Scarica PDF Scarica PDF

In un mercato del lavoro competitivo come quello moderno, le aziende vogliono assumere personale con capacità provate e con il minimo rischio. Anche una sola referenza negativa può causare la tua eliminazione a priori dalla lista dei candidati. Se ti ritrovi con una referenza negativa ti conviene fare subito qualcosa per limitare l'effetto che questa avrà sulle tue candidature.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Anticipa le Referenze Negative

  1. 1
    Renditi conto di chi potrebbe fornirti una referenza negativa. Il responsabile del personale dell'azienda che offre il lavoro riceve le tue referenze in due modi, e tu devi in ogni caso sapere da dove la tua referenza negativa proviene.
    • In un caso sei tu stesso a fornire la lettera di presentazione o i dati dei datori di lavoro precedenti. Il punto delle referenze è di confermare le tue capacità e i requisiti che dichiari di avere. Prima di chiedere una lettera di presentazione a qualcuno assicurati che egli possa dire solo cose positive di te. Ripensa non solo al vostro rapporto di lavoro ma anche a quello personale (se c'è stato). Se hai dubbi irrisolti, non fornire la referenza.
    • Il responsabile del personale può anche cercare le tue referenze di sua iniziativa. Può parlare con superiori, colleghi, datori di lavoro. Hai meno controllo su questo tipo di verifica, perciò, se hai motivo di essere preoccupato, segui le misure preventive spiegate di seguito.
  2. 2
    Informati sulle direttive che l'azienda per cui lavori o hai lavorato ha riguardo alle referenze. Potrebbe essere che non siano autorizzati a dare certe informazioni su di te (una misura per proteggere l'azienda stessa), o che possano comunicare solo alcuni dati come:
    • Date di impiego
    • Qualifica
    • Se il contratto è cessato di comune accordo
    • Il tuo salario
  3. 3
    Fatti aiutare da qualcuno che contatti i tuoi datori di lavoro precedenti al tuo posto. Un tuo amico può telefonare e verificare quali informazioni su di te sono disposti a divulgare e se forniranno una referenza positiva o negativa. Se hai motivo di temere una referenza negativa da qualcuno vale la pena fare domande più precise che informarsi dei soli dati generali.
    • Informarsi sulle abilità, competenze, etica, puntualità , carattere che possiedi, direttamente dagli ex-colleghi (che siano autorizzati a parlarne oppure no) ti può permettere di capire quale opinione si ha di te nell'azienda.
  4. 4
    Per evitare che il responsabile del personale si imbatta nell'unica referenza negativa, fornisci numerose referenze positive. Se fornisci informazioni dettagliate sulle referenze positive che possiedi, allegando anche lettere di presentazione che coprano tutto l'arco della tua carriera lavorativa, potresti soddisfare la curiosità dell'azienda ed evitare che vadano a fare ricerche a tua insaputa.
    • Da tre a cinque di queste referenze dovrebbero bastare.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Come Comportarsi di fronte a una Referenza Negativa

  1. 1
    Se la referenza negativa è scorretta, contatta il responsabile del personale di quell'azienda. Puoi fare questo se ti è stata comunicata l'informazione negativa che l'azienda per cui lavoravi ha fornito e se sei convinto sia parziale o meriti una spiegazione. Quanto ti metti in contatto con il responsabile:
    • Spiega la tua situazione: "Sto cercando lavoro e l'azienda per la quale mi sono candidato ha contattato la vostra per verificare la mia referenza".
    • Ripeti quello che sai essere stato riferito: "Il mio superiore all'epoca, Giovanni, ha detto che ero spesso in ritardo e che a volte sono uscito in anticipo."
    • Spiega la situazione dal tuo punto di vista per fornire prova delle imprecisioni: "In quel periodo mia madre si era appena tolta il gesso e dovevo accompagnarla dalla fisioterapista. Ho espresso il desiderio di cambiare turni, ma mi è stato risposto che non era possibile. Avevo parlato con Giovanni spiegando che si trattava di una situazione temporanea, e credevo fossimo d'accordo".
    • Spiega che 'informazione fornita ti sta danneggiando: "Dire che sono arrivato spesso in ritardo da un'idea sbagliata di me e mi danneggia. Dal momento che io e Giovanni eravamo d'accordo sul carattere temporaneo della mia situazione, non dovrebbe adesso essere un impedimento per me nella ricerca di un nuovo lavoro".
    • A questo punto gran parte dei responsabili del personale avrà paura che tu faccia causa all'azienda e cercherà di minimizzare il rischio. L'informazione imprecisa verrà probabilmente corretta in previsione di future verifiche.
  2. 2
    Spiega la situazione al potenziale datore di lavoro. Dopo aver tentato in ogni modo di evitare la referenza negativa, una volta che sia stata comunicata la cosa migliore è parlarne onestamente. Se scegli le parole e l'atteggiamento giusti, puoi ridurre di molto l'impatto negativo che avrà.
    • Per esempio, invece che: "Sono stato licenziato dal boss perché mi aveva in antipatia", potresti dire: "Ci siamo divisi per via delle nostre differenze di idee" e spiegare: "Ora cerco un'azienda che abbia a cuore i suoi dipendenti e valorizzi le loro capacità".
  3. 3
    Offri diverse referenze positive per bilanciare quella negativa. Non lasciare che una referenza negativa resti in mente al possibile datore di lavoro: dovresti fornire almeno tre referenze positive per sperare di diminuire l'impatto di quella che ti mette in cattiva luce.
    • Considera che se per esempio una referenza si lamenta della tua puntualità, ma altre tre sono positive e non accennano a problemi simili, possono sorgere dubbi sull'attendibilità dell'informazione stessa.
  4. 4
    Accetta il passato e vai avanti per la tua strada. Seguire i consigli che ho elencato ti aiuterà a gestire e limitare una referenza negativa. Se non riesci a cancellarla, accetta il tuo curriculum com'è e non esserne angustiato.
    • Soprattutto, non smettere di cercare!
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Scrivere un'Email per Richiedere uno StageScrivere un'Email per Richiedere uno Stage
Annullare un Colloquio di LavoroAnnullare un Colloquio di Lavoro
Chiedere un Impiego a QualcunoChiedere un Impiego a Qualcuno
Trovare lavoroTrovare lavoro
Scrivere una Lettera MotivazionaleScrivere una Lettera Motivazionale
Rispondere alla Domanda "Dimmi Qualcosa su di Te" durante un Colloquio di LavoroRispondere alla Domanda "Dimmi Qualcosa su di Te" durante un Colloquio di Lavoro
Sostenere un Buon Colloquio di LavoroSostenere un Buon Colloquio di Lavoro
Ottenere un Lavoro con la Fedina Penale SporcaOttenere un Lavoro con la Fedina Penale Sporca
Creare un Curriculum con Microsoft WordCreare un Curriculum con Microsoft Word
Parlare dei Tuoi Punti DeboliParlare dei Tuoi Punti Deboli
Centrare un Colloquio di Lavoro con un'Agenzia di ModelleCentrare un Colloquio di Lavoro con un'Agenzia di Modelle
Trovare Lavoro se sei una Persona TimidaTrovare Lavoro se sei una Persona Timida
Diventare una Hooters GirlDiventare una Hooters Girl
Candidarsi a un Lavoro di PersonaCandidarsi a un Lavoro di Persona
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 875 volte
Categorie: Cercare Lavoro
Questa pagina è stata letta 5 875 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità