Come Farsi Crescere la Barba

3 Parti:Farsi Crescere i Peli FaccialiAcconciare e Regolare la BarbaCurare la Barba

Garibaldi. Ernest Hemingway. Chuck Norris. Nel corso della storia ci sono state delle barbe bellissime, e probabilmente vorresti iscrivere la tua a questo gruppo. Puoi imparare come far crescere e stimolare la crescita dei tuoi peli facciali, e a regolare e curare la tua nuova barba.

Parte 1
Farsi Crescere i Peli Facciali

  1. 1
    Raditi regolarmente finché i peli non crescono in modo uniforme. Il modo peggiore di far crescere la barba è smettere di raderti o non iniziare mai. Se lo facessi otterresti una barba non uniforme, a chiazze e sottile che non avrà un bell'aspetto. Se la barba non ti cresce in modo uniforme in tutto il viso, continua a raderti regolarmente e aspetta con pazienza.
    • Se non sei certo che la tua barba cresca in modo uniforme, raditi tutto il viso e osserva la ricrescita. Cresce alla stessa velocità sulla punta del mento e sopra le labbra? Cresce sotto il collo alla stessa velocità delle basette? Se la risposta è sì, se pronto a farti crescere la barba.[1]
    • Se la barba non cresce in modo uniforme, puoi fare qualcosa per accelerare il processo e assicurarti che i peli crescano più folti possibile.
    • La genetica gioca un ruolo molto importante nella crescita della barba. Alcune persone semplicemente non potranno mai far crescere delle barbe complete.
  2. 2
    Aumenta i livelli di testosterone per accelerare la crescita dei peli facciali. Se sei un adolescente, o hai appena superato la pubertà ma ancora non ti sono cresciuti i peli sul viso, puoi fare alcune cose semplici per stimolare i livelli di testosterone e incoraggiarne la crescita. Gli effetti non saranno necessariamente rapidi, ma riuscirai a far crescere i peli se farai una combinazione delle attività seguenti:
    • Attività fisica. L'allenamento intenso, l'attività cardiovascolare e alcuni allenamenti per la forza un paio di volte a settimana incoraggiano la produzione di testosterone nei maschi, favorendo la crescita della barba. Fai riscaldamento per tre minuti, poi fai un allenamento a intervallo, con 30 secondi di attività alla massima intensità e 90 secondi di attività moderata. Completa delle serie di sette circuiti.
    • Aumenta i livelli di vitamina D, prendendo un integratore o passando più tempo al sole, assorbendo la vitamina D naturalmente.
    • Secondo delle ricerche pubblicate di recente, l'ashwagandha è un'erba in grado di stimolare il testosterone negli uomini. È conosciuta anche come adaptogen e viene venduta comunemente come integratore.
  3. 3
    Prenditi cura della pelle d'inverno. Quando cerchi di stimolare la crescita dei peli sul viso, è importante prenderti cura della pelle e risolvere i problemi che potrebbero impedire ai peli di crescere in modo uniforme e avere un bell'aspetto. Parla con il tuo medico riguardo ai problemi di rosacea, acne o secchezza prima di decidere di farti crescere la barba.
    • Consulta il tuo dermatologo quando ti radi regolarmente. Applica i farmaci prescritti o da banco per almeno un mese prima di farti crescere la barba.
    • Idrata il viso, per mantenere i follicoli sani e stimolati. Usa un detergente naturale per tenere la pelle sana.
  4. 4
    Inizia radendoti. Così come per realizzare un dipinto ti serve una tela vuota, quando decidi di farti crescere la barba, ti serve una faccia senza peli. Parti da zero, radendo tutti i peli sul viso che hai. Questo ti assicurerà che i peli cresceranno nel modo più uniforme possibile.
    • Valuta se farti radere la barba con un rasoio da un barbiere. Tipicamente si tratta della rasatura più bassa che puoi ottenere.
    • Dopo la rasatura, smetti di raderti per circa quattro settimane e non fare niente, oltre a lavarti il viso regolarmente e a prenderti cura della pelle. I peli dovrebbero iniziare a crescere normalmente.
  5. 5
    Gestisci il prurito delle prime fasi della crescita. Molti ragazzi smettono di farsi crescere la barba e si radono perché il viso prude. Considera che il prurito durerà circa quattro settimane, prima che tu ti possa abituare, una volta che la barba si sarà ammorbidita.
    • Usa un idratante o un olio da barba naturale sui follicoli per ammorbidire i peli e controllare il prurito. Anche se il prurito accompagnerà sempre la crescita dei peli del corpo, è possibile controllarlo in qualche misura. Leggi la terza sezione per più informazioni riguardo la cura della barba.
  6. 6
    Sii paziente. I peli sul viso di ogni uomo crescono a velocità diversa, e mentre per alcuni ragazzi servirà molto tempo per far crescere la barba, altri vedranno la prima ricrescita prima della doccia della sera dopo essersi rasati al mattino. Qualunque sia la tua età, è importante essere pazienti e attendere che la barba cresca al suo ritmo.
    • Alcuni ragazzi riusciranno a far crescere la barba in due o tre settimane, mentre altri potrebbero dover attendere diversi mesi per ottenere i risultati desiderati.
  7. 7
    Fai crescere la barba quando preferisci. Anche se molti uomini preferiscono farsi crescere la barba nei mesi freddi per tenere il viso più caldo, è un errore comune quello di pensare che le barbe siano più scomode nei climi caldi. In realtà, la barba aiuta a proteggere dai raggi UV e a rinfrescare la pelle se il clima è caldo, intrappolando il sudore vicino al volto, che evaporando la raffredda.[2] Anche se il prurito provocato dalla barba può essere più fastidioso durante i mesi caldi, non è qualcosa che ti farà accaldare.
    • La barba offre molti altri benefici per la salute, inclusi intrappolare la polvere e aiutare a evitare gli attacchi d'asma e le infezioni del tratto respiratorio superiore e agire da giacca a vento, proteggendo il viso dal freddo vento invernale.

Parte 2
Acconciare e Regolare la Barba

  1. 1
    Taglia la barba con un regolabarba ogni 5-10 giorni. Dopo il primo periodo di attesa durante la crescita, quando la barba ha raggiunto la lunghezza desiderata, è importante iniziare a regolarla e darle forma. La maggior parte degli uomini dovrebbero regolare la barba una volta ogni due settimane circa, secondo la velocità della crescita, e il tipo di barba che vuoi avere.
    • Se vuoi ottenere una barba da mago in stile Gandalf, è comunque una buona idea regolarla usando un regolabarba o delle forbici per farla crescere in modo uniforme.
    • Se vuoi una barba molto corta e hai i peli molto duri, potresti doverla regolare più spesso, magari una volta ogni due o tre giorni.
    • Radi sempre il collo, fino alla linea del mento, o al punto che preferisci. Se non raderai i peli sul collo, la tua barba ti darà tipicamente un aspetto da cavernicolo.[3]
  2. 2
    Usa un regolabarba elettrico. Anche se è possibile regolare le barbe più lunghe con un paio di forbici da barbiere, è molto difficile tenere la barba in ordine senza un regolabarba elettrico, o almeno un rasoio elettrico per capelli. Le uniche differenze tra questi strumenti sono tipicamente la dimensione delle guardie e dello strumento stesso.
    • Usa un normale regolabarba per le barbe più corte o per i primi mesi di crescita e passa a un rasoio più grande per le barbe più folte.
    • Un errore comune è tagliare troppa barba la prima volta che impari a usare il regolabarba. Se hai la barba corta, esercitati con il regolabarba prima di raderti, per capire come funziona lo strumento e quali pettini sono più adatti a te.
  3. 3
    Scegli uno stile di barba che si adatti alla forma del tuo viso. Ci sono molti modi per acconciare e dare forma alla tua barba, ma le scelte dipenderanno soprattutto dal tuo viso e dal tuo stile personale. Se una barba ti piace, provala. In generale però, se hai delle guance piene, prova a tenere la barba più corta sui lati. Se hai un viso stretto, potrai invece tenerla più lunga per avere un aspetto più rotondo.
    • Decidi la linea sulle guance. Dovrai decidere quanto tenere alta la barba sulle guance. La maggior parte delle persone possono lasciare la barba alla linea naturale, ma se ti sembra che la barba si arrampichi fino agli zigomi, dovresti radere la parte più alta.
  4. 4
    Usa il pettine a scalini sul regolabarba se possibile. Nella maggior parte dei regolabarba puoi usare l'impostazione a scalini, che ti permette di radere la barba con movimenti uniformi, scalandola verso il collo, senza dover cambiare l'altezza della guardia stessa. Puoi scalare le guance, il collo e il mento se desideri, per avere un aspetto carino e pulito.
  5. 5
    Considera barbe dalla forma meno consueta. Se vuoi provare stili più complessi, hai molte opzioni a tua disposizione. Prova uno degli stili di barba seguenti:
    • Il pizzetto prevede di tagliare la barba sulle guance, lasciato quella sul mento e i baffi.
    • La barba a matita prevede di lasciare solo una sottile linea di barba lungo la mandibola, collegata ai baffi. Questo stile è più adatto a capelli molto corti o se sei calvo.
    • Le barbe da faraone tipicamente prevedono di radere tutto tranne il mento, e lasciare crescere la barba in quella zona, in alcuni casi legandola in trecce.
    • Le barbe da mago, o da guerra civile americana richiedono tempo per crescere, ma in pratica prevedono di far crescere la barba il più lunga possibile, continuando a regolare il collo e i baffi periodicamente.[4]

Parte 3
Curare la Barba

  1. 1
    Pulisci la barba con uno shampoo idratante prima di regolarla. È importante tagliare la barba quando è pulita, per assicurarti che i peli siano più morbidi e non siano annodati. Lavati la barba nella doccia con acqua calda e sapone.
    • Puoi usare shampoo per capelli o shampoo specifico per la barba, secondo la reazione che ha la tua pelle, ma la maggior parte dei ragazzi usano lo stesso sapone che usano sul viso sotto la doccia.
    • Le persone con le barbe più lunghe potrebbero preferire uno shampoo speciale, come quelli della marca Bluebeard. Lascia meno residui dei detergenti per il viso e di alcuni shampoo.
  2. 2
    Pettina regolarmente la barba. La maggior parte dei regolabarba hanno in dotazione dei pettini, ma puoi anche usare le stesse spazzole o pettini che usi per i capelli e pettinare la barba verso il basso, seguendo il senso del pelo, per assicurarti che rimanga piatta sul viso. Questo ti permetterà anche di capire se è il caso di tagliarla.
    • Soprattutto se hai la barba lunga, può capitare che vi rimangano incastrati cibo, polvere o altro sporco. Pettinala regolarmente per evitare che diventi un nido per uccelli.
  3. 3
    Idratati ogni giorno. Se hai la pelle sensibile, prova molti idratanti prima di iniziare a far crescere la barba e continua a idratarne i follicoli e il viso dopo aver iniziato a farla crescere, per mantenere sana la pelle sotto di essa. Una barba sana può crescere solo da una base sana.
    • Puoi usare sul viso lozioni come Lubriderm per assicurarti che la pelle non si secchi.
  4. 4
    Prova del "lubrificante da barba" per combattere prurito e secchezza. Anche se non sono molto usati dagli uomini con la barba, sul mercato puoi trovare moltissimi oli da barba, che potrai applicare quando la pettini per mantenerla lucente, idratata e pulita. Potresti migliorare il tuo aspetto e trovare sollievo se la tua pelle sensibile prude molto.
    • Metti una goccia d'olio sul pettine e lubrificalo prima di usarlo per pettinare la barba. Si tratta del metodo migliore per distribuire l'olio nella barba in modo uniforme.
    • L'olio di cocco è eccellente per i peli e rappresenta un ottimo sostituto naturale.

Cose che ti Serviranno

  • Idratante per il viso
  • Lubrificante per barba
  • Regolabarba
  • Macchina per capelli
  • Barbiere
  • Shampoo
  • Pettine

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura del proprio Aspetto

In altre lingue:

English: Grow a Beard, Português: Deixar a Barba Crescer, Deutsch: Sich einen Bart stehen lassen, Español: dejarte crecer la barba, Русский: правильно отрастить бороду, Français: laisser pousser une barbe, 中文: 留胡子, Nederlands: Een baard laten staan, Bahasa Indonesia: Menumbuhkan Jenggot, Čeština: Jak si nechat narůst vous, العربية: إطلاق اللحية, Tiếng Việt: Nuôi râu

Questa pagina è stata letta 100 883 volte.

Hai trovato utile questo articolo?