Come Farti Restituire il Cellulare Sequestrato dai Genitori

Dunque, mamma e papà ti hanno appena sequestrato il telefono. Avviene così spesso oggigiorno che è diventato quasi un rito di passaggio nel mondo delle moderne tecnologie di comunicazione. Continua a leggere e scoprirai come farti restituire il telefono e, cosa ancora più importante, come evitare, si spera, di fartelo sequestrare di nuovo.

Parte 1 di 3:
Comprendere il Motivo per Cui il Telefono è Stato Sequestrato

  1. 1
    Cerca di capire che potresti non essere il proprietario del telefonino. In questo caso, per “proprietà” si intende essere la persona che paga le ricariche mensili. Fin quando non sei tu a pagarti le ricariche per conto tuo, dovrai lavorare in maniera cooperativa con i veri proprietari del telefono, tu e i tuoi genitori. Quando alle persone viene tolto qualcosa, spesso la prima reazione è emotiva, ma non ti mettere sulla difensiva!
  2. 2
    Prenditi del tempo per analizzare razionalmente ciò che è accaduto. Comprendilo. È importante capire tutte le ragioni per cui il telefonino è stato sequestrato. Per farti restituire il telefonino in breve tempo devi partecipare a una sorta di gioco di ruolo. Mettiti nei panni dei tuoi genitori.
  3. 3
    Cerca di capire se l’uso che fai del telefonino è troppo costoso. Gli operatori telefonici come Wind, Tim e 3 fanno affari facendo pagare il più possibile ai propri clienti.
  4. 4
    Chiediti se l’uso che fai del telefonino è sicuro. I genitori oggigiorno si preoccupano molto, visti tutti i modi in cui potresti finire nei guai per colpa dell’uso che fai del telefonino, e ce ne sono parecchi! Se il tuo telefonino è stato sequestrato perché lo hai usato in maniera non sicura, allora dovrai dimostrare ai tuoi genitori che da ora in avanti terrai a mente la sicurezza.
  5. 5
    Cerca di capire se ne hai fatto un uso riprovevole. Le nozioni di educazione e di regole sociali riguardo l’uso dei telefonini sono ancora in fase di sviluppo, e possono variare in maniera profonda da un gruppo sociale all’altro.
  6. 6
    Ti hanno sequestrato il telefono per i motivi sopra espressi più altre ragioni? Prenditi del tempo per analizzare le rimostranze dei tuoi genitori. Per cosa sono davvero arrabbiati? Potrebbero dire di essere stufi della tua mancanza di educazione al telefono, quando in realtà sono preoccupati per la tua sicurezza, o per le spese. O potrebbero esserci altre ragioni.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Interagisci con i Tuoi Genitori per Farti Restituire il Telefonino

  1. 1
    Renditi conto che per farti restituire il telefonino ci vorrà un po’ di tempo. La prima parte potrebbe richiedere dai tre ai quattro giorni dopo il sequestro del cellulare, ma anche una settimana o più.
  2. 2
    Fissa un incontro con i tuoi genitori per illustrare loro le tue conclusioni. Programma in anticipo cosa hai intenzione di dire. Non fare affermazioni esagerate dicendo che rispetterai per sempre le regole che i tuoi genitori vogliono che tu segua.
  3. 3
    Dopo questo incontro, non fare più nulla. Ovviamente cerca di rimanere dalla parte dei tuoi, ma comprendi che ora tocca a loro decidere cosa fare. Tu hai dato una spiegazione razionale, e ora devi aspettare la risposta. Non ci vorrà molto.
  4. 4
    Quando ti restituiscono il telefono, comportati in maniera naturale. Non metterti a saltare con le lacrime agli occhi dicendo che da oggi in poi righerai dritto.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Dimostra che la Scelta di Restituirti il Cellulare è Stata Prudente

  1. 1
    Il tuo lavoro non è finito solo perché hai riavuto indietro il telefonino. Se non vuoi che ti venga sequestrato nuovamente, dovrai mostrare ai tuoi genitori che hai cambiato modo di usare il tuo telefono, secondo quello ciò che hai detto loro nella seconda parte. Andiamo avanti.
  2. 2
    Mostra ai tuoi genitori che hai compreso cosa significa in questo contesto essere proprietari di qualcosa. Ricorda, potresti o non potresti essere proprietario del telefono. Non saldi tu la bolletta mensile, a meno che tu non lo faccia con la tua paghetta. Riconosci lo status dei veri proprietari, tu e i tuoi genitori.
  3. 3
    Parla regolarmente con i tuoi genitori riguardo l’uso che fai del telefonino. Partecipa in maniera attiva alla vostra relazione. Non essere passivo aspettando che siano loro a venire da te. E non essere evasivo. Ora comprendi a fondo la situazione (visto che hai affrontato la prima parte). Sai bene come gli operatori succhiano soldi dai cellulari. Sai bene come restare al sicuro.
  4. 4
    Cerca di capire che non sei perfetto. Probabilmente irriterai ancora i tuoi genitori in futuro per colpa dell’uso che fai del telefono, a prescindere da tutti i tuoi sforzi. Un errore ogni tanto può pure essere tollerato, ma non va bene ignorare il fatto di averlo commesso. Non va bene fare il finto tonto quando arrivano le responsabilità.
    Pubblicità

Consigli

  • Piangere, lamentarti e mettere il broncio può funzionare con alcuni genitori per un po’ di tempo, ma potrebbe essere la formula meno adatta se vuoi preservare l’armonia della famiglia.
  • Avrai tanti telefonini nella tua vita, ma solo due genitori: cerca di mantenere una prospettiva reale su questo conflitto.
  • Accetta semplicemente il fatto che i tuoi genitori tengono a te, ma che puoi commettere un errore e promettere che non si ripeterà.
  • Le capacità dei telefonini e le moderne tecnologie di comunicazione in generale cambiano velocemente, quindi cerca di rimanere sempre sulla retta via e di riconoscere se stai prendendo una brutta strada.
  • Il processo in tre parti descritto sopra può essere utilizzato per altri conflitti con i tuoi genitori: studia il problema, presenta in maniera analitica le tue considerazioni, e dimostra spirito cooperativo.



Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 54 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Gioventù | Famiglia
Questa pagina è stata letta 17 360 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità