esprimendo il suo appagamento.
    • Se nasconde la coda sotto o tra le zampe, forse si sente ansioso o insicuro.[5]
  2. 2
    Ascolta i suoni che emette. Le fusa sono un segno di affetto e appagamento. Se mostra i denti e comincia a soffiare, vuol dire che devi stargli lontano. Se miagola, intende attirare l'attenzione per comunicare qualsiasi genere di esigenza, dalla fame al desiderio di ricevere affetto.
    • I gatti non miagolano tra di loro, ma per comunicare con le persone.
    • Un miagolio costante può indicare un malessere fisico, perciò in questi casi sarebbe opportuno portare il gatto dal veterinario.[6]
  3. 3
    Evita di guardarlo fisso negli occhi per troppo tempo. Anche se non sono aggressivi quando interagiscono con le persone, molti gatti potrebbero considerare una minaccia un contatto visivo prolungato. Quando apre e chiude lentamente le palpebre rivolto nella tua direzione, ti sta comunicando che si fida di te.
    • La prossima volta che inizia a sbattere le palpebre, prova a copiare il suo comportamento.
    • Se apri e chiudi lentamente le palpebre, gli comunichi fiducia e disponibilità, ma anche che desideri alimentare un rapporto affettivo.[7]
  4. 4
    Prima di prendere in braccio il tuo gatto, abbassati verso di lui. Piegati piano piano verso il pavimento prima di sollevarlo. Se ha la possibilità di vederti prima che tu lo prenda, è meno probabile che si spaventi.

Parte 3
Prendersi Cura del Gatto

  1. 1
    Tienilo lontano dai pericoli. Se è al sicuro e protetto, si affezionerà maggiormente. Assicurati che abbia un posto tranquillo dove dormire, che non venga disturbato quando fa i suoi bisogni, che abbia un facile accesso al cibo e che non si senta minacciato da altre persone della famiglia o animali domestici.
    • Assicurati che il gatto non possa avvicinarsi a sostanze velenose.
    • Tieni chiusi gli sportelli della dispensa e degli armadi, giacché i gatti sono animali curiosi e possono mettersi nei guai.
    • Muniscilo di collare con una fibbia a sgancio rapido (nel caso in cui dovesse rimanere incastrato) e una targhetta con tutte le tue informazioni di contatto nel caso in cui dovesse smarrirsi.
  2. 2
    Nutrilo in base a un'attenta pianificazione alimentare. I gatti sono animali abitudinari. Non cambiare drasticamente né troppo spesso l'orario dei suoi pasti. Quando si comporta bene, cerca di ricompensarlo con qualche bocconcino, ma non lasciare che interferisca con il pasto principale. Per fare in modo che si affezioni maggiormente, evita di cambiare frequentemente il genere o la marca di cibo che compri.
    • I gatti possono restare perfettamente in salute mangiando cibo secco, in scatola o una combinazione di entrambi.[8]
    • La maggior parte degli esperti consiglia di nutrire questi animali non più di due volte al giorno. Nei paesi industrializzati un gatto su cinque è obeso. Ricorda che l'obesità può causare gravi problemi di salute.[9]
  3. 3
    Non trascurarlo! Quando esci di casa, assicurati che abbia abbastanza cibo e accesso all'acqua. Se devi allontanarti per un lungo periodo di tempo, fai in modo che qualcuno si prenda cura di lui, pulisca la lettiera e lo stimoli. Se trascurato, non si affezionerà a te.
    • Anche se i gatti sono animali abbastanza indipendenti, hanno anche bisogno di attenzioni e cure igieniche da parte delle persone.
    • Se vai in vacanza, considera la possibilità di portarlo in una pensione per animali o di assumere un cat sitter.
  4. 4
    Pulisci regolarmente la lettiera. I gatti amano la pulizia. Se la lettiera è sporca, possono trovare un altro posto dove andare. Aggiungi uno nuovo strato di sassolini tutti i giorni. Lava abitualmente il contenitore con acqua e detersivo.[10]
    • Non cambiare improvvisamente il genere o la marca della lettiera.
    • Se passi a un altro tipo di lettiera, usala gradualmente mescolando la nuova con la vecchia.
  5. 5
    Spazzolalo spesso. Gli farà un enorme piacere! Spazzolandolo regolarmente, manterrai il pelo e la pelle in salute, eviterai che il manto si opacizzi e ridurrai la perdita dei peli e la formazione delle palle di pelo. Inoltre, è un'ottima occasione per scoprire nodi, pulci o lesioni, ma anche per stringere maggiormente il legame col tuo amico a quattro zampe.[11]
    • Non spazzolarlo contropelo: potresti causargli stress e disagio.
    • Ricordati di spazzolarlo delicatamente, facendo movimenti lunghi, piuttosto che piccoli e bruschi.
  6. 6
    Gioca con lui. Il gatto adora giocattoli semplici, che non comportano spese eccessive. Prova a legare qualcosa a un pezzo di corda in modo che simuli un animale da catturare. Crea giocattoli che si muovano rapidamente come i roditori o che svolazzino come gli uccelli. Il tuo micio balzerà giocosamente su di loro mentre li agiti davanti ai suoi occhi. I gatti si affezionano ai padroni che li stimolano attraverso il gioco.
    • Incoraggialo a saltare sui giocattoli, non sulle tue mani!
  7. 7
    Dedicagli un luogo in cui affilare le unghie. Per natura i gatti sono inclini a graffiare le superfici e i mobili della casa. Tuttavia, è possibile insegnare loro a lacerare determinati oggetti, in particolare quelli dotati di superfici ruvide, come la moquette o i tessuti in canapa piuttosto doppi. Il tuo amico peloso ti amerà di più se gli metti a disposizione una zona della casa in cui avrà il permesso di affilare i suoi potenti artigli.[12]
  8. 8
    Considera di acquistare o costruire di un "albero per gatti" a più piani, che funga anche da tiragraffi e in cui sia possa divertirsi. Adorerà arrampicarsi e giocare su questa struttura.
  9. 9
    Individua le sue preferenze. Molti gatti preferiscono che tra le persone che vivono in casa sia sempre la stessa a nutrirli. Se la tua famiglia è composta da più persone, cerca di dargli sempre tu da mangiare. Si abituerà e verrà subito da te se ha fame o è il momento della cena.
    • Il cibo è uno dei mezzi migliori per fare in modo che un gatto si affezioni a te!

Consigli

  • Queste cose richiedono tempo. Non puoi costringere il tuo gatto ad affezionarsi a te.
  • Accarezzalo dappertutto per trovare i punti in cui adora essere toccato.
  • Molti gatti amano essere accarezzati sotto il mento.

Avvertenze

  • Se soffia o ti graffia, non continuare a coccolarlo. Si innervosirà ancora di più. Invece, lascialo solo per un po' e riprova più tardi.
  • Non afferrarlo e non tirarlo per la coda. Non lo sopporta.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Gatti

In altre lingue:

English: Make Your Cat Love You, Français: faire pour que votre chat vous aime, Español: hacer que tu gato te quiera, Deutsch: Gewinne die Liebe deiner Katze, Português: Fazer seu Gato Amar Você, Русский: сделать так, чтобы вас полюбила ваша кошка, Bahasa Indonesia: Membuat Kucing Anda Menyukai Anda, Nederlands: Zorgen dat je kat van je houdt, ไทย: ทำให้แมวรัก, Čeština: Jak naučit vaši kočku, aby vás milovala, العربية: جعل قطتك تحبك, Tiếng Việt: Khiến mèo yêu bạn, 한국어: 고양이의 사랑 얻는 방법, 中文: 让你的猫爱你, 日本語: 飼っている猫に好かれる

Questa pagina è stata letta 45 110 volte.
Hai trovato utile questo articolo?