Come Farti Amare di più dal tuo Ragazzo

Scritto in collaborazione con: Jessica Engle, MFT, RDT

In questo Articolo:Migliorare la ComunicazioneCostruire l'Amore con le AzioniCapire Meglio il Tuo Ragazzo39 Riferimenti

Migliorare una relazione richiede l'impegno di entrambe le persone coinvolte, ma non deve essere un processo doloroso e lento. La tua dolce storia d'amore può diventare perfetta migliorando la comunicazione di coppia e correggendo i difetti di comportamento più comuni.

Parte 1
Migliorare la Comunicazione

  1. 1
    Evita di dare per scontato il tuo ragazzo. Se state insieme da qualche tempo, spesso inizierete a darvi per scontati. Si tratta di uno dei problemi più comuni in una relazione, ma non deve rovinare la tua.[1]
    • Prova a pensare alcune volte alla settimana alle cose che ami del tuo ragazzo. Magari lo adori perché capisce sempre quando sei un po' giù e sa come darti conforto. Magari perché è bravissimo a giocare a calcio. Qualunque siano le ragioni per cui lo ami, richiamale alla mente. Farglielo sapere occasionalmente è anche una buona idea.
    • Portare questo consiglio agli estremi diventando troppo appiccicosa. Esaminare ogni momento che cosa fa per capire se ti ama "davvero" non farà altro che generare ansia e stress in entrambi. Se ti dice che ti ama, e le sue azioni lo dimostrano in gran parte (ricorda che tutti possono sbagliare), fidati di lui.
  2. 2
    Ascolta con attenzione. È facile distrarsi durante le conversazioni, soprattutto se non ti interessano o sei impegnata dalle tue cose. Succede a tutti. Impara a notare quando ti distrai e ad ascoltare con più attenzione. Il tuo ragazzo si sentirà più compreso e apprezzato e potresti proprio apprendere alcune cose di cui non eri a conoscenza.[2][3]
    • Ripeti e chiarisci ciò che hai sentito. Questo consiglio può risparmiarti molti problemi, soprattutto se la conversazione è importante. Invece di presumere di aver sentito correttamente, ripeti con parole tue quello che hai capito e chiedi dei chiarimenti: "Ok, vediamo se ho capito bene. Ho sentito che dicevi ____. Giusto?". Poi, lascia che lui ti spieghi qualcosa se non l'hai afferrata subito.
    • Incoraggialo. Questo dimostra al tuo ragazzo che sei interessata in quello che sta dicendo. Fai delle domande come "E poi che cos'è successo?" o "Che cosa hai fatto tu?". Puoi anche annuire e usare dei semplici incoraggiamenti come "Ah-ah" o "Oh".
    • Riepiloga. Dopo una conversazione in cui vi siete scambiati molte informazioni, riassumi i punti principali. Dimostrerai di aver prestato attenzione e stimolerai i suoi commenti e le sue correzioni. "Ok, quindi sei preoccupato che la giornata al lavoro domani sarà molto stressante, perciò ti piacerebbe che dopo ti venissi a prendere e che andassimo in sala giochi. Giusto?"
    • Queste tecniche non sono utili solo nelle relazioni romantiche! Possono migliorare tutti i tipi di comunicazione.
  3. 3
    Fai domande. Non limitarti a "Che cosa hai fatto oggi?" o "Che cosa vuoi mangiare?". Chiedere cose che vadano oltre il superficiale possono arricchire le vostre conversazioni. In questa maniera vi incoraggiate a vicenda per condividere pensieri ed emozioni. Degli studi hanno dimostrato che le domande profonde portano all'intimità e al sentirsi innamorati.[4]
    • Ad esempio, se il tuo ragazzo ti parlasse di un problema con un corso universitario, potresti porgli delle domande di approfondimento, come: "Che cosa pensi che accadrebbe se provassi a ___?".
  4. 4
    Evita di incolpare. Le domande e le affermazioni che contengono "tu" o "perché", possono provocare problemi.[5] Parlando in quei toni, puoi dare l'impressione di incolpare il tuo ragazzo e portarlo a chiudersi o a mettersi sulle difensive.[6]
    • Ad esempio, non è una buona idea chiedere "Perché ti dimentichi sempre di passarmi a prendere da scuola?". Sembrerà che tu sia arrabbiata o che tu stia incolpando il tuo ragazzo.
    • Usa invece affermazioni in prima persona. Puoi anche fare domande che richiedono informazioni legittime. Ad esempio: "Mi sento ferita quando non vieni a prendermi come hai promesso. C'è qualche motivo particolare per cui hai difficoltà a farlo?". Questa frase non è accusatoria (se riesci a contenere il sarcasmo), ma comunica i tuoi sentimenti e dà al tuo ragazzo la possibilità di condividere i suoi.
  5. 5
    Evita di fare la predica. Meglio lasciarle ai sacerdoti. Sentirai spesso la tentazione di dare consigli agli altri, soprattutto all'interno della coppia. Se qualcuno ti chiede un consiglio, daglielo. Altrimenti, sembrerai accondiscendente o darai l'impressione di non fidarti della capacità dell'altra persona di prendere decisioni.[7]
    • In alcuni casi, quando una persona chiede un consiglio vuole solamente potersi sfogare con qualcuno. Se pensi che al tuo ragazzo serva solo una spalla su cui piangere, chiedi: "Hai solo bisogno di parlare con qualcuno o vuoi che ti aiuti a trovare una soluzione?"[8]
    • Evita i "dovresti". A nessuno piace sentirsi dire "Dovresti fare questo". Potresti far sentire stupido il tuo ragazzo o sembrare accondiscendente. Prova invece a dire: "Che cosa ne pensi di ___?" o "Hai provato a ___?".
  6. 6
    Non cercare di avere sempre ragione. Seguire questo consiglio è molto difficile. Tutti, almeno in alcune occasioni, siamo motivati dal desiderio di avere ragione. Nella maggior parte delle situazioni però, non esistono davvero ragione e torto. Non pensare alle conversazioni con il tuo ragazzo come delle battaglie da vincere.[9][10]
    • Questo non significa che tu non abbia il diritto di avere emozioni e pensieri personali. Non puoi cambiare ciò che senti. Ricorda solo che anche il tuo ragazzo ha gli stessi diritti. Non esistono giusto o sbagliato quando si parla di sentimenti. Non si possono controllare. Quello che entrambi potete controllare è la vostra reazione alle emozioni.[11]
    • Ad esempio, immagina che il tuo ragazzo ti dica che l'hai messo in imbarazzo davanti ai suoi amici. Potresti pensare che ciò che sta dicendo non sia corretto, ma dovresti comunque riconoscere i suoi sentimenti: "Mi dispiace di averti messo in imbarazzo". Solo allora potrai spiegare la tua versione dei fatti: "Non mi sono resa conto che avrei potuto metterti in imbarazzo. Cercherò di non rifarlo".
    • Se parti subito con un atteggiamento difensivo, è probabile che l'interlocutore non sarà più disposto ad ascoltare il resto della discussione. Inizia invece riconoscendo i suoi sentimenti e solo in un secondo momento spiega il tuo punto di vista; in questa si sentirà più compreso e sarà più propenso ad accettare il fatto che tu non l'abbia fatto apposta.
    • Non insistere di avere ragione non significa farsi mettere i piedi in testa. Se hai un'opinione forte su un argomento importante, non aver paura di esprimerla. Ricorda solo di ascoltare anche il punto di vista del tuo interlocutore. Un compromesso potrebbe essere la soluzione migliore.
  7. 7
    Parla degli argomenti più imbarazzanti. Non condividere pensieri, esigenze e sentimenti intimi, e in alcuni casi imbarazzanti, può avere un impatto negativo sulla relazione.[12] Degli studi hanno dimostrato che le persone che non comunicano apertamente i loro sentimenti e le loro esigenze non si sentono emotivamente sicure o felici come coloro che lo fanno.[13] Altri studi hanno dimostrato che le coppie che non comunicano in modo aperto e diretto sviluppano più spesso dubbi sulla loro relazione.[14]
    • Cerca di non considerare "stupide" o "immature" le tue esigenze o quelle del tuo ragazzo. Se lo facessi, verrebbe meno la fiducia tra di voi. Entrambi dovete poter contare sull'altro e poter condividere anche gli argomenti che vi fanno più paura.
    • Non nascondere i tuoi sentimenti per cercare di essere forte. Sopprimere o celare i sentimenti può portare al risentimento e provocare gravi danni alla relazione.[15]
    • Quando il tuo ragazzo condivide qualcosa con te, dimostra di ascoltarlo e di provare empatia dicendo: "Apprezzo la tua disponibilità a condividere queste cose con me" oppure "Capisco che tu ti senta spaventato perché ___". Questi commenti aperti e benevoli lo incoraggeranno a fidarsi di te.[16]
  8. 8
    Evita gli atteggiamenti passivo-aggressivi. Si tratta di comportamenti opposti alla comunicazione chiara e aperta, che possono porre fine a una relazione in pochissimo tempo. Solitamente nascono dalla rabbia o dal dolore. Potresti essere tentata di "punire" il tuo ragazzo se ti ha fatto arrabbiare o ti ha ferito, ma sarebbe molto più sano (ed efficace) decidere di parlarne. Esistono molti modi per essere passivo-aggressivi in una relazione, ma eccone alcuni a cui dovresti fare attenzione:[17][18]
    • "Dimenticare" di fare qualcosa. Un metodo comune con cui le persone dimostrano passivo-aggressività è "dimenticare" di fare qualcosa che non vogliono fare. Potresti "scordare" di acquistare i biglietti per un film che non hai voglia di vedere. Lui potrebbe "dimenticare" il vostro anniversario se l'hai fatto arrabbiare. Questi comportamenti fanno male a entrambi.
    • Dire cose che non pensi. Il sarcasmo è il metodo più veloce per ferire qualcuno. Alcune persone utilizzano il linguaggio passivo-aggressivo per comunicare in modo indiretto che sono arrabbiate o scontente. Ad esempio, se il tuo ragazzo ha dimenticato che avevate un appuntamento per il fine settimana e ha comprato invece dei biglietti per una partita di calcio, una risposta passivo-aggressiva è la seguente: "No, perché dovrei essere arrabbiata? Adoro quando dimentichi le cose che per me sono importanti. Puoi andare tranquillamente a vedere la partita". Invece di comunicare i tuoi sentimenti con rispetto e chiarezza, questo linguaggio provoca un atteggiamento difensivo e persino confusione (alcune persone non colgono il sarcasmo).
    • Riservare il "trattamento del silenzio". Se ti senti arrabbiata o ferita, potresti ignorare il tuo ragazzo o fare finta di non averlo sentito. Questo comportamento è pericoloso, perché può impedirgli di avviare una conversazione e, col tempo, portarlo a chiudersi. Se hai bisogno di un po' di tempo per sbollire la rabbia — un'esigenza sana e naturale — dillo apertamente: "Sono troppo arrabbiata per parlare adesso. Dammi un'ora per calmarmi, poi riprenderemo il discorso".
  9. 9
    Fai attenzione al linguaggio del corpo. Comunichiamo molto di più con il linguaggio non verbale — i movimenti e i gesti del corpo — che con le parole. Perciò fai attenzione a come ti comporti. Potresti mandare messaggi indesiderati.[19]
    • Non incrociare le braccia e non tenerle tese. Incrociando le braccia al petto sembrerai sulla difensiva o chiusa.
    • Guarda il tuo ragazzo negli occhi. Non incrociare lo sguardo di una persona può farle capire che non sei interessata o non stai ascoltando ciò che dice. Cerca di guardare il tuo ragazzo negli occhi almeno il 50% del tempo quando parli e il 70% del tempo quando ascolti.[20]
    • Evita di puntare il dito. Questo gesto può sembrare accusatorio o intimidatorio. Prova a gesticolare con il palmo aperto.
    • Tieni il corpo rivolto verso la persona con cui interagisci. Dare le spalle o il fianco a una persona indica mancanza di interesse.

Parte 2
Costruire l'Amore con le Azioni

  1. 1
    Evita la tecnologia. Viviamo in un mondo iperconnesso, ma ironicamente, questo può accentuare il sentirsi distanti all'interno della coppia. Non potrete comunicare davvero se siete sempre entrambi al telefono o al computer. Dedica del tempo solo a voi due: niente telefoni, niente computer, niente videogiochi.[21]
    • Capita molto spesso di prendere in mano il telefono senza accorgersi neppure di averlo fatto. Se questo per te è un problema, prova a tenerlo da qualche parte, ad esempio in un cassetto, quando è il momento di stare insieme.
    • Se non vivi con il tuo ragazzo, oltre a scrivervi messaggi, parlate al telefono o via Skype. La comunicazione si avvale spesso di segnali non verbali, come tono di voce, gesti ed espressioni facciali, che non puoi utilizzare nei messaggi.[22] Provate a parlare per alcuni minuti "di persona", o a sfruttare l'alternativa più simile a disposizione, ogni giorno. Così potrete costruire un legame e continuare ad avere l'intimità che avete creato nelle prime fasi della relazione.
  2. 2
    Cambia la tua routine. Ricordi quando avete iniziato a frequentarvi quanto ogni appuntamento fosse nuovo ed eccitante, e non vedevate l'ora di potervi vedere ancora? Se la vostra relazione è in una fase di stallo, cambiare la routine insieme può farvi tornare la voglia di passare del tempo uniti.[23]
    • Provate qualcosa di nuovo. Provare insieme cose nuove, che si tratti di un ristorante che ha appena aperto o di un hobby, vi aiuterà a legare. Troverete anche attività divertenti da poter fare insieme.
    • Cambiate le vostre routine attuali. Ad esempio, se amate le serate cinema, cercate di renderle più divertenti. Cercate vecchi cinema che offrono riproduzioni del vostro film preferito sul grande schermo. Controllate i programmi dei cinema all'aperto d'estate. Prenotate un tavolo in un cinema ristorante o partecipate a un film cantato. Organizzate una cena a tema per la prossima serata (Nutella e "La fabbrica di ciottolato"?).
  3. 3
    Trovate attività gradite a entrambi. Non dovranno essere impegnative. Può bastare fare i compiti insieme in biblioteca per sentirsi più legati, perché vi permette di passare insieme del tempo di qualità.
  4. 4
    Assicurati che il tuo ragazzo abbia del tempo per sé. Le relazioni prosperano quando entrambe le persone hanno interessi separati e passano del tempo da sole e con i loro amici.[24] Tu e il tuo ragazzo dovrete avere un'identità che non si basi interamente sull'altra persona. A nessuno piace essere costantemente osservato o seguito.
    • Grazie a questo consiglio potrai fargli capire che ti fidi di lui. Se capisce di essersi guadagnato la tua fiducia, sarà più incline a non tradirla. Se non ti fidassi di lui, potresti spingerlo a un tradimento, perché proverebbe risentimento per la tua mancanza di fiducia.[25]
    • Per quanto possiate amarvi, nessuno può soddisfare interamente le esigenze di un'altra persona. Passare del tempo con gli amici e avere altri interessi aiuta entrambi a diventare persone felici, sane e complete. Inoltre, il tempo che passerete insieme avrà ancora più valore.
  5. 5
    Personalizza i regali e le uscite insieme. Se il tuo ragazzo ama ricevere regali e sorprese, dovresti scegliere oggetti e attività che gli piacciano particolarmente per dimostrare che lo conosci meglio di chiunque altro e che ti stanno davvero a cuore le sue esigenze e le sue preferenze. Pensa alle cose che gli piacerebbe ricevere o che vorrebbe fare e usa quelle informazioni come guida.
    • È appassionato di sport? Ama sentire l'adrenalina? Prendigli due biglietti per una partita di calcio della sua squadra del cuore. Portalo a un parco divertimenti e cercate di fare più giri possibili sulle montagne russe in tre ore.
    • È un inguaribile romantico? È molto sensibile? Compragli un libro di poesie e scrivi una dedica speciale nella copertina: "Con tutto il mio cuore — l'amore che nasce da queste parole è solo per te".
    • Al tuo ragazzo piace stare all'aria aperta? Portalo in campeggio e coccolatevi in un sacco a pelo. Oppure andate a fare bird-watching o un'escursione in montagna.
  6. 6
    Lasciagli un biglietto dolce nel sacchetto del pranzo o nel taschino della camicia. Se il tuo ragazzo apprezza sentirsi dire che lo ami, prova a scriverglielo. Puoi scegliere uno stile diretto, ironico o persino bizzarro, per ricordargli che tieni a lui.[26]
    • Scrivi un biglietto che non lo metta a disagio. Se non apprezza molto i sentimenti smielati, scrivine uno divertente e giocoso. Se ama esprimere i propri sentimenti in modo sincero, ricordagli quanto è importante per te.
    • Le persone si abituano in breve tempo ai piaceri della vita. Si tratta di un processo chiamato "adattamento edonistico". Per questo motivo, non scrivere così tanti biglietti da renderli privi di significato. Il troppo stroppia, anche quando ti comporti bene.[27]
  7. 7
    Dimostra il tuo affetto. Le dimostrazioni di affetto sono particolarmente importanti, se il tuo ragazzo esprime il suo amore principalmente in modo fisico. Non fare nulla che possa metterlo in imbarazzo, ma fagli capire quanto lo ami.
    • Cerca di capire che cosa gli piace di più. Potrebbe apprezzare i morsi sul collo, oppure odiarli. Capire che cosa lo fa sentire amato e ciò òche lo eccita ti aiuterà a dimostrare il tuo affetto in modo sano.
    • Vestirti in modo sexy per il tuo ragazzo può aggiungere un po' di pepe alla tua relazione. Scopri se ha una fantasia o se c'è qualcosa che lo eccita particolarmente e, di tanto in tanto, riservagli una sorpresa speciale. Sarà molto felice di restituire il favore.
    • Ricorda che il sesso non è l'unico modo per dimostrare il tuo affetto in modo fisico. Potete tenervi per mano, baciarvi, abbracciarvi e farvi le coccole. Non limitarti a una sola dimostrazione di affetto.
    • Non offenderti se il tuo ragazzo non apprezza le dimostrazioni fisiche di affetto quanto te. Siamo tutti diversi.[28]
  8. 8
    Frequenta i suoi amici in qualche occasione. È importante che abbiate interessi diversi e ognuno abbia la propria compagnia, ma passare del tempo con gli amici del partner può rinforzare la vostra relazione.[29]
    • Un problema comune nelle nuove relazioni è passare troppo tempo con il proprio partner e meno con gli amici. Questo può far sentire gli amici trascurati e può nuocere anche alla relazione romantica. Introduci il tuo ragazzo nella tua compagnia di amici invitandolo a uscire con loro di tanto in tanto. Allo stesso modo, dovresti uscire con lui e i suoi amici in qualche occasione.
  9. 9
    Organizza un appuntamento in cui avrete la possibilità di parlare e rilassarvi. Ad esempio, prepara una cena tranquilla e fagli capire quanto sia importante per te. Dagli l'occasione di condividere le sue opinioni e i suoi sentimenti. Ascolta con attenzione ciò che dice e commenta per far proseguire la conversazione. Spiega meglio ciò che non è chiaro, se necessario.
    • Organizza appuntamenti che possono piacere al tuo ragazzo. Pensa a delle attività in cui potete rimanere a stretto contatto, come un viaggio in barca, un'escursione nella natura, una visita allo zoo, un viaggio in treno, una gita in una città vicina, eccetera.
  10. 10
    Saltate la scuola o il lavoro insieme. Prendetevi un giorno solo per voi. Fate qualcosa di speciale; ad esempio, componete un brano musicale e registratelo. Sfruttate la libertà a vostra disposizione, anche solo per un giorno, e vivete come se fosse l'unica occasione che avete per stare insieme.[30]
    • Creare dei ricordi insieme vi darà qualcosa da rievocare in futuro. Delle ricerche dimostrano che ricordare le esperienze divertenti insieme vi aiuterà a essere più legati.[31]

Parte 3
Capire Meglio il Tuo Ragazzo

  1. 1
    Impara come date e ricevete l'amore. Secondo lo psicologo Gary Chapman, le persone adottano dei "linguaggi d'amore" per mostrare i loro sentimenti e interpretare i segnali d'amore delle altre persone. Conoscere i linguaggi reciproci vi permetterà di dimostrare i sentimenti nel modo più gradito al partner. Se non utilizzassi lo stesso linguaggio del tuo ragazzo e non fossi a conoscenza di questa differenza, la vostra vita di coppia potrebbe diventare molto stressante.[32]
    • I cinque linguaggi d'amore, secondo Chapman, sono "Parole di affermazione", "Atti di servizio", "Ricevere Regali", "Tempo di Qualità" e "Contatto Fisico".[33]
      • Le "Parole d'affermazione" sono complimenti, incoraggiamenti o domande sui sentimenti dell'altro.
      • Gli "Atti di servizio" sono le faccende di casa e quelle attività quotidiane che una persona potrebbe non gradire, come fare la spesa o spazzare per terra.
      • "Ricevere regali" indica la preferenza per i regali o i simboli visivi dell'amore, come i fiori.
      • "Tempo di qualità" è tempo ininterrotto con il tuo partner, senza distrazioni.
      • "Contatto fisico" include tutte le dimostrazioni di affetto fisico, inclusi abbracci, baci o il sesso.
    • È molto importante comunicare il proprio linguaggio al partner. In questo modo, se il tuo ragazzo preferisse il contatto fisico ai regali, sapresti come dimostrargli il tuo amore in un modo che possa comprendere. Per le stesse ragioni, se il tuo ragazzo sa che preferisci "Ricevere regali" non sarà confuso se il suo portare fuori la spazzatura non viene interpretato come un messaggio d'amore.
    • È importante considerare sempre questi linguaggi, per imparare a riconoscere i segnali d'amore che potresti non cogliere.
  2. 2
    Trova il giusto equilibrio tra intimità, impegno e passione. Si tratta delle tre componenti della teoria dell'amore di Robert Sternberg. Anche se non tutti gli psicologi concordano, in generale, "l'amore" romantico è la spinta che senti verso l'intimità e l'impegno con una persona. La passione è il desiderio sessuale, che può non essere limitato a una persona sola. Spesso le relazioni nascono grazie alla passione: quando trovi una persona attraente, sei interessato a frequentarla. L'amore richiede tempo per svilupparsi e prosperare.[34]
    • Nelle relazioni, è normale che tutti questi sentimenti abbiano fasi alterne. All'inizio di un rapporto — in quella che si definisce "fase della luna di miele" — la passione è quasi sempre al massimo: non riuscite a staccarvi uno dall'altro e a smettere di pensare quanto l'altra persona sia sexy.[35] Si tratta di una sensazione bellissima, ma che scema nel tempo, quando passerete più tempo insieme e inizierete a conoscervi in modo più approfondito.[36]
    • Quando la passione cala, potresti accorgerti di aver idealizzato il tuo ragazzo a causa degli squilibri ormonali nel cervello.[37] Una volta fatto scendere dal piedistallo, inizierai a notare tutte le piccole cose che ti infastidiscono, ad esempio quando usa il filo interdentale davanti a te o quando fa la spesa in maniera differente da come sei abituata a fare tu . È normale. Qui entra in gioco l'amore, che ti permette di avere la pazienza di ignorare tutti i piccoli difetti.
    • La passione non deve scomparire dopo alcuni mesi di frequentazione. Dedicate del tempo a cercare di capire ciò che vi eccita. Comunicate le vostre esigenze sessuali e rendete la routine più piccante. Divertitevi!
  3. 3
    Impara a riconoscere i diversi stili di comunicazione delle persone. "Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere" — è un detto comune, ma la realtà è più complessa. Anche persone dello stesso sesso possono avere stili di comunicazione molto diversi. Che tu sia gay o eterosessuale, se hai l'impressione che tu e il tuo ragazzo parliate lingue diverse, i vostri stili di comunicazione potrebbero non essere simili. Non ne esiste uno "migliore", ma è utile capire come comunicate.[38][39]
    • Alcune persone comunicano in modo "affiliativo", ovvero chiedono un parere agli altri. Preferiscono collaborare e interpretano le opinioni contrastanti o i disaccordi come segni di aggressività e ostilità. Se preferisci ascoltare il parere di tutti, evitare i conflitti, affrontare i problemi collaborando e parlare poco, potresti essere un comunicatore affiliativo.
    • Alcune persone comunicano in modo "competitivo" e hanno la tendenza a essere diretti, assertivi e accettare di buon grado le sfide. Amano raccogliere le informazioni, prendere loro le decisioni e spesso preferiscono essere al comando. Se non hai paura di dire quello che pensi, se ti senti a tuo agio nei conflitti e preferisci essere tu a prendere le decisioni, potresti essere un comunicatore competitivo.
    • Non tutte le persone sono dirette. Alcune riescono a dire senza problemi "Voglio che passiamo più tempo insieme". Altri invece si sentono più a loro agio con un approccio indiretto, come "È divertente passare il tempo insieme. Peccato che non lo facciamo più spesso". Entrambe le forme di comunicazione possono essere appropriate, in base alla situazione. L'aspetto più importante è ascoltare il partner e chiedere chiarimenti quando non hai capito.
    • Una coppia con stili di comunicazione diversi non è destinata a fallire. Dovrete solamente imparare a riconoscere le differenze che possono generare tensione e impegnarvi a essere più flessibili e scendere a compromessi.

Consigli

  • Pensa a te stessa e ai tuoi comportamenti. Possiamo cambiare solo noi stessi e non gli altri.
  • Lavora su sicurezza e autostima. Possiamo renderci disponibili agli altri solo se siamo felici di noi stessi.
  • Dimostragli fiducia e amore con le azioni. Mantieni le promesse.
  • Esprimi quello che pensi e pensa a quello che dici. Nessuno può leggere il pensiero.
  • Prova a risolvere le dispute il prima possibile, per evitare che si sviluppi del risentimento. Ricorda di non dare troppo peso alle piccole cose.
  • Sii te stessa in sua presenza.
  • Digli che lo ami di tanto in tanto.
  • Fagli sapere che sarai sempre al suo fianco.

Riferimenti

  1. https://www.psychologytoday.com/blog/fulfillment-any-age/201401/the-9-most-common-relationship-mistakes
  2. http://www.dummies.com/how-to/content/improving-your-relationship-cheat-sheet.html
  3. http://psychcentral.com/lib/become-a-better-listener-active-listening/
  4. https://www.psychologytoday.com/blog/open-gently/201310/36-questions-bring-you-closer-together
  5. http://psychcentral.com/lib/become-a-better-listener-active-listening/
  6. https://www.psychologytoday.com/blog/the-new-you/201312/how-do-i-improve-my-relationship-three-helpful-tips
  7. http://psychcentral.com/lib/become-a-better-listener-active-listening/
  8. http://tinybuddha.com/blog/10-tips-advise-wisely-how-to-give-advice-that-actually-helps/
  9. http://www.psychalive.org/communication-between-couples/
Mostra altro ... (30)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Jessica Engle, MFT, RDT. Jessica Engle è una coach relazionale e una psicoterapeuta che vive nella San Francisco Bay Area. Ha fondato il centro Bay Area Dating Coach nel 2009 dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in Psicologia del Consuling. Jessica è inoltre una Consulente Matrimoniale e Familiare Matricolata e una Drammaterapeuta Registrata con oltre 10 anni di esperienza alle spalle.

Categorie: Vita di Coppia

In altre lingue:

English: Make Your Boyfriend Love You More, Français: faire pour que votre petit ami vous aime plus, Español: hacer que tu novio te quiera más, Nederlands: Zorgen dat je vriend nog meer van je houdt, Português: Fazer Seu Namorado Amar Você Ainda Mais, Deutsch: Es schaffen, dass man von dem eigenen Freund mehr geliebt wird, Русский: сделать, чтобы ваш парень любил вас больше, 中文: 让你的男友更爱你, Bahasa Indonesia: Membuat Pacar Semakin Mencintai Anda, Čeština: Jak zajistit, aby vás partner miloval více, ไทย: ทำให้แฟนของคุณรักคุณมากขึ้น, Tiếng Việt: Khiến Chàng Yêu Bạn Hơn, हिन्दी: अपने बॉयफ्रेंड से ज़्यादा प्यार पाएँ, العربية: جعل حبيبِك أكثر غرامًا (للفتيات), 日本語: 彼氏にもっと愛される, 한국어: 남자친구에게 더 사랑받는 방법, Türkçe: Erkek Arkadaşının Seni Daha Çok Sevmesi Nasıl Sağlanır

Questa pagina è stata letta 61 792 volte.
Hai trovato utile questo articolo?