I colpi di sole danno profondità ai capelli, facendoli sembrare più folti e vibranti. Possono anche valorizzare i lineamenti, rendendo il viso più giovanile e radioso. Fare questo trattamento dal parrucchiere può essere piuttosto costoso, ma, per fortuna, oggi realizzarlo a casa è più facile ed economico che mai. Leggi questo articolo per scoprire come fare i colpi di sole in maniera professionale usando un kit preconfezionato o metodi fai da te.

Parte 1 di 3:
Preparare l'Occorrente

  1. 1
    Scegli il colore giusto. Per i colpi di sole, è meglio usare un colore che sia di uno o due toni più chiaro di quello di base. Fare dei colpi di sole troppo chiari può creare un effetto poco naturale e striato. Se possibile, compra un kit provvisto di tonalizzante, un prodotto che può uniformare le tonalità più artificiali, facendole sembrare naturali.
    • Sarebbe meglio scegliere una tinta idratante e che non sgoccioli (queste caratteristiche vengono riportate sulla confezione). Tingere i capelli è dannoso, quindi, se riesci a evitare di inaridirli, il risultato sarà decisamente migliore.
    • Se hai i capelli scuri, assicurati che il tuo tono naturale si abbini a quello indicato sulla scatola. Solitamente, vengono illustrati i vari risultati a seconda della tonalità di partenza, quindi puoi farti un'idea del colore che otterrai.
  2. 2
    Proteggi la pelle e i vestiti. Avvolgi un asciugamano intorno alle spalle o crea un foro in una busta dell'immondizia di plastica e indossala facendoci passare la testa. Metti i guanti forniti dal kit per proteggere le mani dal decolorante. Sicuramente non vorrai ritrovarti con un bagno ricoperto di tinta.
    • Per quanto riguarda l'attaccatura dei capelli, se vuoi puoi applicare della vaselina. In questo modo, non correrai il rischio di macchiare le orecchie e il collo. Assicurati solo che non finisca sulle radici dei capelli.
  3. 3
    Acquisisci familiarità con gli strumenti. La maggior parte dei kit per i colpi di sole presenta un applicatore che può risultare un po' scomodo, se non l'hai mai usato prima. Se ne hai il tempo, utilizzalo per applicare il classico balsamo e fare pratica. Se non ne padroneggi l'uso, vedrai che creerà un risultato grumoso o viscoso.
    • Se è troppo grande (e spesso lo è), compra uno spazzolino da denti per bambini e usalo al posto di questo strumento. A volte il pennello è talmente grande da tingere ciocche troppo grosse, il che non è il massimo.
  4. 4
    Leggi le istruzioni. Prima di iniziare a fare i colpi di sole, devi assolutamente leggere le istruzioni riportate sulla scatola. Questi kit (e spesso le imprese che li producono) sono sul mercato da anni, quindi il procedimento è stato perfezionato ed è affidabile. Di conseguenza, leggi le indicazioni per due volte, così ti sentirai più sicura.
    • L'unico oggetto che dovresti evitare di usare è il casco per meches. Se hai capelli molto lunghi o folti, questo strumento può essere solo un fastidio. Se temi di tingere ciocche che non vuoi colorare, puoi collocare dei batuffoli di cotone, delle salviette o dei fogli di carta da cucina sotto le sezioni che hai tinto.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Tingere i Capelli

  1. 1
    Prepara il decolorante. Segui le istruzioni riportate sulla scatola del kit per determinare come preparare il colore. Se è bianco, blu o viola, non preoccuparti: è assolutamente normale.
    • Versa il decolorante in una piccola ciotola, in modo da poter intingere facilmente il pennello. Naturalmente, scegli un recipiente da destinare unicamente a questo scopo.
  2. 2
    Dividi i capelli in almeno quattro sezioni. Se preferisci dividerli in 12 sezioni, puoi procedere in questo modo: usa pinze o elastici di gomma per fissarli, così eviterai che le sezioni tinte macchino quelle di cui non ti sei ancora occupata.
    • Se hai tempo, fai un test su una ciocca per assicurarti di aver scelto la tonalità giusta e determinare quanto tempo dovresti lasciar agire il decolorante – questo potrebbe salvarti da un disastro. Meglio prevenire che curare!
  3. 3
    Realizza i colpi di sole. Parti a 5-6 mm dalle radici e applica il decolorante da questa zona alle punte, realizzando strisce molto sottili. Più fini sono i riflessi, più naturale sembrerà il colore, mentre quelli grossi creeranno un effetto zebrato.
    • Non partire direttamente dalle radici. Rischi di macchiare ciocche che non vuoi colorare, e poi l'effetto finale sarà antiestetico e poco naturale, il che è da evitare.
  4. 4
    Lascia il colore in posa per tutto il tempo necessario. Tieni d'occhio i capelli per assicurarti che i colpi di sole non diventino troppo chiari. Controlla costantemente l'orologio. Lasciare il prodotto agire per più tempo non ti permetterà di ottenere un colore più intenso.
    • Se non sei sicura di quanto tempo dovresti lasciare in posa il decolorante, fai sempre un calcolo prudente. Se i colpi di sole non sono abbastanza chiari, puoi sempre ripetere la procedura.
    • Ricorda che le ciocche colorate continuano a schiarirsi con l'esposizione al sole e i lavaggi frequenti.
  5. 5
    Applica il tonalizzante (facoltativo). Alcuni kit per fare i colpi di sole in casa includono una soluzione tonalizzante, che ti aiuta a sfumare le ciocche colorate con il resto dei capelli. Usare questo prodotto è preferibile: può infatti darti un risultato più naturale e luminoso. In effetti, se la confezione non lo presenta, puoi comprarlo separatamente.
    • Come con tutto, segui attentamente le istruzioni. Generalmente è piuttosto facile applicarlo.
  6. 6
    Lava via la tinta. Fai lo shampoo e idrata i capelli sotto la doccia usando lo speciale balsamo del kit, se disponibile. Risciacqua accuratamente, assicurandoti di eliminare tutta la tinta.
    • Il decolorante può seccare i capelli (e lo userai se vuoi che i capelli siano più chiari), quindi lascia il balsamo in posa per 2-3 minuti prima di risciacquare, per favorire un recupero ottimale dell'idratazione (molto importante per chi ha i capelli tinti).
  7. 7
    Asciuga i capelli con un asciugacapelli o all'aria. Controlla il risultato finale allo specchio, usando una luce naturale. Se non ti piace o non è esattamente quello che volevi, non scoraggiarti. Aspetta un paio di giorni: i primi due lavaggi potrebbero farlo assestare.
    • Se detesti il risultato con tutta te stessa, potresti andare da un parrucchiere, in modo da evitare di danneggiare più del necessario i tuoi capelli. Il procedimento può essere fatto due volte, ma, se vuoi evitare di commettere altri errori, vai da un professionista.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Usare Metodi Naturali

  1. 1
    Usa dei limoni. Il succo di limone ha proprietà schiarenti naturali che possono creare dei colpi di sole discreti sui capelli senza l'effetto dannoso del decolorante. L'effetto è simile a quello del sole.
    • Spremi diversi limoni in una piccola ciotola. Applica il succo sulle ciocche dei capelli che vuoi tingere dalle radici alle punte usando un pennello da pittura, le dita o immergendo i capelli nel recipiente. Esponiti al sole per 20-30 minuti per attivare l'effetto decolorante.
    • Questo metodo funziona meglio sui capelli chiari, perché quelli scuri potrebbero virare verso l'arancione o l'ottone.
  2. 2
    Usa il Kool Aid. Se vuoi colorare delle ciocche, puoi usare questo prodotto (reperibile su internet). Può essere utilizzato per ottenere colpi di sole viola, rossi, rosa e verdi.
    • Porta a ebollizione l'acqua contenuta in una pentola di dimensioni medie. Versa 4-5 bustine di Kool Aid e mescola fino a far dissolvere la polvere. Applica la soluzione sulle ciocche che vuoi tingere usando un pennello da pittura, le dita o immergendo i capelli nella pentola.
    • Prima di risciacquare, lascia il colore in posa per 10-15 minuti.
  3. 3
    Usa la camomilla. Se sei bruna e vuoi semplicemente schiarire i capelli per creare dei riflessi, potresti usare la camomilla fino a ottenere l'effetto desiderato. Metti una bustina di camomilla in infusione, lascia raffreddare l'acqua e usa la soluzione per risciacquare il balsamo dopo aver lavato i capelli. Poi, rilassati al sole!
    • Questo metodo non cambierà drasticamente il colore dei capelli: aggiungerà solo riflessi naturali, come se ti fossi esposta al sole. Dovresti ottenere dei risultati nell'arco di una settimana circa.
  4. 4
    Fai i colpi di sole con un gessetto apposito. Se vuoi tingere alcune ciocche di un colore temporaneo e originale, puoi usare del gesso. È più facile ottenere risultati visibili sui capelli chiari, ma va bene anche per quelli scuri, creando un effetto più discreto e sfumato. Ovviamente, durerà poco.
    • Se hai capelli molto chiari, la tinta resisterà a uno o due lavaggi. Se non viene eliminata completamente la prima volta, saranno necessari alcuni lavaggi.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai i colpi di sole sempre sui capelli asciutti. Per ottenere risultati migliori, fai lo shampoo uno o due giorni prima del trattamento.
  • Se hai capelli stressati o lisciati chimicamente, evita di fare i colpi di sole a casa, perché rischi di danneggiarli.
  • Considera l'opzione di fare un trattamento profondamente nutriente il giorno prima della tinta. Questo ti aiuta a preparare i capelli al procedimento chimico aggressivo a cui li sottoporrai.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Kit per i colpi di sole
  • Pennello per pittura (se non incluso nel kit)
  • Guanti (se non inclusi nel kit)
  • Piccola ciotola
  • Asciugamano
  • Vaselina (facoltativa)
  • Limoni, Kool Aid, camomilla o gesso (per i metodi casalinghi)

wikiHow Correlati

Come

Volumizzare i Capelli Ricci

Come

Applicare l'Olio di Ricino sui Capelli

Come

Far Crescere i Capelli in una Settimana

Come

Accelerare la Crescita dei Capelli

Come

Fare un Taglio Scalato

Come

Decolorare i Capelli Castano Scuro o Neri al Biondo Platino o al Bianco

Come

Schiarirsi i Capelli con l'Acqua Ossigenata

Come

Trattare i Capelli Bruciati

Come

Scegliere lo Stile di Capelli più Adatto

Come

Far Tornare i Capelli Castani dopo Averli Tinti di Nero

Come

Farsi un Taglio di Capelli Scalato da Soli

Come

Tingere i Capelli

Come

Schiarire i Capelli Naturalmente

Come

Far Crescere i Capelli (Ragazzi)
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Michael Van den Abbeel
Co-redatto da:
Titolare di Mosaic Hair Studio
Questo articolo è stato co-redatto da Michael Van den Abbeel. Michael Van den Abbeel è il proprietario del Mosaic Hair Studio and Blowout Bar, un salone da parrucchiere con sede a Orlando, in Florida. Si occupa di taglio, messa in piega e colorazione dei capelli da oltre 17 anni. Questo articolo è stato visualizzato 75 365 volte
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 75 365 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità