Come Farsi la Barba Senza Irritare la Pelle

In questo Articolo:Modificare la Routine QuotidianaCurare l'Irritazione da Rasatura con Diversi Prodotti

Non c'è niente di più frustrante che ritrovarsi la pelle irritata dopo una rasatura profonda. Le irritazioni da rasatura possono comparire in qualsiasi zona del corpo - sul viso, sulle braccia, nella zona inguinale. Eppure esistono diversi metodi per evitare questa condizione sgradevole e fastidiosa. Segui i passaggi descritti in questa guida per ridurre al minimo l'irritazione della pelle dopo la rasatura.

1
Modificare la Routine Quotidiana

  1. 1
    Usa un rasoio nuovo. I rasoi vecchi possono peggiorare l'irritazione, perché spesso hanno la lama smussata e sporca, sulla quale probabilmente già proliferano i batteri. Conviene cambiare il rasoio almeno una volta alla settimana, oppure dopo cinque utilizzi. Ricorda soprattutto di pulire bene la lama dopo ogni rasatura.
  2. 2
    Durante la rasatura, segui la direzione di crescita dei peli con movimenti brevi e misurati. Il contropelo aumenta il rischio di peli incarniti e pelle infiammata. Spesso, si tende a fare una pressione maggiore durante i movimenti lunghi, favorendo l'insorgere di eruzioni cutanee.
  3. 3
    Rasati di sera. Al mattino, si usano sempre diversi prodotti subito dopo la rasatura - ad esempio, il deodorante è d'obbligo dopo aver rasato le ascelle. Per di più, durante la giornata si tende a sudare e, inevitabilmente, la pelle viene a contatto con i batteri e le tossine presenti nell'aria. La combinazione di questi fattori aumenta il rischio di irritazione per la pelle appena rasata. Per evitare questo problema, prova a raderti di sera, prima di andare a letto, così la pelle non entrerà in contatto con agenti irritanti.
  4. 4
    Rasati nella doccia. Anche se inumidisci la pelle prima della rasatura, i peli non hanno il tempo di ammorbidirsi. Fai una doccia calda e inizia a rasarti dopo cinque minuti; il calore e l'umidità ammorbidiscono i peli del viso, rendendo la rasatura meno traumatica per la pelle. Ricorda però di non restare troppo a lungo sotto l'acqua: dopo dieci minuti, la pelle tende a gonfiarsi e ti ritroverai con una barba ispida dopo esserti asciugato.
  5. 5
    Pulisci regolarmente il rasoio. Se ti radi senza aver risciacquato la lama, aumenti notevolmente il rischio di irritare la pelle. Quando i residui dei peli e dei prodotti per l'igiene si accumulano sul rasoio, ti costringono a ripetere le passate con una pressione sempre maggiore, provocando inevitabilmente irritazioni e persino dei tagli. Sciacqua bene il rasoio dopo ogni passata per eliminare i residui rimasti sulle lame.
  6. 6
    Spruzza la pelle con acqua fredda. Dopo la rasatura, bagna il viso con l'acqua fredda per restringere i pori. In questo modo, favorisci la chiusura di eventuali tagli e previeni la crescita dei peli incarniti.
  7. 7
    Pulisci la lama del rasoio immergendola nell'alcol dopo il risciacquo finale. Le lame durano più a lungo di quanto si pensi. Sembra che perdano il filo perché si forma sul bordo una dentellatura microscopica derivante dall'accumulo di cristalli minerali dell'acqua. Strofinando questa frastagliatura contro la pelle si verificano tagli e irritazioni. L'alcol serve per far evaporare l'acqua e i suoi minerali senza lasciarne traccia. Conserva la lama con il lato tagliente verso l'alto.

2
Curare l'Irritazione da Rasatura con Diversi Prodotti

  1. 1
    Usa un detergente per il viso. Lava il viso con un detergente a base di acido salicilico per uccidere i batteri e ridurre il rischio di irritazioni. Strofina la zona che devi radere con un detergente delicato e risciacqua bene prima di iniziare.
  2. 2
    Usa un gel da barba. Non devi radere mai la pelle usando soltanto l'acqua e cerca di evitare i prodotti in crema perché ostruiscono i pori. Invece, applica uno strato di gel da barba sulla zona da radere e sciacqua il rasoio dopo ogni passata. Il gel serve per proteggere la pelle dalle lame senza ostruire i pori.
  3. 3
    Applica l'aloe vera. Dopo la rasatura, usa un po' di gel a base di aloe vera. Serve per lenire la pelle infiammata e prevenire ulteriori irritazioni da rasatura. Lascia che agisca per 5 o 10 minuti prima di risciacquarlo con acqua fredda, poi tampona la pelle con un asciugamano.
  4. 4
    Usa una maschera con farina d'avena. La farina d'avena viene usata da decenni come rimedio contro le irritazioni della pelle e funziona benissimo in caso di infiammazioni da rasatura. Se tendi ad avere problemi quando ti radi, oppure hai già una lieve eruzione cutanea, mescola la farina d'avena con un po' di latte e tampona il composto sulla pelle. Lascialo agire per 5 o 10 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.
  5. 5
    Applica un po' di panna acida sulla zona irritata. Anche se può sembrare strano o persino disgustoso, la panna acida contiene dei nutrimenti ottimi per curare le irritazioni da rasatura. Inoltre, la sensazione di freddo allevia il fastidio. Stendi una cucchiaiata di panna acida sulla zona appena rasata e risciacqua dopo una decina di minuti.
  6. 6
    Prova una crema antibiotica. Dopo la rasatura, stendi un po' di crema antibiotica sulla pelle. Serve per uccidere i batteri che, occludendo i pori, causano le irritazioni da rasatura. Ripeti l'applicazione per diversi giorni o finché il disturbo non sia diminuito o completamente scomparso.
  7. 7
    Controlla l'etichetta dei prodotti per assicurarti che non contengano allergeni. Nella lista degli ingredienti potresti trovare una sostanza a cui sei allergico e che, quindi, ti provoca le irritazioni cutanee. Dopo la rasatura, smetti di usare qualsiasi prodotto per la pelle per qualche giorno, poi comincia a reinserirli uno alla volta nella tua routine in modo da scoprire il colpevole.

Consigli

  • Se hai la pelle sensibile, prova a raderti con una crema idratante. È utile sia per lubrificare la pelle, sia per proteggerla durante la rasatura, perciò con questo metodo ci sono meno probabilità di avere il viso irritato.
  • Se la pelle del viso è particolarmente sensibile, usa un unguento o una crema idratante dopo la rasatura per rendere la pelle più liscia e per ridurre l'irritazione.

Avvertenze

  • Non usare un rasoio dalla lama piegata o arrugginita.
  • Non condividere il rasoio con altre persone.
  • Fai attenzione quando usi un rasoio: non controllare il filo della lama con il dito. Se ti tagli, disinfetta e cura la ferita in modo adeguato.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 64 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura della Pelle

In altre lingue:

English: Prevent Razor Burn, Español: prevenir la irritación de la piel al afeitarse, Português: Fazer a Barba sem Irritar a Pele, Deutsch: Rasierbrand vermeiden, Français: prévenir le feu du rasoir, Русский: предотвратить раздражение после бритья, 中文: 防止剃刀刮伤皮肤, Nederlands: Scheerbrand voorkomen, Čeština: Jak se zbavit podráždění kůže po holení, العربية: منع حرقان ما بعد الحلاقة, Bahasa Indonesia: Mencegah Ruam Cukur, हिन्दी: बचें रेज़र बर्न्स से, ไทย: ป้องกันอาการแสบจากการโกน

Questa pagina è stata letta 108 603 volte.
Hai trovato utile questo articolo?